Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari figli:

Oggi sono lieta di trovarvi in questo sacro bosco di contemplazione, luogo da Me benedetto, perché per trent'anni la Vostra Madre Celeste è stata testimone fedele delle offerte interiori e di tutte le veglie che qui si tenevano, per amore per l'umanità e per la vostra salvezza.

Per questo, in questo giorno, come vi ho mostrato, vengo a rinnovare e riconsacrare questa foresta con il nome di "Foresta dell'Armonia e della Contemplazione", come nuova estensione del Centro Mariano di Figueira.

Qui verranno eretti tutti i Misteri del Santo Rosario, attraverso piccoli altari che verranno costruiti affinché le anime contemplino tutti i fatti e i misteri della Sacra Famiglia.

Il Bosco dell'Armonia e della Contemplazione sarà lo spazio offerto alle anime pellegrine e a tutti coloro che qui vivono perché possano riscoprire la Grazia di sentirsi amati da Dio, attraverso la recita dei Misteri del Santo Rosario.

La Foresta dell'Armonia e della Contemplazione guiderà anche le anime, nell'attuale zona della capanna, Oca, a trovarsi davanti ad un laghetto e, nel suo centro, all'Immagine che Mi hanno offerto oggi sull'altare.

Affinché ciò sia possibile e data l'urgenza di questo spazio, la vostra Madre Celeste convoca tutti i Figli di Maria consacrati a prendersi cura di questo luogo sacro.

Desidero anche che sotto ogni spazio dell'altare dedicato ai Misteri del Santo Rosario si esprimano dei piccoli giardini con panchine, perché ci sia spazio per la contemplazione in ogni stagione.

Auspico, a Mia volta, anche che nel laghetto della vostra Santissima Signora ci siano varie specie vegetali e una piccola cascata, una fontana, affinché le anime ricevano la Grazia di guarire le loro emozioni.

Se ciò sarà realizzato, come ho chiesto, prometto che questa nuova area del Centro Mariano sarà un luogo di benedizioni e miracoli per tutti coloro che vengono qui con fede.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace e Signora del Bosco Sacro di Figueira

MESSAGGIO STRAORDINARIO DI CRISTO GESÙ GLORIFICATO, TRASMESSO NELL’ALGARVE, PORTOGALLO, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN DE JESÚS, PER LA 97ª MARATONA DELLA DIVINA MISERICORDIA

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Dal cielo a questo oceano, arrivo a questo mare, uguale come duemila anni fa, come un pescatore di cuori. Vengo ad invitarvi a che ritorniate a salire sulla Mia barca affinché con fede e speranza, attraversiamo gli oceani della coscienza ove vive Dio, dove la Sua Creazione è latente, dove abita la Sua Pace.

Poco tempo fa, vi ho chiamato a fare passi in questi oceani. Alcuni lo hanno già fatto spiritualmente, però aspetto ancora quelli che non lo hanno fatto, per coloro che non si incoraggiano a superare i limiti della mente e della coscienza, a penetrare il mistero della Vita Maggiore, dell’Infinito, dell'Universo.

Oggi arrivo come quel pescatore di cuori, come Quello che è stato ai margini del mare di Galilea per chiamare i primi apostoli.

Oggi vengo qui all'incontro dei Miei compagni e compagne, perché ascoltino la Mia Voce e sentano il Mio Cuore, cosicché riceviate il Mio Amore e la Mia Pace, perché dobbiamo attraversare gli oceani della fine dei tempi.

Dai grandi oceani della coscienza planetaria emergono le urgenti necessità dell’umanità e dei Regni della Natura perché il pianeta sta sul punto di vivere il suo grande Parto.

Il movimento della Terra è incessante. I cambiamenti anticipano gli eventi. Tutto diventa prematuro e la maggioranza ancora non è pronta.

Allo stesso modo in cui vi invito ad attraversare questi oceani con i vostri piedi, abbiate fede perché così i vostri piedi non mancheranno e camminerete, come Pietro, sulle acque, senza essere consapevoli di voi stessi, ma essendo consapevoli della Verità di Dio. 

Mio Padre ha consegnato un Messaggio a tutti voi e al mondo intero.

Il Mio Cuore Misericordioso, nonostante la sofferenza che vedo nel mondo, sente gioia perché Nostro Padre Celeste ha comunicato una volta ancora coi Suoi figli, cosi come Lo ha fatto molte volte con l'antico popolo di Israele.

La Sua discendenza e le Sue tribù ancora dovranno prevalere attraverso i tempi, questa civiltà umana ha già imparato ad autodistruggersi e farsi del male a sufficienza.

Chi salirà a bordo della Mia Barca spirituale per attraversare questi oceani ed aiutare il suo Maestro a lanciare le reti della salvezza e del salvataggio planetario all'interno di questo universo di bisogni, esigenze ed emergenze?

Quando formai i primi apostoli, più di duemila anni fa, non solo formai le coscienze nella dedizione e nella disponibilità a servire il Progetto del Padre Mio, ma fondai anche la prima coscienza missionaria nell'umanità attraverso il servizio, la carità e la parola.

Questi tre pilastri: il servizio, la carità e la parola saranno quelli che guariranno l'umanità quando la maggior parte dei Miei compagni, specialmente quelli che ancora non Mi accettano, capiranno che la fedeltà li farà rimanere sempre nella Luce e nella Verità; perché il Mio nemico continua ancora a tessere, nel mondo, le sue avversità e i suoi piani malvagi. Le anime sono intrappolate nelle loro reti di peccati capitali, di ambizione, di potere, di menzogne.

Non consegnatevi a questi progetti del male nemmeno permettete che i vostri fratelli siano trascinati o spinti all'animismo della illusione.

Come vi ho detto all'inizio, questi sono tempi di emergenza, sono tempi in cui ciascuno deve servirMi integralmente, affinché Io possa agire e realizzare le aspirazioni del Padre.

I Miei strumenti nel mondo, cioè le anime che Mi servono, devono essere quelle stesse reti che posso lanciare negli oceani delle emergenze di questo mondo, affinché non solo le anime possano risvegliarsi, ma ritrovino anche la verità perduta, la verità interiore.

Intanto vi aspetto qui, nella Mia Barca, su questo oceano del mondo, in cui mi trovo oggi, e sarò molto attento e aperto a ricevere le vostre vere e non fugaci offerte.

Cedendo la vita per il Mio Piano, e soprattutto per la Mia Volontà, so che non è facile per la maggioranza. Ho visto che molti hanno fatto lo sforzo e pochi ci sono riusciti, e questo non dovrebbe essere motivo di colpa o di disturbo. Vi chiedo solo di darmi ciò che ciascuno di voi può veramente darmi; perché così non solo potrò lanciare le reti della salvezza, ma tesserò anche una rete di Luce, di Potere e Pace attraverso i cuori coraggiosi e disponibili.

Voi sapete già che il mondo agonizza in ogni momento che passa, in ogni giorno che passa, in ogni giorno che si compie, e crescono i bisogni materiali, ma anche quelli spirituali.

Molte anime non hanno ancora compreso il Messaggio che ho dato loro, più di duemila anni fa, attraverso il Vangelo. Vi invito a ripassare le parabole, perché in questi semplici ed essenziali Insegnamenti capirete tutto quello che dico.

In questa Maratona della Divina Misericordia, vi invito a pregare per l'espansione della coscienza umana affinché, oltre i limiti materiali e le prigioni spirituali che vivono molte anime in tutto il mondo, tutti i cuori ricevano la Grazia dell'espansione della coscienza affinché possano trascendere e superare sé stessi, fino a raggiungere gradi maggiori di amore e di servizio.

La grande chiave di questo tempo, per il servizio delle anime, è la vita missionaria, perché nella vita missionaria non solo uscirai da te stesso, ma ti supererai anche attraverso la donazione assoluta e la resa incondizionata. E ancora di più, compagni e compagne, conoscerete, cosi come Io conosco, il dolore del mondo, l'indifferenza delle anime, la crudeltà di tanti cuori, la miseria di tante persone, l'ingiustizia sociale e globale.

Ma non vi chiedo di servire come missionari di pace e di fratellanza in modo da vedere solo tutte queste cose, vi incoraggio al servizio missionario per poter curare la miseria spirituale di questa umanità. Più anime servono, minori saranno gli effetti della purificazione del pianeta, minori saranno le conseguenze del clima e persino del riscaldamento globale.

Oggi, non invio questo Messaggio attraverso un messaggio religioso, ma piuttosto invio questo Messaggio attraverso la Mia Coscienza Divina, che è l'emanazione della Coscienza della Verità di Dio; perché so anche che molti dei Miei apostoli, dei Miei compagni e compagne, si sono vergognati di ciò che hanno visto nella Mia Chiesa sulla superficie della Terra.

Non vi chiedo di credere in loro, vi chiedo solo di credere in Me, perché non vi mancherò mai e sto compiendo la Mia Parola per tornare ogni giorno di più al mondo, con maggiore forza e consapevolezza, con maggiore determinazione e forza spirituale.

Dal Mio Cuore emanerà il Governo del Padre Celeste per poter ricostituire questa umanità malata e ferita, distrutta e annientata.

Toglierò il falso scettro del potere dalle mani di coloro che governano e, con i vostri occhi, vedrete che non ci sarà pietra su pietra.

Se vedete, in questi tempi, che il pianeta esprime la sua ribellione, la sua agonia e il suo dolore, non temete, quello è il segno dell'ultima volta di Armageddon; perché in qualche modo l'umanità deve purificarsi da tutto ciò che ha fatto nel corso dei secoli. Ognuno riceverà ciò che gli corrisponde per legge, nulla sarà fuori posto, sebbene molti mettano tutto fuori posto e credano di essere immuni dagli eventi del pianeta.

Ritirerò la monarchia da questo mondo, corrotto e indivisibile per coloro che credono di viverlo; perché questo progetto umano è unico e sarà realizzato da coloro che per fede, servizio e speranza ripopoleranno la Terra con nuovi attributi di evoluzione e amore.

Perché il Ritorno del Vostro Maestro non sarà solo per mettere ordine a tutta la caotica situazione planetaria dei popoli, delle nazioni e anche della natura; Il Ritorno del Vostro Maestro e Signore sarà molto simile a, come duemila anni fa, quando potevo stare vicino ai Miei per istruirli, per rafforzarli, per accendere la fiamma del fuoco cristico nel cuore umano. Questo è ciò che aspetto di più ed è ciò a cui aspiro di più per vivere nel Mio Ritorno.

Non sarà solo un ordine universale e planetario, sarà il momento in cui vi inviterò ad entrare fisicamente nella Mia Barca affinché sappiate Chi è Dio, perché ve ne parlerò.

Desidero solo avere tra le Mie Braccia coloro che Mi hanno chiesto tanto in questi tempi. Desidero soltanto porre la Mia Mano sul cuore angosciato, turbato e desolato; del cuore che non ha pace, che ha perso la fede, che non crede più a niente e a nessuno.

Il Mio Amore trasformerà i cuori feriti e ristabilirà l'unione con l'Universo, di tutti coloro che lo hanno perso a causa delle ingiustizie e della vergogna degli uomini di questo mondo e anche della Mia Chiesa; perché farò germogliare dal cuore degli uomini e delle donne della Terra, dei bambini, dei giovani e anche degli anziani, la Mia Chiesa Spirituale; e non sarà più necessario per loro vivere la malattia del corpo perché stanno vivendo la malattia spirituale.

Aggrappatevi forte al Mio manto e cosi non solo vi proteggerò ma anche vi sosterrò con la Mia presenza che è la Presenza del Padre, per attraversare con coraggio la fine dei tempi.

Da questi oceani, Io vi benedico, vi rinnovo e vi riconsacro al Mio Cuore di Amore cosicché si compiano i mille anni di pace.

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Messaggi settimanali
MESSAGGIO SETTIMANALE RICEVUTO NEL CENTRO MARIANO DI FIGUEIRA, MINAS GERAIS, BRASILE, TRASMESSO DALLA VERGINE MARIA, ROSA DELLA PACE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN DE JESÚS

Cari figli,

Come sapete già, Il Mio tempo, un giorno non lontano. terminerà con voi.

Vi chiedo che continuiate pregando instancabilmente il Santo Rosario, perché mentre non pregate, ci sono alcune anime che si lanciano in decisioni affrettate e non misurano le conseguenze né i risultati.

È proprio l'agonia di quelle anime che le porta ad allontanarsi dal cammino di Mio Figlio.

Pregate affinché nessun'altra anima sia tentata di portare avanti una decisione che peserà su di loro per il resto della loro vita.

Figli,voi  sapevate già che il tempo della definizione è adesso. Sono con Mio Figlio o non sono con Lui. Il Signore dell'Universo e dell'Amore ha bisogno di vere anime disposte a seguirlo. Oggi non basta un'emozione per pensare che solo con quella porti avanti il Piano di Salvezza di Mio Figlio.

Vivete l'atto della consacrazione quotidiana. Se quella fosse una priorità per i vostri cuori, le anime avventate non avrebbero mai deciso di allontanarsi da Cristo.

La ragione di tante prove e deserti è perché le anime non vivono quotidianamente la loro consacrazione, non la mettono nei loro cuori e ancor meno nella loro coscienza. Quando arriva la prova sono esausti e non hanno le forze di uscire da quel momento.

Le anime non hanno veramente sete di Gesù. Così si aprono porte incerte e le anime entrano nelle proprie miserie invece di trascenderle.

Il percorso verso Mio Figlio è per i coraggiosi, per coloro che non temono di essere niente.

 Il Mio amato Figlio tace. La Sua Voce, in questo momento, non sarà in grado di emettere alcun messaggio. Deve osservare come le anime rispondono a tutto ciò che  è stato dato loro. È un momento di giustizia, ma anche di neutralità.

 Pregate in modo che nessun altro cada in tentazione. È giunta l'ora della fine. Questo è il ciclo della conferma o dell'indifferenza, è il momento di dimostrare il vostro amore per Dio.

 Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

 Vi benedice,

 Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Ultimo Messaggio per la Veglia di Preghiera per la Pace nelle Nazioni, ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Anche se oggi è il Mio ultimo Messaggio per questa Veglia di Preghiera, desidero che le vostre voci e preghiere continuino a risuonare in questo Universo Creatore.

Ora che voi sapete già come sostenere in modo orante il pianeta, continuate ad accompagnare la Vostra Madre Celeste in questa missione di amore e di salvezza delle anime dell'umanità.

Ora che siete già i Miei soldati e guerrieri oranti consacrati, Io vi invito a che ciascuno, in questo giorno, assuma spiritualmente una nazione della Terra, affinché non solo attraverso la Veglia di Preghiera, ma anche ogni giorno, quella nazione stia presente nelle vostre preghiere.

È così che voi, cari figli, imitate la Madre di Dio quando Ella mette sotto il Suo Manto tutte le nazioni della Terra.

Io vi chiamo, figli Miei, ad assumere questo esercizio spirituale con le nazioni in modo cosciente, perché ognuno di voi mi ha già dimostrato come può farlo e compierlo.

Per questo, sono grata perché durante questi anni la Veglia di Preghiera è cresciuta internamente nell'impegno che le anime devono assumere per l'umanità e per il pianeta.

Aspiro a che continuiate ad essere soldati e guerrieri della preghiera che trasforma la condizione umana e che trasmuta le correnti contrarie.

Ora che apprendete già ad accendere lo specchio del cuore, è tempo che quello specchio non solo consegni amore e servizio al mondo, ma anche che quello specchio del cuore mantenga il suo contatto e la sua comunione con l'Alto, al di là delle circostanze e delle prove.

Cari figli, in questo giorno dell'ultimo Messaggio per la Veglia di Preghiera, Io posso dirvi che potrete continuare ad assumere e rispondere a questa chiamata di pregare per le nazioni della Terra, e che ora, non solo pregherete per una delle tante nazioni del mondo, ma includere nelle vostre intenzioni anche gli angeli delle nazioni, quelli che in questo tempo, a causa della situazione spirituale della superficie della Terra, stanno avendo molto, molto più lavoro di quello che tennero in altri tempi. 

Io vi invito ad unirvi e ad appoggiare gli angeli delle nazioni, affinché loro possano mantenere l'ordine, la giustizia, la pace e l'unione tra i popoli.

È così, figli Miei, in questo giorno, Vostra Madre Celeste, vi designa successori di questo compito e impegni interni, poiché la Madre di Dio continuerà con voi, ma ora, servendo il resto dell'universo e della Creazione.

In ogni momento di preghiera, il Mio Cuore Specchio potrà essere con voi e voi potrete essere nel Mio Cuore.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata in questi anni!

Vi benedice e vi ama,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace.

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasil, trasmesso da Maria Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Vengo a chiedervi, cari figli, che in questo momento siate in pace e continuiate a pregare ogni giorno il Santo Rosario per la fine della pandemia nel mondo, per la anime più colpite da questa situazione e affinchè le anime che vivono nella emarginazione e nella povertà ricevano l'aiuto della Divina Provvidenza, così come la necessaria salvezza in questo tempo finale.

Vengo a chiedervi, ora più che mai, di non perdere la fiducia e confidare, perché l'Onnipotente e le Sue schiere di Luce stanno intervenendo in questa situazione.

Questo è il ciclo di solidarietà e fratellanza tra gli esseri dell'umanità. È il momento di praticare l'uguaglianza delle condizioni e condividere tutto ciò che ognuno ha, senza riservare nulla, perché alla fine di questi tempi, la solidarietà e la fratellanza tra le anime consentiranno all'intera razza umana di passare attraverso la purificazione di questi tempi. Altrimenti, un giorno a chi si riserva tutto per sé le mancherà.

Per questo, Io vi chiamo ad avere consapevolezza e amore con tutto questo.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice.

 

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Balneario El Cóndor, Río Negro, Argentina, trasmesso da Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Quando arrivo sul pianeta, rifletto sul mondo il Mio Specchio di Coscienza in modo che gli ideali e le forme della mente terrestre e umana siano modificati dalla Luce più potente del Cuore di Dio.

Attraverso il Mio Specchio di Coscienza, rifletto sulla Terra i principi di rigenerazione e guarigione per l'umanità, in modo che gli esseri del pianeta si risveglino al momento della loro redenzione.

Attraverso il Mio Specchio di Coscienza, ritiro dalla perdizione i più perduti e offro il rifugio del Mio Cuore come tempio e casa di salvezza per le anime che disperano.

Attraverso il Mio Specchio di Coscienza purifico il sentimento globale e depressivo dell'umanità in modo che gli angeli esorcisti sconfiggano tutte le idee malvagie e il balsamo dell'Amore di Dio trionfi.

Attraverso il Mio Specchio di Coscienza risveglio lo specchio del cuore di ogni essere affinché si compia la Divina Volontà di vedere la manifestazione della nuova colonia di Cristi.

Attraverso la Mia Coscienza-Specchio, rifletto sull'umanità la Fonte della Misericordia di Dio affinché i peccatori possano essere perdonati e gli oppressi possano essere liberati dalla loro stessa prigione spirituale.


Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nella città di Fatima, Portogallo, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Seconda Serie di Pemi
Primo poema di un'anima al Sacro e Benedetto Cuore di Gesù

Oh, Gesù!
a volte è difficile ristare
qui, in questo mondo,
tra tante prove e tentazioni.

A volte, Signore,
Sento che non sarò in grado di raggiungerTi
perché le mie stesse miserie
mi fanno sproaffondare all'improvviso.

Da tutto ciò che salvami, Signore,
Non voglio offendere il Tuo Cuore
con tutto cquello che a volte
Sembra avere una vita propria dentro di me.

Sommergimi, Signore,
nell'Oceano della Tua Misericordia
perché cosi Tu mi purificherai
di tutti i miei martiri e condanne
quante volte sia  necessario.

Fai sparire, caro Gesù,
quel carnifice che vive in me,
che mi giudica, che mi spaventa
e che mi mette in un posto senza via d'uscita.

Aiutami, Gesù,
ad essere quello che Tu tanto speri .

Che possa sentire sempre
sete di Te e della Tua Presenza,
cosìch, un giorno, tutto il mio essere
impari a sposami con Te.

Caro Gesù,
svuota a mia condizione umana,
pulisce la mia coscienza inferiore di tanti difetti
ed in infine, Signore, meti la Tua Pace
dove ancora non riesco ad'averla.

Perché dopo tutta questa lotta interna
So che trionferò e mi renderò degno
per potere esserTI vicino, per sempre,
servendoti per tutta l'eternità.

Amen.

Vi ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vostri cuori!
Vi benedice,
Vostro Maestro, Gesù Cristo

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, durante il viaggio da Malaga, Spagna, a Fatima, Portogallo, trasmesso da Cristo Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús
Prima Serie di Poemi

Decimo poema di un'anima al Sacro e Benedetto Cuore di Gesù

Salvami, ​​Gesù mio,
da me stesso, da qualsiasi azione,
fatto o pensiero
contrario al Tuo.
 
Salvami, Signore,
dei miei ideali
e dai miei giudizi di valore,
cosiché io possa rappresentarTi
secondo la Tua Volontà.
 
Salvami, Signore,
di tutte le avversità
interne ed esterne
 
Salvami da ogni oscurità
che possa regnare in me,
e dissolversi con il Tuo Potere
tutto quello che sia contrario
alla Tua Luce e al Tuo Amore
 
Lasciami, Signore,
che Ti possa riconoscerTi
nel mio cuore,
come quell'amore inalterabile  pace,
come quel amore e quella Pace immutabile
perpetui ed eterni
Raggi che provengono da Te e che tutto rinnovano.
 
Permettimi di arrendermi a Te, Signore,
quando ho più bisogno,
e fammi conoscere il potere
della Tua saggezza amorevole
e dei Tuoi misteri.
 
Lasciami al Tuo fianco
così che possa sentire
il profumo del Tuo Amore
e, soprattutto,
il costante battito del Tuo Cuore.
 
Che in ogni sacrificio,
la mia vita si rinnovi
e sia un'altra vittoria
per l'umanità e il pianeta.
 
Che in ogni consegna
tutto è offerto in onore
al Tuo Divino ed Eterno Cuore.
 
Amen.
 

Vi ringrazio per aver mantenuto le parole di quest'anima nei vostri cuori!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Cristo Gesù

Messaggi speciali
MESSAGGIO PER L'APPARIZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI RIO DE JANEIRO, BRASILE, ALLA VEGGENTE SUOR LUCÍA

Figli Miei,

Sia sempre lodato Nostro Signore Gesù Cristo.

Miei amati, vi ringrazio per aver risposto così rapidamente alla Mia chiamata. La fiducia dei Miei figli permette al Mio Cuore di raggiungere le anime più lontane. Ogni volta che i vostri piccoli esseri fanno un passo avanti nell'impegno che hanno con Me, permettono al Signore di aprire la strada affinché il Mio Cuore rimanga tra voi più a lungo.

Per questo, figli Miei, vi chiedo giorno e notte di confidare nelle Mie Parole, nella Mia guida, di seguire senza paura il cammino segnato dal Mio Cuore, perché capirete facilmente dove vi sto portando con i Miei passi di Pellegrina.

La fiducia nel Mio Cuore vi condurrà ad una trasformazione totale del cuore, della mente e dello spirito. Vi conduco alla redenzione della vita e insegno a voi ad essere intercessori presso Dio, come lo sono io per le anime.

Sto formando una fortezza di fede nei vostri cuori, per quando i Miei piedi non potranno più atterrare sulla Terra e la Mia Parola non sarà più così vicina ai vostri esseri.

Mediante la fede Mi troverete sempre nei vostri cuori, e quella stessa fede vi porterà a chiedere per i vostri fratelli e sorelle, affinché, fino all'ultimo momento della loro vita, lottino per la salvezza delle anime più smarrite.

Affinché il Mio Cuore possa portare in Cielo anche l'ultima delle anime di questo mondo, avrò bisogno di molti intercessori con la fiamma della devozione accesa nei loro cuori. Questo viene costruito ora, quando i Miei piedi sono ancora sulla Terra, quando la Mia Parola, attraverso i Miei veggenti, può raggiungere direttamente i vostri cuori e il vostro essere.

Costruite in questo tempo, in cui vivete così vicino a Me, piena fiducia nel Mio Cuore di Madre. Fidatevi della Mia Presenza e delle Mie Parole e non abbiate paura di rispondere alla Mia chiamata, ovunque vi conduca.

Il Signore vi osserva e, attraverso la risposta delle vostre coscienze, potrò intervenire, più o meno, per il mondo e per le anime. Il vostro amore, le vostre preghiere e le vostre azioni dettano i Miei passi. Se capiste l'importanza di queste parole, cambiereste il corso delle vostre vite e avreste i vostri cuori concentrati sul Mio Cuore Immacolato.

Lascio questa semplice riflessione affinché i vostri esseri possano meditare sulle azioni della vita stessa, sull'amore che sono capaci di vivere e sulle parole che emettono. Osserva, dal cuore, sempre dal cuore, se sei capace di fare i passi nella trasformazione dell'essere, per la salvezza delle anime, dei Regni e del mondo.

Il Mio Cuore vi accompagna con Amore e sarà sempre al fianco dei vostri esseri.

Grata per aver ascoltato la Mia chiamata alla fiducia del cuore.

Maria, Vostra Madre e Regina della Pace

MESSAGGIO PER LA VEGLIA DI PREGHIERA, RICEVUTO NELLA CITTÀ DI SALTA, ARGENTINA, TRASMESSO DA MARIA, REGINA DELLA PACE, ALLA VEGGENTE SUOR LUCÍA

Cari figli,

Questa mattina, vengo ad annunciarvi che il Mio Cuore sarà in mezzo a voi durante tutto il giorno, accompagnando la veglia e la preghiera che farete insieme a Me. Per ciò, aspetto dai vostri cuori una totale apertura al Signore, affinché il Suo Regno possa raggiungere la Terra e rimanere su di essa, per il riscatto e la salvezza delle anime.

Questa è una settimana di Misericordia speciale, perché il Signore mi ha permesso di essere ancora più vicino ai Miei figli e, insieme a loro, lavorare per la salvezza delle anime.

Raccolgo in questo giorno l'offerta di tutti, perché mette ai Miei piedi non solo i talenti dei vostri cuori, ma anche le miserie. E, per trovare con Me e attraverso di Me il cammino della conversione, vi dico che il cammino più corto è quello del servizio, della preghiera, della confessione e del digiuno.

Quando pregate per le anime con lo stesso fervore con cui pregate per voi stessi, quando gridate per il mondo con un verbo che emerge dall'essere più profondo, il Signore rivolge i Suoi Occhi alla Terra e invia in aiuto le Sue Schiere, portatrici della redenzione e della Misericordia.

Quando serviamo con gratitudine, con pace e riverenza per le anime, la Divina Misericordia trova spazio nei loro cuori per, attraverso di loro, essere riversata per le anime.

Quando vi confessate con Dio e con Cristo, liberando il peccato e le amarezze del cuore, quando siete così capaci di perdonare i prossimi e voi stessi, state liberando il peccato del mondo e spingendo le anime che non riescono a farlo.

Quando digiunate con sincerità e sentite fame a nome di tutti coloro che veramente non hanno nulla da mangiare, bilanciate il male del mondo e date un'opportunità a coloro che non hanno nulla, di ricevere un giorno ciò di cui necessitano.

È necessario che sappiate esercitare ciò che vi chiedo con la più ampia coscienza, con l'intenzione nei benefici che il mondo riceverà, molto al di là di ciò che ciascuno di voi potrà ricevere.

Se agirete in questo modo, attuando per il bene del mondo, e che il bene dei vostri esseri sia una conseguenza, state camminando a passi larghi verso il Paradiso, e molto presto sarete al Mio fianco.

Contate sulla Mia Presenza, il Mio aiuto e la Mia maternità.

Ascoltate le Mie Parole con amore. Vengo per istruirvi ed accompagnarvi, tracciando un cammino di umiltà per i vostri cuori.

Amo ciascuno dei Miei figli.

Maria, Regina della Pace.

Messaggio per la veglia di preghiera, nella città di Salta, Argentina, trasmesso da María, Regina della Pace, al veggente Frate Elías

Cari figli Miei :

Possa, in questo giorno di preghiera per le nazioni del mondo, insieme e uniti al Padre Eterno, preghiamo specialmente per la nazione Argentina, che deve entrare definitivamente nel conto della salvezza e della redenzione.

Cari figli, per questo il Mio Cuore materno si annuncia giorno per giorno nelle vostre vite, per ricordarvi l'importanza di pregare il Rosario ogni giorno, in spirito di conversione e di pace, in tutto il mondo. Quanto più i gruppi di preghiera soddisfano le semplici, ma magnifiche richieste divine, quante più circostanze nell'umanità possono essere evitate, tante anime troveranno la pace e la conversione che tanto cercano.

Come Madre dell'universo, vi porto ogni giorno l'unica Stella guida che vi porterà a trovare l'amore e la pace. Questa Stella Guida è chiamata Cristo Gesù, Re Salvatore e Redentore dell'universo.

Cercate Gesù, aspirate ad essere nel Cuore amatissimo di Mio Figlio, Lui ha il Suo Cuore di Luce divino perennemente ed eternamente aperto per coloro che dicono di sì e osano entrare nel Tempio redentore del Sacratissimo Cuore di Gesù.

Figli Miei, per questo oggi vi invito a diventare veri diffusori della Mia chiamata per la pace e per la redenzione, la via più giusta sarà attraverso i vostri cuori che sapranno trasmettere l'amore che molti non hanno, la pace che tante Anime cercano nel mondo la serenità e la fede che tanti cuori hanno perso in questo tempo.

Attraverso i vostri cuori puri, umili e semplici, Gesù, il Re salvatore, potrà irradiare i Suoi doni perché, figli Miei, una volta Lui disse: “Per la potenza dell'Amore di Dio, il Mio Spirito salvatore sarà presente tra i Miei compagni, lavoratori e servi della Misericordia”.

Quindi, Miei cari, possa questo incontro a Salta con la Madre Immacolata del Divino Cuore Eucaristico di Gesù avvicinarvi all'incontro con il Salvatore, con il Mio amato Figlio, Gesù di Nazareth, ora il Re Gesù dell'universo.

Cari figli, come Madre pellegrina, accompagnerò i vostri passi ogni giorno della vostra vita. Perciò potrete unirvi a Me mediante il Santo Rosario e tutte le preghiere che proclamano la Luce e la Pace del Signore.

Possa, in questo giorno, rinnovare i vostri cuori attraverso la preghiera del cuore, perché dai vostri cuori possa scaturire la fiamma di vita e di pace che rappresenta Mio Figlio, il Salvatore del mondo, Cristo Gesù.

Vi ringrazio per aver ascoltato con attenzione la Mia nuova chiamata!

Vi adoro sempre, dal Cielo,

Maria, Madre e Regina della Pace

 

Messaggio straordinario ricevuto, presso il Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso dalla Beata Madre Maria, Regina della Pace, al veggente Fray Elías

Figli, oggi vi tengo tutti nel Mio Cuore, e questo significa una vittoria del Mio Cuore Immacolato nei vostri cuori. Le Mie braccia si aprono per raccogliere nel Mio cuore i servitori oranti di Mio Figlio Gesù, perché sta arrivando il momento di condividere la vita di preghiera e di fratellanza tra tutte le anime del mondo.

Cari figli, con gioia vi invito ancora alla preghiera del cuore. La preghiera dovrebbe essere il vostro costante lavoro d'amore; una preghiera che risuona nei vostri cuori, che costruisce il bene e la pace tra i gruppi, le famiglie e le nazioni; una preghiera che aiuta le anime che giorno dopo giorno si disperano perché non riescono a trovare la strada giusta per la luce e la pace.

Figli, come Regina della Pace, vi invito ad essere permanentemente nel Regno della Mia Pace. Questo Regno, di vittoria e gloria nei Cieli, è vicino alle vostre vite e alle vostre case. Questo Regno che tanto brama il Mio Cuore, che voi potete gestare attraverso gli esempi della bontà e della carità, dell'amore e della fratellanza.

Figli, voi sapete che il Mio cuore di Madre veglia su tutti i figli del mondo e che il mondo è in crisi spirituale per la mancanza di amore nei cuori degli uomini per i Regni creati da Mio Padre. Chiedono aiuto e soccorso all'umanità; le anime, giorno dopo giorno, soffrono e si scoraggiano. Questo è il male del nemico che riesce a distogliere l'attenzione dei Miei figli dalla preghiera.

Per questo, cari figli, appaio ancora qui, come a Medjugorje e a Salta, per sostenere con il Mio spirito materno il caos interiore dell'umanità.

Come Madre che consola gli afflitti e gli indifesi, vi chiedo, settimana per settimana, come avete fatto il martedì, piccoli Miei, abbracciate con amore la vita di preghiera e in gruppo, pregate per la realizzazione dei Piani di Dio su Terra, pregate per la pace e per la conversione di tutti coloro che hanno bisogno dell'Amore di Dio.

Raccolgo costantemente le preghiere dei Miei figli in tutto il mondo, giorno per giorno. Quando pregate con Me, il Mio spirito d'amore è in mezzo a voi, nelle vostre case, sentendo il cuore e il bisogno di ogni figlio.

Apritemi le porte, perché voglio regnare nei vostri cuori, nelle vostre famiglie, matrimoni e amici. Io sono il Sole che scende dall'universo per guarirvi e portarvi, finalmente, tra le Braccia di Mio Figlio.

Condivido, in questo momento di emergenza, il bisogno di tutti i Miei figli. Ma devono continuare a pregare affinché il mondo raggiunga un tempo più di pace, si evitino guerre e persecuzioni.

Figli, il libro profetico di ieri è ora aperto e tutto può cambiare attraverso la vostra amorosa sollecitudine per la vita di preghiera del cuore.

Vi guido, li sostengo, vi incoraggio alla trasformazione delle vostre vite. Voglio che raggiungiate, mentre siete sulla Terra, il vero Regno del Paradiso. Perché ciò avvenga, dovete dare il sì al Mio Cuore Immacolato e al Sacratissimo Cuore di Gesù.

Dio contempla le buone opere di coloro che donano con amore la propria vita per la salvezza del mondo, mediante la preghiera e la carità.

Sono con voi e ringrazio tutti i gruppi per aver confidato, ancora una volta, nel Mio urgente appello per la salvezza totale del mondo.

Vi ama misericordiosamente,

Maria, Regina della Pace

Messaggi quotidiani

“Calmate i vostri lamenti nel Mio Cuore e vi assicuro, figlio Mio e figlia Mia, che troverete la Luce del Mio Regno”.

Cari Figli, continuiamo a lavorare per Dio attraverso il potere della preghiera. Il nemico cerca di dissolvere i Miei piani per le anime preziose, quelle che devo riscattare dalla vita oscura. Per questo, soldati Miei, se in qualche momento della vita vi trovate sotto prova, seguite il cammino e correte verso il centro del Mio Immacolato Cuore, affinché Io vi protegga e vi ripari.

Per questo, Miei piccoli, dobbiamo pregare, perché l'ultimo tempo sta arrivando e i cuori si potranno affermare solo nella forza dell'Amore Divino del Mio Cuore. Voglio dirvi, Miei piccoli, che colloco tutti i Miei seguaci della preghiera di fronte al dolore del mondo, mondo che deve molto al nostro Signore.

Per alleviare il dolore e la disperazione quotidiana delle anime, oggi vi chiedo di pregare affinché la Luce Misericordiosa di Dio discenda su tutti i cuori che cercano la pace. Ma il mondo e l'umanità raggiungeranno la pace e il nuovo tempo imminente di Dio, quando in umiltà e rinuncia pregheranno per la loro salvezza.

Io sono qui per aiutarvi e guidarvi verso il Mio Regno della Pace, Regno di Dio. Aspetto in preghiera i Miei figli, tutto il tempo. Ricordate tutto quello che Io fino ad ora vi ho detto. Così capirete che la prova nella vita è piccola, davanti all'emergenza del mondo.

Preghiamo e lavoriamo per la Pace.

Vi ama e vi protegge sempre,

Maria, Madre della Divina Concezione della Trinità

 

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto