La Sacra Chiamata
APPARIZIONE DI CRISTO GESÙ GLORIFICATO, NEL CENTRO MARIANO DI FIGUEIRA, MINAS GERAIS, BRASILE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN DE JESÚS, PER LA SACRA CHIAMATA

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Ecco il Signore delle Spade; Colui che non combatte, ma che conquista mediante l'Amore.

Ecco il Signore delle Spade, che non ferisce o fa male, ma che interrompe i rapporti con il male.

Ecco il Signore delle Spade, che illumina gli spazi e gli abissi, liberando le anime dalla perdizione e salvando le essenze dagli inferni.

Ecco il Venerabile Signore delle Spade, che porta il Proposito di Dio sulla Terra, che apre i piani della coscienza con la Luce potente della Spada di Dio, affinché le anime si elevino e si trascendano nel Regno di Dio.

Ecco il Signore delle Spade, Colui che sconfigge con la fede, Colui che vince con il silenzio, Colui che manifesta la Volontà di Dio.

Riconoscete il Volto del Signore delle Spade, perché tramite la Sua Presenza vincerete e non avrete paura della fine dei tempi ma, come guerrieri apostoli della Pace, della Misericordia e del Bene, porterete il Mio Amore Cristico a tutti coloro che ne avranno bisogno.

Temperate le vostre spade; la spada del cuore che non ferisce o fa male, ma che libera gli inferni della Terra mediante la fervente preghiera.

E' la Luce della preghiera che accende le vostre spade; la Luce della preghiera che vi porta saggezza e comprensione, scienza, comando e strategia.

E' la Luce della preghiera che accenderà le vostre spade e, attraverso la spada del cuore, costruirete una grande fortezza che nulla potrà abbattere; perché la vostra fede dovrà sempre essere forte, soprattutto a fronte di ciò che è sconosciuto.

Candidatevi come guerrieri ed apostoli della Misericordia, perché i Miei eserciti si preparano per la grande ed ultima battaglia dell'Armageddon, in cui tutti vorranno mettersi contro tutti, soprattutto in quegli spazi in cui non esiste né il Mio Amore né la Mia Luce.

Ma voi insieme a Me, insieme al Signore delle Spade, condividerete le strategie, i piani ed i progetti interni che, durante la battaglia, saranno svolti per salvare anche l'ultima anima persa. 

La scacchiera della fine dei tempi è sul tavolo: in questo gioco si stanno muovendo pezzi incredibili perché, nonostante le tenebre, il caos o la sofferenza dell'umanità, l'Amore e la Luce del Padre e dello Spirito Santo devono prevalere, costi quel che costi.

Per questa ragione, siate strumenti e pezzi preziosi nelle Mie Mani. Non giocate mai contro i Miei progetti, non fatevi trascinare o ingannare, utilizzate l'intelligenza dello Spirito Santo, usate la temperanza dell'Amore Cristico perché, in questa strategia di guerra spirituale e planetaria, le vostre coscienze siano collocate nel luogo corretto e non nel momento né nella situazione errata.

Perciò, dovete essere postulanti del grande Spirito del Comando di Cristo.

Nonostante i momenti difficili o le difficoltà a qualsiasi livello della coscienza, il Signore delle Spade vi guiderà e, ancora di più, vi mostrerà le più tenebrose intenzioni del Mio nemico e, nell'ora vera e nel momento preciso, la spada dei vostri cuori  taglierà le catene e darà luogo alla liberazione affinché le anime non si perdano.

Non avete mai vissuto un tempo come questo. La luce della preghiera non solo deve illuminare le vostre strade, o anche i vostri deserti; la luce della preghiera, che accende la spada del cuore umano, deve dimostrare il Piano del Redentore che è sospeso nell'Universo Spirituale, come una grande strategia per la fine dei tempi.

Fate parte di una catena di Luce, di quella catena di Luce che sprigiona la Gerarchia per portare avanti i Disegni del Padre.

Però vi chiedo veramente di interrompere le catene del male, delle abitudini superstiziose, della bugia, delle mezze verità, dei commenti e finanche dei giudizi di valore; immergetevi nell'Amore del Mio Cuore e il Signore delle Spade vi proteggerà sempre da ogni male. E, ogni giorno che passa, sarete più lontani, molto lontani dalle illusioni e i vostri occhi, anche se umani, contempleranno, con l'anima, le necessità urgenti di questo pianeta; dai vostri Regni della Natura fino a tutti gli esseri umani che abitano qui e che sono ingoiati dal materialismo e dal consumismo, per l'invasione costante delle informazioni che non sono né spirituali né evolutive.

Perciò, Io vi invito, in questo giorno, ad essere parte del Comando del Signore delle Spade, non per trasgredire né per far male.

Perciò, dovete fare attenzione al verbo, a tutto ciò che dite e a tutto ciò che emettete, perché la lingua potrebbe diventare una spada di trasgressione di tutte le Leggi.

Che le vostre labbra si dedichino solo alla preghiera del cuore.  Nell'ora certa, riceverete la risposta di cui avete bisogno e saprete quale strada percorrere e non perderete la pace.

Adesso, fate la vostra offerta interna al Signore delle Spade, e che la luce del cuore vi aiuti a comprendere in questo momento la necessità che il Signore vi presenta.

Che la luce della Spada del Cuore, accesa dalla potente preghiera e dal sublime verbo della Creazione Divina, vi consacri e vi confermi in questo compito interno, che non ha forma né metodo, ma che è condotto da una strategia spirituale.

Preghiamo.

Oh, Signore delle Spade, Sublime Cuore di Gesù! Che le mie labbra non pronuncino mai alcuna cosa cattiva, che la mia preghiera diventi un verbo sublime, affinché la spada del mio cuore diffonda solo amore e compassione verso tutti i piani della coscienza.

Oh, Signore delle Spade! Estirpa le cellule del male, libera le catene della perdizione, affinché riconosciamo il Volto del Tuo Ritorno in quest'ultimo tempo dell'umanità.

Amen.

Adesso, che avete fatto la vostra offerta, vi nutrirete in questo momento con la Comunione Spirituale che sarà offerta dopo questo incontro con Me.

Ma prima che questo esercizio sia dato amorosamente a tutti, voglio dirvi che dovete sapere che il Mio Cuore ha un luogo ed una protezione per ognuno di voi. Vi chiedo di non temere il male. Esso potrà fare molto rumore, ma è molto debole perché non conosce l'Amore, non conosce la Luce né l'Unità: ma le coscienze e le anime di tutti voi,  che avete avuto la grazia e che siete stati colmati dal Mio Spirito per molti anni, conoscono l'Amore e l'Unità.

Affermate la vostra fede in questi tre importanti principi e chiedete a Dio di farvi vedere quando in qualche momento non amate, quando in qualche momento non diffondete luce, quando in qualche momento non siete uniti ai vostri fratelli. Permetterete così che il male non prevalga; e non tardate nel riprendere la strada verso l'Amore, la Luce e l'Unità, che vi porterà alla Mia Misericordia.

Credete che Io sono qui e che Sono il vostro Redentore, e che porto un Messaggio di Pace e di risveglio per il mondo. Se così non fosse, non avrebbe senso che siate venuti ad incontrarMi. Ma oggi Io vi dico che venite davvero al Mio incontro interno affinché le vostre essenze siano rafforzate e affinché apprendiate ad attraversare questi tempi difficili con Amore, Luce ed Unità.

Molti usano il Mio Nome, ma pochi sanno ciò che significa questo Nome. Vi siete chiesti talvolta che significa Gesù o in aramaico Yeshua? E' un Nome sacro che è nato dal Cuore di Dio per l'incarnazione del Figlio di Dio sulla Terra.

E' questo nome, Yeshua, che ha dato impulso alla redenzione dell'umanità e del pianeta, che è terminato sulla cima del Monte Calvario durante la crocifissione e si è completato durante la Resurrezione e l'Ascensione del vostro Signore nei Cieli .

Yeshua, in aramaico, è un nome esorcista. E' un nome che attrae per le vostre coscienze l'Amore più grande di Dio, quell'amore che ha dato origine a se stesso prima che tutto esistesse; è questo amore che non conosce il male.

Yeshua è la chiave della salvazione ed è il nome dell'Amore, dell'Amore più Grande.

Perciò, voglio che sappiate che sto già ritornando. Questo primo Ritorno sta avvenendo durante quest'anno di Apparizioni, che sono iniziate un tempo in Ruanda tramite Emmanuel, il giovane dell'Africa, e che oggi termina qui, in questo Sacro Centro, mediante l'Opera dell'insondabile Misericordia, che è essenzialmente l'Opera della Redenzione.

Con ciò voglio dirvi che, mediante le Settimane Sante che si sono succedute e tutti gli incontri di Misericordia che avvengono ininterrottamente da anni, sto dando continuità a ciò che un tempo iniziai in Ruanda, mediante il Messaggio preparatorio del Ritorno del Signore.

Dovreste conoscere il Messaggio che Io ho lasciato in Ruanda, affinché capiate ciò che oggi vi dico oggi; perché per quanto la Gerarchia Celeste appaia in differenti parti del mondo o in momenti differenti, Il Messaggio è uguale per tutte le culture e popoli, sono messaggi di avvertimento, messaggi di salvezza.

Posso ora vedere che, mediante la vostra fede e la devozione al Mio Sacro Cuore, vi siete postulati per far parte dei Comandi del Signore delle Spade.

E, prima di accomiatarmi, voglio terminare questa prima quindicina del mese di luglio, dai tanti impulsi importanti per le anime, impulsi di rivelazione ed impulsi di coscienza e di risveglio, portandovi una canzone che nacque molto, molto tempo fa in questa Sacra Comunità di Figueira.

Questa canzone vi rivela un impulso di risveglio ma anche di preparazione per il Mio Ritorno. Vi lascio, tramite questo cantico, il Mio Regno.

Vi ringrazio per essere stati oggi con Me, nei Comandi del Signore delle Spade.

Che la preghiera che oggi vi ho insegnato sia essenziale per voi, affinché vi prepariate per la fine di questi tempi; affinché la spada del cuore umano sia quella che, tramite l'amore e la carità, farà discendere la Misericordia su questi tempi.

Dopo questa canzone, che vi porterà al Mio Regno, vi preparerete per vivere la Comunione Spirituale, che si nutrirà di questa offerta delle vostre anime in questo giorno.

Vi ringrazio e vi benedico, come il Signore delle Spade, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Potete andare in pace.

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Io sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, rifletto i principi della Creazione Universale a tutto il pianeta.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, porto all’umanità gli Attributi di Dio.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, proietto sul mondo la guarigione e la rigenerazione.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, sostengo l’equilibrio universale del pianeta.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, stabilisco la bellezza della pace.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, permetto ai Miei figli di tornare alla loro origine interiore.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, accendo i Miei Specchi del cosmo e, così, libero il pianeta dalla costante oppressione.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, mi dedico spiritualmente alla ricostruzione morale ed interna dell’umanità.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, purifico e guarisco le anime che soffrono.

Sono la Signora dei Laghi, perché porto i Miei figli verso la pace.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace.

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da Maria, Rosa della Pace al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli: 

Il tempo della purificazione di ogni anima, di ogni coscienza, si riferisce al momento della liberazione cosciente da molte esperienze spirituali passate, quelle che hanno compromesso il cammino e l'evoluzione nei gradi dell'amore.

Per questo motivo, sbarazzarsi delle storie precedenti significa aprirsi senza paura e lasciarsi alle spalle qualsiasi resistenza che possa interferire.

Questo è il momento di fare una sintesi della vita per chiudere molte porte interiori che vi conducono solo a stati coscienti di sofferenza e dolore.

Il tempo della purificazione serve per potersi muovere verso una nuova fase, che metterà ogni coscienza in un altro gradino di risveglio e di redenzione.

Solo che al momento di conoscere la realtà,  per ognuno è come affrontare qualcosa che sembrerebbe non avere soluzione. Ma attraverso la Grazia e la Misericordia, le coscienze possono guarire il passato, incoraggiandole a fare più passi nell'amore e nella compassione.

Seguendo i passi della Gerarchia, le anime raggiungeranno la pace sapendo di essere già in un'altra scuola. 

Vi ringrazio per aver risposto alla mia chiamata!

 

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto il 17 aprile 2018, nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da María, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Non credere che tutto sia perduto.  Afferma e conferma il trionfo della Luce in ogni nuova tappa.

Vivi, quindi, secondo quel principio, mentre aspira ancora a vivere la Verità ogni giorno perché la Verità ti renderà libero.

Per questo, prendi coraggio  e segui quella corrente della Verità, così il mondo si libererà anche dalle sue prigioni.

Quante più anime saranno vere e oneste, maggiore sarà il sollievo che il pianeta riceverà in questi tempi.

Credi soprattutto nella forza dell'Amore; perché l'amore vince, ma allo stesso tempo guarisce senza che rimangano ferite.

Immergiti in quella Fonte dell'Amore misericordioso del Signore e lascia che Lui ti invada completamente con i Suoi Raggi di Misericordia e Perdono.

Ma accetta sempre la tua condizione e con uno sforzo sublima ogni aspetto della vita, perché, in questo modo, tutto sarà alleviato dall'inizio alla fine.

E un domani vedrai che tutto è successo rapidamente, che sei un'altra persona e che vivi secondo la Coscienza Divina.

Tutto ha il suo tempo per essere curato, ogni cosa ha la sua ora, è già previsto. Abbi fede.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia Chiamata!

Vi benedice,

 

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGIO QUOTIDIANI DI MARIA ROSA DELLA PACE, TRASMESSA NELLA CITTÀ DI QUITO, ECUADOR, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Le Mie Parole rimarranno, ma il tempo passerà

Le Mie Parole rimarranno, ma il tempo passerà e verrà il momento in cui tutta la conoscenza divina dei Sacri Cuori sarà la stella guida quando non saremo più in mezzo a voi.

Le Mie Parole rimarranno, ma il tempo passerà e in quell'ora dovranno essere affermate nell'unità e nella fede per sapere cosa fare e dove essere.

Le Mie parole rimarranno, ma il tempo passerà e per la maggior parte sarà troppo tardi per rendersi conto che tutto ciò che è stato detto dalla Voce del Nostro Sacro Cuore è essenziale per la trasformazione e la redenzione dell'umanità.

Le Mie Parole rimarranno, ma il tempo passerà e tutto accadrà, dentro e fuori le creature. Verranno mostrate cose inspiegabili e la maggior parte saprà chi è veramente.

Le Mie Parole rimarranno, ma il tempo passerà e alcuni ricorderanno le sacre chiavi dell'Istruzione che abbiamo dato per il grande cambiamento della coscienza umana.

Le Mie parole rimarranno, ma il tempo passerà e molti non potranno tornare al momento precedente, perché non avranno fatto il passo in fiducia e in obbedienza alla Legge Superiore.

Le Mie parole rimarranno nella coscienza dei popoli e delle nazioni, ma il tempo passerà; ogni impulso dato è decisivo e definitivo e non si ripeterà più.

Le Mie parole semplici rimarranno nell'umanità, ma il tempo materiale passerà e tutto sarà mostrato all'interno e all'esterno degli esseri umani.

I cuori misericordiosi e compassionevoli che possono resistere al fuoco delle imperfezioni saranno essenziali; perché verrà un tempo in cui le anime potranno liberarsi, per l'ultima volta, dalle loro prigioni e dalle loro catene di altri tempi.

Quello sarà l'ultimo momento in cui sua Madre Celeste arriverà dai Cieli per aprire il Sigillo finale di Armageddon, e tutto ciò che possa staccarsi in modo da definire l'emergere di una nuova e purificata umanità.

Le mie parole rimarranno, ma il tempo passerà e solo coloro che oseranno perdere il controllo delle loro vite, il potere delle loro azioni e l'arroganza delle loro azioni, vivranno durante la notte i grandi cambiamenti interiori.

Pertanto, le Mie parole rimarranno perché tutti le ricordino; ma il tempo del mondo passerà e la Sorgente delle Grazie si chiuderà inaspettatamente. In quell'ora, i vostri cuori devono già essere veramente pentiti e riconciliati con il prossimo; quello sarà l'unico modo per la bestia, che uscirà dal suo abisso, per  non trovarvi divisi, distratti o indifferenti.

Le Mie parole saranno la forza per il semplice, lo scudo per i costruttori di pace  l'incoraggiamento per gli umili e la vittoria per gli spogliati di sé.

Le Mie parole sono le ultime e rimarranno per guidare coloro che vogliono essere guidati dalla Madre di Dio.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto durante il viaggio da Bahía Blanca a Buenos Aires, in Argentina; trasmesso da Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón

Alza il tuo cuore al Cielo mentre sei su questa Terra, così che con la preghiera potrai essere vicino a Dio e, indipendentemente da ciò che credi o non stai purificando, sappi che è arrivato il momento della resa.

Sostieni la tua vita basandoti sulle espressioni dei gradi d'amore, così permetterai che i veri principi cristici fioriscano in te.

Figlio, questa vita è una strada piena di sfide e trascendenze. Quando riesci solo a fare un passo verso la Verità, la tua anima viene liberata dalle catene dell'orgoglio e della menzogna.

Trapassa il duro guscio dell'indifferenza con la forza dell'amore e l'impeto del servizio, così saprai che dentro di te c'è un universo che ancora non conosci.

Apri la porta corretta con la chiave corretta. Che il tuo spirito oggi sia magnetizzato da un coraggio capace di aiutarti a superare le barriere e superare le prove della tua stessa coscienza.

Inizia facendo il primo passo verso l'abbandono e il vecchio uomo che vive e agisce attraverso la tua mente e le tue azioni perderà forza, poiché lascerai che il Raggio di Redenzione trasformi il tuo essere.

Se vuoi cambiare il mondo, inizia prima con te stesso. Sii generoso, efficiente e datti tutto il tempo, in modo che dinanzi a te, l'amore del cuore sincero apra le porte sui sentieri della Cristificazione.

Vi ringrazio per aver risposto alla mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre Maria Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nella città di Médanos, Bahia blanca, Buenos Aires, Argentina; trasmesso da Maria Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón

Quando accetti, figlio, la Volontà di Dio, tutto è più comprensibile e chiaro.

Finché passerà attraverso il tuo cuore qualche traccia di dubbio o indifferenza, meno sarà la possibilità di poter comprendere i Misteri della Divina Volontà, così come sono.

Per questo, oggi, ti dico di nuovo, figlio, svuotati completamente perché nel vuoto non ci sono ideali, intese o filosofie complesse.

Cosi, nel  perfetto vuoto sarai in grado di penetrare nell'essenza di tutti i misteri della Volontà di Dio e imparerai, passo dopo passo, ciò che è sconosciuto e in evoluzione.

Incoraggiati ad abbandonare le tue forme, ad essere in grado di vivere in forme divine, quelle che ti porteranno a comprendere la vita, così com'è, e ti aiuteranno a trovare in tutto il senso giusto delle cose.

Lascia dunque che questa resa incondizionata che devi raggiungere ogni giorno possa liberarti da te stesso pur sapendo che dietro ogni disegno o desiderio di Dio, esiste un Grande Scopo che dovrebbe abbracciare con una comprensione fluida del mondo interiore e del cuore.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI MENDOZA, ARGENTINA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Miei cari figli:

Nell’Universo Celestiale i Nostri Sacri Cuori, l’Immacolato Cuore di Maria ed il Castissimo Cuore di San Giuseppe, conservano nel centro dei Loro Esseri una replica spirituale del Sacrario di Gesù con la Santissima e Divina Eucaristia.

Questo Sacrario di Gesù, così in San Giuseppe come nella vostra Madre Celeste, irradia al mondo ed alla umanità i Codici divini della Redenzione, codici che permetteranno formare la coscienza della nuova umanità.

È così che i Sacri Cuori di San Giuseppe e di Santa Maria, portano al mondo questo Divino Sacrario come se la Madre del Redentore portasse nelle Sue Braccia il Bimbo Gesù.

L’importanza di questo Divino Sacrario è che le anime possano trovare in esso, la porta sicura verso la redenzione e verso la liberazione di se.

La devozione permanente al Mio Immacolato Cuore ed al Castissimo Cuore di San Giuseppe, permette a qualsiasi cuore del pianeta avere contatto con questo mistero occulto nel centro spirituale della vostra Madre Celeste e del Casto Cuore di San Giuseppe.

Le anime che dedichino la loro devozione al Divino Sacrario di Gesù attraverso Maria Santissima e San Giuseppe Operaio, acquisteranno, spiritualmente, tutti i meriti necessari, gli stessi Meriti attinti da Gesù Cristo durante la Sua Vita pubblica, la Sua Passione, la Sua Morte e la Sua Resurrezione.

Tutte le anime che dedichino soltanto quindici minuti, che preghino, meditino e contemplino davanti a se il potere di questo Mistero del Divino Sacrario di Gesù attraverso Maria e San Giuseppe, riceveranno la Grazia di una vita benedetta da Iddio, la Grazia di una divina protezione nell’ora della morte, la possibilità della celestiale espiazione degli sbagli commessi contro il Sacro Cuore di Gesù, così come la Grazia di stare in comunione perpetua con il Divino Figlio dell’Universo.

Perciò, in questo giorno vengo a consegnarvi il Sacro Devozionario dell’Unione Trina dei Casti e Sacri Cuori di Gesù, di Maria e di San Giuseppe, affinché le anime e tutto il pianeta, meritino i Divini Meriti attinti da Gesù durante il Suo Passaggio sulla Terra.
 

Sacro Devozionario della Unione Trina dei Casti e Sacri Cuori di Gesù,
di Maria e di San Giuseppe

Grano di unione

Per l’invincibile Trinità dei Sacri Cuori,
Padre Eterno, concedi a noi la Grazia della plenitudine e della redenzione.
Amen.

Prima decina
Per il Divino Sacrario Eucaristico,
presente nei Sacri Cuori di Maria e di San Giuseppe,
Padre Misericordioso, concedi a noi la Grazia della santità eterna.
Amen.

Seconda decina
Per il Divino Sacrario Eucaristico,
presente nei Sacri Cuori di Maria e di San Giuseppe,
Padre Misericordioso, concedi a noi la Grazia della redenzione.
Amen.

Terza decina
Per il Divino Sacrario Eucaristico,
presente nei Sacri Cuori di Maria e di San Giuseppe,
Padre Misericordioso, concedi a noi la Grazia dell’amore eterno.
Amen.

Quarta decina
Per il Divino Sacrario Eucaristico,
presente nei Sacri Cuori di Maria e di San Giuseppe,
Padre Misericordioso, concedi a noi la Grazia della perpetua protezione.
Amen.

Quinta decina
Per il Divino Sacrario Eucaristico,
presente nei Sacri Cuori di Maria e di San Giuseppe,
Padre Misericordioso, aprici le Porte al Tuo Divino Regno.
Amen.

 

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI SAN JOSE, COSTA RICA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Con entrambe croci fra le Mie mani1, cari figli, oggi sono venuta a testimoniare la Presenza di Mio Figlio nei cuori che ancora non lo vivono.

Queste croci rappresentano la liberazione della illusione umana e materialista, esse ne sono per ognuno lo scudo protettivo contro di ogni avversità ed inganno.

Voglio e desidero che questo simbolo della croce di redenzione di Cristo sia onorato e venerato nell’ America Centrale, affinché così stia più a risguardo e protetta dalle tentazioni di Mio avversario.

Impongo su di questo luogo il simbolo spirituale delle croci, affinché l'umanità da questa parte del pianeta non sia portata a commettere grandi errori così come altre nazioni sorelle oggi ne lo stanno vivendo.

Ho bisogno di che quella croce sia il maggior tesoro per ogni orante, che sia il magnete celestiale che attragga i principi della redenzione e della liberazione, per una umanità corrotta e molto allontanata della verità.

Io voglio con Me a ognuno dei Miei figli persi, affinché in questo ciclo la maggioranza abbia l'opportunità di pentirsi e di perdonare.

Non sapete, figli Miei, quanto è che soffre il Mio Cuore di vedere le anime preziose lontane da Dio.

È l'ora di che facciamo qualcosa per loro, è per questa ragione che Io vengo alla America Centrale, affinché i Miei figli possano ritrovare attraverso dei Miei cari e devoti semplici cuori.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato.

Unita a questa Sacra Missione,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

 

1.- “Maria Santissima in questo giorno è venuta con una croce in ogni mano”.

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI FIGUEIRA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Invierò a tutti i Miei angeli affinché dopo di ogni battaglia, i Guaritori del Cielo irradino i Loro stati di cura sulla umanità servitora.

È così, che la vostra Madre Celeste invia a tutte le Sue Armate di Luce affinché ricostruiscano tutto quello che è rimasto dannato dopo di un tosto fronteggiamento.

Sapete, cari figli, che gli angeli della cura dedicano il Loro divino servizio per restaurare ed equilibrare esso che il Mio avversario tenta distruggere.

Così, l’Amore di Dio in essi permette sigillare le porte al male, e tutto ciò che è involutivo è espulso perché in quel momento, Miei amati, la Luce di Dio, la Luce del Creatore trionfa davanti a qualsiasi avversità.

È in quella scuola che tutti i servitori stanno entrando per poter imparare ad amare ciò che il Padre vi invia come istruzione e per la crescita interiore.

Come la vostra Madre, non lascerò di accompagnarvi in questa traiettoria che vi porterà a servire per la liberazione di molte anime che sono acchiappate nell'ignoranza e nella tentazione del Mio nemico.

Quando una liberazione ed uno svegliare globale accade nelle coscienze, è segnale, cari figli, che il trionfo del Mio Immacolato Cuore è ogni giorno più vicino; questo sarà inevitabile in questi tempi che arriveranno per l'umanità.

Sapete, Miei amati guerrieri, che sarò vicina a voi sostenendo il cetro del Mio governo materno.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi protegge,

La Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Miei cari figli:

Ogni nuova vigilia di preghiera non è uguale all’anteriore; perciò, che i vostri cuori si accendano affinché l’Amore di Dio possa svegliare e la Grazia sia versata dove ne sia abbisognata di più.

In ogni nuova vigilia di preghiera le anime sono chiamate a rimanere con più attenzione e prontezza davanti alle richieste della vostra Madre Celeste, perché in ogni nuova vigilia di preghiera dei processi planetari ed incluso cosmici sono rivelati e guariti per la Luce del Mio Cuore.

Quando un'anima orante offre il suo verbo a Dio attraverso della vigilia di preghiera, è confermato nuovamente che il Piano del Padre e di tutta la Sua Creazione potrà compiersi e l'anima, che emette detta conformazione, sta auto convocandosi per ciò che sia necessario.

È quello lo svegliare che gli uruguaiani devono vivere in questo tempo, senza mezzi termini e sì con un’adesione pronta per servire alla Gerarchia in ciò che sia necessario.

Nella vigilia di preghiera che voi compartite con Me da già quattro anni, figli, si è costruito un potentissimo epicentro di Luce divina, il quale si attiva e scende come caudale su una situazione planetaria o umana che abbia bisogno di una fontana di liberazione o di cura.

Tutte le divine possibilità si possono presentare attraverso di ogni nuova vigilia di preghiera; tutto dipenderà dell'attitudine del orante o del discepolo di Maria davanti al chiamato mensile di preghiera che si realizza. È perciò che in questo tempo la Gerarchia Divina abbisogna che l'umanità non credente possa riconoscere l'affetto ed il potere di trasmutazione della preghiera.

Se a quell'effetto della preghiera si somma, ad esempio il digiuno, i risultati di un lavoro di preghiera in gruppo ripercuotono non soltanto in esse coscienze, bensì anche nelle Leggi della Natura modificando gli eventi previsti.

Oggi, figli Miei, vi dico tutto questo a causa dell'urgenza di che voi sentiate e capiate cos'è quello in che state partecipando vigilia dopo vigilia di preghiera e quale è il vero risultato spirituale che questa opera attinge, attraverso l'appoggio incondizionato di ogni uno di voi e di tutta la Gerarchia Celeste.

Cari figli, ancora le vigilie di preghiera per la pace nelle nazioni continueranno; non solo per stabilire la corrente universale positiva di pace nel mondo, bensì anche affinché gradualmente i vostri esseri interni e l'umanità, per mezzo della preghiera, possano trasformare gli aspetti dell’ego che corrodono la coscienza ed il suo pieno svegliare.

Tutti essi che sono nati in questo Progetto di Dio, come sappiate, hanno in sé l’essenza del chiamato “peccato originale”, fallo commesso nell’inizio da Adan ed Eva quando non hanno compiuto la Legge dell’ubbidienza.

È da quel momento che tutta l'umanità nel trascorso delle ere ha caricato con quel evento nelle sue cellule; così tutte le anime qui incarnate hanno avuto e devono imparare a superare e redimere la condizione umana, che è la lotta incessante contro il proprio ego umano che porta alla perdizione.

Mediante le vigilie di preghiera, quel potentissimo canale Mariano tenta correggere e redimere gli errori commessi dall'inizio da Adan fino al prossimo futuro.

Quel ponte per la liberazione e la redenzione degli errori è stato realizzato da Cristo attraverso della Divina Misericordia, è stato egli a vincere il male per voi e fece trionfare l’Amore di Dio. È perciò che in ogni vigilia di preghiera, non solo lavora spiritualmente con le nazioni, bensì che l'umanità, che ha perso i codici cristichi e prosegue a commettere errori, è aiutata per mezzo del impulso della vigilia di preghiera.

Il campo di energia orante che si crea in ogni nuovo incontro influisce positivamente nell'azione delle Leggi Universali e nel processo attuale della purificazione di tutte le coscienze. È così che ogni figlio Mio dovrà avere la coscienza abbastanza sveglia per sapere che non solo sarà seduto in una sedia pregando, bensì che starà rappresentando agli otto milioni di persone del mondo intero che non hanno coscienza di essi principii.

Aspetto vedere in ogni vigilia ai Miei soldati, disposti e percettivi affinché attraverso della preghiera captino gli impulsi interni degli Specchi, ed il pianeta possa trasformarsi e di essa maniera non si perda. Quello dipenderà dell'attitudine di ogni discepolo, perché la Grazia verrà a quella coscienza per addirittura.

Vi ringrazio per rispondere al Mio Chiamato!

Colei che vigila per tutti,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DE FIGUEIRA, MG, BRASILE,  AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Il Mio avversario è deciso a distrùggere i piani di pace, quelli che Io deposito come luce nei cuori degli esseri. Però lui, che ha paura dal potere dell´amore che tutto lo vince, viene in ricerca delle buone anime per fare di tutte loro il polvere dei suoi piedi.

La besta mai potrà assomigliarsi a nessun angelo del Cielo. La sua postura, aridità e robustezza sono le forme che lei maneggia per ingannare alle anime attraverso della buggia, della competenza e della desunione.

Il suo alito è di fuoco e zolfo, però questo fu manifestato per essere stato allimentato per il dolore e dal soffrimento alieno. Con i suoi artigli trattiene molti cuori reclusi, quelli che stanno imbriagati per l´inercia, il piacere e per tutti i tipi e forme di appetiti. Oltre a questi cuori, altri più stanno reclusi inocentemente, perchè la bestia sa che non può perderé ai suoi prigionieri.

Lei è molto astuta, però perde la forza d’azione in tutto spazio dove la vera unità, il forte amore e l´invencibile preghiera si manifestino, lì se ne sente debole. Però la besta incontra spazi profondi negli abisi dell´incosciente, della falsità e dell´orgoglio; per questa causa, molti di quelli che stanno nella cativittà di quell´abiso è perchè hanno aperto la porta, dalla che spiritualmente sono arrivati fino a lÌ.

Le sue dieci corne attrarrono tutte le azioni del mondo, quelle che l´umanità realizza ingiustamente e delle quale mai si è pentito davanti a Dio. Ogni corna della besta è la degenerazione terrenale di un principio capitale, quelli che furono attivi per i peccati e le debiti senza controle delle anime recluse.

Le sue zampe anteriori sono robuste, loro sono i pilastri del falso potere e della conquista attraverso delle modernità degli uomini. Le sue zampe posteriori sono i pilastri della negazione e dei costanti oltraggi alla vita della Terra, quelli che sono promosse per i suoi aleati del mondo.

La besta porta sul suo dorso una cappa che fu imposta per creare il suo falso regnato sulle menti di quelli che si credono maturi ed intelligenti; la cecità di molti esseri è provocata per la besta e lei manipola il gioco delle gratificazioni, per così poter vincere più terreno.

Il suo sguardo riflette la disperazione e la solitudine di tutti quelli che furono sommergiti negli abisi del suo regno, attraverso della esecuzione, della morte e delle prigioni umane.

Questo è il falso regno e questa è la besta che fa soccombere giorno dopo giorno all´umanità. Però lei ha paura alla luce del Regno di Dio e non può aprossimarsi neanche alla Donna coronata per le dodici stelle delle tribù ed apoggiatta sulla grande luna del rinascimento interiore e della speranza.

La Santa Donna del Sole, già sta nel deserto portando tutti quelli che lo permettono, verso le grotte intraterrene. Lì, una specie di piccolo paradiso fu creato ed il proprio manto dorato della Santa Donna del Cielo prottegge e ripara tutto quel posto, il quale è impenetrabile e sconosciuto per la besta. In quel piccolo paradiso che esiste nell´interiore di molti esseri, si proclama il Verbo Divino della Preghiera, lo che fa forte e vittoriosa la fortezza di quel posto interiore.

In quel recinto si vive l´amore e tutte le creature sono ricolme per l´esenza della Misericordia di Dio. Tutti conoscono alla besta, però nessuno di loro ne teme, perchè la forza di tutte quelle anime è l´unità e l´amore donato al Creatore.

Però la Donna si prepara per fronteggiare al Suo avversario e l´Arcangelo Gabriel si unnirà alla Santa Donna. Lei si farà forte e molto più invisibile, penetrerà gli abisi scuri come una grande diana universale. In quell´ora, il drago rosso già avrà sganciato la sua ira e molti la sentiranno. Però gli eserciti della luce staranno preparati per dare la risposta ai commandi della Santa Donna, per potere attuare nell´ora corretta.

Quando la Donna abbia entrato nell´inferno terrestre, gli Arcangeli scenderanno attraverso delle Sue più poterose emanazioni di luce e d´amore. E la besta sarà ritirata della sfera della Terra; quello sarà il momento della grande liberazione e così il mondo si illuminarà per mila anni seguiti.

Vedrete sorgere nell´orizzonte la luce solare del Re e molti si libereranno degli eterni naufragi. Si stabilirà un nuovo principio di vita, e molte anime che si sono mantenute nella fede, porteranno i codici della vittoria cristica. Tutto si confinirà di questo mondo affinchè abbia spazio nuovamente il Regno di Dio.

Gli anziani avranno sogni di speranza,i giovani vedranno i mondi celestiali come parte delle sue proprie dimore e i bambini insegneranno, attraverso dell´amore e della gioia, lo che ripara l´universo.

La Santa Donna tornerà ad ergere il trono per il Figlio Amato e gli angeli porteranno tra le sue mani l´offerta dei puri di cuore. Alla fine, l´umanità riceverà la sua ultima Grazia, se in tempo le anime rispondono al chiamato del Cielo.

E i Sacri Cuori trionferanno, al meno, nei più semplici e veri, perchè negli starà il paradiso.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi instruisce nella Sapienza Celestiale,

Vostra Madre María, Rosa della Pace e Profeta del Salvatore

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DE FIGUEIRA, MG, BRASILE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Per la Fontana della Mia Grazia, sarete lavati durante il tempo culminante della vostra difficile purificazione.

Per la luce che spunta del Mio Spirito, sarete guariti durante il ciclo maggiore della vostra liberazione.

Per l’Amore che nasce del Mio Cuore Immacolato, sarete consacrati durante il momento definitivo della vostra consacrazione interiore.

Figli, i Miei raggi dimostrano al mondo la sua mancanza di gratitudine e di rispeto al Creatore di tutte le cose. Perciò, a tutti quelli che si animarono a fronteggiare l’Armagedon interiore, li dico: solo trovate alito nel Sacro Spirito dei Messaggeri Divini di Dio.

Figli Miei, il tempo della vostra cattività finirà, già non sentite in voi nessun nastro che vi unisca al passato, però con gioia cellebrate il grande giorno della vostra redenzione. Non temete trovare tutto quello che vi ha fatto perdere e distrarre del sacro cammino che vi offre Mio Amato Figlio.

Il Mio avversario potrà ridere di voi e delle vostre cadute, però il Mio Cuore invencibile vi ergerà e vi porterà all’Oceano della Misericordia del Redentore, dove troverete la possibilità di rimediare i vostri propri mali e peccati.

Ricordiate, cari figli, che state nell’inizio della tribolazione pianetaria e che tutto quello che sta occulto agli occhi dei simili, avrà il tempo della sua purificazione.

Inchinate le vostre teste al suolo, il Dio della Misericordia vi libererà di tutta perdizione. Il Vostro Padre Eterno desidera trovarvi pieni per la vita cristiana che sceglieste vivere, così coni vostri sforzi e lavori dediti al Signore, preparerete il cammino da dove verrà Mio Figlio per stabilire la pace finale.

Non vi permettiate il fatto di sapaventarvi, voi già sapeste che il tempo della rendizione arriverebbe come offerta per tutti, però, veramente, molti figli pensarono che sarebbero ritirati della propria cattività di un’altra maniera.

Dal Cielo vi estendo le Mie mani affinchè vi uniate alla Vostra Madre Celeste, alla Vostra Madre della Divina Pietà. Aspetto tutto il tempo il poter guidarvi ed aiutarvi a togliere le vecchie impurezze che non lasciano nascere alla vera anima rinnovata nel Signore e nel Suo Santo Spirito.

Liberi delle amarezze e dei risentimenti, vivete il tempo della vostra purificazione con gratitudine e fede, senza lasciar di capire che stiate rimanendo liberi delle proprie prigioni d’anni fa.

Ancora ho bisogno, figli, che sosteniate la bandiera della Pace che Io vi ho consegnato, poichè il Piano dovrà compiersi per sopra delle vostre debolezze e prove. Colui che aspire ad essere una coscienza differente di quello che oggi è, lo chieda all’universo, la voce delle vostre supliche sarà ascoltata per i Messaggeri di Dio.

Non perdiate tempo nei vostri piccoli affari, il Mio avversario giorno dopo giorno fa perdere alle anime il loro vero cammino spirituale, questo adesso è qualcosa pianetaria.

Seguite i Miei passi senza guardare dietro!

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi benedice nella Pietà di Dio,

La Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto