Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

I Miei piedi segnalano il sentiero dell'ultimo tempo da seguire.

Come Madre, cerco di condurvi verso Cristo, affinché la vostra aspirazione di mantenervi nel cammino della redenzione continui ad essere permanente.

Ai lati del sentiero che Io vi segnalo troverete l'attuale realtà del mondo, grandi e profonde necessità che necessitano di essere accolte attraverso la luce del verbo della preghiera.

In questo modo, cari figli, starete attraendo dal Cielo ciò di cui l'umanità necessita e non ciò che desidera.

Questo è il tempo di attraversare la desolazione mondiale, il ciclo in cui nulla sembrerebbe avere senso né uscita.

Questo è il tempo in cui, come Mio Figlio, voi aiutate a portare la pesante croce  dell'indiferenza e dell'ingiustizia dell'umanità. 

Tutto questo potrà essere risolto solo con la preghiera del cuore, una preghiera che, in questo momento acuto, vi porterà la Pace del Regno dei Cieli.

Perciò, figli Miei, non perdete la forza di pregare. Così la vostra fede non sarà debole e la vostra fiducia nel Padre vi condurrà a comprendere questi tempi definitivi.

Che la preghiera vi renda portatori dei Doni del Cielo. 

Che le vostre virtù vi aiutino a trascendere e a purificare le vostre vite, affinché le vostre anime siano alle porte del Regno dei Cieli, in attesa del grande momento del Ritorno di Cristo.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace.

Messaggi settimanali
MESSAGGIO SETTIMANALE RICEVUTO NEL CENTRO MARIANO DI FIGUEIRA, MINAS GERAIS, BRASILE, TRASMESSO DALLA VERGINE MARIA, ROSA DELLA PACE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN DE JESÚS

Cari figli,

Come sapete già, Il Mio tempo, un giorno non lontano. terminerà con voi.

Vi chiedo che continuiate pregando instancabilmente il Santo Rosario, perché mentre non pregate, ci sono alcune anime che si lanciano in decisioni affrettate e non misurano le conseguenze né i risultati.

È proprio l'agonia di quelle anime che le porta ad allontanarsi dal cammino di Mio Figlio.

Pregate affinché nessun'altra anima sia tentata di portare avanti una decisione che peserà su di loro per il resto della loro vita.

Figli,voi  sapevate già che il tempo della definizione è adesso. Sono con Mio Figlio o non sono con Lui. Il Signore dell'Universo e dell'Amore ha bisogno di vere anime disposte a seguirlo. Oggi non basta un'emozione per pensare che solo con quella porti avanti il Piano di Salvezza di Mio Figlio.

Vivete l'atto della consacrazione quotidiana. Se quella fosse una priorità per i vostri cuori, le anime avventate non avrebbero mai deciso di allontanarsi da Cristo.

La ragione di tante prove e deserti è perché le anime non vivono quotidianamente la loro consacrazione, non la mettono nei loro cuori e ancor meno nella loro coscienza. Quando arriva la prova sono esausti e non hanno le forze di uscire da quel momento.

Le anime non hanno veramente sete di Gesù. Così si aprono porte incerte e le anime entrano nelle proprie miserie invece di trascenderle.

Il percorso verso Mio Figlio è per i coraggiosi, per coloro che non temono di essere niente.

 Il Mio amato Figlio tace. La Sua Voce, in questo momento, non sarà in grado di emettere alcun messaggio. Deve osservare come le anime rispondono a tutto ciò che  è stato dato loro. È un momento di giustizia, ma anche di neutralità.

 Pregate in modo che nessun altro cada in tentazione. È giunta l'ora della fine. Questo è il ciclo della conferma o dell'indifferenza, è il momento di dimostrare il vostro amore per Dio.

 Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

 Vi benedice,

 Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano nel Centro Mariano di Figueira, Minas Grais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Ardua sarà la battaglia finale di questi tempi affinchè l'amore vinca l'indifferenza.

In questa battaglia, le vostre anime e i vostri cuori staranno in lotta affinchè, attraverso il potere della preghiera quotidiana, il mondo riceva l'ultima opportunità di cui ha bisogno per potere fare il passo che ancora non ha fatto.

In questa battaglia tutto sarà permesso, perché le anime devono imparare, a scegliere, e il loro libero arbitrio  sarà in gioco, perché ciò che vivranno dipenderà da ciò che sceglieranno. Questa è la realtà attuale.

Mentre, l'umanità è ancora paralizzata dalla pandemia, che le anime ne approfittino per riqualificare e portare consapevolezza sul vero senso di essere presenti in questa umanità.

Che la ragione per questo momento di inflessione mondiale sia per riparare e ricostruire spiritualmente ciò che l'umanità ha distrutto con le sue idee e azioni. In questo modo, l'Universo vi guarderà con altri occhi e la Divina Misericordia scenderà per convertire questo momento in un'opportunità di guarigione e redenzione.

Figli Miei, la scuola di preghiera è la base fondamentale di questo momento, perché attraverso di essa imparerete ad essere più concentrati e allineati con il Proposito Divino, che risuonerà nel mondo in modo che le azioni più fraterne ed eque succedano nel pianeta.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggio per l'Apparizione, del 13 dicembre 2019, ricevuto a Piríapolis, Maldonado, Uruguay, trasmesso da Maria, Rosa della Pace, alk veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

L'universo spirituale mostrerà la sua controparte materiale. Perché ciò accada i tempi si uniranno. Il tempo materiale entrerà nel tempo spirituale e l'eternità sarà fusa come un  solo principio ed energia.

Perché ciò sia possibile, le potenti correnti solari raggiungeranno la Terra e all'interno delle coscienze avrà luogo un movimento particolare. Molti ricorderanno che manca qualcosa, altri sentiranno un vuoto e cercheranno, in qualche modo, di riuscire a trovare una risposta per tutto quello che stanno provando

In quel momento, la congiuntura universale muoverà gli eventi e nessun essere umano, sulla superficie della Terra, sarà in grado di avere il controllo o il potere su ciò che è materiale, perché sarà l'energia stessa del Piano Spirituale che rivelerà e metterà ogni cosa nel suo posto.

Chi è nel bene vivrà nel bene. Chi si trova nell'avversario, avrà la Grazia di abbandonare quello stato e di ritrovare il cammino che ha perso verso il suo spirito.

Tutto verrà rimosso dal movimento delle correnti materiali del sole. Questa potente energia purificherà la coscienza e porterà, per ciascuno, una risposta interna a tutto ciò che hanno fatto nella loro vita. Niente andrà sprecato.

In quel momento, la Gerarchia Spirituale sarà molto concentrata sul risveglio interiore che le coscienze sperimenteranno, sull'opportunità che avranno di abbandonare l'indifferenza.

Quello sarà il tempo di grandi e inspiegabili miracoli, ma sarà anche il tempo delle purificazioni.

La fede degli auto-convocati eleverà il Proposito Divino e sarà realizzata secondo l'apertura e la disposizione delle anime.

Verrà il momento, e non passerà molto tempo, che il pianeta stesso parli degli eventi e, in quel momento, tutti devono essere preparati.

I più peccatori avranno Misericordia per potersi salvare e pentirsi, coloro che hanno praticato con fermezza il male vivranno il loro giudizio e non potranno sfuggire da quel momento, perché la Legge che verrà attraverso le correnti del sole, tutto si riconfigurerà e ristabilirà, in modo che La coscienza del pianeta sia libera da tutti i declini vissuti attraverso i secoli.

Coloro che sostengono con la  fede la potente ferramenta della preghiera non solo saranno aiutati, ma aiuteranno anche coloro che non saranno in grado di sostenersi.

Tutti avranno l'opportunità di donare e servire, prima che arrivi il grande movimento universale. In questo modo potranno fare il grande salto evolutivo della coscienza in modo che, al ritorno di Cristo, tutto ricominci da capo.

Vi ringrazio per aver risposto e per aver compreso la Mia chiamata.

Vi benedice,

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nella città di Berlino, Germania, trasmesso da Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Cosi come la Luce di Dio rimuove il dolore e la sofferenza del passato delle nazioni del mondo, così il Mio Cuore Immacolato impedisce che il disastro e il caos vengano installati nell'umanità.

Per questo motivo vengo al mondo e scendo dal Cielo come portavoce e Messaggera di Dio per chiamare i Suoi figli al momento del risveglio della coscienza e all'importanza del momento di proteggere e prendersi cura del pianeta.

Cari figli, oggi la vostra Madre Celeste accompagna con amore e devozione il compito di Suo Figlio affinché i frutti della conversione e della guarigione spirituale possano essere stabiliti in quegli spazi dell'umanità dove la pace, il bene e la carità erano assenti.

Attraverso l'insondabile Misericordia Divina, Dio concede al mondo un tempo di pentimento e penitenza in modo che il cambiamento di coscienza sia vero e non fugace. Possa questo cambiamento rimuovere le nazioni dal loro posto in modo che il benessere, che alcune nazioni vivono, possa essere condiviso ugualmente con le nazioni che sono sfruttate e sottomesse dal sistema mondiale creato dall'uomo.

Perciò, figli, la Vostra Madre Celeste arriva nei luoghi in cui quel risveglio permetterà il cambiamento in tutta l'umanità. Così l'indifferenza sarà dissolta dalla coscienza umana e tutti potranno vivere la fraternità.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

 

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO PAR L´APPARIZIONE DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI MANAGUA, NICARAGUA, ALLA VEGGENTE SORELLA LUCÍA DE JESÚS

Figli amati, con allegria e gioia celestiale, ritorno al mondo per vedere trionfare il Mio Piano di amore nei cuori degli uomini.

So che il terrore, la paura e il dolore prendono i cuori di molti dei Miei figli che sono  sottomessi dalla guerre ed i conflitti, dentro e fuori di loro stessi.

So che molti stanno lottando per stabilire la Pace nel proprio interiore e temono di non poter rimanere in equilibrio, a causa del grande caos che vivono tutti i giorni.

So che gli uomini ancora separano tutte le cose e che il loro orgoglio non li permette unire ciò che Dio ispirò per essere un cammino che portasse al Suo Cuore, e no a stabilire la volontà umana, come sono le religioni.

Io vengo al mondo affinché viviate esso che vi sembra impossibile, perché in verità, figli amati, esso che Io vi chiedo è possibile di attingere da tutti, ma voi sconoscete la verità su di voi stessi e ancora state addormentati alla vita dello spirito, che è più di che dedicare a Me alcune preghiere al giorno.

È per quello che Io sto qui e percorro ogni nazione di America che ne deve manifestare il Piano di Dio in questi tempi. Vengo per fortificare i cuori oranti affinché siano le colonne che sostentino il mondo quando egli già non possa sostentarsi da solo.

Io vengo, figli amati, affinché scopriate che la allegria e la gioia dello spirito non si trovano nelle cose della Terra e affinché impariate a discernere, negli eventi che arriveranno, dove è la volontà di Dio e dove non è, affinché così sappiate muovervi per essa volontà e non fuori di essa. Di questa forma potrete vedere crollare le vecchie strutture mondiali senza perdere la speranza, la allegria spirituale e la fede, perché saprete che esse ceneri  feconderanno il suolo di un nuovo mondo e fortificheranno i cuori affinché sorga sulla Terra una razza incrollabile e sostentata dal amore e dalla unità con Dio, e non più dai piaceri e dal potere materiale che questo mondo vi offre e per il quale lottiate giorno e sera, ancora sapendo che perirà come il  polvere alla fine di tutto.

Io vengo a consacrare l’America, figli, affinché impariate di  nuovo a capire la vita e i suoi valori. Vengo affinché riprendete il sacro che c'è nelle vostre famiglie. Che possiate capire che un gruppo di anime, riunite da Dio, deve compiere la missione di manifestare l'amore e la capacità di capire l'altro ed unirsi a egli, aldilà dei suoi difetti, miserie ed imperfezioni.

La vita familiare crea le condizioni affinché svegliate il vero amore, ad esempio, di una madre verso suo figlio; amore che trascende le barriere del egoismo e della condizione umana e che dovete imparare a estendere verso tutta l'umanità.

Nonostante, se degradate la vita familiare e portiate ai vostri focolari l'indifferenza e lo scasso amore che si vive in questo mondo, state perdendo l'opportunità che Dio vi consegnò di svegliare un amore puro e vero. Perciò, figli Miei, è così importante che sappiate amare e rispettare le vostre famiglie e che anche sappiate estendere quel vincolo d'amore a tutte le anime di questo mondo.

A poco a poco, col Mio amore e la Mia maternità celestiale, vi conduco alla famiglia universale, che ne è ciò che deve manifestarsi in una Terra da Dio consacrata.

Figli Miei, che non soltanto la Mia presenza fra di voi impulsi la trasformazione e la consacrazione di questo mondo, bensì che ognuno, secondo la sua perseveranza e la sua fede, sia pure un motore che trasformi e purifichi la Terra, affinché il Piano di Dio si compia.

Vi lascio oggi il Mio amore e la Mia pace , affinché abbiate fede e valore di trasformare le vostre vite e, con esse, la vita in questo mondo.

Io vi benedico,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA VILLA DE DORNES, FERREIRA DO ZÊZERE, SANTARÉM, PORTOGALLO, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

L'arte di imparare ad essere prudente

In questo tempo finale ed in questa vita la prudenza dovrà tornarsi un'arte permanente nella vita spirituale. Attuando con prudenza impedirete che si portino avanti molte situazioni generate dal Mio avversario, attraverso degli stimoli che ricevono le coscienze.

Essere prudente in questo tempo aiuterà a prevenire il destino degli eventi, affinché cosi siano evitate certe esperienze che hanno sorso della imprudenza.

La imprudenza è l'opposto alla precisione ed al ritmo; in questo tempo nel quale l'umanità si colloca in dimensioni parallele attraverso delle sue azioni, le imprudenze dei discepoli di Cristo non potranno essere di più passate per l'alto.

Le conseguenze della imprudenza portano alla instabilità emozionale e mentale della coscienza umana, perché è così che l'umanità affronta le situazioni impreviste senza preparazione per ne superarle.

Ad esempio le guerre come anche la fame che si vivono in alcuni nazioni in questo momento, non solo sono per la mancanza di prudenza, bensì anche per il risultato di una elezione che va al di là del piano materiale del pianeta.

La imprudenza genera nella coscienza differenti gradi di sfiducia e, inevitabilmente, fortifica la disubbidienza alla Legge della Gerarchia, ciò che genera un apprendistato che anche è imprevisto nel vostro destino evolutivo.

Figli, è molto importante che impariate in questo ciclo ad essere prudenti con certa coscienza, perché l'attitudine di prudenza vi porterà a stare sempre in pace.

La imprudenza ha svegliato nell'umanità il dominio nelle azioni della vita, come nel destino delle nazioni. La imprudenza potrà essere fatale, perché un'azione insignificante impregnata da un impulso personale o di gruppo, come succede in questi tempi, potrebbe cambiare il rombo del Progetto che il Padre ha pensato, si tratte di un gruppo di coscienze o del pianeta intero.

La umanità in questa era si basa non solo nella indifferenza, bensì anche nei complessi stati di imprudenza che portano allo sviluppo di eventi inusitati e che non sono necessari.

In questa ora così acuta e crociale dell'umanità e del pianeta gli atti coscienti di prudenza correggeranno gli eccessivi impulsi di concretare, spontaneamente, azioni personali, di gruppo ed eroiche.

Da adesso dovete attuare come lo fa la Gerarchia, misurando i piazzi degli eventi e delle decisioni con osservazione, neutralità e pazienza. La catena della imprudenza deve essere tagliata per gli atti prudenti dei veri esseri spirituali al servizio del Piano di Dio.

Mentre che ancora c'è tempo materiale approfittiate, figli Miei, per ricevere ed imparare sulla vera prudenza spirituale, basata sulla Legge della Ubbidienza e sulla Legge della Gerarchia. Affinché le vostre coscienze possano attingere quel proposito della prudenza spirituale, dovrete sforzarvi tutti i giorni per essere più attenti alle vostre proprie motivazioni, idee ed aspettative, perché il Piano della Gerarchia in questo tempo si tratta con precauzione e con molto discernimento.

Il compito che è sviluppato dalla Gerarchia Celestiale non può essere trattato di forma imprudente e superficiale; è in questo punto che le vostre coscienze e cuori devono collocare l'attenzione.

Neanche è molto raccomandabile, figli, che le vostre vite e coscienze in questo serio ciclo dell'umanità siano imprudenti, con manifestazioni impulsive e del ego.

Essere prudente col Piano previsto e con la Gerarchia determinerà, in questo tempo finale, il poter togliere delle vostre menti tutta idea personale, di gruppo, regionale e mondiale.

La imprudenza è la seconda malattia spirituale dell'umanità. Perciò, figli, è ora ed è momento di che possiate crescere, non soltanto per gli impulsi che porta la preghiera del cuore, bensì anche per una maggior attenzione che da adesso dovrete avere; questo vi libererà di essere debitori del Piano per gli atti di imprudenza o di negligenza.

È uno sforzo maggiore per tutta la Gerarchia Spirituale della Luce accompagnare la realtà di questo pianeta; in questo  momento Essa premedita prima di prendere delle decisioni. Cioè così, cari figli, perché siamo in tempi di battaglia e di profonde definizioni; perciò vi allerto con tutto l’Amore del Mio Cuore di Madre affinché ogni giorno stiate meno distratti, più silenziosi ed attenti agli eventi finali che si avvicinano.

Questa attitudine di un vero essere pensante e cosciente di tutto ciò che deve compiere davanti il Piano aiuterà anche a dissolvere l'ipnotismo globale della indifferenza umana, situazione che non permette alle anime percepire la sofferenza planetaria che esiste in ogni popolo, in ogni nazione. 

Chiedete con fede affinché tutti i giorni il Santo e Divino Spirito vi aiuti a costruire le basi di una vera e cosciente prudenza spirituale, così starete riformando la coscienza mentale del pianeta, che è abbastanza alterata e caricata.

Mi unisco a ogni cuore orante che si apra a crescere interiormente e senza distrazioni.

Vi ringrazio per essere prudenti ed attenti di cuore!

Vi aiuta straordinariamente,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

 

Prudenza: Qualità o virtù che consiste in attuare con riflessione e discernimento per distinguere tra lo buono e lo cattivo, e così evitare pericoli e danni non necessari.

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI FÁTIMA, PORTOGALLO, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Quando le anime non riescono a compiere il proposito che sono venute a realizzare a questo pianeta, quella situazione si riparte fra essi che sì compiono con sforzo l'altra parte del Proposito spirituale di Dio. È così che il bilancio è squilibrato, perché in verità ogni anima deve compiere con quello che è venuta a fare.

Però, cari figli, le coscienze non possono assumere per molto tempo la parte che un'altra coscienza lasciò senza compiere, perché ogni essere ha una capacità di farcela col suo compromesso davanti il Piano. Questa realtà è una catena in costante squilibrio e ci sono delle coscienze che in questo tempo stanno facendo i compiti alieni soltanto per amore al Progetto di Dio. 

Immaginate, figli Miei, quante coscienze al mondo distratte dalle innovazioni e dalla astuzia del Mio nemico lasciano senza compiere il servizio che in verità sono venute a prestare. Così la coscienza planetaria conta con molti pochi e veri servitori che allevino la crisi attuale dell'umanità. Le anime si sorprenderanno quando vedano tutto quanto hanno lasciato senza fare, a volte per libero arbitrio, portando il progetto della razza a una costante decadenza.

L’Universo Celestiale lavora in questo tempo con le coscienze che in verità hanno un buon cuore e che già non anelano niente per se stessi. È di questa forma, figli Miei, he la concrezione del progetto umano è incorniciata dentro di un quadro di poche possibilità, a causa della grande indifferenza della razza umana.

Perciò, tutti siete chiamati alla preghiera permanente e quotidiana affinché in questa retta finale la maggioranza raggiunga la meta di crociare il portale verso la salvezza, prima di che tutte le Porte del Cielo si chiudano e cominci a succedere la purificazione totale dell'umanità, perché allora già non ci sarà più tempo.

Rischiate di uscire dal punto nel quale vi avete collocato ed assumete la purificazione ed il servizio al Piano mentre che servite a Dio con tutto amore e sacrificio. Ricordiate che la vita di comodità e di comfort nel mondo sarà purificata prima di tutto per la presenza della crisi di fame che vivono molte, molte anime.

Come la Madre della Divina Giustizia tento portarvi a un altro stato di coscienza dove si possano dare i cambi che fino adesso non si sono visti.

Vi ringrazio per capirMi e per la vostra adesione!

Prego per tutti,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO DURANTE IL VIAGGIO DALLA CITTÀ DI BUENOS AIRES, ARGENTINA, VERSO LA CITTÀ DI SAO PAULO, BRASILE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

La cecità dell'umanità comincia con l'indifferenza e la omissione delle anime rispetto dal sacro Regno di Dio. Così le anime senza interesse in conoscere il loro vero proposito perdono la totale visione del loro orizzonte e del loro universo interiore.

In questo tempo la Gerarchia Celestiale tenta seminare dei nuovi codici come sementi di luce negli aridi deserti, ed è la preghiera di tutti essi che corrispondono al Piano che permette che tutto sia equilibrato. 

Così, la vostra Madre Celeste tesse sulla coscienza planetaria una rete di luce capace di supportare le correnti che verranno in ausilio dell'umanità intera.

Questa azione universale generata dai gruppi di preghiera che hanno contatto con essa frequenza cosmica, permette che le Leggi cambino e gli eventi previsti non si precipitino prima del tempo già marcato sulla Terra, nonostante della grande indifferenza mentale e spirituale che possa esistere.

Cari figli, il Padre Celestiale si rallegra quando la maggior parte delle coscienze risponde al Chiamato celestiale e ne lo fa in sincerità ed in verità. Questo genera anche una fusione inesplicabile tra i piani spirituale ed umano. Così, codici di luce dal settimo Universo celestiale scendono e fanno che tutto il pianeta riceva una Grazia non meritata.

Il cuore aperto e disponibile permette trapassare con la sua preghiera i grossi strati dell'indifferenza globale e fa che tutta la Creazione conte, da adesso, con degli spiriti decisi a compiere il Piano.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

In unione con tutti i servitori di Dio,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto