Venerdì, 31 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elìas del Sagrado Corazón de Jesús.

Anche se il Mio avversario, come un lupo, agita le mie pecore, rimanete uniti al grande Cuore del vostro Pastore.

Anche se grandi tempeste vi vengono incontro, rimanete uniti al grande Cuore del vostro Pastore.

Non cercate di scappare dalle difficoltà oppure dagli scontri, perché vi troveranno.

Assumete che in questo  ciclo é arrivato il momento, così com'é  giunto agli apostoli, di testimoniare che la Mia Presenza é vera.

Per questo, fate attenzione e siate vigilanti in modo che nulla oltre le vostre possibilità vi sorprenda.

Permettete che la Mia Luce risplenda nel vostro interiore durante questo tempo di tenebre.

Lasciatemi trasformare e rompere nel vostro interno quello che Io necessito rompere, affinchè i vostri spiriti imparino ad essere coraggiosi come Io lo sono stato nell'alto della Croce.

Non voglio né ho bisogno che voi assomigliate a Me. Aspiro a che siate uguali a quello che Sono in veritá, in amore e in compassione.

Lascio per scritto tutto questo affinché non pensiate diversamente, affinché non crediate che Io stia aspettando qualcosa distinta da voi.

Come pecore in mezzo ai  lupi, arriverà il momento di difendere l'Opera del vostro Pastore da tutti quelli che vogliono distruggerla.

Siete disposti a seguirmi?

Tutto sarà solo per alcuni secondi e dopo conoscerete la Gloria del Padre, del Figlio e del Spirito Santo.

Non abbiate paura di morire per Me, perché io sempre starò con voi fino alla fine dei tempi.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata e per mantenere Le Miei Parole nel cuore di ogni discepolo.

 Vi benedice,

Vostro Maestro, Cristo Gesù.

Mercoledì, 29 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nel Centro Mariano dI Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

La Passione di Gesù significò e rappresentò molti eventi per l'umanità. Alcuni di questi fatti erano noti, ma altri sono ancora sconosciuti. 

Molte realtà e situazioni si sono verificate, ampiamente, in altri piani di coscienza, qualcosa che è andato oltre il materiale e anche lo spirituale. 

La Passione del Signore era la vera testimonianza che Egli, soprattutto, si era incarnato per compiere quella missione e che non ci sarebbe stato nulla che potesse modificare o alterare quell'evento.

Quando Gesù era nel giardino del Getsemani, era giunta l'ora e il momento per Lui, come uomo incarnato, di dare quella condizione umana al Padre in modo che, attraverso lui, quel sacrificio si sarebbe trasformato per il bene dell'umanità, sebbene l'umanità stessa non meritava quella Grazia. 

Il Padre, attraverso Suo Figlio, sapeva che se quella resa e quel sacrificio non avessero avuto luogo, la stessa razza umana si sarebbe autodistrutta.

La ragione fondamentale per Cristo, durante i suoi trentatré anni di vita, era poter vivere e adempiere, al di là di Lui, la Divina Volontà.

Gesù era un uomo nato con ovvi Doni di Dio, ma doveva conoscere, come ogni essere umano, la condizione umana; Ha attraversato tentazioni e prove in modo che dal Suo Spirito emanasse, in ogni momento, la ragione della Sua esistenza.
L'immediata adesione di Gesù alla Volontà di Suo Padre gli ha permesso di non morire.

Ricordiamo che Gesù arrivò in un momento dell'umanità in cui la perversione e l'abuso di potere erano gli abissi per i quali l'umanità si stava condannando.

Gesù ha mantenuto l'input del Suo Amore per il Padre. Credeva soprattutto nella realizzazione di quella Divina Volontà, così come era stata scritta.

Il Suo Proposito era di raggiungere l'obiettivo che il Padre gli aveva dato, nonostante le varie difficoltà che il Maestro poteva affrontare.

La Sua fiducia nella manifestazione di questo Piano e, soprattutto, il Suo Amore per esso, lo rendevano un Essere spiritualmente libero, capace di superare la dualità e le avversità che gli esseri umani avevano creato.

Amare quella volontà era il principale obiettivo spirituale della vita di Gesù.

Sapeva che niente e nessuno poteva cambiare il destino che il Padre gli aveva mostrato per la Sua Missione sulla Terra.

Era una necessità imperiosa del Maestro, l'esperienza di quella Volontà, sebbene a volte, nonostante lo sviluppo sensoriale e mistico della Sua Coscienza, non sapeva fino a che punto la Volontà lo avrebbe portato all'interno della Sua Missione personale e globale.

Esistevano chiavi inestinguibili che proteggevano e sostenevano la realizzazione di tutta l'opera, sia nella Vita di Gesù che nelle anime, che erano umiltà e sacrificio altruistico del Suo Essere. In quella scuola non poteva prevalere nessuna striscia di arroganza o segno di egoismo.

La comunione che Gesù visse costantemente con l'Alto, lo rese veramente libero e, al di là di Lui, le Leggi universali di Misericordia e Grazia potevano agire e compiere miracoli.

La cosa fondamentale nella Vita di Gesù era l'Amore che Lui ha portato come Figlio di Dio e l'insegnamento che la Sua Coscienza ha lasciato che l'amore sincero e vero sarebbe stato capace di trasformare e sublimare la corruzione umana.

 

Vi ringrazio per imitare la Volontà e l'Amore del Signore!

Vi benedice,

Vostro Maestro e Signore, Cristo Gesù

Martedì, 21 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Prologo del Libro di Poemi di un'anima al Sacro e Beato Cuore di Gesù

Possiate un giorno, Miei seguaci, essere pienamente incoragiarti ad imitare quell'anima, non solo nella dolcezza delle sue parole, ma anche nel modo di viverle, una per una.

Vorrei che voi foste così simili a quell'anima, nella devozione, nella purezza e nella sincerità, perché, al di là delle imperfezioni della vita e delle apparenze umane, nel profondo di ogni essere c'è un Cristo interiore capace di condurre le vostre vite e le vostre anime verso la Mia Chiesa Celeste.

Spero di ascoltare poesie così simili e allo stesso tempo semplici, ma vere, che scaturiscano dai vostri cuori affinché, un giorno, Io possa salvare ciò che le vostre anime potrebbero interiormente darmi al pregando e parlando Mi con la trasparenza del cuore.

Vi incoraggio a far parte di quel legato dei redenti che, avendo attraversato grandi conferme, sfide inaspettate e test approfonditi, sono stati confermati giorno per giorno al Mio Sacro Cuore.

Ho bisogno, finalmente, del nuovo legato di Cristo di ogni cuore in trasformazione per essere disponibile per il vostro Maestro e Signore.

Possa ogni cuore che osa parlarmi come questa preziosa anima esprimere l'amore e la riverenza interiore che prova per Me. Così potrò manifestare sulla superficie della Terra la Nuova Fratellanza di Cristo.

Vi ringrazio per aver custodito le Mie Parole nei vostri cuori!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Gesù Cristo

Lunedì, 20 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, presso il Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Terza Serie di Poesie
Dodicesimo poesia di un'anima al Sacro e Beato Cuore di Gesù

Oh, amato Gesù!

Da quanto tempo ho camminato
in questo sentiero del pianeta
alla ricerca delle Tue umili Impronte,
per poter imitare la Tua Strada!

Oh Mio Signore, Maestro dell'Amore!

Da quanto tempo
sono alla ricerca del Tuo Cuore
per poterlo sentire, vivere e adorare
con l'onore che Tu meriti!

Oh Signore Gesù,
dolce Sposo della Verità!

Magnifico Uomo di Nazareth!

Quanto ho cercato il Tuo Spirito
nella Comunione quotidiana!

Quanto ho aspirato a
portare avanti la Tua Volontà,
per poterla concretizzare!

Caro Maestro della Luce,
finisci di dissipare  in me tutte le illusioni,
e che io possa condividere con tutti
l'Amore meraviglioso che
Tu mi hai tanto dato.

Vorrei che molti più cuori

fossero incoraggiati a passare attraverso
il Tuo Fuoco che guarisce.

Mi piacerebbe che il Cielo e la Terra
sapessero quanto Ti amo
e quanto ho bisogno di Te.

Fammi conoscere il mistero della Tua Resurrezione.

Che ogni momento per Te vissuto nella Passione
possa essere conservato nella mia essenza
finché non potrò rinnovare la mia vita in Te.

Amen.
 

Vi ringrazio per aver custodito le parole di quest'anima nei vostri cuori!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Gesù Cristo

 

Domenica, 19 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto durante il viaggio dalla città di Montevideo, al Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sacro Cuore di Gesù

Terza Serie di Poesie
Undicensimo Poesia di un'anima al Sacro e Beato Cuore di Gesù

Concedimi, Signore
la Grazia dell'umiltà,
attraverso San Giuseppe.
 
Che i miei piedi possano trovare quel cammino
così che, ogni giorno di più,
Possa servirti nella gioia e nella resa.
 
Che insieme a San Giuseppe,
porti avanti i Disegni di Dio
cosicché da ripopolare il pianeta 
d'amore e speranza.
 
Fammi, Signore, così umile
e piccolo in tutte le Tue Opere.
 
Porta me, e i miei fratelli,
nei cammini dell'amore
affinchè siamo benedetti e toccati
dalla Tua Divina Misericordia.
 
Amen.
 


Vi ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vostrii cuori!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Gesù Cristo

Sabato, 18 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nella città di Las Piedras, Canelones, Uruguay, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Terza serie di Poesie
Decimo Poesia di un'anima al Sacro e Benedetto Cuore di Gesù

 
Amato Gesù,
rendimi coraggioso in ogni momento.

Che le prove servono
per purificare la mia coscienza.

Che le sfide che Tu mi mandi
aiutino nella trascendenza del mio essere.

Possa ogni transizione della vita
essere il passaggio a un nuovo
stato di coscienza

Aiutami, Signore,
ad essere perssistente,
umile e dedicato.

Che possa sentire nel mio cuore
il Raggio della Tua Misericordia
e la Grazia Divina e suprema
agire e lavorare in tutto il mio essere,
perché così trionferà la Tua Luce Divina
dinnanzi all'oscurità interiore
di questi tempi.

Signore Gesù,
rafforzami giorno per giorno
in unione a Te,
fammi piccolo e simile a Te
affinché possa imitarTi perfettamente
in ogni passo.
Svuotami, Signore, ad ogni momento.

Rallegra la mia anima
stando alla Tua gloriosa Presenza.

E Ti chiedo, Signore,
che tu sollevi il peso della mia croce,
così con il Tuo aiuto misericordioso
rendimi completamente
ai piedi del Padre Celeste.

Amen.
 

Ti ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vostri cuori!

Vi benedice e vi rinnova,

Vostro Maestro, Gesù Cristo

Venerdì, 17 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Centro Mariano di Aurora, Paysandu, Uruguay, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, trasmesso al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Terza Serie di Poesie
Nona Poesia di un'anima al Sacro e Beato Cuore di Gesù

Signore Gesù Cristo,

quando arriva l'angoscia
che non tema la purificazione
né quella dei nostri  simili.
 
Possa la gloriosa fiamma del Tuo Amore
riempirci completamente
in modo che abbiamo forze interne
per migliorare noi stessi
 
Signore Gesù, insegnaci a vivere
della stessa forma in cui Tu hai visuto
il Padre Eterno in ogni momento.
 
Che possiamo essere ambasciatori per la Tua eredità.
 
Che possiamo rappresentarti sulla Terra
proprio come Te lo meriti
che smettiamo di deludere il Tuo Cuore,
e riempirlo di gioia e alegria
e compire, passo dopo passo, 
I tuoi disegni.
 
Rendi i nostri cuori coraggiosi,
disposti a soffrire per Te
e così possiamo ripopolare la Terra
di nuovi valori di fratellanza
e di misericordia.
 
Possa ogni prova che ci mandi, Signore,
aiutarci a confermare la nostra forza in Te.
 
Ti chiediamo, caro Gesù,
che ci renda simili  a Te nell'umiltà,
veri nella carità e pacifici
davanti alle devastazioni della vita.
 
Che non temiamo di umiliarci davanti a Te, Signore,
quante volte Tu ne abbia bisogno,
perché un giorno speriamo di essere nulla
e questo nulla ci fonda in Dio per sempre.
 
Amen.
 
 

Vi ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vostri cuori!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Gesù Cristo

Giovedì, 16 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, presso il Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Gesù Cristo Glorificato al veggente frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Terza Serie di Poesie
Ottava poesia di un'anima al Sacro e Beato Cuore di Gesù

Alleviami, Signore, dai miei dolori.

Per favore, Maestro,
possa il Tuo Amore divino rinascere in me.

Rendimi umile e semplice ogni giorno
in modo che non perda la forza di sostenermi
sempre in Te.

Permettimi, Signore, di
amare più profondamente.

Che il divino Amore che Tu ci mostri
mi aiuti ad abbandonare l'indifferenza.

Che il mio cuore e la mia vita, caro Gesù,
siano vere rappresentazioni
dell'Opera della Tua Redenzione.

Che nell'adorazione
possa sentirTi e ritrovarTi.

Che in ogni passo che devo compiere verso di Te, Signore,
io abbia abbastanza coraggio per essere in grado di compierlo
e che viva abbastanza umilmente
per poterlo portare avanti.

Mio Signore, Re Celestiale,,
visita il tempio della mia anima,
consacralo al Tuo Spirito Divino,
affinché tutto il mio essere sia uno strumento
della Tua grandiosa Opera.

Libera i miei piedi dal passato,
dal rancore e dal risentimento.

Lavami, Signore,
con l'Acqua intangibile
della Tua Fonte, e così mi rinnoverò
perché Tu mi avrai concesso
La Tua Grazia e la Tua Misericordia

Amen.
 

Vi ringrazio per aver custodito le parole di quest'anima nei vostri cuori!

Vi benedice con il Segno della Croce

Il vostro Maestro, Gesù Cristo

Mercoledì, 15 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto presso il Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Cristo Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

"Colombia Humanitaria" è una missione che promuove la pace e il servizio umanitario per i più bisognosi. In questo caso, per tutti coloro che sono esiliati dal loro paese e cercano rifugio in altri paesi in cerca di una nuova vita lontano dall'orrore e dai conflitti che certe nazioni vivono.

"Colombia Humanitaria" è una mano che tende più verso il genere umano sulla Terra, in modo che, come un ponte di servizio e di fratellanza, per le anime per riscoprire il significato e la speranza di far parte di una nuova razza.

Questa missione costituisce la sintesi di tutte le missioni umanitarie svolte negli ultimi tempi.

Dato il servizio di intervento importante e assistenza sociale che Fraternidade svolge, attraverso i suoi missionari casa madre e missionari in formazione, questa nuova missione affronterà l'altra parte di uno dei tanti squilibri sociali e umanitari esistenti.

La Fraternità, come essenza di servizio di amore incondizionato per il malato, viene chiamato dalla coscienza della Gerarchia Spirituale e istruttore per soddisfare i loro sforzi umanitari e spirituali per alleviare la sofferenza umana e interna.

Base fraterna che già manifestò la Fraternidade, a seguito della crisi migratoria in Roraima, Brasile, ha aperto le porte della coscienza per il vero missionario e lo spirito altruistico è venuto questa volta in Colombia, in modo che la rete di luce e di servizio, in particolare, dell'amore tra fratelli, raggiunga chi lo aspetta e chiama per lui.

Per la nuova missione "Colombia Humanitaria" la Gerarchia amplierà l'azione del Suo lavoro planetario e Fraternità, che sarà collegato alle Nazioni Unite attraverso l'UNHCR e l'UNICEF, cercherà di ricostruire lo spirito umano e di volontariato attraverso le opere di servizio e di assistenza sociale.

Con la presenza dell’Ordine monastica Grazia Misericordia, la vita missionaria conterà con il braccio di assistenza spirituale di unione e contatto con la Gerarchia, in modo che tutto sarà rimosso e  lavorando sulla psiche e il mondo interiore delle coscienze trova un percorso dove può essere condotto e rilasciato.

La Fraternità, assumendo i due fronti di lavoro planetario attraverso della missione "Humanitaria Roraima" e ora attraverso "la Colombia Humanitaria" dal ciclo successivo e nel 2019 inizierà ad abbracciare, con la vita missionaria e accanto alla Gerarchia, altre opere umanitarie in Africa, Asia e Oceania.

La formazione, l'aggiornamento e l'addestramento per i casi di emergenza dei nuovi missionari volontari aiuterà in futuro una nuova coscienza basata sulla protezione e la guardia degli altri e di coloro che soffrono di più.

Per questa missione iniziale di "Colombia Humanitaria" la Campagna Giovani per la Pace e alcuni dei suoi membri saranno convocati a partecipare e di fondare le prime basi al fine di alleviare il dolore attraverso l'amore.

Vi ringrazio per aver custodito le Mie Parole nei vostri cuori!

Vi benedice, 

Vostro Maestro, Gesù Cristo

Martedì, 14 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Centro Mariano de Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús
Terza serie di Poesie
Settima Poesia di un'anima al Sacro e Benedetto Cuore di Gesù
 
Eleva, Signore, l'anima mia al cielo
in modo che possa unirmi alla Tua
e così ricevere la comunione dalla Tua Divinità.
 
Fammi semplice, ma vero,
nelle faccende quotidiane.
 
Deposita nel mio cuore
Il potere della Tua Fiducia
e rendi questa vita uno strumento
nelle Mani di Dio.
 
Permettimi, Signore,
di vivere nel vuoto e testimoniare,
in ogni atto d'amore,
Il Tuo Paradiso Celeste
 
Usa la mia coscienza
così che l'Universo
scenda sulla Terra
e tutto, completamente tutto,
sia trasformato
 
Lascia che io, Signore, conosca
il senso profondo della Tua Parola.
 
Alza la mia coscienza
tante volte quanto necessario
cosicché stia sveglio
dinnanzi alla Tua chiamata
 
Aiutami a superare l'arroganza
e l'orgoglio spirituale così che,
libero da ogni cecità,
io riceva la Tua benedizione
per avere consapevolezza e discernimento.
 
Lasciami al Tuo fianco
e che possa salvare il mio mondo interiore
Quanto è magnifico essere in Te, Signore.
 
Rendi la mia vita ciò che Ti aspetti così tanto.
 
È arrivato il momento di attraversare
il portale alla redenzione,
così potrò accompagnarTi
come servo Tuo 
e discepolo del Tuo Cuore.
 
Amen.
 
Vi ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vostri cuori!
 
Vi benedice,
 
Vostro Maestro, Gesù Cristo

Domenica, 12 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, presso il Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Terza serie di Poesi
Sesta Poesia di un'anima al Sacro e Benedetto Cuore di Gesù

Che io torni, Signore,
come un bambino,
in modo che tutto il tempo
possa stare nel Tuo grembo

che torni, Signore,
come un bambino,
in modo che cresca
nella semplicità e nell'umiltà.

Che come bambino di spirito
riconosca, Signore,
quanto  è meraviglioso e sublime
 rimanere in Te.

Che, come bambino, recuperi
gli attributi del Tuo Cuore
in modo che io possa rappresentarTi
come Tuo figlio e come Tuo compagno.

Che ora, esendo in grado di stare
nelle Tue umili Braccia, Signore,
possa conoscere da vicino
i sacri misteri
del Tuo Cuore e della Tua Parola.

 Che io sia invaso,
Signore, amato,
dal  Tuo Spirito Divino,
iaffinché io possa compiere, sinceramente,
gli attributi della Tua Coscienza,

Rinnovami, Signore, tutto il tempo.

So che accetti la nostra offerta.

Reicevimi nel Tuo Regno
di Amore e Redenzione,
cosìcché insieme al Padre
 possiamo celebrare la Tua Gloria celeste

Amen.

Vi ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vostri cuori!

Vi benedice,

Il vostro Maestro, Gesù Cristo

Venerdì, 10 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, da Cristo Gesù Glorificato, trasmesso nel Centro Mariano di Aurora, Paysandu, Uruguay, al veggente frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús.

Terza serie di Poesie
Quarta Poesia di un'anima al Sacro e Benedetto Cuore di Gesù

Signore,
che la mia anima sia capace
di ottenere trasparenza
nella consacrazione.

Che non mi stanchi
di fare i passi verso Te, Signore mío,
affinchè vada abbandonando
tutto quello che una ed un'altra volta
mi separa da Te.
Fammi, Signore,
spogliato dame stesso.

Possa la Tua sensazione di amore
e di Misericordia per il prossimo
essere il mio sentimento d'amore
e di misericordia per gli altri.

Liberami dalle catene pesanti
queste mi fanno retrocedere
ed esse non mi permettono di andare avanti.

Libera, Signore, il mio cuore
da ogni male, tradimento e disprezzo.

Che io possa isostenermi in Te
in modo che io possa rappresentarti
sulla superficie della Terra.

Caro Gesù,
fammi vedere tutto oltre
proprio come è veramente.

Fammi capire il mio simile,
proprio come Tu hai capito ed accettato
chi Ti ha respinto, Ti ha martirizzato ed umiliato
ai piedi della Croce.

Aiutami, Signore,
a vivere l'amore incondizionale
e Cristo.

Aiutami a trasferire
gli strati delle apparenze
e che possa vederTi
in ogni cuore umano.

Amen.

Vi ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vostri cuori!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Gesù Cristo

Giovedì, 9 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, presso il Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Cristo Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Terza serie di Poesie
Terza Poesia di un'anima al Sacro e Beato Cuore di Gesù

Signore,
che nonostante i miei difetti
il mio cuore e la mia anima raggiungano
la Grazia di poterTi servire
con pienezza, gioia e amore.

Aiutami, Signore,
per superare gli atavismi della vita.

Possa la Tua luce potente e Divina
splendere in tutti gli spazi.

Che i miei passi
siano benedett da Te, Signore.

Apri la porta
così posso immergermi
nel Tuo Sacro Cuore,
e così dimenticarmi di me estesso
e del mondo.

Alontana da me, Signore,
delle tentazioni,
gli imminenti inganni
e di tutti i pericoli.

Che io impari a cristificarmi
attraverso la stessa pazienza
e lo stesso silenzio che Tu,
caro Gesù,
hai espresso durante
i primi momenti
della Tua difficile agonia.

Che riesca a riconoscertTi
nel Cuore di ogni fratello
così che le apparenze umane
scompaiono.

Insegnami ad essere umile
nel servizio,
fedele nella preghiera,
vero nella parola
e rassegnato davanti qualsiasi
prova e umiliazione.

Deposita, Signore, nel mio cuore
I Tuoi tesori più intimi,
e trasforma per sempre
questa vita imperfetta,
in modo che lei possa servire
come modello
e strumento per
Ia Tua Opera redentrice

Amen.

Vi ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vostri cuori!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Gesù Cristo

Mercoledì, 8 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, presso il Centro Mariano de Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Terza Serie di Poesie
Seconda Poesia di un'anima al Sacro e Benedetto Cuore di Gesù
 
Signore della bontà,
placa l'ingiustizia
che si mostra davanti ai Tuoi Occhi
 
Allevia il dolore interno
di quelli che veramente soffrono.
 
Metti il Tuo Amore cosolatore
nelle anime malate,
e non smettere di guidarmi
nemmeno per un momento.
 
Amato Gesù,
sai che siamo deboli
e fragili nello spirito,
Sai che chiamiamo il Tuo Cuore
una e un'altra volta con il nostri
atti indifferenti,
sai che non facciamo quello che possiamo
e si ciò che non dovremmo.
 
Paziente e amato Gesù,
entrain profondità
nei nostri cuori
e strappa da noi
tutta la soperbia e l'arroganza,
cosìcché liberi dalle prigioni della vita
impariamo, umilmente,
per consolarTi e adorarTi.
 
Sostienici nelle nostre cadute.
 
Proteggici nelle nostre debolezze,
e liberaci sempre da noi stessi
in modo che possiamo essere degni
per onorarTi e glorificarTi
come il Salvatore e il Redentore
delle nostre vite.
 
Che non Ti abbandoniamo.
 
Che ci abbandoniamo in Te, Signore,
perché la Tua volontà possa essere adempiuta.
 
Amen.
 
Vi ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vostri cuori!
 
Vi benedice,
 
Vostro Maestro, Gesù Cristo

Martedì, 7 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Centro Mariano de Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Terza Serie di Poemi

Primo poema di un'anima al Sacro e Benedetto Cuore di Gesù

 
Gesù,
Che farò con così tante
Grazie nella mia coscienza?
 
Ti chiedo, amato Signore,
rendimi degno di riceverle,
una ad una.
 
Rendi il mio cuore piccolo e umile
in modo che abbia la felicità
di conoscere i Tuoi Prodigi
 
Sai, caro Gesù,
che non sono meritevole
di tante misericordie
 
Aiutami ad approfondire l'amore,
come l'hai approfondito
ad ogni passo del Calvario.
 
Come posso amare, Signore,
quello che sarebbe imperdonabile?
 
Strappa dal mio essere
tutto l'orgoglio e tutta la soperbia,
 
Che in ogni momento,
caro Maestro,
io possa sostenermi in Te
in modo che abbia il sufficente coraggio,
come per potere trasferire,
i miei stessi sentimenti,
le mie resistenze più dure
e tutti gli ostacoli
che mi separano da Te
e della Tua Verità.
 
Che io possa umiliarmi
tante volte quanto necessario
in modo che in rassegnazione
della mia persona,
amato Signore,
Posso trasformare
la condizione umana
che mi ha sempre condannato
e castigato.
 
Sacro Liberatore della vita,
benedetto Gesù!
rendimi nulla in ogni momento
e sottomettimi alla Tua inalterabile Volontà,
così che ogni traccia
del potere personale svanisca
dalla mia coscienza e così posso vivere
nella Tua grande Volontà
 
Amen.


Vi ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vostri cuori!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Cristo Gesù

Venerdì, 3 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Seconda Serie di Poemi
Dodicesimo poema di un'anima al Sacro e Benedetto Cuore di Gesù
 
Mio Signore e Re Celeste,
rivelami in questa vita
i progetti che Tu hai pensato
per la mia coscienza
 
Che davvero e sinceramente
Potrei corrispondere
Tutti i giorniai Tuoi disegni,
con la fine di manifestare sulla Terra
la Divina Volontà
 
Caro Gesù,
rendimi libero da tutto
ciò che compromete la mia coscienza
per potere dare passi verso di Te.
 
Svuotami tutto il tempo
in modo che abbia la Grazia
di ricevere il Tuo più immacolati
e puri Principi Celesti.
 
E nonostante la mia coscienza
non si avvicini alla verità,
per incapacità o per qualche altra ragione,
Ti chiedo, Signore, che mi aiuti
ad incontrare il senso perfetto
dei Tuoi Disegni, in modo che
come Tuo apostolo e servitore
rappresenti sulla Terra
la testimonianza della Redenzione.
 
Ritira dal mio cuore
tutta la sensazione di vanagloria.
 
Fammi piccolo e semplice,
così come il Tuo Spirito, Signore,
È semplice e piccolo
 
Perché se sono pieno
del Tuo Amore consolatore, Signore,
potrò condividerlo e trasmettere,
per mdezzo del esempio
del servizio e della carità,
la forza vivificante
che Tu ci proporzioni,
di volta in volta.
 
Ti offro questo momento, Signore,
cosiché sia contemplato
come la vera offerta
del mio cuore umano.
 
Amen.


Vi ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vistri cuori!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Cristo Gesù

Mercoledì, 1 Agosto 2018

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto durante il viaggio da San Paolo a Porto Alegre, Brasile, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Seconda Serie di Poesie
Decima Poesia di un'anima al Sacro e Benedetto Cuore di Gesù


Libera la mia anima, caro Gesù,
da tutte le invenzioni del mondo,
che lei possa svegliarsi
alla purezza e all'amore compassionevole
attraverso la Tua divina
e potente intercessione.

Signore, rendimi libero
da risentimenti e sensi di colpa.

Costruisci attraverso il mio servizio per Te
tutti i piani e Doni
che Tu, Amato Signore,
hai già pensato.

Consacrami a Te, Signore,
anche nei momenti di prova
e sfide della vita.

Fammi  partecipe
del Sacramento della Riconciliazione
e che ogni giorno possa
confessarmi apertamente
affinché il mio piccolo spirito possa essere rinnovato,
tutto il tempo che Tu,
Maestro dell'Amore,
consideri.

Stringimi, Signore,
nelle notti fredde.

Proteggimi, Signore, nel Tuo Grembo
così che vicino al Tuo Cuore gentile
Possa adorarti come il Grande Tempio Vivente
e Divino di Dio.

Ti ringrazio
per concedermi la Tua Eterna Pace.
Amen.


Vi ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vostri cuori!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Gesù Cristo

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto