Messaggi settimanali
Messaggio ricevuto a Serra da Estela, Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al Veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Figlio:

Quando hai bisogno di tornare all'inizio del Tutto, alla tua origine, contempla di notte il cielo stellato e chiedi: Padre, da dove vengo? Così, aprirai il tuo cuore per risvegliarti alla conoscenza della tua esistenza.

Apriti senza paura, così che un giorno saprai da dove vieni e per cosa sei qui, su questo pianeta; perché devi riconoscere che la vera vita non è materiale, ma immateriale.

Ma se chiedi da dove viene la tua origine interiore, dovresti sapere, figlio Mio, perché sapere questo ti impegna ad essere responsabile e maturo per la tua evoluzione e risveglio.

Pertanto, vi invito a rischiare di sapere chi siete veramente e di permettere alla vostra anima di essere liberata dalla prigione materiale, che non le permette di essere ciò che è diventata qui, sulla Terra.

Non sto parlando di cercare risultati, ma di sapere come crescere e servire meglio il Piano di Dio; perché il Padre Celeste ha bisogno che i Suoi figli siano svegli e rinuncino all'illusione e ai piaceri della vita materiale.

Così, sapendo chi sei e mettendoti al servizio, non temerai la morte perché saprai che lo spirito non muore, ma si reintegra nella dinamica vita universale.

Sii paziente, ma sii anche umile. Persevera ogni giorno nell'ardente aspirazione che la tua coscienza si eleva per espandersi, solo per diventare più consapevole, responsabile e arreso alla Vita Più Grande.

Hai il Mio sostegno e la Mia benedizione per iniziare quel sacro sentiero verso il ritorno all'Esistenza Più Grande.

Avanti!

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso da San Giuseppe alla veggente Suor Lucía de Jesús

In tutti i Centri Mariani, attraverso il Reliquiario del Mio Cuore, sarò il portiere e il protettore, il guardiano delle reliquie spirituali e dei doni divini che si conservano nei luoghi sacri, eretti in onore di Dio e per la manifestazione del Suo Piano.

Il Reliquiario del Mio Cuore sarà la protezione per tutte le virtù acquisite dalle anime. Sarà il guardiano dell'evoluzione di coloro che hanno detto sì a Dio e, ogni volta che lo contemplate con amore, non solo riceverete nel vostro interiore ciò che ho raggiunto un giorno attraverso l'umiltà e il vuoto spirituale, ma figli, sarete pure salvaguardati da Me, che, davanti a Dio, ho ricevuto la potestà di essere vostro padre e guardiano in questi tempi di transizione.

È per questo che, davanti alle difficoltà che vi sembrano impossibili da trasformare, pregate con Me, contemplando il Reliquiario del Mio Cuore. Quando il deserto sarà più grande della vostra fede, pregate con Me, contemplando il Reliquiario del Mio Cuore. Quando le energie del mondo sembrano battagliare, nel vostro proprio interiore, con i vostri principi più puri, pregate con Me, contemplando il Reliquiario del Mio Cuore.

E, affinché tutte le anime del mondo abbiano l'opportunità di stare davanti al Reliquiario del Mio Cuore, vi chiedo che ogni giorno 19, in un modo semplice, il Reliquiario del Mio Cuore sia trasmesso dal vivo, per un'ora, affinché tutti coloro che vogliono stare davanti ad esso, in silenzio, possano farlo. Questo esercizio vi permetterà di incontrare la pace e rafforzare nel vostro interiore tutte le virtù già acquisite.

In questo tempo di transizione, sarò il guardiano delle vostre anime, padre e compagno che, nel silenzio, seguirà le vostre orme affinché non vi perdiate, ma sempre vi troviate in Cristo.

È in questo modo, figli, che vi chiedo che, ogni giorno 19 di ogni mese, alle ore 17.00, i vostri cuori siano uniti nella preghiera, e soprattutto coloro che oggi non possono stare nei Centri Mariani ricevano anche le Grazie e i Doni che sorgono dal Reliquiario del Mio Cuore per il mondo.

Se fate questo semplice esercizio nel giorno della Festa del Cuore di San Giuseppe, non solo per voi stessi, ma anche per tutte le anime del mondo, potrete intercedere con Me per quelli più peccatori e per coloro che si sono auto-condannati, in modo che queste anime aprano i loro occhi e incontrino la luce e la salvezza in Cristo.

Vi aspetto nella preghiera e vi benedico.

San Giuseppe Castissimo

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nella città di Francoforte, Germania, trasmesso da San Giuseppe alla veggente suor Lucía de Jesus.

Prega e accetta con amore le Grazie divine.

Ricevi nel tuo spirito e nel tuo cuore i Raggi che provengono dal Cuore del Creatore di tutte le cose. La Sua Scienza Divina si manifesta all’interno degli esseri quando pregano con il cuore e rivela loro quello che sono veramente; fa riacquistare alle essenze la loro lucentezza e la loro espressione celeste e dimostra agli uomini la purezza e il mistero che ci sono nel loro interno.

Lascia che tutto ciò che accade nel silenzio e nell'invisibile dell'esistenza planetaria si estenda a tutti gli esseri, a tutta la Creazione. Lascia fluire dal tuo cuore al mondo quello che il Padre ti consegna quando preghi e rendi la tua vita un servizio permanente per l’evoluzione umana. 

Sii un servo in silenzio, un servo del cuore, un servo che vive dentro il Vangelo e trasforma la coscienza umana dall'interno verso l'esterno, convertendo le radici più profonde della sua degenerazione. 

Fai parte di un tutto; sei il prodotto di una storia che non è iniziata su questa Terra e non finirà lì, ma che è definita qui, all'interno di ogni essere. 

Se due o più vivono la trasformazione di cui il Creatore ha bisogno, questo basterà per dimostrare a tutta la Creazione la grandezza dell'Amore di Dio e rinnovare l'evoluzione di tutta la vita, su questo pianeta e oltre. 

Aspira, figlio, ad essere quello che fa la differenza. Cerca di essere colui che vive ogni giorno la trascendenza di se stesso. Cerca di vivere dentro di te ciò che desideri che l'umanità manifesti e trova, attraverso le tue aspirazioni più pure, la Volontà e il Disegno di Dio. 

Hai la Mia benedizione per questo.

Tuo Padre e Amico, 

San Giuseppe Castíssimo

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nella città di Berlino, Germania, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

E ora, il Mio prezioso Sangue, pieno di Codici di Luce, si riversa nelle viscere più profonde della coscienza della Germania e della sua gente.

Il Sangue Divino del vostro Redentore, pieno dei Codici di Luce di vita, entra negli aspetti della coscienza inferiore degli uomini e delle donne della Germania, così che, nel prossimo tempo, si compia lo scopo spirituale di questa nazione.

Per questo, compagni, il Sangue Divino di Colui che era come un agnello portato al massacro, porta un valore spirituale incalcolabile in modo che le anime della Germania, attraverso quella Grazia pia, ricevano i meriti di cui hanno bisogno per prendere provvedimenti nel risveglio di coscienza ed evoluzione individuale e collettiva.

In questo senso, il Mio Proposito di raggiungere la città di Berlino è perché, fino ad oggi, nessuna coscienza è riuscita a generare la condizione necessaria per contribuire alla liberazione di tutte le colpe commesse nel XX secolo scorso.

Per questo motivo, il vostro Redentore radunerà devoti e pellegrini per portare avanti la realizzazione dell'aspirazione del vostro Maestro e Signore che è quella di vedere redenti le coscienze che hanno causato il grande dolore nell'umanità e che fino ad ora non sono mai state perdonate o amate da nessun essere sulla Terra.

Il trionfo del Mio Sacro Cuore in questo tempo sarà dato dalla redenzione e per la conversione dei grandi capi delle nazioni, che come Paulo di Tarso riceveranno l'impatto della Mia Luce Celestiale che li sconfiggerà e li convertirà per sempre.

Vi ringrazio per conservare nel cuore le Mie Parole!

Vi benedice,

Vostro Maestro e Signore, Cristo Gesù

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nel Centro Mariano di Aurora, Paysandu, Uruguai, trasmesso da San Giuseppe alla veggente suor Licía de Jesús

Senti il tuo cuore come parte del Piano di Dio. Contempla dentro di te un principio della sua Volontà e cerca di conoscerlo, per poi manifestarlo.

Senti il tuo essere come un partecipante a una grande storia di redenzione, in cui è disegnata l'evoluzione degli universi.

Senti la vita sulla Terra come parte di quella sublime verità e realtà, a cui le persone un giorno si risveglieranno.

Cerca, come puoi, di uscire dalla piccolezza della vita umana superficiale, senza giudicare o criticare gli altri, cercando nel tuo interiore il cammino per unirti a Dio e conoscere il Suo Piano e la Sua Volontà.

L'evoluzione nella vita spirituale inizia con una vera relazione tra il tuo cuore e il Cuore di Dio. Qualcosa che si costruisce nel silenzio del tuo mondo interiore e che gradualmente ti porta ad affrontare la vita in modo diverso, cercando, conoscendo e amando la vita superiore.

Quando quella conoscenza viene da Dio, impari ad amare e rispettare i tuoi fratelli, così che, sulla base del tuo amore, iniziano a crescere in spirito.

Rifletti, figlio, ogni giorno, sull'immensità del cosmo, sulla grandezza dell'Amore di Dio per te, perché, essendo Lui nella vastità dell'Infinito, concentra i Suoi occhi sulla Terra e nelle più piccole creature ripone la Sua fiducia.

Ama questo progetto divino e ama la Volontà del Padre; così, attirerai quella Volontà nella tua vita e saprai dove dovresti essere e cosa dovresti fare in questi tempi di transizione.

L'amore è la chiave per ogni comprensione e la luce che porta discernimento, e’ chiarezza interiore.

Tuo Padre e Amico,

San Giuseppe Castissimo

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto