Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli consacrati come Figli di Maria:

La pace, l'amore e il bene del Mio Amatissimo Figlio, Gesù, sia in voi e vi guidi al compimento della Santa Volontà di Dio. 

In questi giorni precedenti, in cui i vostri cuori dovranno prepararsi, ancora una volta, per poter professare i vostri voti di consacrazione ai piani di pace della vostra Madre Celeste, oggi vorrei rinnovare l'importante missione con le Vergini Pellegrine, affinché in questo tempo le Grazie della Madre di Dio, così necessarie per le anime del mondo, possano raggiungere quelli che gridano.      

Per questo, cari figli, attraverso la vostra Casa "Nostra Signora dei Poveri", preparerete un nuovo ciclo del percorso delle Vergini Pellegrine. E quando ci saranno luoghi in cui le situazioni sociali o di conflitti impediranno il Suo pellegrinaggio, porterete l'immagine pellegrina ad un'altra nazione che, in nome di quella nazione sorella che non può compiere questa missione dell'immagine pellegrina, possa assumere affinché le Grazie siano riversate.

Dovrà esserci più di un guardiano per ogni Vergine Pellegrina. Le immagini pellegrini dovranno seguire un nuovo piano di rotta.

Cari figli, non ci possono essere immagini pellegrini senza pellegrinare. Perciò, questa sarà una missione ed un compromesso di tutti i Figli di Maria consacrati, perché in un tempo di caos è quando più le anime necessitano della vicinanza della Madre di Dio.

Per questo, prendete con voi le Vergini Pellegrine e uscite per le strade, per i quartieri, per le case di riposo, per gli ospedali e per qualsiasi luogo, perché vi assicuro che incontrerete sempre un'anima assetata dell'Amore di Dio.

Sarà il compromesso delle centinaia di Figli di Maria già consacrati che in missione porteranno la Presenza di Maria in tutti i luoghi possibili. Io sarò attenta alla risposta dei Miei Figli consacrati.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice in questa nuova missione,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, a La Cumbre, Córdoba, Argentina, trasmesso da San Giuseppe alla veggente Sorella Lucía de Jesús

Quando i tempi saranno confusi e il tuo cuore sarà disturbato, silenzia, figlio, contempla la natura nella solitudine del cuore e lascia che il silenzio ti conduca al Cuore di Dio.

Quando il caos sarà esteso per la Terra e per i cuori degli uomini, e dentro di te a volte non incontri armonia, allora vai, figlio, e silenzia, contempla il cielo e le sue stelle, respira con coscienza il Soffio Divino e cerca il Cuore di Dio.

Quando non incontri esempi, né intorno a te, né dentro di te stesso, quando le energie più radicate della condizione umana saranno esposte, essendo epurate dal profondo degli esseri, vai e silenzia, colloca il tuo sguardo all'orizzonte e lascia che il silenzio ti conduca al Cuore di Dio.

La chiave per entrare nel Cuore del Padre Celeste sarà sempre nel tuo interiore. Il vincolo delle creature con il Creatore è immutabile, ed esso sarà sempre latente nell'interiore dei Suoi Figli.

Il Padre non si allontanerà mai da te, ma la confusione del mondo e la trasformazione degli uomini possono farti sentire lontano da Dio. Per questo, ti lascio questa chiave: silenzio e contemplazione, respirazione e costante ricerca del Cuore del Creatore dentro di te.

In silenzio, entra in dialogo con Dio, un dialogo nel quale tu ascolti e Lui si fa ascoltare, un dialogo nel quale appena dici: "Signore, sono qui. Guidami!", Lui conduce il tuo spirito alla Sua Dimora, dove la saggezza e la fortezza interiore ti saranno date dalla Grazia che è su di te dall'origine della vita, dal primo momento in cui il Padre inviò i Suoi Figli nelle dimensioni materiali con la promessa che un giorno sarebbero ritornati al Suo Cuore.

La promessa di Dio è viva ed immutabile. In essa deve essere la tua speranza.

Il silenzio ti condurrà all'incontro con quel mistero, e la pace che in esso si rivela ti permetterà di amare e di rinnovare l'amore sotto tutte le circostanze della fine dei tempi.

Per questo, conserva nel tuo cuore le Mie Parole e vivi ciò che ti dico; così non sarai mai perso, ma incontrerai sempre Dio, e Lui ti incontrerà.

Hai la Mia benedizione per questo.

Tuo padre e amico,

San Giuseppe Castissimo

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso da San Giuseppe alla veggente Sorella Lucía de Jesús

Nei deserti più aridi o negli abissi più profondi, l'Amore di Dio ti incontrerà sempre, figlio. Quando potrai andare oltre l'aridità interiore, la sofferenza e le angosce, i dubbi e le afflizioni, e pregherai tuo Padre che sta nei Cieli, Egli ti ascolterà sempre.

E come un cielo stellato nel deserto o come una luce potente nell'abisso, il Suo Amore si rivelerà al tuo cuore e ti farà sentire che né deserti né abissi limitano la Presenza di Dio nella vita delle Sue Creature, perché l'unione con il Creatore si fa da dentro a fuori, è qualcosa che vivi nel tuo interiore.

E non importano le circostanze della vita, dove e come stai. Se il tuo cuore è disposto ad andare oltre, lì ci sarà il Creatore, guidando i tuoi passi e sostenendo il tuo spirito.

Per questo, non temere e non soffrire per i tempi del caos e dei conflitti sul pianeta e nelle creature. Concentra la tua coscienza sulla potenza della Luce e, davanti alle grida dell'ingannatore, che il tuo silenzio apra le porte ad una realtà superiore.

In molti modi il nemico griderà e cercherà di confondere le coscienze; la sua espressione è l'apparenza, ed il suo inganno giace nella superficialità.

Per questo, la battaglia che devi combattere è in silenzio, collocando il tuo cuore costantemente in Dio e non lasciando che il focus dei tuoi occhi sia sulle apparenze, ma che il focus del tuo cuore sia sulla Verità, e che le grida del nemico risuonino senza forza per le tue orecchie, perché non incontreranno spazio nel tuo cuore.

Che la tua meta sia l'Amore, per quanto nel mondo vedi solo rancore, guerre e caos.

Che la tua meta sia la Luce, per quanto nel mondo vedi confusione ed oscurità.

Che il tuo cuore rimanga nella certezza che lo rafforza, che è il Proposito Divino, che è oltre tutto ciò che è confuso ed apparente. È in questo modo, figlio, che, nonostante tutto ciò che accade sul pianeta, incontrerai la pace e trasmetterai pace al mondo.

Hai la Mia benedizione per questo.

Tuo padre ed amico,

San Giuseppe Castissimo

 

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto il 19 agosto 2023, a Nazaré, in Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari figli:

Mentre il mondo e, soprattutto, alcune nazioni affrontano il male e il caos di questi tempi, vi invito ad essere portatori della Mia Pace.

Mentre le guerre causano un temuto beneficio a coloro che promuovono le armi e generano inspiegabili sofferenze per la maggior parte dei Miei figli, vi invito ad essere ambasciatori della Mia Pace.

Mentre l'impunità acceca molte menti e cuori ambiziosi, e provoca dolore e angoscia in numerosi popoli e famiglie, vi invito ad essere strumenti della Mia Pace.

Mentre l'aborto e l'abbandono dei neonati e dei non nati diventano abitudini normali, indifferenti e oscure, vi invito ad essere la Luce della Misericordia di Cristo.

Mentre intere regioni si prosciugano, da un giorno all'altro, e città e paesi vengono distrutti dalla furia del cambiamento climatico, vi invito ad essere ambasciatori e protettori del Creato.

Mentre l'indignazione, la fame e la miseria minano il dono della dignità umana e spirituale, vi invito ad essere rappresentanti e custodi dei Valori di Dio sulla Terra.

Mentre le anime affrontano dure prove e molte scoprono le proprie debolezze, miserie e malattie, vi invito ad essere ponti di amore e guarigione per questa umanità sofferente.

Mentre le strade, le frontiere e gli oceani sono chiusi ai profughi e agli esuli, rendendo il mondo insensibile e indifferente alla sofferenza degli altri, vi invito ad essere intercessori di Pace e Misericordia; perché se non ci sono strumenti nelle mie mani, la vostra Mamma Celeste non potrà intercedere.

Possano tutte le voci e i cuori unirsi in un'unica preghiera, dicendo: "Signore, abbi pietà e misericordia".

Pregherò sempre per voi.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, a Fátima, Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei carissimi figli:

Dovuto alla delicata e cruciale situazione planetaria, dovuto alla crescente situazione degli immigrati e dei rifugiati, per motivi evidenti della grave situazione dell'effetto del clima e delle popolazioni e nazioni nel caos e nel disordine spirituale, così come per molti altri motivi che non si potrebbero riportare in un solo Messaggio; il Sacratissimo Cuore do Gesù, attraverso il Materno Cuore di Maria, oggi viene ad annunciarvi che:

A partire dal primo venerdì del mese di gennaio 2023 e durante tutti i giorni venerdì dell'anno 2023, il Castissimo e Umile Cuore di San Giuseppe consegnerà le Sue ultime Istruzioni settimanali affinché le anime non solo sentano la vicinanza del Casto Cuore Paterno di San Giuseppe, ma anche che il cuore umano si prepari ad affrontare, con coraggio e sotto lo spirito di filiazione con San Giuseppe, la fine di questi tempi.

Attraverso la serie finale dei Messaggi settimanali di San Giuseppe, che si concluderà l'ultimo venerdì di dicembre 2023; la Gerarchia Divina, unita alla Suprema Volontà del Padre, cercherà di soccorrere e di aiutare spiritualmente coloro che più necessitano.

È così che, attraverso questa Grazia offerta dallo stesso San Giuseppe e concessa dal Padre Eterno, ogni settimana le anime devote di San Giuseppe riceveranno le ultime Istruzioni di cui necessitano in questa tappa finale.

In questo modo, si concluderà, attraverso gli ultimi Messaggi di San Giuseppe, il Legato dei Messaggeri Divini, giaché il 2023 indicherà l'inizio della fine del ciclo degli ultimi 15 anni di Apparizioni.

Per questo, Miei figli, vi invitiamo a servirvi di questi ultimi impulsi affinché la maggior quantità possibile di anime arrivino a Dio, al Padre Eterno.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, a Dornes, Ferreira do Zêzere, Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Che, in questo giorno della Misericordia, continuino a salire al Cielo le vostre più sentite preghiere, affinché il mondo e specialmente le nazioni più oppresse e punite da guerre e conflitti ritrovino la pace; perché nessun essere umano è capace di vivere senza la pace, poiché la pace è essere in contatto con Dio e con l'universo.

Figli miei, in questo giorno di preghiera misericordiosa vi invito a pregare per quei luoghi del mondo dove manca la pace e dove regna il caos. Perché, come Regina della Pace, ho bisogno di raggiungere attraverso le vostre preghiere gli spazi di questo mondo dove centinaia di Miei figli soffrono la disperazione e la mancanza di amore.

Così, poiché in questo mese di agosto potrete sentire il Cuore di Mio Figlio, vorrei che molti più figli sentissero il Mio Cuore, e le vostre vere preghiere sono il ponte che Mi permetterà di trovare i Miei figli più sofferenti e disperati .

Perciò, Miei amati, riconoscete i Raggi della Mia Grazia; di quella Grazia che, essendo inesauribile e giustificabile davanti a Dio, vi riempie da più di quindici anni.

Vorrei che le Mie Grazie, le Grazie concesse dal Mio Cuore Materno, arrivassero a tutti, specialmente a coloro che sono stati condannati all'inferno.

Fin d'ora vi sono grata per il coraggio e lo sforzo che potete darmi attraverso la preghiera del cuore; perché la preghiera deve permeare il mondo.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto a Fatima, Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari figli, la Pace di Mio Figlio in voi.

Quando la Divinità recupera gli spazi spirituali prima soggiogati dal nemico e, soprattutto, il Piano di Dio recupera le anime innocenti che prima erano oggetto di sofferenza, disperazione e perdizione materiale; significa e rappresenta una vittoria visibile dell'Amore Redentore di Cristo sopra ogni oscurità; Significa che i Suoi servitori degli ultimi tempi, cioè i Suoi apostoli, si danno, in ogni condizione, per dare la propria vita e per donare il proprio servizio per coloro che soffrono e sono più vulnerabili.

Inevitabilmente, il trionfo e la conquista di questi spazi, attraverso l'Amore, rappresentano una sfida di fronte a quelle condizioni di avversità e di caos. Per questo i servi di Cristo si offrono per essere strumenti del Signore a prescindere dalle conseguenze e senza misurare i possibili rischi.

Questa non è l'espressione di una fantasia o di un atto di fanatismo, ma è un'azione mossa e concessa dallo Spirito Santo che, nel Suo aspetto inalterabile, può attraverso servitori donati concedere grazie, miracoli e soluzioni dove prima sembrava impossibile.

Parlo di questo nell'esempio della Missione in Angola che, nella sua prima tappa, giunge oggi alla fine di un ciclo, e che si apre oggi ad una nuova tappa, una tappa completamente liberata da nodi spirituali, morali e interiori. Una fase successiva che promette realizzazioni più rapide ed efficienti per una regione del pianeta come l'Africa, condizionata e sepolta dalla mancanza di trasparenza sociale e politica e ostacolata dal vizio interminabile della corruzione.

È lì che sta entrando Mio Figlio, attraverso la Sua Coscienza Spirituale, perché è in quegli spazi, apparentemente perduti e senza soluzione materiale, è lì che tutto ricomincerà da zero, è lì che le anime più povere tra i poveri torneranno a vedere la luce, l'amore e la fede rinascere nelle loro vite emarginate.

Per questo ogni movimento spirituale ha una ripercussione materiale che fa parte di quei sacrifici anonimi che possono essere offerti a Cristo per il trionfo del Suo Amore e della Sua Misericordia nell'umanità.

Per questo sono profondamente grata per tutto ciò che, in così poco tempo, è stato costruito in Africa; perché è qualcosa di indelebile che rimarrà nel Cuore di Dio, e che niente e nessuno potrà mai dissolverlo, perché è stata un'azione d'Amore che ha sanato il dolore.

Vi ringrazio per questa missione umanitaria e per aver risposto alla chiamata di Mio Figlio!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

 

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, a Lisbona, Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari figli:

Nonostante i conflitti e le guerre nel mondo, che dividono e turbano le famiglie, Oggi il Mio Centro di Luce di Medjugorje è acceso per trasmettere internamente il Mio Messaggio di Pace.

Sono la Regina della Pace e voglio tutti i miei figli nel Regno di Dio, affinché il mondo non continui più a perdere l'innocenza e la luce che, un tempo, Dio mise in ogni cuore umano.

Per questo, oggi, Medjugorje si illumina di luce e di speranza, perché voglio fermare il caos e la vendetta che tanti cuori sperimentano in questi tempi, dimenticando che sono tutti fratelli dello stesso Padre.

Perciò, ancora una volta, mi manda come Suo Messaggero di Pace per dire al mondo che se la guerra non verrà fermata, si scatenerà qualcosa di peggio.

Per evitare che altro sangue innocente venga sparso nel mondo, in questo momento conto sulle ferventi preghiere di tutti i Miei figli. Ciò impedisce all'ira dell'Angelo di Dio di cadere sul mondo e all'umanità di perdere il suo status redimibile.

Pertanto, questo è il grande momento per tutti, in cui, nonostante le prove o le difficoltà, i Miei figli devono aggrapparsi al Mio Manto e prendere la Mia Mano, affinché Io, come Madre di tutti, possa aiutarli a continuare a guidare e condurli verso il Mio Figlio amato.

Possano oggi, da Medjugorje, sentire nei cuori la pace che porta loro la speranza e la fede, di cui tutti hanno bisogno in questo momento.

Ricordatevi che sono qui e sono vostra Madre.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

 

MESSAGGIO STRAORDINARIO DI CRISTO GESÙ GLORIFICATO, TRASMESSO A FÁTIMA, PORTOGALLO, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN DE JESÚS, PER LA 95.º MARATONA DELLA DIVINA MISERICORDIA

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Con campane di gioia, sono stato accolto in Europa, perché è giunto il momento di radunare nuovamente i Miei discepoli. Coloro che sono stati con Me in passato, che hanno fatto parte del Mio viaggio sulla Terra, che hanno vissuto la Mia Parola, che hanno praticato i Miei Comandamenti, che hanno dato la loro vita al servizio degli altri.

Vengo, oggi, qui, in Europa e nel mondo intero, affinché ogni coscienza si guardi dentro e, attraverso il suo interno e non nella sua mente, possa sentire e capire come è realmente questo mondo, un pianeta nel caos, nella confusione e nella sofferenza.

Ma non vengo qui per ripetervi tutte queste cose, perché so che già le conoscete. Quello che dovete sapere, compagni, è che è tempo di trovare una soluzione.

Non sarà una soluzione esterna, ma una soluzione interna, una convinzione profonda e vera che dovete essere definitivamente uniti a Dio.

Così, permetterete che il Mio Sacerdozio siderale si realizzi su questo pianeta attraverso tutti coloro che Mi servono in questo lignaggio, in questo ufficio, in questo sacro compito.

Ho bisogno che vi guardate dentro, non per vedere l'imperfezione delle cose, ma per riconoscere la Grazia di Dio, la Grazia che vi guida e vi sostiene fino ai tempi presenti.

In questo modo, tutte le avversità, che vi stanno intorno, diventeranno piccole; perché un vero discepolo è forgiato attraverso sfide, obiettivi, l'adempimento del sacro Proposito.

Ho bisogno che l'Europa si svegli dal sonno del suo conforto e viva l'azione immediata di questi tempi, il servizio che coprirà e fornirà i bisogni delle nazioni, specialmente le nazioni più povere come quelle dell'Africa.

In questo modo, con la vostra disponibilità e dedizione, con la vostra vera donazione, incoraggerete anche altre anime a fare lo stesso esercizio, affinché questo debito che ha l'Europa, specialmente con il Sudamerica, possa essere saldato una volta per tutte; e non ci sono più sequele, ferite o segni che ricordano ai vostri fratelli tutto quello che voi avete fatto in altri tempi.

Attraverso il Santuario del Regno di Lys, vengo a concedervi l'opportunità del perdono affinché possiate raggiungere l'opportunità della redenzione.

Quindi, con coraggio e determinazione, preparatevi. L'emergenza tenderà solo ad aumentare, la domanda tenderà solo a crescere. È il momento di forgiare il vero discepolo, l'anima donata che si sacrificherà per Me. In questo modo non avrò impedimenti ad intercedere per voi e per le vostre nazioni.

Dal cuore dell'Europa deve nascere il cambiamento di coscienza; di una coscienza oblativa, incondizionata, disponibile, matura, saggia e dedita; di una coscienza capace di forgiare carità, bene, pace, fratellanza e cooperazione; e non la sottomissione dei paesi più poveri.

Siete tutti responsabili di ciò che sta accadendo nel mondo di oggi, ciascuno nella sua classe, ciascuno nella sua scuola. Ma il destino è uno solo, la strada è una sola, la verità è una sola ed è quello che vi porto oggi per aprire i vostri occhi, gli occhi della coscienza, affinché il vostro cuore senta tutto ciò che vi dico. Potrò così depositare in voi i Miei Piani, nella fiducia e fedeltà, nella prontezza e nella risposta, qualcosa che deve nascere da voi affinché la Gerarchia possa intervenire ed aiutare.

Attraverso le Mie Mani illumino i Piani di Mio Padre e li presento a tutta l'Europa e al mondo intero.

Abbiamo scelto di tornare qui, anche se in altre parti del mondo ci sono maggiori necessità, perché se il cambiamento non avviene dalla radice della coscienza in questo luogo, non ci sarà cambiamento nel resto dell'umanità. Con questo potrete capire, compagni, dove tutto ha avuto inizio, dove ha avuto origine la deviazione.

Attraverso l'Amore, vengo a depositare la Mia Luce e la Mia Sapienza, affinché i Nuovi Cristi si sveglino e si preparino a servire.

L'unità tra i gruppi di preghiera e i pellegrini d'Europa sarà sempre molto importante. Ora che le conseguenze e il caos li hanno separati l'uno dall'altro, devono essere più uniti che mai; ma uniti dal cuore, davvero, da un profondo sentimento di fratellanza verso i propri simili. Così terranno aperte le porte alla Mia Misericordia e l'Europa non sarà così colpita da tutto ciò che non ha fatto bene.

Sapete, compagni, che si apre la porta della Giustizia Divina. Voglio, attraverso i vostri sacrifici, consegne e rassegnazioni, tenere quella porta in modo che non si possa aprire e così l'affluente della Misericordia del Mio Cuore possa riversarsi sull'Europa e sul mondo intero, come fu un tempo in Polonia quando Ho rivelato al mondo la Mia Divina e Insondabile Misericordia.

Voglio che le vostre anime siano vittime del Mio Amore, voglio che le vostre anime giustifichino gli errori che il mondo fa, giorno per giorno; perché l'equilibrio di questo pianeta è sbilanciato, scompensato e squilibrato.

Voi dovete essere pezzi preziosi nelle Mie Mani, dovete essere strumenti attraverso i quali Io possa promuovere la pace e la realizzazione del Piano. In questo modo compagni, tanti, ma tanti, smetteranno di soffrire e patire.

Possano le vostre nazioni europee essere rifugio e accoglimento per i profughi, perché Io sono Colui che bussa alla porta delle vostre nazioni, dei vostri governi e delle vostre case, perché mi possiate accogliere.

Molte volte ho camminato sul suolo di questo continente, l'Europa. Molte volte sono stato rifiutato nel bambino, nella madre sofferente, nel vecchio malato, in coloro che non sono accolti perché stranieri.

Ora che avete una maggiore consapevolezza, attraverso l'impulso del Mio Amore, vi invito a rinnovarvi con coraggio e non con sensi di colpa. Vi invito a provare la gioia di poter fare le cose giuste e smettere di fare le cose sbagliate; ciò che non appartiene alla Legge o al Piano, ciò che non appartiene alla fraternità o alla fratellanza.

Che i vostri cuori siano sensibilizzati, che le vostre menti si calmino, che i vostri spiriti si aprano per essere depositari dei Miei Progetti per questo importantissimo ciclo in Europa.

In questo modo molti centri interni gioveranno alla coscienza di questo continente e del mondo intero, perché con la conseguenza dei Miei discepoli l'intervento sarà più profondo e immediato.

Vengo a portarvi un Messaggio di consapevolezza e non un Messaggio di punizione. Vengo a parlarvi in tempo, prima che il tempo scada. La Fratellanza di questa regione del pianeta attende il vostro sì.

Per questo è importante che le forme e anche le procedure cambino. Seguire e accompagnare la Gerarchia non è solo essere uniti a Lei. Seguire e accompagnare la Gerarchia è vivere la Gerarchia, è rispondere ad essa, è agire.

Ho portato qui, in Europa, una parte del gruppo dell'Ordine della Grazia Misericordia che era in Sud America perché si sentissero sostenuti; affinché sappiano che i Nostri Sacri Cuori, con predilezione, saranno nel Regno di Fatima e, essendo nel Regno di Fatima, saranno con tutta l'Europa, accompagnando tutti i bisogni, le situazioni, le intenzioni e le suppliche, anche nel Lontano Est.

Per questo, devono prepararsi per l'ultimo ciclo della fine dei tempi; questo è il momento e questa è l'ora.

Vi apro la porta del Mio Cuore affinché voi possiate entrare nel Tempio del Mio Spirito e comunicare con la Sorgente della Mia Sapienza e del Mio Amore.

Vengo per farvi coraggio. Vengo per incoraggiarvi a vivere il fuoco della determinazione, affinché ciò che deve essere costruito possa essere costruito una volta per tutte.

Vengo a portare la Mia benedizione in Europa, perché il Mio Cuore ama questo continente, che ha radici e tradizioni così preziose da essere andate perdute dalla modernità.

Gli europei sono un popolo lavoratore, e questo è stato condiviso e trasmesso ai loro discendenti, a molti dei loro discendenti che si trovano in Sud America e in altre parti del mondo. Che questo spirito di lavoro possa continuare a favorire la realizzazione del Piano.

Pertanto, vengo a lasciarvi questo Messaggio per questa nuova Maratona, affinché sappiate che sono qui, sotto lo Spirito incondizionato di Mio Padre, che è vostro Padre, Padre Nostro che è nei Cieli.

Vengo in questo Santuario interiore per celebrare questa Comunione rinnovatrice, questa Comunione nella quale potrete confermare i vostri voti affinché si realizzi il Mio Progetto d'Amore e di Redenzione.

Celebrate questo momento per coloro che non possono celebrarlo. Lodate questo momento per coloro che non possono lodarlo per essere nel silenzio della sottomissione e della schiavitù, dell'esilio e della guerra, dell'annientamento e del caos.

Riconoscete che non siete soli e che, mentre la Mia Mano si protende fino a voi, il Mio Cuore si espande al mondo in modo che tutti possano essere sotto i Raggi della Mia Pace.

Offrite questa Maratona della Divina Misericordia per tutti i Progetti del vostro Maestro e Signore per l'Europa, l'Africa e il Medio Oriente.

Sì o sì, ora l'Opera deve espandersi, non solo l'Opera della Mia Misericordia, ma l'Opera delle missioni umanitarie, perché il Mio Amore deve continuare ad alleviare le sofferenze degli innocenti.

Vi dono la Mia Pace e vi chiedo di andare nella Mia Pace, confidando che verrà un nuovo tempo. Questo è il tempo in arrivo del Regno dei Cieli, della Nuova Umanità, dei mille anni di pace.

Vi benedico, sotto il Mio Sacerdozio spirituale, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nella città di Piríapolís, Maldonado, Uruguay, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari Figli:

Che la Pace di Gesù stia nelle vostre vite.

Ancora una volta Mi incontro con voi per dirvi che, mentre il caos avanza sull'umanità, il Mio nemico cerca di distruggere i piani che ho preparato per i mondi interni di alcuni dei Miei figli.

Lui cerca di infiltrarsi per generare depressione nei cuori che fanno lo sforzo corretto per realizzare i disegni di Mio Figlio.

Ma quando le anime iniziano a pregare, i piani del Mio avversario svaniscono, perché il potere della parola è sconosciuto anche sul piano spirituale.

Perciò, cari figli, per questo momento mondiale, dove l'incertezza e la mancanza di pace colpiscono milioni di Miei figli, vi chiedo di continuare a sostenervi attraverso la preghiera più pura e vera, perché Essa vi guiderà sempre, lo stesso in situazioni di avversità.

Così, potrò calpestare la testa dell'astuto serpente e lei non attaccherà con il suo veleno né tenterà i Miei figli in modi inimmaginabili.

Siate saldi e non permettete che gli attacchi di questi tempi distruggano la vostra casa interiore.

Sono qui e sarò sempre vostra Madre.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

 

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari Figli,

Sebbene la Vostra Celeste Madre non sia più presente tra voi, conto sulla vostra collaborazione e sul vostro sostegno incondizionato.

Questa è già la fine dei tempi, è il momento in cui la preparazione verrà alla luce nelle vostre coscienze, e vi renderete conto del punto della preparazione in cui vi trovate, per poter affrontare il caos dell'umanità.

Per questo, dall'inizio dei Nostri Messaggi, vi abbiamo chiesto di tornare a studiare e interiorizzare le Nostre Parole, perché ne avrete bisogno per sapere come attraversare, con intelligenza e senza paura, la fine di questo tempo.

Quando parliamo di una fine, non significa che tutto finirà, ma che ciascuno di voi e i vostri fratelli avrete la grande opportunità di vivere un esame di coscienza che vi farà vedere la realtà personale e la realtà mondiale. Saprete, veramente, come avete lasciato il pianeta nel suo aspetto spirituale, mentale e fisico.

Per questo, figli Miei, prendere coscienza di questa realtà richiede preparazione ed addestramento interiore, l'uso corretto degli strumenti e degli esercizi spirituali che vi abbiamo insegnato negli ultimi anni.

Ciò vi lascerà all'altezza dei prossimi eventi e vi libererete dall'ignoranza dannante che acceca le anime, giorno dopo giorno, e le ipnotizza nell'indifferenza.

Cari figli, possa la vostra preparazione iniziare ad emergere dalle vostre coscienze.

È arrivato ora il momento di riconoscere la missione di ciascuno di voi. È arrivato il momento di realizzarlo e di non tirarsi indietro, perché non ci sarà altro tempo per lunghe attese.

Il ciclo è adesso e non si ripeterà mai più.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso da San Giuseppe alla veggente Sorella Lucía de Jesús

L'Angelo della Giustizia ha in mano una bilancia, e su di essa misura i meriti e le colpe dell'umanità, affinché si possa progettare il compimento delle Leggi per il tempo successivo.

Il caos ed il male combattono per influenzare gli esseri a soddisfare i loro falsi desideri e manifestare i loro desideri, mettendo sulla bilancia il peso che rafforza le sue false leggi, basate sull'inganno e l'illusione in cui vive l'umanità.

Gli Angeli della Misericordia e gli Angeli Custodi pregano ed ispirano i cuori a trasformarsi, ad arrendersi, a servire, affinché la bilancia della giustizia pesi il bene e l'umanità riceva sempre una nuova opportunità.

Ogni azione degli esseri è soppesata in questa bilancia divina. Ogni piccolo o grande atto disegna il futuro dell'umanità. Per questo, figli, ben oltre l'Amore e la Grazia Divina, ogni essere deve diventare responsabile dell'umanità.

Non si parla più di scelte per la propria vita, ma della responsabilità davanti a Dio che ogni essere ha per il destino di questo mondo. Essere svegli, quindi, significa essere consapevoli di ogni azione, pensiero e sentimento. Possano le vostre vite essere strumenti di pace e Misericordia per tutti gli esseri.

Avete la Mia benedizione per questo.

San Giuseppe Castissimo

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa de la Paz, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari figli:

In questo giorno, mentre la novena a San Raffaele Arcangelo è di nuovo realizzata, vi invito a mantenere fervore, devozione e fede nei Cieli, in modo che la situazione planetaria riceva l'intervento dell'Universo in questo momento dell'umanità.

Nel frattempo, San Raffaele Arcangelo sta conducendo un'importante operazione angelica, al fine di catturare le correnti del caos che usano la sofferenza e l'incertezza dell'umanità, in modo che queste correnti vengano evacuate dal pianeta attraverso gli eserciti angelici  di San Rafael Arcángel.

Tutta questa operazione aiuterà a decomprimere ed alleviare il piano psichico planetario, ma scioglierà da vincoli anche milioni di anime che sono prigioniere di queste correnti dissociative.

La potente novena offerta a San Raffaele Arcangelo lavora in aree del pianeta che gli esseri umani non possono raggiungere, ma la fede e la devozione di coloro che pregano con fervore consente, in questo momento critico del pianeta, che uno stato di Grazia e l'espiazione spirituale sia garantita dall'opera e dall'azione della Divina Misericordia.

Continuiamo a pregare con la convinzione spirituale che tutte le suppliche siano ascoltate dal Padre Eterno.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia Chiamata!

Vi Benedice,

Vostra Madre, Maria, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Con la Mia Stella dorata e confederata di Luce, irradio per il mondo e per l'umanità tutto l'aiuto di cui hanno bisogno e, in questo momento, chiedo agli angeli della trasmutazione e della guarigione di essere presenti per combattere contro tutto ciò che fa abbattere la vita dell'umanità.

Con la Mia Stella  confederata di Luce espello tutte le correnti opposte che si nutrono dell'incertezza e del caos che si verificano in questo momento sulla superficie della Terra.

Invoco e chiedo agli angeli guerrieri di dissolvere con le loro spade tutti i legami e le catene delle tenebre che portano molte anime all'inferno.

Imploro l'Eterno Padre cosicché gli eserciti angelici di adorazione e lode possano inviare la forza interiore e divina a tutti gli Angeli custodi che combattono instancabilmente per mantenere la protezione dei loro affidati.

Unisco la  Mia Stella confederata di Luce ai quattro punti cardinali della Terra, in modo che gli angeli del nord, del sud, dell'est e dell'ovest compaiano davanti alla Madre Celeste e liberino il pianeta dalle correnti del male che opprimono la vita di quelli che patiscono e soffrono la peste di questo tempo.

Con la Mia Stella confederata di Luce, attiro il dono della Saggezza di Dio verso i mondi interni in modo che, in questo momento, le anime vivano l'obbedienza e non la dimentichino, perché l'obbedienza le proteggerà da se stesse.

Sostenendo il Rosario fra le Mie mani, ringrazio tutti coloro che rispondono alla Mia Chiamata e alla preghiera del Santo Rosario, perché è la nostra arma principale di difesa.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia Chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi speciali
Messaggio per l'Apparizione annuale, trasmessa da Maria, Madre della Divina Concezione della Trinità e Madre dell'Umanità, nella città di Buenos Aires, Argentina, a Madre Maria Shimani de Montserrat, in occasione del 12º anniversario delle Apparizioni della Madre Divina

Amati figli:

Nei momenti di definizione, Io sono con voi.

Nei momenti di dolore, Io sono con voi.

Nei momenti in cui siete incoraggiati a fare passi verso Mio Figlio, Io sono con voi.

Nei momenti in cui siete confusi, Io sono con voi.

Nei momenti di grandi decisioni, Io sono con voi.

Nei momenti di grande o piccola felicità, Io sono con voi.

Io sono sempre con voi, figli miei, al vostro fianco, abbracciando le vostre anime, silenziosa, vicino, molto vicino, eccomi qui.

Argentina del Mio Cuore,

Il Mio Cuore di Madre e la Mia Coscienza Siderale si sono riempiti di giubilo nel poter contemplare la fiducia e l'amore che avete consegnato a Mio Figlio, il Redentore.

Nessuno di voi immagina cosa ha significato per il Padre Eterno l'apertura che hanno avuto le coscienze di questa Nazione e come questa apertura potrebbe invertire il vostro destino per sempre.

In questi ultimi giorni, in cui vi siete riuniti qui e anche in diversi luoghi di questa nazione per pregare e supplicare per la famiglia argentina, avete aperto un cammino diretto verso il Cuore di Dio.

Mio Figlio vi ha detto in questi giorni che tutti gli argentini avrebbero l’opportunità spirituale di stare davanti a Dio per esprimere il loro sentire e le loro intenzioni, per essere ascoltati dal Creatore e riconciliarsi con Lui.

Vorrei dirvi che per il coraggio e l’umiltà di coloro che si sono prostrati in ginocchio davanti a Dio per supplicare per i valori fondamentali della famiglia umana, il Padre Eterno verserà la Sua Misericordia e la Sua Grazia attraverso il Suo Figlio, Cristo Gesù, e nuove opportunità di pace, comprensione e amore si stabiliranno nel nucleo delle coscienze delle famiglie di questa nazione, Attributi che discenderanno direttamente dal Cuore di Dio.

Amati Figli, difendete con la preghiera l’integrità delle vostre famiglie, in silenzio e in pace; così potrete disattivare i piani del Mio avversario che pretende, attraverso l’inganno e la confusione di sentimenti e idee, di distruggere nella coscienza dell’umanità questo spazio sicuro, scuola dell’amore e del perdono, che rappresenta la famiglia.

Non alzate le vostre voci e la vostra indignazione, solo pregate in pace con Me e tutto si dissolverà nei piani spirituali, dove il caos e il male organizzano i loro piani sinistri contro l’umanità.

Pregate con Me, qui in Argentina e in tutto il pianeta, oggi, in questo giorno e tutti i giorni che verranno, per l’amore, la protezione, la pace e la comprensione in tutte le famiglie dell’umanità.

Una volta alla settimana vi aspetto a tutti nella Preghiera per la Pace nelle Nazioni per pregare per le famiglie di tutte le società,, di tutte i popoli, di tutti i credi e di tutte le religioni.

 

Insieme metteremo la famiglia universale nel Cuore di Dio, lì dove nessuno potrà distruggerla.

Oggi vi benedico, vi riempio con il Mio Amore e con la Mia Pace.

Grazie Argentina per aver risposto alla chiamata dei Messaggeri Divini!

Vi amo,

Vostra Madre Maria, Madre della Divina Concezione della Trinità e Madre dell’Umanità.

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nella città di Berlino, Germania, trasmesso da Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Cosi come la Luce di Dio rimuove il dolore e la sofferenza del passato delle nazioni del mondo, così il Mio Cuore Immacolato impedisce che il disastro e il caos vengano installati nell'umanità.

Per questo motivo vengo al mondo e scendo dal Cielo come portavoce e Messaggera di Dio per chiamare i Suoi figli al momento del risveglio della coscienza e all'importanza del momento di proteggere e prendersi cura del pianeta.

Cari figli, oggi la vostra Madre Celeste accompagna con amore e devozione il compito di Suo Figlio affinché i frutti della conversione e della guarigione spirituale possano essere stabiliti in quegli spazi dell'umanità dove la pace, il bene e la carità erano assenti.

Attraverso l'insondabile Misericordia Divina, Dio concede al mondo un tempo di pentimento e penitenza in modo che il cambiamento di coscienza sia vero e non fugace. Possa questo cambiamento rimuovere le nazioni dal loro posto in modo che il benessere, che alcune nazioni vivono, possa essere condiviso ugualmente con le nazioni che sono sfruttate e sottomesse dal sistema mondiale creato dall'uomo.

Perciò, figli, la Vostra Madre Celeste arriva nei luoghi in cui quel risveglio permetterà il cambiamento in tutta l'umanità. Così l'indifferenza sarà dissolta dalla coscienza umana e tutti potranno vivere la fraternità.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

 

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso da Maria, Rosa della Pace, al veggente Fray Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Attraverso la Legge di Trasmutazione, il pianeta viene liberato.

Attraverso i trasmutatori, la Terra viene sollevata ed ogni servitore di questo mondo adempie una parte della Volontà Divina. Perché se da un lato il pianeta è immerso in un caos apparente, dall'altro ci sono anime che si offrono per portare il peso di ogni miseria umana, così come i santi degli ultimi secoli si sono offerti, senza molta conoscenza, affinché l'umanità fosse liberata da enormi errori.

Per questo motivo, in questo momento, il compito della trasmutazione è diverso, perché non comprende solo la liberazione di una particolare regione, ma integra anche la redenzione di alcuni aspetti dell'umanità che condannano la razza e la compromettono nella sua ascensione.

Pertanto, in questo momento, il compito di trasmutazione è un servizio permanente data la gravità costante dell'umanità.

Attraverso i canali di trasmutazione, l'umanità più ignorante viene avvantaggiata al punto da ricevere l'opportunità di risvegliarsi e, attraverso il risveglio, ha la possibilità di espandere la coscienza per acquisire conoscenza della realtà caotica di questi tempi e vivere così i cambiamenti, almeno qualcosa si trasforma in coscienza.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, Maria Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, presso il Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso da Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Dal profondo del mio Cuore Materno, vi ringrazio per le preghiere offerte per il trionfo dell'Amore di Maria Aparecida.

Si avvicina l'ora definitiva, momento per il quale la Madre di Dio prega più intensamente nella Sua sacra oratoria di luce, mentre manipolazione e potere si confrontano; Si combattono tra loro per sapere chi, nel caos, vincerà la posizione.

Per questo gli angeli inviati dalla Madre di Dio in Brasile si uniscono in una grande catena di luce per poter dissolvere, attraverso le loro preghiere, ogni accenno di falsità e di paura.

La Madre di Dio è in un luogo del Brasile e accompagna da vicino gli avvenimenti che si avvicinano.

Le chiavi della neutralità e della fede saranno il mezzo con cui gli operatori di pace di Cristo confermeranno la loro unione con il Cielo, attirando sulla Terra i principi della Nuova Umanità, principi che verranno stabiliti solo dopo la purificazione della Terra.

La neutralità e la fede dissolveranno ogni accenno di conflitto interiore o spirituale che gli operatori di pace potrebbero affrontare di fronte al caos degli eventi.

Vi ringrazio perché continuate a pregare con Me per il bene e per la giustizia in Brasile!

Vi benedice,

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI SAN JOSE, COSTA RICA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Prima verrà Mio Amato Figlio a versare la Misericordia che abbisognano le anime perdute di più.

Dopo verrà La vostra Madre Celeste a riaffermare in questo popolo il Regno di Dio, ed affinché i cercatori e quelli non cercatori di Mio Cuore per lo meno ricevano la Grazia della espiazione finale.

Perché vi dico questo?

Perché il tempo della definizione già sta succedendo, e i Miei figli perduti di più avranno l'opportunità di non condannarsi.

È così che il Padre ci invia ad ausiliare l’America Centrale ed affinché almeno una scintilla di luce fra di tante tenebre possa riaccendersi e, nel nome di molti, possa attingere la redenzione.

È per questo che l'ultima ora del pentimento si avvicina ed a molti dei Miei distratti figli li prenderà di sorpresa.

Veniamo qui per poter riparare qualcosa in tempo, l'ora indica un riscatto maggiore e tutto sarà in gioco.

Però mentre che i vostri cuori siano uniti a quello Mio niente vi accadrà, potrete essere davanti al grande caos planetario ed umano e la Mia spada vi proteggerà.

Siate bravi e avete persistenza, ancora non sappiate quanto sto facendo attraverso degli sforzi estremi dei Miei servitori.

Vi do la benvenuta a una nazione abbisognata del vero e puro amore del cuore.

Sto con voi sempre e vi aiuto.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato.

Vi riunisce nel Signore,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO SPECIALE DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO CON MOTIVO DELL´ULTIMO ATTENTATO NELLA CITTÀ DI NIZA, FRANCIA, DALLA VILLA DE DORNES, FERREIRA DO ZÊZERE, SANTARÉM, PORTUGAL, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

L'umanità terrorista non conosce il potere della Giustizia di Dio in questo tempo ed essa stessa si lancia al vuoto, derubando tutti i principii di una vera umanità.

Il panico e la paura abbracciano a molti cuori perché il tempo del Apocalissi già cominciò. Cose inimmaginabili già si vedono sulle strade del mondo ed il timore affoga alla maggioranza, che è indifferente e che non prega.

I cuori sembrano perdere il sentito della loro esistenza ed hanno paura della morte che è generata dal terrorismo che è stato creato.

Sembra che il chiamato della fede spegnessi a poco a poco e che le anime che non Mi accettano sono senza protezione e senza il Mio risguardo. L'ora del caos è arrivata e molti preferiscono negarlo per non volere affrontare la loro propria realtà.

Le miserie sembrano moltiplicarsi di più che le rose, ed il valle diventa uno scenario di costanti oltraggi.

L’umanità sente lo svegliare, ma dopo si disvia perdendo il senso del suo vero cammino di redenzione.

Tutti offendono Dio in qualche grado e, quando la maggioranza si separa di Dio, esso compromette la vita di tutti.

Questo difficile e crudele tempo si precipita su coloro che sono caduti spiritualmente e le bombe e gli attentati esplodono davanti i loro visi.

Nessuno accudisce a Dio e tutti si perdono nelle tenebre. Mentre questa separazione dei cuori succede a causa di non pensare neanche un secondo in Dio, Io lotto giorno e notte insieme alle Mie armate contro i piani del Mio avversario.

Nessuno conosce il potere della Giustizia di Dio, mentre che ci sia tempo, pentitevi e chiedete perdono per essi che offendono e oltraggiano il Cuore di Dio.

Pregate con più coscienza e determinazione affinché le prove mondiali che si avvicinano non prendano per sorpresa un'altra volta alla maggioranza.

Il Mio Cuore torna a sentire il dolore del mondo e le cause di tanta indifferenza umana. Solo prego per voi e per tutti i Miei figli affinché stiate preparati e così possiate affrontare
il tempo finale.

Vi ringrazio per accompagnarMi!

Per la pace nei tempi degli attentati,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Pagine

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto