Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Monastero della Immacolata Madre del Santo Spirito, Monte Shasta, Stati Uniti, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Preghiera interna di Padre Pio
per ogni volta che si prende una decisione


Amato Signore,
che il mio sguardo, il mio udito e la mia anima
siano attenti ai segni che Tu mi mandi,
perché sapendo quanto imperfetto
e piccolo sono davanti Te,
so che, se Ti supplico di cuore e di spirito,
Il Tuo Amore Inesauribile mi guiderà.

Signore, fammi in questo mondo,
uno specchio fedele della Tua Presenza;
bandisci dal mio essere tutta l'arroganza, superbia ed orgoglio;
converti il mio cuore secondo la Tua Volontà.

Possa la mia anima essere come una bocca
come una bocca di acqua fresca,
fra le Tue Sante Mani,
affinché Tu, Signore, rovesci il mio spirito ed il mio essere
ove Tu lo necessiti di più
fin che, in perpetua donazione e servizio,
io possa compiere in ogni passo la Tua Opera di Amore.

Ti chiedo, Signore,
che uguale come Tuo Figlio con i santi apostoli,
lavi la mia testa e la purifichi
da ogni pensiero contrario a Te.

Ti chiedo, Signore,
che lavi le mie mani, mi liberi da tutto il passato
e specialmente spogliami dal mal uso
del potere e di tutta l’autorità.

Ti chiedo, Signore,
che lavi i miei piedi dalla polvere del passato,
dai traumi acquisiti, da tutta la sofferenza o marchio
che io abbia provocato in qualche cuore.

Ti chiedo che mi purifichi,
così come Tu Amato Figlio
fosti purificato nel Tempio.

Fammi libero da me stesso,
con un'altra coscienza
e sotto una seconda condizione,
io possa decidere secondo la Tua Volontà
e la Tua Santa Aspirazione.

Per ultimo, Signore,
svuotami, umiliami, fammi nulla
affinché Tuo, Padre Amato, lo sapia tutto,
perché alla fine di questo pellegrinaggio nella Terra,
si compirà la Tua saggia ed amorevole decisione.

Amen.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia Chiamata!
Vi benedice,
Vostra Madre, la Vergine Maria Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli consacrati come Figli di Maria:

La pace, l'amore e il bene del Mio Amatissimo Figlio, Gesù, sia in voi e vi guidi al compimento della Santa Volontà di Dio. 

In questi giorni precedenti, in cui i vostri cuori dovranno prepararsi, ancora una volta, per poter professare i vostri voti di consacrazione ai piani di pace della vostra Madre Celeste, oggi vorrei rinnovare l'importante missione con le Vergini Pellegrine, affinché in questo tempo le Grazie della Madre di Dio, così necessarie per le anime del mondo, possano raggiungere quelli che gridano.      

Per questo, cari figli, attraverso la vostra Casa "Nostra Signora dei Poveri", preparerete un nuovo ciclo del percorso delle Vergini Pellegrine. E quando ci saranno luoghi in cui le situazioni sociali o di conflitti impediranno il Suo pellegrinaggio, porterete l'immagine pellegrina ad un'altra nazione che, in nome di quella nazione sorella che non può compiere questa missione dell'immagine pellegrina, possa assumere affinché le Grazie siano riversate.

Dovrà esserci più di un guardiano per ogni Vergine Pellegrina. Le immagini pellegrini dovranno seguire un nuovo piano di rotta.

Cari figli, non ci possono essere immagini pellegrini senza pellegrinare. Perciò, questa sarà una missione ed un compromesso di tutti i Figli di Maria consacrati, perché in un tempo di caos è quando più le anime necessitano della vicinanza della Madre di Dio.

Per questo, prendete con voi le Vergini Pellegrine e uscite per le strade, per i quartieri, per le case di riposo, per gli ospedali e per qualsiasi luogo, perché vi assicuro che incontrerete sempre un'anima assetata dell'Amore di Dio.

Sarà il compromesso delle centinaia di Figli di Maria già consacrati che in missione porteranno la Presenza di Maria in tutti i luoghi possibili. Io sarò attenta alla risposta dei Miei Figli consacrati.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice in questa nuova missione,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale della Vergine Maria, Rosa della Pace, trasmesso nel Nucleo-Luz Immacolata Casa do Alívio do Sofrimento, São Carlos, San Paolo, Brasile, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli,

Sono felice di trovarvi qui, in questa sacra casa, luogo del Sacro Cuore di Gesù, spazio in cui si coltiva il sollievo dalla sofferenza delle anime.

Voglio dirvi, cari figli, che il Mio Cuore prega tutti i giorni per la manifestazione della Casa di San Lazzaro, casa che sarà consacrata in onore di questo importante fatto vissuto da Mio Figlio, Gesù, nella resurrezione di Lazzaro; affinché le anime che un giorno entreranno in questo spazio ricevano al loro interno il potere della resurrezione, tramite le attenzioni rivolte a coloro che soffrono e a coloro che sono malati nel corpo e nello spirito.

Tutti voi siete benedetti da questo progetto della Casa di San Lazzaro. In poco tempo, le porte della manifestazione si apriranno, e sarà l'ora ed il momento, cari figli, di lavorare per il sollievo dalla sofferenza dei cuori che cercheranno la pace, di molti cuori che sorgeranno alla ricerca del sollievo perché non lo troveranno in nessun altro luogo.

Nonostante questo progetto risulti impossibile, per Dio non lo è, perché rientra nella Sua Volontà. Oggi, vengo come vostra Madre del Sollievo dalla Sofferenza per ricordarvi questo appello.

Ma questa missione della Casa di San Lazzaro non è l'unica. Questo Nucleo Luz aumenterà le proprie dimensioni e spazi. Per questo, vi esorto a chiedervi internamente se siete pronti per questo momento. Perché mentre il Pianeta e l'umanità soffrono in modo incredibile, Dio sarà presente in alcuni luoghi del Pianeta tramite gli spazi di amore, carità e misericordia.

Io vengo qui a dirvi, figli Miei, che sono con voi, che seguo ogni passo ed ogni momento della realizzazione della casa di San Lazzaro, come degli altri progetti svolti tramite questo Nucleo Luz, progetti che un giorno andranno oltre questa città di San Carlos, progetti che rinnoveranno anche il Nucleo a San Paolo, affinché possa risorgere tramite l'impulso del servizio che le anime che si sono chiamate da sole hanno vissuto attraverso i tempi, poiché ci troviamo in un momento di emergenza.

I Nuclei Luz non solo devono essere spazi di salvezza e di ripresa, ma devono anche continuare ad essere l'archetipo di un'esperienza di vita, di una vita consacrata al Piano di Dio, di una vita che esprima la Comunità di Cristo sulla Terra.

I pilastri del Nucleo Luz sono sostenuti dalle anime che si presentano in essi per dedicarsi ad ogni spazio come se fossero la loro vita, come voi vi dedicate a voi stessi.

Qui regna, nei piani interni di questo Nucleo, un aspetto di Dio che incentiva l'opera di carità, del servizio e della misericordia, non solo attraverso la materializzazione della Casa di San Lazzaro, ma anche attraverso gli altri progetti di servizio che si vivono qui e quelli che un giorno si vivranno; ci saranno altri progetti che riuniranno altre anime differenti da voi, ma che saranno abbracciati dallo stesso impulso di Cristo ad esprimere il bene e la pace in un mondo perturbato, in una società scompensata, nella famiglia che ha bisogno di unità.

Qui è presente l'Aspetto di Iod He Vaud He che è l'Aspetto che rappresenta il Governo Spirituale di Dio in Terra e in tutto l'universo. So che questa concezione è molto grande per voi ed anche per la vita interiore, ma non vi preoccupate, unitevi a Iod He Vaud He perché vi ispiri, perché vi dia forza, vi dia l'audacia e il coraggio di raggiungere ed esprimere la Sua Volontà nella Terra e nelle anime.

Per un momento, pensate e meditate con Me, tramite ogni sforzo che è stato realizzato nel progetto della Casa di San Lazzaro e nel progetto Fraterno Servir, quante anime ne hanno tratto beneficio, non solo incarnate ma anche nei piani interni? Quanti hanno già hanno raggiunto il sollievo dalla sofferenza, sebbene la Casa di San Lazzaro non esista ancora fisicamente? Comprendete, Figli Miei, fino a dove vuole arrivare l'Amore di Dio?

So che avete bisogno di qualcosa di materiale per poterlo comprendere, ma Io vi invito a vivere internamente l'espressione della Casa di San Lazzaro perché alla fine di questi tempi molti, ma molti, dovranno risuscitare nello spirito e anche nella vita, attraverso il servizio miracoloso ed autentico che questa casa esprimerà attraverso tutte le mani e, soprattutto tutti i cuori che si doneranno per riflettere nella Casa di San Lazzaro le basi ardenti e i principi di Figueira.

Questo tesoro della spiritualità di Figueira è un tesoro inestimabile, ancora sconosciuto, un Tesoro perché proviene dal Suo Cuore.

Voi, figli amati, siete parte di questo Legato, Lo sapevate? Sentitevi parte di questa storia che oggi si scrive negli specchi, negli specchi della Creazione, esperienza dell'amore e della redenzione di ognuno di voi, affinché molti altri, in uno stato di Grazia e di Pietà, raggiungano la Misericordia e la possibilità che la vita di molti esseri umani siano vite degne nel Signore, parte del Suo Regno.

Oggi abbraccio con il Mio Manto e soprattutto con le Mie braccia questa casa, quest'opera e tutto il suo servizio. Io chiedo allo Spirito Santo di Dio, che tramite i Suoi doni, i Suoi sette doni, vi ispiri, vi guidi e vi conduca verso la Sua Volontà, la Volontà di Dio che è scritta nel cuore di ognuno.

Io mi sento talmente parte di quest'opera, cari figli, che non potete immaginare; Non mi stancherò mai di dirlo, perché dove si ama davvero, lì c'è Dio, e dove c'è Dio c'è il sollievo dalla sofferenza di coloro che servono nel Suo Nome, il Suo Santissimo Nome, che vi dà la forza della suppurazione e della trascendenza, che vi dà la Grazia di alzarvi tutti i giorni, anche se siete caduti, per compiere la Sua Volontà.

Queste sono le Mie Parole. Questa è anche la Mia aspirazione: sarò la prima ad entrare in questa Casa di San Lazzaro perché sono stata testimone del miracolo che ha fatto Mio Figlio, Gesù, con San Lazzaro. In questo modo, ancora una volta, sarò testimone del miracolo che Mio Figlio farà in voi e nei vostri fratelli.

Celebriamo questo momento con la Santa Eucaristia, affinché negli Altari di Dio sia presentata l'offerta di ogni cuore, di ogni servitore e di ogni collaboratore che mette la propria vita in un progetto che sta ancora discendendo dal Cielo alla Terra.

Offriamo questo momento.

Ancora una volta Io vi ringrazio per avere risposto al Mio appello. Vi benedico e vi esorto a seguire i passi di Cristo, le Sue orme di Luce, il Suo Cuore.

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

La famiglia unita è il dono più prezioso di Dio. La famiglia è il tesoro originale del Progetto Padre Eterno.

Nel corso dei tempi e nelle diverse umanità, l'archetipo spirituale della famiglia è stato presente affinché, nell'unione tra i suoi membri, fosse rappresentata la virtù autentica e spontanea che ciascuna famiglia possiede.

Ogni famiglia, per Dio, ha uno scopo nella vita. Ogni famiglia ha un obiettivo da raggiungere e concretizzare; Ma questa realizzazione del fine spirituale della famiglia non avviene separatamente, bensì la famiglia, nel perseverante esercizio di comprensione, tolleranza e amore, permetterà, al di là di ogni cosa, l'espressione di quel dono spirituale che ciascun membro della famiglia possiede. esprimere.

In altri tempi, come è stato nella Sacra Famiglia di Nazaret, quel Dono di Dio, riflesso attraverso la famiglia attraverso la carità, il servizio e l'aiuto ai bisognosi, ha aperto le porte interne alla formazione di nuove famiglie, cellula del Progetto di Dio, espandendosi, e le anime che formavano i gruppi familiari potevano raggiungere le stesse virtù che un tempo raggiunse la Sacra Famiglia di Nazaret.

Oggi, i Sacri Cuori di Gesù, Maria e San Giuseppe, ancora una volta, emanano interiormente e spiritualmente lo stesso impulso che fu concepito nella Sacra Nascita di Gesù, affinché le famiglie siano sotto la protezione e la protezione del loro scopo spirituale, affinché le famiglie del mondo, martirizzate e perseguitate da tutte le minacce di questi tempi, possono portare avanti l'espressione di quell'archetipo familiare, che è autentico e originale in ogni famiglia che si è formata.

Per questo la novena per le famiglie di tutto il mondo, in questo mese di dicembre, ci ricorda che la famiglia è il centro dell'Umanità Nuova e del possibile compimento della Volontà del Padre attraverso le famiglie.

Prego ogni giorno per le famiglie.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, a Nazareth, Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Quando un'anima non accetta o non accoglie profondamente la Volontà di Dio, è un'anima che invia un messaggio all'universo, dicendogli che farà la sua volontà. Vedete, in questo, l'esempio della mancanza di consapevolezza e di discernimento di chi decide da solo.

La Volontà di Dio non è un regolamento, è un'espressione sconosciuta del Suo Amore.

La Volontà di Dio non è autoritaria, è un riflesso della Carità del Padre con tutti i Suoi Figli.

La Volontà di Dio non è una restrizione, è l'infinita emanazione della Sua Sapienza e della Sua Insondabile Misericordia.

Quando l'anima non riesce ad abbracciare questa realtà, è incline alla sofferenza; perché, figli Miei, non c'è nessun altro che rispetti umilmente la libertà dei Suoi Figli come Dio.

Quando nulla sembra avere senso, è allora che le anime più dure ricordano Dio; ma come Madre, che fin dall'inizio ha vissuto nella Volontà del Creatore, vi invito a vivere l'esperienza di abbracciare la Volontà di Dio in modo da perdere il controllo che pensate di avere.

Se amate la Volontà di Dio, la conoscerete

Se vivete nella Volontà di Dio, non ci saranno limiti perché l'essere sulla superficie della Terra sia specchio vivente di quella Volontà.

Proprio come la Verità di Mio Figlio vi rende liberi; anche la Volontà di Dio, passo dopo passo e in obbedienza, vi libererà da voi stessi.

Pensate quante volte, quotidianamente, smettete di vivere la Volontà di Dio e vivete la vostra volontà; una volontà priva di fondamento e, soprattutto, priva di amore. Così, figli Miei, vi renderete conto se siete vicini o lontani da Dio.

Come Madre auguro il bene e la vittoria di Cristo in coloro che decidono di essere niente e che decidono di vivere nella Sapiente Volontà dell'Eterno Padre.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, a Fátima, Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari figli:

Nella Legge della Donazione di voi stessi troverete la forza interiore per attraversare questo momento, anche se sembra impossibile. Perché senza donazione di se stessi, non potrete mai comprendere la Volontà di Dio e tutto ciò che Egli desidera per la vostra vita.

Figli Miei, la donazione è un passepartout che apre la porta alla pietà e all'umiltà.

Non c'è modo di comprendere o percepire ciò che l'Eterno Padre traccia con il Suo Pensiero Divino, senza prima vivere la Legge della Donazione.

Sotto quella Santa Legge, sarete purificati. Sotto quella Legge, trascenderete voi stessi. Sotto quella Legge, imparerete ad essere incondizionati e giusti, proprio come lo fu Cristo fino all'ultimo momento della morte sulla Croce.

Senza donazione, è impossibile riscattare il mondo e i suoi peccati.

Cristo arriva, attraverso la Sua Parola, per risvegliare in voi, figli Miei, l'impegno ad abbracciare la Legge della Donazione; proprio come Mio Figlio ha abbracciato la Croce e l'ha baciata.

Questo è il momento, è il grande momento, in cui Gesù dimostrerà la Sua fedeltà alla Legge della Donazione, urgentemente necessaria per bilanciare i mali della guerra, l'impunità nelle nazioni, l'indifferenza verso chi soffre, le ideologie separatiste di questi tempi. Perché la Legge sulla Donazione vi farà riscoprire, ancora e ancora, la vostra vera essenza; e in quella comunione interna con l'essenziale, non sarete disturbati o intimiditi. Non crederete più, per voi stessi, non avrà più senso il luogo e il momento che vi ha affidato Mio Figlio perché doniate voi stessi.

Il contrario di dare è chiudersi in se stessi. L'opposto di dare è credere che non dovrei più servire.

Questo è l'esercizio della fine dei tempi: donarsi senza nulla in cambio, confidando che tutto sarà contemplato in voi, anche il più piccolo.

Pensate e meditate su tutto ciò che vi ho detto, perché Mio Figlio attende anime mature.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nel centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari Figli Miei:

Oggi porto il Sacro Scettro della Volontà di Dio nelle Mie Mani, affinché si depositi nella coscienza e nell'anima del Brasile. Affinché questo paese compia, attraverso tutti i suoi abitanti, il proposito spirituale della sua nazione nella missione di esprimere e riflettere l'emergere della Nuova Terra.

Pertanto, figli Miei, Dio e il Mio Amato Figlio Mi inviano con lo Scettro del Proposito Divino, in modo che le anime di questo paese non perdano la guida ed il cammino di una realizzazione spirituale e profonda che questa parte del pianeta ha.

Dal Brasile il Figlio Solare deve emergere e riapparire, con tutti i Suoi eserciti angelici che, sotto la protezione di San Michele Arcangelo, sconfiggeranno i marchi del male, in modo che ogni figlio brasiliano ed ogni rappresentante del Sud America ricevano il Raggio della Liberazione della Cura e del Perdono.

Per questo, Figli Miei, d'ora in poi, come Madre e Patrona del Brasile, Io vengo in preghiera per prepararvi, per guidarvi di nuovo verso Mio Figlio, Poiché Egli è il vostro percorso di redenzione, Egli è la Vita per ognuno di voi, così come Cristo è la Verità e la Luce invincibile per coloro che aspirano a seguire i Suoi Sacri Passi.

Sono qui, perché Io Sono di qui, Io Sono questo popolo. Sono la Vergine Nera, Madre di tutti i semplici ed umili. Sono la luce di questo paese benedetto.

Continuate a pregare con Me, con amore, fede e speranza, fino a quando nel giorno e nel tempo meno ponderato vedrete tornare il Figlio Divino a sedersi sotto la Figueira per distribuire e condividere il Pane della Vita Eterna.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale, nel Grand Canyon del Colorado, Arizona, Stati Uniti, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari figli:

In questo giorno, la vostra Madre Celeste viene nel mondo affinché, attraverso la maestà del Grand Canyon del Colorado, l'umanità senta, per un istante, fiorire gli Attributi di Dio; affinché da ora cominci ad intravedersi all'orizzonte l'arrivo della Nuova Terra, libera dagli errori umani e dalla sofferenza che fa allontanare i Miei figli dal Creatore.

Per questa ragione spirituale, oggi, la vostra Madre Celeste e Madre del Nord America è qui, estendendo le Sue Braccia e offrendovi le Sue Mani affinché vi prendiate forti, vi fidiate e vi animiate a seguire questo cammino infinito verso lo sconosciuto. Perché in quello che è sconosciuto, incontrerete Dio e i nostri Sacri Cuori che, un'altra volta, si presentano davanti al mondo per ricordargli che non ha ancora compiuto la Volontà di Dio.

Affinché la Nuova Terra cominci ad emergere davanti all'orizzonte della coscienza umana, Io vi chiedo, Miei figli, che quella Nuova Terra, quella Nuova Umanità, viva prima in voi, proteggendo da voi stessi i principi che vi uniscono al Creatore e a tutta la Fraternità Divina.

Siate portatori del Sacro Amore di Mio Figlio.

Siate un esempio di trasformazione costante, però siate anche un esempio di perseveranza, di speranza e, soprattutto, di Amore, dell'Amore di Cristo che vi permetta di accettare e x di comprendere l'altro, di un amore compassionevole che non permetta più all'essere umano di essere egoista e autonomo.

Viviate la promessa di quella Nuova Terra giorno dopo giorno e creiate la condizione corretta affinché quel momento della Nuova Umanità possa arrivare, conforme quanto pensato e sentito dal Padre Eterno.

Il Mio Cuore di Madre sarà sempre quel ponte affinché voi vi animiate ad attraversarlo, verso il vuoto di voi stessi.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari figli:

Possano, in questi giorni di speciale preghiera, le vostre richieste e preghiere per il Brasile giungerMi con l'amore più caloroso dei Miei figli, come rose ai Piedi della Madre Celeste.

Cari figli, uniamoci, in questo momento, al Cuore di Mio Figlio affinché il Sublime Governo Spirituale riempia le anime di questa Nazione del Brasile e così, Il Proposito di questo Paese sia protetto e appoggiato sotto le ali luminose dell’Angelo Custode del Brasile.

In questo modo, cari figli, che attraverso la potente preghiera del cuore purché lo Spirito Santo guidi e ispiri anche i cuori dei Miei figli, affinché prevalgano sempre il discernimento e la pace di cui ha bisogno questo caro popolo del Brasile.

Come vostra Madre, come la Signora Aparecida, prego ogni giorno, insieme a voi, e mi unisco alla Mia Voce di Serva e Schiava di Dio affinché in Brasile e in tutto il mondo si compia la Volontà dell'Eterno Padre.

Il significato del Mio desiderio di Madre è che il Brasile non si converta in uno scenario di incoerenze e mancanza di senso spirituale.

Voi, figli Miei, dovete continuare a permettere alla Signora Aparecida di continuare ad essere la Sovrana di questa nazione, destinata ad essere la culla di una Nuova Umanità.

Continuate a pregare con fervore, lasciando che la Sacra Fiamma della Sapienza dia comprensione e ragione ai cuori umili.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, durante il viaggio da Cracovia a Medyka, in Polonia, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari e amati figli:

Oggi, con il Manto d'oro e la Tunica azzurra della vostra Santissima Madre, vengo come Madre e Signora dell'Ucraina.

Vengo a chiedervi che, in questi prossimi giorni di preghiera e di invocazione alla Divina e Insondabile Misericordia di Mio Figlio, mettiate nelle vostre preghiere l'intera religione cristiana dell'Ucraina affinché, di fronte alla tragedia della guerra e alla distruzione dei popoli e delle famiglie, figli miei della Chiesa ucraina, agiate secondo la Volontà di Dio, affinché la Carità e l'Amore di Mio Figlio non siano sostituiti dagli ideali e dalle alleanze di guerra.

Purtroppo, alcune pressioni politiche e religiose lasciano vulnerabili gli apostoli della Chiesa Universale di Mio Figlio, perché viene loro impedito di agire con buon senso e misericordia.

In questo momento, come Madre e Signora dell'Ucraina, vengo ad implorare tutti i cristiani per l'unità fraterna, affinché le religioni e i credi non si adattino alla forma delle ideologie della guerra e della vendetta. Questo non è ciò che Mio Figlio ha insegnato a tutti.

Che, attraverso la Passione e Morte di Cristo, i leader non usino più la religione come arma di guerra e di pressione psichica sulle persone di questa umanità.

Dobbiamo quindi pregare con più convinzione e con più consapevolezza, perché la Signora dell'Ucraina vede come il cristianesimo e l'ecumenismo vengono utilizzati per ottenere benefici personali.

Possa la preghiera di questi giorni disarmare i piani del Mio nemico.

Come sempre, sono e sarò vicina a tutti coloro che si uniscono al Mio Cuore.

Vi sono grata,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace e Signora dell'Ucraina

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, a Fatima, Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

In questo giorno speciale, in cui si commemora il ciclo dei 100 Incontri di Preghiera di Misericordia, desidero che ciascuno dei Miei figli metta il suo sguardo nel Sacro Cuore di Gesù; e così, vedano come, in questo giorno della vittoria della Divina Misericordia, i Suoi Raggi di Amore, di Cura e di Luce toccano e benedicono tutte le anime, specialmente alle più bisognose di Misericordia.

Come soldati oranti di Cristo, elevate i vostri stendardi e camminate come un grande esercito di Luce verso il centro dell'Altare del Signore affinché, una volta in più, l'offerta di ogni cuore sia depositata ai Piedi del Redentore; affinché i voti interni siano rinnovati e, come negli ultimi 100 Incontri di Misericordia, voi contempliate la discesa della Misericordia di Dio.

Anche oggi, vi invito a ricordare il momento in cui ogni figlio Mio, per la prima volta, prese contatto con la Misericordia e quella Misericordia fece della vostra vita una testimonianza di conversione.

Ricordate tutti i bei momenti di lode e le preghiere sostenute in questi ultimi anni.

Vedete, figli Miei, per un momento, compiersi dentro di voi la Volontà di Dio.

Che oggi, lo Spirito Sacro del rinnovamento e dell'insondabile Misericordia di Mio Figlio continui curando la Terra ferita affinché trionfi il Bene e la Pace.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, a Fatima, Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Figlio:

Credi assolutamente nella forza e nella potenza del superamento che ti offre l'Amore di Dio.

Credi che, nonostante le tue più profonde miserie, l'Amore di Mio Figlio e la Sua Misericordia sono capaci di metterti in un'altra realtà.

Credi che, nel superamento di te stesso, impari a vivere la redenzione di tutto il tuo essere e sai fare i passi che devono portarti a compiere la Volontà di Dio.

Credi che, superandoti ogni giorno un po' di più, sciogli le catene pesanti che legano l'umanità.

Credi che, superandoti, genererai la condizione perché la sofferenza sparisca dalla faccia della Terra.

Per questo, credi assolutamente nella forza e nella potenza della (suppurazione che ti offre l'Amore di Dio; perché, in questo modo, starai ricreando la Creazione e le situazioni interiori saranno altre.

Abbi fede e superati a te stesso, ogni giorno. Supera i limiti che ti impongono le paure della coscienza.

Fai nuove tutte le cose e vivi questo tempo di purificazione non come una punizione, ma come il grande momento di superarti, affinché l'umanità si superi e abbandoni, una volta e per sempre, l'indifferenza e la freddezza.

Credi nella forza della superazione e metti la tua coscienza in un altro stato, nel positivo, nella corrente universale dell'Amore.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace.

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, a Fatima, Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari figli:

Con gioia nel Mio Cuore, ritorno a Fatima dopo tanti momenti vissuti insieme a voi in Sud America.

Ancora una volta, l'Europa tornerà ad essere aiutata, affinché lo sguardo e il cuore dei Miei figli siano nel Proposito e nella Volontà che Dio ha per questa parte del pianeta.

Vorrei, fin d'ora, esprimere ai Miei figli i migliori voti di realizzazione di tutto ciò che dall'Europa vivremo, al fine di alleviare e di esaltare il Cuore di Dio.

Cari figli, questo ciclo in Europa  porterà a tutti l'opportunità di poter compiere e portare avanti ciò che il Padre tanto spera.

Che, fin d'ora, i Miei figli europei siano ben aperti di cuore, affinché il Sacro Santuario di Fatima indichi loro la prossima tappa, il prossimo cammino da percorrere in questa scuola di perdono e di redenzione.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto il, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Che, nella sacra solennità del mese del Sacro Cuore di Gesú, la vita di ogni figlio Mio diventi quell'aspettato tabernacolo, affinché il Sacratissimo Cuore di Cristo possa essere custodito come una divina reliquia spirituale, che pulsa dentro ogni cuore umano.

Quel tabenarcolo, che ognuno deve preparare affinché Cristo viva in ogni anima, deve essere costruito attraverso alcuni importanti ma semplici principi che faranno, di quel spazio interiore, un luogo prediletto per Mio Figlio.

Questi principi, che dovete praticare nella vita quotidiana, sono:

  1.  La preghiera del cuore, che è una preghiera matura di una coscienza che si impegna, ogni giorno, con l’espressione del divino verbo; di una coscienza che comprende, al di là di se stesso, l’emergenza di questi tempi che tutto sia riempito dentro e fuori dal sacro verbo della preghiera.

  2.  Una vita di inclusione fraterna e di servizio, della capacità di servire senza condizioni, dell’opportunità che può essere data a tutte le persone, al di là delle loro condizioni mentali o interne. È la capacità che ogni anima abbia il suo posto per potersi esprimere nella vita.

  3.  L'obbedienza, che è un attributo non molto vissuto dalla maggioranza, ma che vivere l’obbedienza fino al più piccolo significa preparsi, in modo distaccato ed austero, per un giorno obbedire ai Commandi Maggiori o persino guidare quei Commandi che noi chiamiamo di Eserciti della Luce.

In parole semplici, cari figli, rappresentano il vivere nella Legge della Gerarchia per imparare a vivere nella Volontà di Dio.

Con questi tre attributi o principi, applicati con impegno nella vita quotidiana, voi costruirete un tabernacolo sicuro affinché Mio Figlio depositi i Suoi più infiniti tesori spirituali, i tesori che ricostruiranno tutta l’umanità.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia Chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace.

 

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Non dimenticate mai che dentro di voi esiste un universo interiore e che questo universo è reale e vivo perché è lì dove si trova Dio.

In questo universo interiore avrete la porta interna per essere in comunione con il Padre e la Creazione. Là non c’è illusione.

L’universo interiore è la base della vostra fede e della vostra fiducia nella Fonte Divina.

Lasciate che questo universo interiore che è il volto del vostro vero essere, sia colui che governa le vostre vite, quindi i valori spiritual ed evolutivi riempiranno le vostre coscienze perché, dove sta Dio, sta la vita spirituale ed interna.

Ricordate che nel vostro universo interiore c’è anche pace, mansuetudine e calma.

Nell'universo interiore non c'è agitazione, non c'è conflitto, non c'è disarmonia.

Che sentendo e vivendo nell'universo interiore, le vostre anime trovino il ponte attraverso il quale potranno governare e portare avanti la missione che la Divina Volontà vi ha affidato.

In questo universo c'è la Verità che fuga le apparenze.

In questo universo c'è la conoscenza che nobilita lo spirito.

in questo universo c'è la purezza che vi consacrerà come figli di Dio.

Questo universo interiore è lì per essere riconosciuto e per entrare in contatto con il Creatore.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia Chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace.

Messaggi speciali
Messaggio per l'apparizione annuale, trasmessa da María, Rosa de la Pace, nella città di Buenos Aires, in Argentina, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús, in occasione del 12 ° anniversario delle Apparizioni della Divina Madre

In un giorno come oggi, dodici anni fa, ho chiamato persone molto comuni e semplici per seguirmi, per trasformare la loro vita per l'amore a Mio Figlio e risposero a un grande e importante appello che ho portato dal Cielo.

Fu così che apparivo come la Madre della Divina Concezione della Trinità e la Signora d'Aurora, perché nel Mio Cuore portavo l'annuncio del tempo della redenzione e la cura spirituale per le anime.

In un giorno come oggi, ma dodici anni fa, persone molto semplici che non avevano nulla da guadagnare o perdere, mi dissero "sì" e insieme a Me stabilirono la manifestazione del Proposito che Dio mi aveva chiesto per il Sud America.

La Sua richiesta era che, prima del centesimo anniversario delle Mie Apparizioni a Fatima, scendessi, con tutta la Mia coscienza, in un posto umile nel nord dell'Uruguay per chiamare il mondo alla conversione e redenzione di tutta la vita planetaria . Ma anche la mia richiesta era di portare il Mio Messaggio di Pace attraverso pellegrinaggi semplici ma profondi da parte delle diverse nazioni del mondo.

Fu così che la Mia Divina Persona, col passare del tempo, stava chiamando i cuori che avrebbero fatto parte di questa Missione e, a quel tempo, emerse il primo piccolo coro formato da tre Miei figli.

Una delle Mie figlie rappresenterebbe la Mia Voce cantante per il mondo, una missione che è stata compiuta. Ma poiché il proposito di Dio era così grande, il Padre, vedendo che i Miei figli rispondevano, mi chiese di risvegliare più cuori, e così nacque il grande coro della Divina Madre.

Poi, ho chiesto di fondare un'Associazione altruista che potesse diffondere il Mio Messaggio di Pace in tutto il mondo; fino a quando finalmente è arrivata Misericordia Maria TV, un mezzo di comunicazione della Divina Gerarchia, che attraverso i suoni e immagini avrebbe portato il Messaggio e la Chiamata di Dio a milioni di anime nel mondo.

Sono passati dodici anni di tante esperienze, vissute, di figli che se ne sono andati senza aver compreso l'essenza della Mia chiamata e figli nuovi e inaspettati che arrivarono e che arriveranno per seguire il Mio cammino pellegrino.

Oggi nel Mio Cuore di Luce conservo e ricordo il risveglio di Aurora e i dolci aromi degli aranceti, cosi come i frutti che molti portavano in sé come una grazia di cura indelebile..

Oggi, dopo dodici anni, il pianeta grida per Misericordia e perdono. Per questo invito tutti i Miei figli a rinnovare i loro voti in modo che, alla luce di Aurora, nuove aspirazioni vengano compiute e concretizzate.

Che sotto la Volontà di Dio, figli Miei, possiamo continuare a camminare insieme in questo pellegrinaggio eterno verso l'incontro con il Cuore di Gesù, così che possiamo finalmente fonderci nell'Amore di Dio, perché il Mio unico desiderio di Madre è portarvi sempre a Dio, e per raggiungere la pace.

Ringrazio tutti coloro che hanno camminato al Mio fianco negli ultimi dodici anni e ringrazio quelli che continueranno a camminare al Mio fianco, aiutando Cristo a continuare a portare la croce del dolore del pianeta per essere sollevato.

Vi ringrazio per aver risposto alla mia sacra chiamata!

vi benedice nella pace.

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso da Maria, Rosa della Pace, al veggente Fray Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Attraverso la Legge di Trasmutazione, il pianeta viene liberato.

Attraverso i trasmutatori, la Terra viene sollevata ed ogni servitore di questo mondo adempie una parte della Volontà Divina. Perché se da un lato il pianeta è immerso in un caos apparente, dall'altro ci sono anime che si offrono per portare il peso di ogni miseria umana, così come i santi degli ultimi secoli si sono offerti, senza molta conoscenza, affinché l'umanità fosse liberata da enormi errori.

Per questo motivo, in questo momento, il compito della trasmutazione è diverso, perché non comprende solo la liberazione di una particolare regione, ma integra anche la redenzione di alcuni aspetti dell'umanità che condannano la razza e la compromettono nella sua ascensione.

Pertanto, in questo momento, il compito di trasmutazione è un servizio permanente data la gravità costante dell'umanità.

Attraverso i canali di trasmutazione, l'umanità più ignorante viene avvantaggiata al punto da ricevere l'opportunità di risvegliarsi e, attraverso il risveglio, ha la possibilità di espandere la coscienza per acquisire conoscenza della realtà caotica di questi tempi e vivere così i cambiamenti, almeno qualcosa si trasforma in coscienza.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, Maria Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Balneario El Cóndor, Río Negro, Argentina, trasmesso da Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Quando arrivo sul pianeta, rifletto sul mondo il Mio Specchio di Coscienza in modo che gli ideali e le forme della mente terrestre e umana siano modificati dalla Luce più potente del Cuore di Dio.

Attraverso il Mio Specchio di Coscienza, rifletto sulla Terra i principi di rigenerazione e guarigione per l'umanità, in modo che gli esseri del pianeta si risveglino al momento della loro redenzione.

Attraverso il Mio Specchio di Coscienza, ritiro dalla perdizione i più perduti e offro il rifugio del Mio Cuore come tempio e casa di salvezza per le anime che disperano.

Attraverso il Mio Specchio di Coscienza purifico il sentimento globale e depressivo dell'umanità in modo che gli angeli esorcisti sconfiggano tutte le idee malvagie e il balsamo dell'Amore di Dio trionfi.

Attraverso il Mio Specchio di Coscienza risveglio lo specchio del cuore di ogni essere affinché si compia la Divina Volontà di vedere la manifestazione della nuova colonia di Cristi.

Attraverso la Mia Coscienza-Specchio, rifletto sull'umanità la Fonte della Misericordia di Dio affinché i peccatori possano essere perdonati e gli oppressi possano essere liberati dalla loro stessa prigione spirituale.


Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso da María, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

La vera accoglienza dei pellegrini di Dio inizia con l'apertura del loro cuore per sentire il loro bisogno interiore e la loro supplica.

L'accoglienza dei pellegrini rappresenta l'accoglienza di quella parte dell'umanità che, nonostante le circostanze, di volta in volta aspira a realizzare l'esperienza della Sacra Volontà di Dio.

Pertanto, proprio come si accoglie il pellegrino così si riceve interiormente il Signore Gesù.

Ogni gesto condiviso con il pellegrino, ogni preghiera fatta in nome dell'amore e di un'ardente aspirazione, rappresentano una porta di Misericordia che si apre per alleviare un profondo e antico dolore.

L'accoglienza dei pellegrini, all'interno della missione dei Centri mariani, è uno dei compiti principali della guarigione planetaria per la fine dei tempi.

L'accoglienza dei pellegrini rappresenta quella possibilità che ogni servitore ha di dare il meglio di sé, indipendentemente dal luogo, dalla situazione o dalla nazione di provenienza.

Accogliere i pellegrini nei Centri Mariani è come accogliere Gesù e trovarlo nell'espressione della fede, del dolore e della sofferenza di ogni fratello.

L'accoglienza dei pellegrini rappresenta la possibilità che ogni servitore ha osare il meglio di sé, indipendentemente dal luogo, dalla situazione o dalla nazione di provenienza.

Il compito di chi accoglie i pellegrini sarà sempre quello di donare amore per seminare guarigione e perdono interiore, così necessari in questi tempi critici.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nella città di Nazaré, Portogallo, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

 

Seconda Serie di Poemi
Secondo poema di un’anima al Sacro e Benedetto cuore di Gesú

Vorrei come Te, amato Signore,
poter capire  con assoluta chiarezza
la Divina Volontà,
così come tutti i misteri
che il Tuo Cuore misericordioso custodisce
sull'esistenza infinita di questo Universo
e di questa Creazione.

Vorrei, caro Gesù,
poter trapassare i limiti della coscienza umana
in modo che, dentro di me, possa riconoscere
l'universo interiore e le ricchezze spirituali
che Dio ha posto in ogni creatura.

Vorrei, Signore,
avere la consapevolezza di tutta quella realtà
oltre ciò che è concreto
in modo che anche le cellule
possano risvegliare l'intelligenza
e la conoscenza che l'Universo conserva.

Vorrei, mio ​​Signore,
poter ricevere quella Grazia
in modo che più consapevolmente
possa offrirmi come Tuo strumento redento
dentro il Progetto sublime della Tua Misericordia.

Ti chiedo, Divino Gesù,
svuotami da me stesso
perché avvenga, dentro di me,
l'umiltà del Cielo,
quello che mi renderà semplice e reso
in modo che, percettivo a tutti
I Tuoi comandi e disegni,
Io possa servirTi.

Espandi la mia coscienza
come Tu lo hai pensato.

Non voglio ostentare la conoscenza universale,
ma fare parte di questa coscienza
che Ti implora perché possa solo essere
all’altezza degli eventi.

Ringrazio che mi ascolti, Gesù,
e che realizzi in me
La Tua Santa Volontà.

Amen.

Vi ringrazio per aver custodito nel vostro cuore le parole di quest'anima!

Vi benedice,
 
Vostro Maestro, Cristo Gesú

Pagine

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto