Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, a Fatima, Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Oggi, le Mie preghiere sono indirizzate a tutti coloro che continuano ad attraversare questa pandemia e, specialmente, a coloro che hanno perso la vita per essa, in un modo inaspettato per tutti.

Oggi, vi chiedo, più che mai, di unirvi in preghiera con Me, affinché la vostra Madre Celeste possa liberare dal piano terrestre coloro che sono rimasti imprigionati e non sono riusciti a continuare il loro cammino di ascensione.

Perciò, Miei amati, la preghiera del cuore, fatta con amore, è la grande chiave che apre tutte le porte e che concede non solo la pace, ma anche la liberazione delle anime dalla prigione spirituale.

Vorrei, in questo momento, che tutti i famigliari, che hanno perso un essere caro e amato, siano in pace e cerchino sollievo nel Mio Cuore di Madre, perché la Mia promessa è di intercedere per le anime che, traumaticamente, hanno sofferto questa pandemia. 

Vi chiedo di essere obbedienti e che tutti si curino affinché, poco a poco, questa situazione planetaria sia placata, e che non si permetta più che anime tanto preziose di questo mondo, siano rimosse dal loro cammino terrestre per conseguenze inaspettate e generate da questa pandemia.

Miei cari figli, che la fede non si indebolisca mai in voi. Che la fede e la fiducia nel Padre Celeste vi concedano la Grazia tanto necessaria della cura e della redenzione di questa umanità.

Ricordate che Io sono qui e sono la Vostra Madre, la Madre che vi ama eternamente. 

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto a Fátima Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elias del Sagrado Corazón de Jesús.

Cari figli:

Questi sono i tempi in cui le vere definizioni si presentano, sono i tempi nei cui l'intermedio o l'indeciso non hanno più spazio nella coscienza umana.

Questi sono i tempi di vedere la propria realtà interna. È tempo di correggere, è tempo di emendare, è tempo di maturare rapidamente. Nulla di quello che vi può succedere sta fuori di un senso o una causa.

Perciò, figli Miei, ogni secondo che passa, le vostre coscienze devono cercare vivere la Volontà di Dio; perché quando questa Volontà e quel disegno non si vivono pienamente, le anime soffrono fino al punto di credere, per sé stesse, che Dio le ha abbandonate.

Perciò, figli amati, imparate a misurare le conseguenze di quello che decidete e di quello che fate. Non perdete la sacra opportunità di stare nel cammino dell'apostolato di Mio Figlio, però il cambiamento o il passaggio di stato interno dipende solo di voi.

Siate perseveranti e state saldi attraverso dell'Amore di Mio Figlio, questo vi permetterà di capire, ogni giorno di più, quanto importante è la redenzione dell'umanità cosicché finalmente, questo pianeta oltraggiato sia liberato da tutto ciò che soffre da parte degli uomini e donne della Terra.

Vi ringrazio per cercare la veritiera coscienza interna.

Vi benedice.

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

 

 

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Io sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, rifletto i principi della Creazione Universale a tutto il pianeta.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, porto all’umanità gli Attributi di Dio.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, proietto sul mondo la guarigione e la rigenerazione.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, sostengo l’equilibrio universale del pianeta.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, stabilisco la bellezza della pace.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, permetto ai Miei figli di tornare alla loro origine interiore.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, accendo i Miei Specchi del cosmo e, così, libero il pianeta dalla costante oppressione.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, mi dedico spiritualmente alla ricostruzione morale ed interna dell’umanità.

Sono la Signora dei Laghi perché, tramite loro, purifico e guarisco le anime che soffrono.

Sono la Signora dei Laghi, perché porto i Miei figli verso la pace.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace.

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari Figli del Brasile:

Come vostra Madre Celeste, spero che le umili ma profonde parole inviate dal Santo Padre a ciascuno di voi, confortino le vostre anime e alleggeriscano i vostri cuori da questo durissimo e difficile momento che tutti state attraversando.

In Sud America, il Brasile è il Cuore della Madre Celeste. Un Cuore stanco di soffrire e di patire insieme ai Suoi figli, ma un Cuore che lavora e che lotta silenziosamente per la salvezza e la conversione delle anime.

Cari figli del Brasile, sono qui e sono vostra Madre, la Madre che non vi abbandonerà mai. Vi chiedo di volgere tutti lo sguardo verso Dio e di confidare nel potere della Sua Misericordia.

Mio Figlio è morto per voi, per tutti voi. Egli arrivò esausto fino alla Croce e ha mantenuto la Sua promessa. Che ogni vita, che ogni figlio del Brasile metta la sua faccia a terra per tutti coloro che sono usciti dalla Legge e per coloro che sono stati ingiustamente puniti per la pandemia.

Figli Miei, non dimenticate il Mio Cuore. Che, in questo prossimo mese di maggio, i vostri cuori entrino nel Mio Cuore affinchè Dio, il Padre Eterno, vi possa consolare.

Figli amati, necessito che voi preghiate più che mai. Il Brasile affronta i primi passi del suo sconosciuto Armagheddon; ma il Brasile non perderà mai il suo seme interiore che un giorno germoglierà nei cuori riscattati e sottomessi a Cristo, Nostro Signore. 

Prego per voi. Accompagno i vostri avvenimenti diari. Prendete la Mia Mano e io vi darò il Mio abbraccio di Pace.

Che tutte le anime innocenti e non innocenti siano elevate al Cielo.

Questo è il tempo in cui la vita di ogni Mio figlio sia lo stesso Rosario.

Vi benedico e vi ringrazio per ascoltare di cuore.

 

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nel centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Eías del Sagrado Corazón de jesús

Cari Figli:

Questo è il tempo degli apostoli di Mio Figlio, è il tempo della loro maturità, è il tempo della loro azione per il compimento della Volontà di Cristo.

Gli apostoli di Mio Figlio sono quelli che prepareranno il Suo arrivo nel momento più culminante dell'umanità.

Siate apostoli determinati, aperti ad affrontare le sfide di questi tempi.

Io, come Madre degli Apostoli, vi invito a salire un ulteriore gradino su questa scala che vi porterà ad assumere le responsabilità che Mio Figlio si aspetta che ciascuno di voi possa  assumere.

Figli, non parlo di una responsabilità materiale, ma di un impegno spirituale con Mio Figlio per aiutarlo a portare la pesante croce di questo tempo, perché il peso della croce è maggiore di chi, di cuore, è disponibile a portarla insieme a Cristo, vostro Maestro e Signore.

Possano gli apostoli di Mio Figlio essere confermati in questo momento ma anche definiti.

Ci sono molti bisogni, ma uno di questi, il più importante, è il bisogno delle anime di ricevere amore e perdono.

Possano gli apostoli degli ultimi tempi aprirsi per assumere ciò che non corrisponde a loro. Possano farlo come atto di Amore e di Misericordia, affinché ogni apostolo di Cristo scopra dentro di sé l'universo dell'Amore di Dio, affinché il mistero dell'abbandono assoluto di Mio Figlio possa essere rivelato al mondo intero.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nella città Pirápolis, Maldonado, Uruguay, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Con gioia oggi vi dico che, attraverso tutte le preghiere offerte durante questo mese di dicembre, avverranno importanti intercessioni divine sui piani interiori, in diversi settori dell'umanità, al fine di generare e portare sollievo alle anime disperate di questa volta; ma anche per attirare il risveglio spirituale dell'umanità, perché le anime, risvegliandosi alla Chiamata di Mio Figlio, potranno placare la Giustizia che il mondo merita.

L'adesione e la risposta dei cuori umili permette, figli Miei, che il Padre Celeste sovrano e potente abbia più Misericordia e pietá del mondo intero.

Mentre i Miei figli continueranno a pregare sinceramente che sia offerto alla Madre di Dio, avrò il permesso di tornare nel mondo per benedirlo e affinché le anime siano nella Mia Pace; perché molti avranno bisogno della Pace divina per comprendere ed accettare questi tempi cruciali e definitivi.

Con il Mio Rosario di Luce e la Croce del Mio diletto Figlio, vi benedico e, ancora una volta, vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata.

Vi benedice,

Vostra Madre , la Vergine Maria Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto il 21 novembre 2020 nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Nei piani interni esiste una grande rete di anime in preghiera che si uniscono tra loro attraverso la devozione al Mio Cuore Immacolato. Questa unione è stabilita attraverso le intenzioni più pure e le suppliche più vere che sbocciano dal cuore di queste anime.

In questo periodo, questo lavoro interno è stato ampliato a causa delle necessità del pianeta e dell’umanità. L’aumento delle intenzioni e delle suppliche arriva alle orecchie della Madre di Dio affinché tutte le situazioni siano risolte.

In questa grande rete di anime dei piani interni esiste una comunicazione spirituale che si stabilisce tra l’essere che prega e Dio. Questa comunicazione si alimenta attraverso la preghiera, che tiene aperte le porte dei Cieli affinché le Grazie possano scendere.

Tutti gli esseri che pregano sono chiamati ad entrare in questa grande rete di anime devote che pregano solo perché le diverse realtà dell’umanità ricevano risposte.

In tutto ciò, l’Universo Angelico adempie una missione fondamentale e svolge la funzione di essere un importante intercessore tra le anime e Dio affinché si adempia la Legge della Misericordia e del Perdono.

Con ogni preghiera sincera e vera, un angelo del Signore può intercedere per una situazione che, in molti casi, accade in un altro luogo del pianeta.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi speciali
Messaggio straordinario di Cristo Gesù Glorificato, trasmesso nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús, para la 85ª. Maratona della Divina Misericordia

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Siete venuti fino a Me, a piedi nudi, verso il Tempio del Mio Cuore.

Ecco il Mio Tempio che vi accoglie, così come accoglie anche il mondo e le sue necessità.

Sono il Signore dei rifugiati e degli innocenti, dei senza terra, dei senzatetto, di coloro che hanno perso tutto e seguono il cammino di questo mondo alla ricerca di un'opportunità e di una speranza.

Tornerò per moltiplicare ancora il pane e i pesci, per dare la manna della vita eterna a chi ha fame, a chi ha perso la speranza, a chi è esiliato.

Voglio che sappiate che, attraverso quest'Opera, il cuore missionario sarà sempre rinnovato, l'eterno volontariato per servire gli altri in modo incondizionato e amorevole.

Questa sarà una fonte che sarà aperta per incoraggiare altre coscienze al servizio umanitario, per tendere le braccia e le mani per aiutare i bisognosi, i milioni di bisognosi nel mondo, che continuano ad essere puniti da un sistema di avversità e controllo.

Il Tempio del Mio Cuore, che è l'Eucaristia stessa, contempla tutte queste esigenze alla fine dei tempi: le crisi che il mondo sta vivendo, il turbamento di uomini e donne sulla Terra, la disperazione di cuori innocenti che solo aspettano di mangiare e bere acqua per sopravvivere.

Per voi qui e per i vostri fratelli che ascoltano questo Messaggio e hanno tutto, è tempo di ringraziare, ma anche di condividere. È tempo di riverire e glorificare la Grazia che avete ricevuto nel corso dei secoli, ed è il vostro spirito di volontariato e di abnegazione che riparerà e guarirà le ferite del cuore dei rifugiati.

Non solo il cibo e l'acqua salveranno vite, non solo protezione e riparo proteggeranno innocenti e bambini, ma anche l'Amore del Mio Cuore, che potete rispecchiare nel mondo, redimerà l'umanità.

Vedendo la sofferenza del mondo e dei campi di profughi, il dolore del Mio Cuore è indescrivibile e che va oltre la vita in materia o le organizzazioni che lo svolgono.

Il mondo non ha ancora conosciuto il vero Governo Celeste, quello che era inteso all'inizio affinché tutti voi foste felici nella Terra Promessa. Ma l'umanità ha deviato e, come è stato attraverso le generazioni, i più innocenti subiscono l'emarginazione e la schiavitù di questi tempi.

Chi fermerà quell'agonia perpetua?

Chi allevierà i cuori sofferenti?

Chi uscirà da se stesso per vedere il bisogno, il grande bisogno che il mondo vive?

In questo giorno vengo straordinariamente, perché voi non potete stare senza guida e senza istruzione.

Tutto ciò che avete ricevuto nel corso dei secoli non dovrebbe essere considerato solo come l'espansione della vostra coscienza, ma anche come la vostra risposta, la vostra generosità e servizio.

Le anime che non Mi capiscono e che non Mi ascoltano veramente, devono uscire nel mondo per vedere la realtà e affrontare quella realtà finché le fa male.

Vi ho scelti per un motivo che ancora oggi non conoscete, per un motivo che è scritto nei Libri Sacri di Dio, che fa parte del recupero e dell'integrità spirituale dell'antico popolo di Israele che, espanso in tutto il mondo si perse, anche se Io sia morto per voi sulla Croce.

È tempo che mettete la situazione planetaria, davanti ai vostri occhi. le necessità quando servite e accogliete coloro che soffrono, i vostri problemi o situazioni interni si dissolveranno.

Perché la vera famiglia universale deve essere costituita dall'emergere di un piccolo gruppo che porta avanti quell'Aspirazione di Dio, affinché possa arrivare la Nuova Umanità.

Il Piano di Dio è scritto attraverso le vostre azioni e la vostra adesione all'Altissimo; non c'è altro modo che permetta di realizzare il Piano, ma la disponibilità dei vostri cuori e delle vostre vite per tutto ciò che è necessario.

Se Io non fossi venuto al mondo, a che punto sarebbero le vostre coscienze e le vostre civiltà?

Non potreste immaginarlo, compagni, perché sarebbe qualcosa di più serio di quello che vivete oggi come umanità.

Essere in grado di riconoscere la Grazia che vi riempie e vi benedice, spogliandovi e venendo a piedi nudi da Me, al Tempio del Mio Cuore, è un segno che state comprendendo il Mio Messaggio e che accettate di vivere l'umiltà, così urgente e necessaria in questo momento.

Non può non esserci umiltà nell'umanità, perché sarebbe la vittoria del caos sugli uomini.

A poche anime del mondo Io vengo a chiedere che sembrerebbe impossibile, ciò che spiritualmente farà trionfare il Mio Piano sui piani interni e le porterà a vivere il cammino cristico.

Non ho bisogno di grandi movimenti per portare avanti la Mia Opera, ho solo bisogno che accettate di vivere la Mia Volontà, anche se non la capite, perché nella mia Volontà c'è la  vostra protezione e riparo.

So che non è facile seguire i comandi del Signore e le direttive dell'Altissimo. Non c'è essere sulla superficie della Terra che non sia passato attraverso questa esperienza, ma è dopo aver realizzato la Mia Volontà che comprenderanno il Piano e il significato di aver ricevuto la Chiamata che arriva a convertire i cuori.

Come Signore dei rifugiati e degli innocenti, vengo a chiedere al mondo di aprire gli occhi a quel bisogno. Non basta l'aiuto di pochi, né basta per approfittare delle ricche minoranze, di chi approfitta delle crisi mondiale.

Se aprono gli occhi al bisogno, anche se non sono cristiani o spirituali, adempiranno l'attributo della carità, e molte situazioni gravi che il mondo continua a generare oggi saranno perdonate dalla Mia Misericordia e non corrette dalla Mia Giustizia.

Se aprono gli occhi sulla necessità delle crisi umanitarie, almeno coloro che sono all'interno di quest'Opera e seguono la Mia Chiamata, lasceranno le loro case e le loro famiglie per servirmi e aiutare coloro che soffrono.

E quelli che non possono servirmi in qualche luogo, per invalidità o altro motivo, che pregano con Me e adorano il Santissimo dell'Altare, affinché la Grazia della Mia infinita Misericordia permei la Terra e le anime sofferenti, così che i traumi di anime e cuori possano essere guariti, nell'opportunità di una nuova speranza.

Fino a quando le nazioni non si pentiranno delle loro azioni, la pace non verrà; e solo coloro che soddisfano la Mia ardente aspirazione saranno portatori di pace; e potranno portare la Pace e l'Amore del Mio Cuore ai grandi rifugi del mondo, dove non c'è più luce o speranza, solo agonia e inferno.

Proprio come ho detto ai dodici apostoli, oggi vi dico: "Andate a due a due, oppure andate in gruppo e servite, affinché un giorno possiate vivere la vostra redenzione attraverso il servizio a coloro che soffrono e si disperano".

Il trionfo dell'Amore di Dio sarà dato con la vostra dedizione e servizio, con il vostro sì totale e incondizionato. Così sarete alle porte della Mia Misericordia, e l'oceano infinito della Mia Compassione vi riempirà, affinché nel servizio e nel silenzio raggiungiate coloro che soffrono.

Questo momento critico è l'inizio di qualcosa di più difficile, ma attraverso le preghiere e la dedizione di cuori sinceri a Me, molte situazioni ed eventi saranno deviati dal potere della Misericordia.

E così, il Mio doloroso Sangue cesserà di essere sparso sul mondo affinché i Miei Raggi di Misericordia illuminino le anime e garantiscano loro la pace.

Non lasciatevi più tentare o ingannare da voi stessi o dal Mio avversario. Avete gli strumenti per superarlo.

Vi ho dato i Sacramenti per poterli vivere, affinché siate santificati nel Mio Nome e siate sotto la protezione dello Spirito Santo, che è questo Spirito Divino che vi parla oggi, così come al mondo perché possa risvegliarsi.

Vi santifico con la Mia Luce e vi invito a rinnovare il vostro cuore missionario nei tempi più difficili del mondo e dell'umanità.

Abbiate fiducia nelle Mie Parole e verranno costruiti ponti di speranza affinché i più innocenti e rifugiati possano attraversarli verso la Nuova Terra.

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nella Città di Niagara on the Lake, Ontario, Canada, trasmesso da Cristo Glorificato al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Le anime assetate di Dio cercano l'amore confortante del Padre. Il ponte per queste anime è la vita religiosa e sacerdotale, che viene offerta in comunione con Me per testimoniare l'Amore del Redentore.

Le anime assetate non cercano la perfezione del consacrato o del sacerdote, perché la loro stessa sete spirituale fa loro riconoscere che la vita consacrata è quella casa mistica di cui le anime necessitano per incontrare Dio.

In questo caso, il sacerdote è in grado di prendersi cura e proteggere il proprio tempio, in modo che la Coscienza Cristica possa abitarlo, un luogo dal quale il suo Signore eseguirà tutte le meraviglie e le benedizioni necessarie.

Le anime più assetate avranno sempre bisogno di quel ponte offerto dalla vita sacerdotale, in modo che si risveglino ai doni necessari per poter camminare nella vita spirituale.

Senza la presenza di sacerdoti consacrati, il piano di salvataggio non avrebbe senso.

Quella stessa esistenza che viene da ogni sacerdote, e che è divina, gli consente di svolgere i suoi uffici e adempiere così la Divina Volontà.

Vi ringrazio per aver mantenuto le Mie parole nei vostri cuori!

Vi benedice,

Vostro Maestro e Signore Cristo Gesù

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto durante il viaggio del Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, a Buenos Aires. Argentina, trasmesso da Cristo Glorificato al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Certe storie delle civiltà del passato saranno attivate oggi nella memoria del mondo interiore degli esseri, perché molti di coloro che ora vivo sulla superficie della terra devono essere liberati per sempre dagli errori del passato, in modo che non solo le loro coscienze, ma anche il pianeta, abbiano una possibilità.

Queste storie fanno parte dei grandi traumi spirituali e fisici vissuti da diverse civiltà e tutta quella storia non può essere presente nella nuova umanità.

La Gerarchia aiuterà in modo che gran parte del pianeta, durante l'ultima fase di purificazione, possa essere liberata da quegli eventi che hanno portato le coscienze ad avere e credere in un potere spirituale e materiale che non hanno mai avuto.

Ecco perché è giunto il momento che le porte incerte di queste storie traumatiche dell'umanità siano chiuse, per sempre, in modo che le anime possano rinascere.

Vi Ringrazio per tenere le Mie Parole nel cuore!

Vi benedice,

Vostro Maestro e Signore, Cristo Gesù

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Monastero della Confraternita del Signore, Guatavita, Cundinamarca, Colombia, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Mentre i giorni trascorrono, il Suo Maestro e Signore riversa i Suoi Raggi di Misericordia sulla Colombia affinché non solo le anime si risveglino, ma anche i cuori sentano il cambiamento della coscienza, necessario e urgente in questi tempi affinché, attraverso quel cambiamento e quella presa di coscienza, le anime giungano, in tempo, a vivere le trasformazioni interne che non solo dissolvono i loro debiti, ma anche che le coscienze possano assumere la missione che corrisponde loro in questo momento.

Oggi Mi trovo a riversare i Raggi di Misericordia su questo amato popolo affinché possano ricordare che è un popolo sacro e benedetto dalla più bella natura che dovrà essere base e il sostentamento per il sorgere della Nuova Umanità.

Così è che i Raggi della Mia Misericordia preparano anche i passi del prossimo pellegrinaggio, giacché dentro tutta la Grazia che sarà offerta, le anime riceveranno gli impulsi dell'Universo come se fossero gli ultimi, gli impulsi spirituali che collocheranno ogni coscienza nel momento giusto e nell'ora giusta per attraversare la fine di questi tempi. 

Vi ringrazio per salvare le Miei Parole nel cuore!

Vi benedice,

Vostro Maestro e Signore, Cristo Gesù

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano cicevuto nella città di La Cumbre, Córdoba , Argentina, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

La Mia abbondanza spirituale è condivisa e distribuita tra tutti coloro che sono veramente devoti al Mio Cuore Eucaristico.

Quindi, quell'abbondanza, che è illimitata e infinita, raggiunge le anime sotto forma di raggi di luce che portano con sé tutte le virtù e i doni di cui le coscienze hanno bisogno per compiere passi verso di Me.

L'abbondanza spirituale vi consentirà di accedere ai miei tesori più intimi custoditi nel tempio del cuore e conservati per ognuno dei Miei che si dispongono a penetrare oltre la mente ciò che la Fonte dei Miei Prodigi può fare per l'umanità.

Tutti sono posti nella linea della pazienza per ricevere nelle loro mani quella Fonte di abbondanza spirituale che viene al mondo per soddisfare il bisogno dei cuori.

Apritevi alla Sorgente della manifestazione e troverete tutte le risposte dopo che le vostre vite saranno completamente parte della Divinità del Padre, e nella Divinità del Padre avrete più tempo per riconsiderare e decidere da che parte stare quando tutto accade.

 

Vi ringrazio per conservare le Mie parole nel cuore!

 

Vi benedice,

 

Vostro Maestro e Signore, Cristo Gesù

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nella città di, Buenos Aires Argentina, trasmesso da Gesù Cristo Glorificato al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesùs

Con la Luce delle Mie Piaghe continuo ad illuminare gli spazi più bui della coscienza Argentina, in modo che più anime di questo paese abbiano l'opportunità di rinascere, svegliarsi ed amare.

Con la Luce delle Mie Piaghe, giustifico, davanti al Padre Celeste, gli errori che alcune persone commettono agli uomini e la Legge di Misericordia e Grazia, concede, straordinariamente, momenti di perdono ai cuori più perduti e addormentati.

Con la Luce delle Mie Piaghe trasmuto le precarie condizioni di coscienza e porto avanti la liberazione degli stati più corrotti della coscienza e delle nazioni in modo che non perdano l'opportunità di vedere Dio.

Con la Luce delle Mie Piaghe avvicino i cuori alla verità, in modo che ognuno riconosca che deve cambiare, ancora di più, aspetti della coscienza che impediscono la libertà dei passi nell'evoluzione dell'essere.

Con la Luce delle Mie Piaghe porto la cura a ciò che è malato e sano le ferite interne che non consentono alle anime di vivere il rinnovamento.

Con la Luce delle Mie Piaghe vi apro le porte cosicché ritornate a sentire e ad incontrare Dio.

Vi ringrazio per conservare le Mie Parole nel vostro cuore!

Vi benedice,

Vostro Maestro e Signore, Gesù Cristo

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano trasmesso nella città di Francoforte, Germania, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Ora, i Miei Laboratori Cosmici di liberazione e trasmutazione planetaria riposano e si ristorano, per un momento, per poi essere attivati spiritualmente sulla città di Amsterdam, luogo in cui il Vostro Signore opererà con la coscienza umana inferiore di tutti coloro che li si trovano e, con la dissolutezza e la deviazione di questi tempi, hanno dimenticato Dio e sono stati rapiti dai grandi poteri dei vizi e del piacere.

Vengo in questo momento per impedire ad Amsterdam di diventare una nuova Sodoma, bruciando nelle fiamme ed essere violentemente purificata dalla natura stessa della Creazione.

Andrò ad Amsterdam per chiamare i più caduti a fare penitenza e pentirsi dei loro peccati, sapendo che sarà il Salvatore e il Signore stesso che andrà incontro ai più perduti affinché, nei piani interni, quelle anime e le loro essenze si Confermino in Dio e abbandonino i volti dell'illusione.

Ecco perché non avrò bisogno solo di seguaci che accompagnino il Maestro in questo compito. Avrò bisogno di guerrieri della preghiera che, lontani dalla tiepidezza, affronteranno con Me il grande momento di liberazione che impartirò, nella compagnia suprema di San Michele Arcangelo.

Vi ringrazio per conservato le Mie Parole nel cuore!

Vi benedice,

Vostro Maestro e Signore, Cristo Gesù

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Apri ora il tabernacolo del tuo cuore perché in questa prossima Natività del Signore Io possa entrare e, finalmente, essere parte della tua piccola vita.

Tra Me e te c'è solo un soffio d'Amore, tra le anime e Dio esiste una potente unione divina.

Apri il tabernacolo del tuo cuore perché io possa depositare in te i Miei doni più preziosi e perché quei doni che un giorno diventeranno sacri talenti siano al servizio del Piano di Dio.

Basta aprire il tabernacolo del tuo cuore e tutto sarà fatto e compiuto nella tua vita, secondo la Volontà dell'Altissimo.

Lascia aperto il tuo tabernacolo interiore affinché la tua anima e tutta la tua coscienza vivano l'unione prediletta con Me, attraverso la Comunione Riparatrice con il Mio Corpo e con il Mio Sangue Divino.

Spero di entrare nel tabernacolo del tuo cuore affinché tu possa ricevere l'aiuto immateriale e spirituale di cui hai bisogno.

Lascia  aperto il tabernacolo del tuo cuore, perché voglio che siamo una cosa sola, affinché in perfetta semplicità e amore possiamo essere una cosa sola nel Padre per essere una cosa sola nella Verità e nella Giustizia.

Alla vigilia della rinascita del Re Universale, il vostro tabernacolo interiore possa essere aperto nella vigilanza e nella preghiera affinché lo Spirito del Figlio Supremo sia nei Cristi del Nuovo Tempo.

Vi ringrazio per aver custodito le Mie Parole nel vostro cuore!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Cristo Gesù

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Centro mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato al veggente Frate Elías del Sagrado Crazón de Jesús

La maggior parte delle anime crede che io sia presente da qualche parte solo se ci sono miracoli.

I miracoli sono atti d'Amore che il Padre emana ai suoi figli, affinché le anime possano trasformarsi ed essere altre.

Ma la vera fede e la vera fiducia di sapere dov'è il Figlio di Dio sta nel dono del cuore, perché il cuore così unito a Cristo non viene mai meno, poiché la fiducia e la fermezza che Egli irradia è indelebile per la fine di questi tempi.

Quella forza del cuore vi permetterà di vivere i nuovi cicli e vi porterà ad abbracciare le nuove sfide che verranno per spingervi avanti e condurvi verso l'obiettivo.

Il cammino della fede del cuore è qualcosa di inalterabile. Vale molto di più di centinaia di parole, perché la fede risveglia la forza e quella forza aiuta la coscienza ad accettare i tempi nuovi.

Vi ringrazio per aver custodito le Mie Parole nel vostro cuore!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Cristo Gesù

 

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto il 27 novembre 2018, nella città di Florianópolis, Santa Catarina, Brasile, trasmessa da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Nonostante i tempi delle tenebre e dei vincoli, verrò sempre, come il Sole della sera, ad annunciare al mondo l'ora della loro salvezza.

Sarò più forte e più intenso degli oceani, perché in loro le anime trovano pace.

Sarò più forte del vento, perché attraverso di lui le anime possono sentire la carezza perpetua del Mio Amore.

Non Vi abbandonerò quando i tempi saranno difficili. Sarò lì, in mezzo a voi, nel silenzio della notte, per ascoltarvi e perché ascoltiate i Mei consigli.

Il tempo che si avvicina si muoverà per tutti. Pertanto, chiunque si unisca a Me non perirà, troverà il sollievo e la calma che desidera.

Vi chiedo solo una cosa, di persistere e sostenervi attraverso la Mia Fede, perché il Cielo e la Terra passeranno, ma le Mie Parole rimarranno nei cuori coraggiosi.

Ricevete da parte Mia tutta la forza interiore necessaria per attraversare i tempi della fine per amore a Me; cosi tenderò sempre le mie mani per portarvi alla casa di Mio Padre, un posto dove inizierà una nuova tappa.

Vi ringrazio per aver conservato le Mie Parole nel vostro cuore!

Vi Benedice,

Vostro Maestro, Cristo Gesù
 

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI JOINVILLE, SC, BRASILE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Miei amati figli del Brasile e del mondo:

Oggi vi riunisco tutti in questo sacro oratorio delle anime devote nella città di Joinville affinché diate testimone di che la Mia presenza amorosa rimane viva tra di voi e di che le peregrinazioni dei Messaggeri Divini sono vigenti.

Figli, vengo dal Cielo per chiedere la vostra collaborazione e cooperazione affinché la missione peregrina nel sud del Brasile possa finalizzare così come il Padre Celestiale ne lo ha previsto nel Suo Cuore.

Ogni peregrinazione che si compie per la vostra collaborazione, significa un passo maggiore verso la salvezza delle anime e sopratutto verso lo stabilimento di un maggior prossimo tempo di pace.

Figli Miei, oggi vi chiamo nuovamente affinché siate collaboratori di questa sacra opera che abbraccia non solo il pianeta, bensì anche l’Universo. Ogni volta che Noi, i Messaggeri del Cielo, scendiamo è per portare la pace e la cura alll’umanità.

Ogni luogo al quale dovrete peregrinare nel futuro con sforzo, dedizione e trasmutazione non può rimanere senza l'assistenza dal Cielo. Voi, Miei figli amati, siate coloro che hanno le chiavi ed i ferramenti per aprire le porte del Cielo affinché la Gerarchia possa approssimarsi.

Oggi non solo dovete essere i Miei figli, bensì anche i Miei servi, strumenti che aiutino alla Vostra Madre Celeste affinché concrete i Suoi piani di Pace. La peregrinazione nel sud del Brasile ancora non è finita, e l'opera che viene essendo sviluppata attraverso degli ultimi incontri con la gioventù, nelle differenti città, sta svegliando una fonte di Grazie nei cuori ancora non redimiti.

Cari figli, la Vostra Madre Santissima amplierà la peregrinazione in maggio a uguale che in giugno, quando la missione sarà approfondita nei cuori auto-convocati.

È in questo momento, figli, che Io vi preparo per dare nuovi passi nella vita della fraternità, della carità col Piano Evolutivo e nella donazione delle cose in un modo equitativo. Il pianeta è la vostra casa e tutti siate invitati a dare i passi nel nome dell'amore e della redenzione dell'umanità.

Figli, la Mia peregrinazione spirituale per le nazioni ed i continenti starà ampliandosi a causa della urgenza degli ultimi tempi e per lo svegliare di essi che ancora dormono.

La Mia venuta alla città di Joinville ha la missione di che la coscienza europea, che se ne incontra qui, ricuperi la sua filiazione con Dio e così liberi l’Europa di tutti gli errori commessi a lungo degli ultimi cent'anni. Joinville è la sintesi della coscienza europea che dove abbandonare l’individualismo per imparare ad unirsi ai somiglianti nella carità e nell’uguaglianza. Perciò i gruppi di preghiera da qui avranno l'esigente compito di svegliare i cuori dormiti, affinché partecipino nella scuola della preghiera redentora che Io vi sto indicando.

Figli, che rimanga nelle vostre coscienze e specialmente nei vostri cuori questo chiamato alla collaborazione più fraterna e cosciente davanti alla necessità di compiere, nella fine dei tempi, i Miei piani di Pace.

Ringrazierò la vostra sincera contribuzione. Come dice il Maestro della Luce, la mano che dona mai impoverisce; questo è Legge nell’Universo.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato per la Pace.

Vi riunisce nel Cuore di Dio,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi mensili
MESSAGGIO PER L'APPARIZIONE MENSILE NELLA CITTÀ DI CUIABÁ, MATO GROSSO, BRASILE, TRASMESSO DALLA SANTISSIMA REGINA DELLA PACE, LA VERGINE MARIA, ALLA VEGGENTE SUOR LUCÍA DE JESÚS

Cari figli,

Affinché il mondo possa fare un passo verso il Regno di Dio e uscire dalla situazione in cui vive, è necessario che i cuori che lo abitano decidano di darsi definitivamente al Creatore. 

Affinché la vittoria della Luce Divina sia una realtà in questo mondo, ci vuole che i cuori umani elevino ai Cieli una richiesta di Misericordia e che siano coerenti con le sue aspirazioni.

Miei cari, c'è già abbastanza lamento in questo mondo. Molti sono già conformati alla sofferenza che vivono e altrettanti si arrendono all'oscurità senza rendersene conto e non trovano forze per aprire gli occhi.

Vengo nel mondo alla ricerca di anime che accettano di vivere il risveglio, anime che non vogliano più vivere alimentate dalla oscurità, ma che desiderano ardentemente aprire le porte e finestre delle loro vite per l'ingresso della Luce Divina.

Oggi vengo a chiedervi di non vivere più nelle comodità che questo mondo vi offre, ma di abbracciare il sacrificio, lo sforzo permanente per fare ingresso come umanità nel Regno di Dio.

Miei amati, se voi poteste vedere il mondo come lo vedo Io, capireste definitivamente che sono tempi di emergenza e sareste (avidi→desiderosi) di uscire dal punto in cui siete e diventare sacri strumenti di Dio, fedeli soldati del Suo esercito di Pace.

Cari figli, non lamentatevi degli avvenimenti del mondo, non piangete i vostri dolori o i dolori degli altri, ma alzatevi da dove siete, trasformati dalla Grazia della Mia Presenza, e agite! Vivete per trasformare questi avvenimenti maligni, perché, così come tutto ciò che accade nel mondo è conseguenza delle azioni umane, così l'inversione di questi fatti è responsabilità dell'umanità. 

Molte volte pronunciai ai cuori dei Miei figli segreti che un giorno possono diventare realtà, profezie che parlano della Giustizia di Dio che si avvicina al mondo, e non lo dico per causare timore nei cuori; non voglio minacciarvi, voglio risvegliarvi e rendervi consapevoli di ciò che accade in questo mondo che i vostri occhi non possono vedere o che i vostri cuori non vi permettono di sentire la gravità di questi tempi.

Parlo a tutti coloro che Mi ascoltano, perché ognuno, in un grado differente, necessita risvegliarsi alla realtà di questa vita. Necessito soldati ogni volta più coscienti del proposito ad essere manifestato. Risvegliatevi! Risvegliatevi ogni giorno un po' di più!

Miei cari, se offriste ogni giorno al Creatore un piccolo sacrificio, un piccolo sforzo per il risveglio dell'umanità, collaborereste perché la sofferenza di questo mondo sia alleviata.

Meditate nelle Mie Parole; esse non arrivano mai nel mondo invano. Ciascuna delle frasi che pronuncio conserva in sé un proposito superiore. Colui che sappia ascoltarle potrà ricevere tutto ciò che Dio consegna al mondo, attraverso i suoi Messaggeri.

Siate forti e decisi, umili e servitori. Siate instancabili, come coloro che scendono dai Cieli per riscattare l'umanità.

Sono tempi d'urgenza, sono tempi di risveglio definitivo.

Io vi amo e vi ringrazio per stare oggi rispondendo alla Mia chiamata, anche se non lo sapete.

Maria, Madre e Regina della Pace, la portatrice del risveglio di questa umanità.

Messaggi speciali
Messaggio straordinario della Beata Vergine Maria, trasmesso, nella città di São Paulo, Brasile, al veggente Fray Elías

Cari figli:

Oggi la Mia Chiamata riguarda la vostra fedeltà a Dio, l'Altissimo.

Il Mio Cuore, in questo giorno straordinario, si annuncia per confermare che la Mia Presenza Immacolata e spirituale è vera agli occhi di tutte le creature.

Per questo motivo speciale, oggi sono con voi, condivido con voi il Mio cammino di Pellegrina e Serva fedele, perché possiate comprendere che il Mio Cuore materno sceglie quei figli che in questi tempi hanno bisogno di Me.

Oggi venite tutti nel Mio Regno, perché Dio vi accoglierà.

Nella Mia immensa gioia e felicità, vi invito di nuovo alla conversione. Il vostro cammino verso il Padre è già in atto, ma quando camminate, camminano anche tante anime che hanno bisogno di pace e di conversione.

Cari figli, oggi la Mia Chiamata riguarda la vostra fedeltà a Dio. Il Padre auspica che, mediante la vostra santa consacrazione quotidiana, possiate, nelle opere e nei buoni esempi, come anche nella preghiera, salvare questa umanità.

Il Cuore di Madre accompagna le grandi decisioni della fine di questo tempo.

Il nuovo Papa avrà bisogno della vostra fervorosa preghiera affinché possa aiutare il mondo e la sua conversione definitiva. Il vostro sincero sostegno alla Chiesa di Mio Figlio consentirà a molti fedeli di rinnovarsi nella fede e nella preghiera del cuore.

Continuate a pregare ogni giorno il Santo Rosario, Dio è attento alla voce delle suppliche di tutti i Suoi figli.

Cari figli, ancora una volta e per questo studio clinico di fede e devozione, vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata.

Grazie per aver risposto ai Miei piani fedeli di pace e redenzione!

Maria, Regina della Pace


Alla fine del Messaggio, la Madonna trasmette un breve Messaggio per i medici presenti:

Benedico gli scienziati con l'amore del Mio Cuore Immacolato, perché così rafforzeranno la loro fede nell'Unico Dio che li ama e che li ama sopra ogni cosa.

Vi ringrazio, figli Miei!
Sia lodato Gesù!

 

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto