Messaggio quotidiano ricevuto il 30 aprile del 2019, durante il viaggio dal Centro Mariano di Figueira alla città di Belo Horizonte, Minas Gerais, Brasile, trasmesso da San Giuseppe alla veggente Suor Lucía de Jesús

Ovunque tu vada , porta con te l’Amore e la Grazia di Dio, affinché quelli che ti incontreranno sentano il sostegno e la Grazia che provengono dal Cuore del Padre; che loro sentano che Dio stesso è colui che li accoglie attraverso i Suoi strumenti.

Lascia che il tuo sguardo sia puro e trasmetta la Misericordia. Che le tue azioni siano pure e trasmettano le benedizioni ricevute da Dio.

Figlio, questo mondo necessita di portatori di pace che possano essere loro stessi strumenti di pace per tutti gli esseri viventi. La Tua vita si deve convertire in una preghiera e in un servizio permanente, perché oggi non sarà più il verbo a trasformare le anime, ma gli esempi, che sebbene silenziosi ,parleranno ad alta voce  in questo mondo cosi bisognoso di Dio.

Perciò, vai, e nel tuo pellegrinaggio sii consapevole della tua missione, non soltanto mentre preghi, ma anche mentre vivi.

Tutti gli esseri di questa Terra hanno una missione da compiere  e molti di quelli che incontri nella tua strada necessitano svegliarsi, e oggi ti dico che un atto misericordioso potrà cambiare la vita di un tuo fratello tanto quanto mille preghiere fatte dal tuo cuore.

Oggi questa è la mia richiesta  per te: portare  la pace con te dovunque andrai. Che tu sia la pace nel mondo.

 

Tuo Padre e Amico,

San Giuseppe Castissimo