Messaggio settimanale ricevuto nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Possa la sofferenza dei cuori servitori di Mio Figlio essere placata.

Possa l'esperienza transitoria di questo momento planetario essere offerta al di là delle sue ripercussioni, in modo che il Padre Eterno la riceva come giustificazione ed espiazione per tutti gli errori commessi fino ad oggi da questa umanità sofferente.

Questo è il tempo delle anime vittime di Mio Figlio. È il momento di offrirvi per riparare l'ingiustizia che abbraccia i cuori di tutta l'umanità.

Sono accanto ad ogni servo di Cristo che vive, come il resto del mondo, l'esperienza di essere nel caos.

Questa è l'ora della tribolazione tanto attesa da tutti, ma è anche il momento di far emergere i talenti di santità che Mio Figlio ha riposto in voi molto tempo fa.

So che non avete mai attraversato qualcosa di simile nell'umanità, ma dovete ricordare che, come essenze, stavate aspettando che arrivasse questo momento per servire incondizionatamente, affinché il Piano Redentore di Mio Figlio si realizzasse.

Vi chiedo, figli Miei, di non abbandonare la croce di questo tempo, perché alla fine del cammino di questo mondo, il Calvario, incontrerete Mio Figlio e Lui vi libererà per sempre da questa situazione.

Solo che per ogni mio figlio è giunto il momento di passare attraverso la sua prova di amore cristico in modo che finalmente la sua coscienza sia confermata al Piano e alla Volontà del Signore.

Questo è un tempo sconosciuto, permeato di segni che, sì o sì, porteranno al cambiamento di coscienza attraverso ciò che è imprevedibile.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace