Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nella città di Francoforte, Germania, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli,

Inaspettatamente, Mi incontro con voi in Germania dopo che, in questi giorni, Mi avete visitato a Medjugorje. La Madre di Dio vi restituisce la visita in un momento cruciale dell'umanità, in cui la disinformazione, il caos e la paura opprimono milioni di figli Miei.

Perciò, Io vengo dal Cielo, non solo per una Germania che amo con tutto il Mio Cuore e per la quale prego affinché recuperi il Proposito di Dio, ma vengo anche per tutta l'Europa e per tutta l'Asia, per le anime sottomesse e perseguitate nella guerra e dai conflitti inventati dall'uomo di superficie.   

Voglio dire a tutti i Miei figli che Io Sono la Regina della Pace, che cerchiate il Mio Cuore, perché il Mio Cuore è per voi.

La Germania, attraverso gli ultimi anni, è stato un paese di accoglienza dei più indifesi, però questo non è sufficiente, figli Miei; è necessario che le altre nazioni d'Europa e del mondo siano paesi di accoglienza, affinché tutti possano vivere come un'umanità più inclusiva, fraterna e caritatevole.

Prego, tutti i giorni, perché i cuori più induriti si possano aprire; perché sentano i più indifesi e poveri, così come la Vostra Madre Celeste li sente.

Se questo passo di fraternità è dato dalle grandi nazioni del mondo, l'umanità non vivrà più pandemie, non conoscerà il dolore.

 Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

 

MESSAGGIO STRAORDINARIO DI CRISTO GESÙ GLORIFICATO, TRASMESSO NELL’ALGARVE, PORTOGALLO, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN DE JESÚS, PER LA 97ª MARATONA DELLA DIVINA MISERICORDIA

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Dal cielo a questo oceano, arrivo a questo mare, uguale come duemila anni fa, come un pescatore di cuori. Vengo ad invitarvi a che ritorniate a salire sulla Mia barca affinché con fede e speranza, attraversiamo gli oceani della coscienza ove vive Dio, dove la Sua Creazione è latente, dove abita la Sua Pace.

Poco tempo fa, vi ho chiamato a fare passi in questi oceani. Alcuni lo hanno già fatto spiritualmente, però aspetto ancora quelli che non lo hanno fatto, per coloro che non si incoraggiano a superare i limiti della mente e della coscienza, a penetrare il mistero della Vita Maggiore, dell’Infinito, dell'Universo.

Oggi arrivo come quel pescatore di cuori, come Quello che è stato ai margini del mare di Galilea per chiamare i primi apostoli.

Oggi vengo qui all'incontro dei Miei compagni e compagne, perché ascoltino la Mia Voce e sentano il Mio Cuore, cosicché riceviate il Mio Amore e la Mia Pace, perché dobbiamo attraversare gli oceani della fine dei tempi.

Dai grandi oceani della coscienza planetaria emergono le urgenti necessità dell’umanità e dei Regni della Natura perché il pianeta sta sul punto di vivere il suo grande Parto.

Il movimento della Terra è incessante. I cambiamenti anticipano gli eventi. Tutto diventa prematuro e la maggioranza ancora non è pronta.

Allo stesso modo in cui vi invito ad attraversare questi oceani con i vostri piedi, abbiate fede perché così i vostri piedi non mancheranno e camminerete, come Pietro, sulle acque, senza essere consapevoli di voi stessi, ma essendo consapevoli della Verità di Dio. 

Mio Padre ha consegnato un Messaggio a tutti voi e al mondo intero.

Il Mio Cuore Misericordioso, nonostante la sofferenza che vedo nel mondo, sente gioia perché Nostro Padre Celeste ha comunicato una volta ancora coi Suoi figli, cosi come Lo ha fatto molte volte con l'antico popolo di Israele.

La Sua discendenza e le Sue tribù ancora dovranno prevalere attraverso i tempi, questa civiltà umana ha già imparato ad autodistruggersi e farsi del male a sufficienza.

Chi salirà a bordo della Mia Barca spirituale per attraversare questi oceani ed aiutare il suo Maestro a lanciare le reti della salvezza e del salvataggio planetario all'interno di questo universo di bisogni, esigenze ed emergenze?

Quando formai i primi apostoli, più di duemila anni fa, non solo formai le coscienze nella dedizione e nella disponibilità a servire il Progetto del Padre Mio, ma fondai anche la prima coscienza missionaria nell'umanità attraverso il servizio, la carità e la parola.

Questi tre pilastri: il servizio, la carità e la parola saranno quelli che guariranno l'umanità quando la maggior parte dei Miei compagni, specialmente quelli che ancora non Mi accettano, capiranno che la fedeltà li farà rimanere sempre nella Luce e nella Verità; perché il Mio nemico continua ancora a tessere, nel mondo, le sue avversità e i suoi piani malvagi. Le anime sono intrappolate nelle loro reti di peccati capitali, di ambizione, di potere, di menzogne.

Non consegnatevi a questi progetti del male nemmeno permettete che i vostri fratelli siano trascinati o spinti all'animismo della illusione.

Come vi ho detto all'inizio, questi sono tempi di emergenza, sono tempi in cui ciascuno deve servirMi integralmente, affinché Io possa agire e realizzare le aspirazioni del Padre.

I Miei strumenti nel mondo, cioè le anime che Mi servono, devono essere quelle stesse reti che posso lanciare negli oceani delle emergenze di questo mondo, affinché non solo le anime possano risvegliarsi, ma ritrovino anche la verità perduta, la verità interiore.

Intanto vi aspetto qui, nella Mia Barca, su questo oceano del mondo, in cui mi trovo oggi, e sarò molto attento e aperto a ricevere le vostre vere e non fugaci offerte.

Cedendo la vita per il Mio Piano, e soprattutto per la Mia Volontà, so che non è facile per la maggioranza. Ho visto che molti hanno fatto lo sforzo e pochi ci sono riusciti, e questo non dovrebbe essere motivo di colpa o di disturbo. Vi chiedo solo di darmi ciò che ciascuno di voi può veramente darmi; perché così non solo potrò lanciare le reti della salvezza, ma tesserò anche una rete di Luce, di Potere e Pace attraverso i cuori coraggiosi e disponibili.

Voi sapete già che il mondo agonizza in ogni momento che passa, in ogni giorno che passa, in ogni giorno che si compie, e crescono i bisogni materiali, ma anche quelli spirituali.

Molte anime non hanno ancora compreso il Messaggio che ho dato loro, più di duemila anni fa, attraverso il Vangelo. Vi invito a ripassare le parabole, perché in questi semplici ed essenziali Insegnamenti capirete tutto quello che dico.

In questa Maratona della Divina Misericordia, vi invito a pregare per l'espansione della coscienza umana affinché, oltre i limiti materiali e le prigioni spirituali che vivono molte anime in tutto il mondo, tutti i cuori ricevano la Grazia dell'espansione della coscienza affinché possano trascendere e superare sé stessi, fino a raggiungere gradi maggiori di amore e di servizio.

La grande chiave di questo tempo, per il servizio delle anime, è la vita missionaria, perché nella vita missionaria non solo uscirai da te stesso, ma ti supererai anche attraverso la donazione assoluta e la resa incondizionata. E ancora di più, compagni e compagne, conoscerete, cosi come Io conosco, il dolore del mondo, l'indifferenza delle anime, la crudeltà di tanti cuori, la miseria di tante persone, l'ingiustizia sociale e globale.

Ma non vi chiedo di servire come missionari di pace e di fratellanza in modo da vedere solo tutte queste cose, vi incoraggio al servizio missionario per poter curare la miseria spirituale di questa umanità. Più anime servono, minori saranno gli effetti della purificazione del pianeta, minori saranno le conseguenze del clima e persino del riscaldamento globale.

Oggi, non invio questo Messaggio attraverso un messaggio religioso, ma piuttosto invio questo Messaggio attraverso la Mia Coscienza Divina, che è l'emanazione della Coscienza della Verità di Dio; perché so anche che molti dei Miei apostoli, dei Miei compagni e compagne, si sono vergognati di ciò che hanno visto nella Mia Chiesa sulla superficie della Terra.

Non vi chiedo di credere in loro, vi chiedo solo di credere in Me, perché non vi mancherò mai e sto compiendo la Mia Parola per tornare ogni giorno di più al mondo, con maggiore forza e consapevolezza, con maggiore determinazione e forza spirituale.

Dal Mio Cuore emanerà il Governo del Padre Celeste per poter ricostituire questa umanità malata e ferita, distrutta e annientata.

Toglierò il falso scettro del potere dalle mani di coloro che governano e, con i vostri occhi, vedrete che non ci sarà pietra su pietra.

Se vedete, in questi tempi, che il pianeta esprime la sua ribellione, la sua agonia e il suo dolore, non temete, quello è il segno dell'ultima volta di Armageddon; perché in qualche modo l'umanità deve purificarsi da tutto ciò che ha fatto nel corso dei secoli. Ognuno riceverà ciò che gli corrisponde per legge, nulla sarà fuori posto, sebbene molti mettano tutto fuori posto e credano di essere immuni dagli eventi del pianeta.

Ritirerò la monarchia da questo mondo, corrotto e indivisibile per coloro che credono di viverlo; perché questo progetto umano è unico e sarà realizzato da coloro che per fede, servizio e speranza ripopoleranno la Terra con nuovi attributi di evoluzione e amore.

Perché il Ritorno del Vostro Maestro non sarà solo per mettere ordine a tutta la caotica situazione planetaria dei popoli, delle nazioni e anche della natura; Il Ritorno del Vostro Maestro e Signore sarà molto simile a, come duemila anni fa, quando potevo stare vicino ai Miei per istruirli, per rafforzarli, per accendere la fiamma del fuoco cristico nel cuore umano. Questo è ciò che aspetto di più ed è ciò a cui aspiro di più per vivere nel Mio Ritorno.

Non sarà solo un ordine universale e planetario, sarà il momento in cui vi inviterò ad entrare fisicamente nella Mia Barca affinché sappiate Chi è Dio, perché ve ne parlerò.

Desidero solo avere tra le Mie Braccia coloro che Mi hanno chiesto tanto in questi tempi. Desidero soltanto porre la Mia Mano sul cuore angosciato, turbato e desolato; del cuore che non ha pace, che ha perso la fede, che non crede più a niente e a nessuno.

Il Mio Amore trasformerà i cuori feriti e ristabilirà l'unione con l'Universo, di tutti coloro che lo hanno perso a causa delle ingiustizie e della vergogna degli uomini di questo mondo e anche della Mia Chiesa; perché farò germogliare dal cuore degli uomini e delle donne della Terra, dei bambini, dei giovani e anche degli anziani, la Mia Chiesa Spirituale; e non sarà più necessario per loro vivere la malattia del corpo perché stanno vivendo la malattia spirituale.

Aggrappatevi forte al Mio manto e cosi non solo vi proteggerò ma anche vi sosterrò con la Mia presenza che è la Presenza del Padre, per attraversare con coraggio la fine dei tempi.

Da questi oceani, Io vi benedico, vi rinnovo e vi riconsacro al Mio Cuore di Amore cosicché si compiano i mille anni di pace.

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Messaggi settimanali
Messaggio quotidiano ricevuto nel centro Mariano de Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Possa la Pace di Cristo stare in voi.
Cercate, in questo momento, di rafforzare la vostra unione con Mio Figlio, permettendo così alle Leggi Immateriali di entrare nelle vostre vite e nelle vostre coscienze e di essere ritirate dalla corrente del caos e degli attacchi.
In questo momento, figli Miei, dovete vivere la verità e la sincerità con Mio Figlio, in modo che Egli faccia del vostro popolo anime di carità, misericordia e di bene.
Continuate a recitare quotidianamente il Santo Rosario, perché nella preghiera del Rosario troverete la scala di Luce che vi solleverà e vi allontanerà da ogni pericolo.
Dal cielo ho accompagnato il momento che il pianeta continua ad attraversare. Più opere di bene e di pace si realizzano, maggiori saranno le Grazie che l'umanità riceverà, anche se non le merita.
Figli, usate discernimento, usate correttamente la parola, che nulla vada sprecato.
Siate persone di amore e gentilezza.
Vivete il messaggio di Mio Figlio e così il mondo sarà al sicuro dalla presenza della santità delle anime.
Riconoscete Mio Figlio nel vostro prossimo.
Risvegliate le vostre virtù e i vostri talenti.
Siate ambasciatori di pace e non vivete più l'odio, la vendetta o discordia.
Siate più misericordiosi e la Divina Misericordia raggiungerà il mondo.
Vi do la Mia benedizione materna cosicché non vi scoraggiate
Se siete in Cristo, in Cristo otterrete la vostra redenzione e conversione. Avanti!
Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice
Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace

Cari figli:

Possano non mancare mai la motivazione e l'impegno per servire.

Possa la carità portare al mondo la pietà di cui ha bisogno in questo momento e possa la discesa della Divina Pietà trasformare, in servizio, i vostri cuori e l'intera Terra.

Possa l'atto di servire non solo essere una cura fraterna e amorevole per gli altri.

Possa il servizio del buon cuore correggere l'immensità degli errori e delle colpe commesse dall'umanità.

Possa il servizio incoraggiartvi ad essere ogni giorno più caritatevoli, in modo da non soffrire più per non essere in grado di uscire da voi stessi.

Possa la chiave del servizio all'umanità e al pianeta mettervi finalmente sulla via dell'apostolato.

Qualunque cosa accada in questo momento, servite con la convinzione e la fede che verrete a trovare la Misericordia Divina, che sarete aiutati attraverso l'atto di servire e che tutti saranno beneficiati dalla Misericordia di Mio Figlio.

Mostrate a Dio che il Suo Progetto d'Amore è possibile.

Riparate il Suo Cuore offeso, in ogni nuovo atto di servizio, e vi assicuro, cari figli, che aiuterete nel Piano Redentore di Cristo.

Quando la vostra purificazione o trasformazione è difficile, andate a servire.

Ocupate le vostre coscieze nelle azioni e im momenti spirituali di servizio.

Aiutaci a costruire la nuova umanità attraverso opere misericordiose e fraterne.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostraa Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI LIMA, PERÙ, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Oggi saluto una terra e un popolo emarginati e sfruttati, ma profondamente benedetti da Dio e da tutto il suo Regno.

Oggi saluto i cuori semplici ma forti di anime che vogliono proteggere le loro radici e insegnamenti affinché servano come supporto spirituale per la Nuova Umanità.

Oggi saluto un popolo devoto, ma povero, caritatevole, ma respinto nel mondo a causa delle loro condizioni.

Oggi Me ne vado felice, perché i nuovi Soli si sono risvegliati alla sacra conoscenza della loro missione e preghiera.

Porto nel Mio Cuore la calda espressione dei Miei figli attraverso canzoni e preghiere; Questo Mi farà ritornare un giorno per dare continuità all'Opera d'Amore e Redenzione del Mio Amato Figlio.

Oggi saluto un popolo benedetto dalla Grazia e protetto dalla Misericordia di Dio.

Oggi dico addio alle essenze che si sono risvegliate e ai cuori che, in profonda umiltà, hanno risposto alla chiamata della Madre Celeste.

Benedico tutti voi e vi incoraggio all'apostolato della preghiera e alla via del servizio riparatore.

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI SAO PAULO, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Unisci le tue preghiere alle Mie preghiere di luce e lasciaMi curare di tutte le cose.

Unisci le tue aspirazioni ai Miei piani di pace, così vedrai quanto c’è da fare per questa umanità.

Lavora con Me, ed attraverso il Mio Cuore con tutti gli abbisognati; per mezzo delle opere semplici porta il Mio Amore divino a tutti.

Consolida nel tuo spirito i Miei dodici attributi celestiali e segui alla Madre Universale per i sentieri che indico alle anime.

Abbraccia la carità ed il servizio come legato, così vedrai quanti prodigi succederanno attraverso di tutti coloro che si donano agli altri ed al Mio Cuore.

Costruisci in Me il tuo sacro tempio. Che la tua vita ed il tuo cuore siano il vero oratorio in questi tempi, affinchè il disamore sia vinto e l’indifferenza sia cancellata dai cuori
che non vivono Dio.

Con le tue mani tessi con Me il manto della misericordia e ristaura in ogni atto ciò che ha bisogno di perdono e di compassione.

Non lasci di vedere intorno a te le necessità dei tuoi somiglianti, perchè il Mio Amato Figlio potrebbe essere nascosto nei cuori sofferenti.

Vivi il Mio progetto di pace tutti i giorni; che così nella gioia come nell’amarezza possa vedere la Volontà del Mio Signore, così imparerai a vivere la tua propria croce non come un peso, bensì come la liberazione di qualsiasi errore.

Confida, sono la Tua Madre. Io non abbandono ai Miei piccoli figli, prego al tuo fianco affinchè qualche giorno faccia delle cose più umili, così come Mio Figlio le fece.

Ti amo e prego per tutti nel Sacro Tempio del Cuore di Dio.

Vi benedice in gloria,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY,  AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Dentro del cuore dell’Uganda già potrete vedere l’urgenza di rispondere alla necessità spirituale collettiva che esiste in quella sorella nazione.

Per questa raggione e per molte più, la Signora di Kibeho apparisse nella Ruanda per ricordare all’umanità intera che esiste un grande debito che dovrà essere pagato col servizio e la carità di molti dei Miei figli; quello equilibrerà la bilancia e sarà più giusto per tutti servirsi gli uni agli altri, affinchè sorga nuovamente lo spirito della fraternità.

Figli missionari, voi siete la parte dell’umanità che rappresenta tutti quelli che danno la schiena e non vogliono vedere la gravità che vivono i Miei figli dell’Africa. Voi, figli, oggi servite e donate le vostre mani e lavoro per tutti quelli che non vogliono fare niente, neanche assumire la parte che gli corrisponde, per orgoglio e mancanza d’umilità.

Mentre dei servitori del mondo si congregano nella Mia amata Africa per dare alleviamento al soffrimento, della stessa forma si unificano la Legge e la Giustizia per attuare nel momento giusto in tutta l’umanità, prima del ritorno di Cristo. Perciò Io preparo dall’esenza del cuore tutti quelli che Mi ascoltano e non fanno degli uditi sordi, affinchè nel momento culminante della purificazione pianetaria diano l’aiuta necessaria, il servizio che li collocherà in un altro piano della coscienza.

Ogni figlio Mio, independentemente di che sia credente o non credente, ha un compromesso davanti al Creatore e nessuno resterà senza ricevere e senza sapere quello che è venuto a fare in questo mondo. I tempi urgono ed esigono un cambio nella coscienza e nella vita diaria, la quale dovrà essere diretta alla ricerca di Dio ed all’unione col Suo Sacro Spirito.

Guai di quelle anime che non lo facciano!

Cari figli, l'Uganda è la rappresentazione della grande malatia spirituale di tutto il mondo, è il risultato d’una azione sbagliata e senza missura di alcune anime che non hanno Dio. Perciò, figli, che tutti voi sempre possiate vedere il Proposito per sopra di tutto, così qualche giorno sarete liberi dei vostri propri errori.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi porta alla coscienza dell’unica verità,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY,  AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Oggi vi donno e vi consegno il Mio Cuore Immacolato affinchè il principale motivo delle vostre vite sia aggiungere la conversione che recentemente cominciaste, conversione che vi porterà alla purificazione della vita e dell’anima.

Questo stesso messaggio Io di in Kibeho, per la stessa prontezza che, al uguale che oggi, la conversione richiese in quel tempo. In Ruanda Io chiamè tutti per vivere il pentimento, per non esercitare una preghiera superba, affinchè staccandosi di tutto male, la pace possa regnare. Però quel messaggio di pentimento non è stato sufficiente e così pochi ascoltarono internamente quello che la Madre del Cielo voleva insegnarli.

Il tempo passò e l´ora profetizzata per Me stessa arrivò per la Ruanda e nessuno era pentito e liberi dei falli. La superba e la negazione renderono senza controllo all´umanità e ad esercere un potere minaciante e temeroso. Famiglie intere ed innocenti furono le prede principali del Mio avversario.

E dov´è rimansto il pentimento? Le brutali azioni portarono a risultati catastrofichi, e la vita spirituale dei Mie figli fu decimata per la propia e senza misura chiamata cultura.

Più tardi, l´errore velenò il cuore di quelli che non ascoltarono il Mio messaggio e, rápidamente, dopo Io avere sceso in Kibeho, tutto restò nella memoria di alcuni pochi. Dopo del grande errore questa umanità prese coscienza dell´importanza delle parole della Madre del Cielo, e tutti riconobbero che senza preghiera ne pentimento non si arriba a nessun posto e a nessuna destinazione sicura.

La Signora del Verbo Divino portò l´avvertenza di prepararsi e di riconciliriarsi, di chiedere perdono, di confesarsi e di comunicare con Cristo come una fontana d´assoluzione. Con la fede di molti pochi si tornò ad ergere lo spirito della devozione, il quale portò ad avere fiducia nel chiamato dal Cielo, negli annunci che la Signora di Kibeho realizzò per tutti.

Adesso, con la vostra presenza nella Ruanda, scoprirete le differenti necessità in tutti i piani di coscienza. Tutto dovrà essere restaurato, dal corpo amalato fino allo spirito. Perciò, figli, dovrete approfondire nel vostro esercizio della carità e dell’intrega al ponto di essere aperti per attendere qualche emergenza. Il Mio Cuore vi guiderà e vi darà la forza interiore necessaria per poter rispondere a qualche necessità. Stiate concentrati e vedrete molto vicino il sentiero che vi starò indicando.

La verità sulla Ruanda recentemente è rivelata, perciò, la vostra Madre Celeste ritorna specialmente a Kibeho affinchè voi vi unificate con lo spirito della devozione, del perdono e dell´amore che è professato al Sacro Cuore del vostro Signore e quello della vostra Signora.

Nelle strade di Kigali vedrete quello che il tempo lasciò marcato come fatto e come storia; gli Angeli di Dio aspettano poter compiere con il servizio di liberazione e di redenzione che gli fu raccomandati. Se voi vi unite a quegli angeli ciò succederà perchè Io, con amore materno, gli invio per ausiliarvi e soccorrervi.

Cari figli, Io cammino per le strade di Kigali per salvare alle anime prigioniere. Poichè l´ora della Redenzione e della Misericordia arrivò per la Ruanda.

Vi ringrazio, figli Miei, per accompagnarmi in questa missione!

Il Mio Amore Materno con ogni dei Miei missionari.

Vi benedice,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DE MARIA, ROSA DELLA PACE, CON MOTIVO DEL PRIMO INCONTRO ANNUALE DEI FIGLI DI MARIA, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DE FIGUEIRA, MG, BRASILE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Con l´Africa nel Mio Cuore, Io vi preparo tutti affinchè in spirito di preghiera pellegrinate con Me fino a quel amato posto affinchè così le anime che soffrono di più ricevano l´aiuta morale e spirituale che tanto bisognano.

Voi figli, fortificati per i codici di luce del Mio Cuore Immacolato già state preparati per seguire incontrando l´Africa in ogni fratello, in ogni anima ed in ogni posto di questo mondo. La necessità di collaborazione e di carità è immensa in tutti i piani della vita delle anime che soffrono.

Come vostra Madre della Consolazione, oggi Mi avvicino alla vostra umanità per rivelarvi e ricordarvi a tutti, i posti che bisognano di aiuta umanitaria e spirituale. La società di questo mondo preferisce dare volta la sua faccia per non incontrare la vera miseria che già non è soltanto física, bensino spirituale, lo che genera la perduta della dignità e dell´amore che le anime meritano.

Però vostro Padre Celestiale che sta nei Cieli invia ai Suoi Messaggeri Divini affinchè, attraverso si Loro, voi riconoscete la volontà immediata di rispondere a una necessità che abraccia agli altri piani di coscienza.

Figli Miei, in questo giorno Io già vi mostro nel Mio Cuore all´Africa bisognosa, quella che attraverso dei secoli si degenerò e ha perso la possibilità di ricevere la carità che le anime tanto aspettavano.

Nel Mio Cuore Immacolato abita l´Africa dei poveri e degli indigenti. Dal cuore interno del Mio essere, vostra Madre Celeste aspetta che tutti i Suoi soldati alimentino la pancia famélica, guariscano al corpo imputridito, lavino e purifichino le piague dei moribondi e che, principalmente, rifletino la luce del Regno dei Cieli che sta in voi sopra di tutti quelli che vivono l´oscurità eterna.

Perciò, cari, che questo sacro incontro vi motive a rinnovare i voti col servizio altruista e amoroso per l´umanità che sta sepolta nel suo proprio deserto di aridità e di dispero.

Vi chiedo, cari figli, che possiate vedere nelle Mie braccia a questa grande Africa, quella che per causa degli uomini non ha potuto compiere con i disegni del Creatore.

Come Madre della Pace e della Misericordia, vengo in questo giorno per versare le Grazie in tutto lo che sembra impossibile di poter risolversi. Però sapete, figli, che voi, svegliando all´amore altruista per l´Africa interiore, Mi aiuterete a che le necessità più elementare possano essere supplite per mezzo dei servitori della pace.

In questo giorno Io già vi preparo per imbarcare in una nuova missione che tutto potreste accompagnare da vicino. Con questa fine, vi chiedo che dal primo giorno di missione fino al ritorno dei missionari che Mi porteranno come luce nei suoi cuori, dovresti pregare il Santo Rosario, dunque, le cinquanta conte di un mistero in lingua africana, offrendo al Creatore una suplica ed un comando interiore affinchè la Sua Infinita Misericordia si verse nei posti più feriti per il Mio avversario.

Che questo giorno di celebrazione e di rinnovazione abbia per tutti, come conseguenza, l´immediata risposta ad un´emergenza pianetaria di aiuta per la ricuperazione e per la restaurazione spirituale della dignità umana.

Los congrega en el Cenáculo predilecto del Corazón de Cristo,

Vuestra Madre María, Rosa de la Paz y Reina de la Nueva Humanidad.

Ricordate, figli, che l´amore è capace di trasformare tutto, quindi nell´amore di Mio Figlio si incontra la chiave per revertiré tutto.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi congrega nel Cenacolo prediletto del Cuore di Cristo,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace e Regina della Nuova Umanità

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DEL BAMBINO RE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Con amore materno oggi verso su di voi il calore confortante del Mio Immacolato Cuore affinchè, rinnovati per il principio purissimo della Mia Concezione Divina, tutte le vostre vite qualche giorno raggiungano il riflesso della Mia consacrazione.

Però giàè arrivata l’ora della vostra redenzione; andate senza ritardo e prostrate ai piedi della Croce; Mio Figlio che continua ad essere martirizzato, vi consegnerà il potere della Sua fortezza interiore, affinchè nella fine dei tempi voi rischiate a vivere il sacro apostolato dell’amore.

Senza amore, non sarà possibile la redenzione dell’umanità. Reimpostate nelle vostre coscienze il cammino che avete scelto vivere, vicino dal Mio Cuore o lontani e distanti del complimento delle Mie richieste.

Con il coraggio e la forza interiore che vi dà la preghiera del cuore, animate a destituire delle vostre vite la gratificazione per mezzo del buon vivere o la comodità. È la comodità e la vita sofisticata quello che ha portato, al mondo intero, ad allontanarsi della fontana dell’amore e la carità.

Perciò, figli, servite senza ritardo, Dio non vi abbandonerà. L’ora della vostra purificazione è arrivata, non temiate l’essere quello che mai siete stati; siate portatori del Mio Spirito Immacolato e così Mi aiuterete a compiere com i sacri disegni del Creatore.

Mentre il mondo sta convinto di quello che vive e di quello che la vita materiale offre per le povere anime peccatori, Io vi chiamo a cercare la felicità interiore nel sacrificio e nella consegna assoluta a Mio Amato Figlio Gesù.

Se alcuno rispondesse alle Mie umile richieste, sarà per Dio la prova evidente di che questo progetto originale serve di qualcosa per tutta la Creazione.

Non vi ingannate con le vostre illusioni, fissate i vostri sguardi nella Passione del Signore e starete salvi delle false offerte, di vivere la propria realizzazione distante della Volontà dell’Altissimo.

Siete nati per amare. Vivete per perdonare. Lavorate per servire permanentemente.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi ama,

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggio straordinario ricevuto, presso il Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso dalla Beata Madre Maria, Regina della Pace, al veggente Fray Elías

Figli, oggi vi tengo tutti nel Mio Cuore, e questo significa una vittoria del Mio Cuore Immacolato nei vostri cuori. Le Mie braccia si aprono per raccogliere nel Mio cuore i servitori oranti di Mio Figlio Gesù, perché sta arrivando il momento di condividere la vita di preghiera e di fratellanza tra tutte le anime del mondo.

Cari figli, con gioia vi invito ancora alla preghiera del cuore. La preghiera dovrebbe essere il vostro costante lavoro d'amore; una preghiera che risuona nei vostri cuori, che costruisce il bene e la pace tra i gruppi, le famiglie e le nazioni; una preghiera che aiuta le anime che giorno dopo giorno si disperano perché non riescono a trovare la strada giusta per la luce e la pace.

Figli, come Regina della Pace, vi invito ad essere permanentemente nel Regno della Mia Pace. Questo Regno, di vittoria e gloria nei Cieli, è vicino alle vostre vite e alle vostre case. Questo Regno che tanto brama il Mio Cuore, che voi potete gestare attraverso gli esempi della bontà e della carità, dell'amore e della fratellanza.

Figli, voi sapete che il Mio cuore di Madre veglia su tutti i figli del mondo e che il mondo è in crisi spirituale per la mancanza di amore nei cuori degli uomini per i Regni creati da Mio Padre. Chiedono aiuto e soccorso all'umanità; le anime, giorno dopo giorno, soffrono e si scoraggiano. Questo è il male del nemico che riesce a distogliere l'attenzione dei Miei figli dalla preghiera.

Per questo, cari figli, appaio ancora qui, come a Medjugorje e a Salta, per sostenere con il Mio spirito materno il caos interiore dell'umanità.

Come Madre che consola gli afflitti e gli indifesi, vi chiedo, settimana per settimana, come avete fatto il martedì, piccoli Miei, abbracciate con amore la vita di preghiera e in gruppo, pregate per la realizzazione dei Piani di Dio su Terra, pregate per la pace e per la conversione di tutti coloro che hanno bisogno dell'Amore di Dio.

Raccolgo costantemente le preghiere dei Miei figli in tutto il mondo, giorno per giorno. Quando pregate con Me, il Mio spirito d'amore è in mezzo a voi, nelle vostre case, sentendo il cuore e il bisogno di ogni figlio.

Apritemi le porte, perché voglio regnare nei vostri cuori, nelle vostre famiglie, matrimoni e amici. Io sono il Sole che scende dall'universo per guarirvi e portarvi, finalmente, tra le Braccia di Mio Figlio.

Condivido, in questo momento di emergenza, il bisogno di tutti i Miei figli. Ma devono continuare a pregare affinché il mondo raggiunga un tempo più di pace, si evitino guerre e persecuzioni.

Figli, il libro profetico di ieri è ora aperto e tutto può cambiare attraverso la vostra amorosa sollecitudine per la vita di preghiera del cuore.

Vi guido, li sostengo, vi incoraggio alla trasformazione delle vostre vite. Voglio che raggiungiate, mentre siete sulla Terra, il vero Regno del Paradiso. Perché ciò avvenga, dovete dare il sì al Mio Cuore Immacolato e al Sacratissimo Cuore di Gesù.

Dio contempla le buone opere di coloro che donano con amore la propria vita per la salvezza del mondo, mediante la preghiera e la carità.

Sono con voi e ringrazio tutti i gruppi per aver confidato, ancora una volta, nel Mio urgente appello per la salvezza totale del mondo.

Vi ama misericordiosamente,

Maria, Regina della Pace

Messaggi quotidiani

Cari Miei:

Il Signore ha un debole per tutti i cuori, ma soprattutto per quelli che accettano il Suo immenso e glorificato Amore.

Vi chiamo oggi a mantenervi nella Gloria del Signore, per lodarlo e onorarlo per le Sue benevolissime opere. Egli ci ha dato la vita e l'esistenza. Egli ha irradiato i nostri cuori con la Sua Grazia Infinita. Egli ci ama e vuole irradiare su di ogni anima il Regno del Suo Amore.

Per questo, piccoli Miei, la prima lezione del discepolo è la gratitudine del cuore, per imparare ad amare tutte le creature.

Oggi vi dono il Mio Amore Immacolato, affinché i vostri cuori riconoscano Dio sia nelle opere, nell'amore, nella luce, che nell'istruzione. I vostri occhi saranno più luminosi e allegri, quando il Signore vi avrà inviato la Sua Gloria.

Per questo dobbiamo pregare tutti i giorni, per amore verso tutte le anime che hanno visto Dio, ma non lo hanno ascoltato. Andiamo oggi, cari Miei, a riscattare e redimere tutti i cuori che si perdono senza percepirlo. Vi chiedo di lasciare che la Fonte della Misericordia germogli per tutti i cuori caduti.

Il Signore vi ha parlato già tanto, ora è giunta l'ora dell'eterna donazione. È così che conoscerete il ministero prodigioso della carità; così conoscerete Dio in tutte le creature; così potrete vedere l'espansione dell'Amore Divino dentro i cuori.

Vi ama incondizionatamente,

Maria, Madre della Divina Concezione della Trinità

 

Messaggi quotidiani

“Vivete nell'Amore di Cristo e vivete per l'Amore di Cristo”.

Cari Miei, imitate oggi il cammino che Cristo percorse qui sulla Terra, convertite i vostri cuori come piccoli discepoli della preghiera e della carità. Dovete trasmettere l'Amore del Redentore attraverso le opere di carità; in questo modo, piccoli Miei, sarete strumenti dell'Onnipotente Signore per quest'ultimo tempo.

Vi chiamo oggi affinché attraverso la preghiera fatta con il cuore ed il servizio di carità, possiamo alleviare la sofferenza dei cuori. Che nell'Amore Misericordioso di Cristo, Miei cari, voi possiate donare le vostre mani, le vostre braccia, i vostri sguardi di pace ed i vostri cuori affinché Io possa arrivare come la Divina Regina della Pace a tutti i greggi del mondo.

Seguite le impronte che Cristo ha marcato sulla sabbia, ma questa volta imitando il potere del Suo Amore Misericordioso e la irradiazione della Sua Pace infinita. Riuniamo i nostri cuori affinché con Me, Madre dell'Amore, possiamo essere Uno con i Cieli.

Vi guida sempre nell'Amore,

Maria, Madre della Divina Concezione della Trinità

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto