Mercoledì, 21 de Febbraio de 2018

Messaggi giornalieri
MESSAGGIO QUOTIDIANI DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL PARCO NAZIONALE DEL CAJAS, CUENCA, ECUADOR, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

L'ardente desiderio di Dio è che a Cuenca esista una Comunità-Luce, guidata e accompagnata da un monastero dell'Ordine fondato da Mio Figlio.

Perché ciò sia possibile, vengo a chiedere l'unione e l'integrazione dei Miei figli del Perù, dell'Ecuador e della Colombia per realizzare questo intimo desiderio del Creatore.

Voglio, subito dopo, fondare un Centro Mariano a Cuenca, che porterà l'invocazione di Maria, Madre delle Montagne.

Lì desidero installare un centro di preghiera per le Ande e per tutti i popoli della regione andina, al fine di attirare dal Cielo i Doni di Dio che, attraverso la comunità e la vita di servizio e di preghiera, dovrebbero essere installate.

Desidero che l'Ecuador sia una terra consacrata insieme a Colombia, Perù, Brasile, Paraguay, Uruguay e Argentina, come un nuovo Eden, dove l'umanità sarà rigenerata nei prossimi tempi.

Voglio fondare presto un'altra comunità nella regione di Guatavita, in Colombia, e anche un Centro Mariano che avrà l'invocazione di Maria, Regina delle Culture.

Se i Miei figli, con il tempo, eseguiranno questi progetti, prometto di proteggere e sostenere l'emergere di una nuova umanità in questa regione.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace