Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nel Nucleo- Luce Sacri Regni, Brasilia, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari figli:

Oggi, con immensa e indescrivibile gioia, per essere qui con voi, vengo a chiudere questa tappa sacra del Pellegrinaggio per la Pace. E, con gioia, vengo a fondare, benedire e aprire il nuovo Centro Mariano dell'Arca Sacra di Dio; affinché, attraverso la Comunione con il Padre Celeste e con i Regni della Creazione, gli stessi Codici ricevuti da Noè siano spiritualmente depositati in questo luogo e da qui in tutto il Brasile.

Il Centro Mariano Sacra Arca de Dios avrà la missione di pregare affinché il vero Governo Interno del pianeta, che è il Governo della Gerarchia, si compia spiritualmente in questo Paese e, attraverso questo paese, nel mondo intero.

Il compito dei Miei figli di Brasilia sarà quello di esprimere questo Sacro Centro Mariano, che benedirò in un futuro prossimo, quando parte di esso sarà già manifestato.

Possa questo luogo essere uno spazio di guarigione interiore e di riconciliazione dei cuori.

La Fontana della Signora delle Grazie deve manifestarsi qui, affinché i Miei figli di Brasilia, della regione e del mondo intero possano venire qui a ricevere le Mie Grazie.

Anche qui si esprimeranno la Via Sacra e la piccola Cappella del Castissimo Cuore di San Giuseppe, nonché una piazzetta con il Sacro Cuore di Gesù.

Cari figli, vi invito ad essere nella gioia e in giubilo in questo giorno, insieme alla vostra Madre Celeste, ringraziando Mio Figlio, perché finalmente un punto di Luce si è stabilito sulla superficie di questa regione di Brasile.

Il Sacro Nome che governa questo Centro Mariano è Elohim.

Vi ringrazio per aver vere compiuto le aspirazioni del Mio Amato Figlio.

Vi benedice,,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Núcleo-Sagrado Céu, a Belo Horizonte, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Mi rallegra rincontrarMi con i Miei fedeli e amati figli, in questo Sacro Cielo blu, dove molte esperienze sono state vissute da voi, Miei figli. Notti oscure sono state attraversate, momenti di allegria sono stati vissuti e condivisi e, oggi, siete qui con Me, in fedeltà e in amore.

Vorrei che sapeste che i tempi che verranno non saranno buoni, però se le anime si pentono di cuore e si consegnano con fede all'Immacolato Cuore, tutto si potrebbe evitare.

Ora, che i vostri piedi sono stanchi di questa traiettoria e di questo cammino, rinnovatevi.

Io sono qui e Sono la vostra Madre, la Madre che non vi abbandonerà mai, la Madre che sempre vi riceverà e vi consegnerà la Pace di cui il mondo intero tanto necessita.

Rallegratevi, perché sono qui per concedervi ancora una volta le Mie Grazie, per garantirvi il Perdono di Dio e il rinnovamento delle vostre vite in questo ciclo definitivo, nel quale lo sforzo sarà la grande chiave maestra tra tutte le chiavi; la chiave che aprirà la porta per la discesa della Misericordia di Dio.

Per questo, figli Miei, che le vostre menti si espandano, che i vostri cuori si aprano molto più di quanto siano aperti, affinché le coscienze che si sono autoconvocate possano arrivare qui, come è previsto nell'Aspirazione del Padre Eterno.

Tutto ciò che avete appreso, attraverso i tempi, è stato per questo momento, figli Miei, per questa ora definitiva, in cui dovete apprendere a camminare nel sacrificio per amore di Dio e per amore di Mio Figlio; perché Egli non vi consegnerà mai una croce così pesante da non poterla portare da sé stessi.

Egli vi consegnerà la croce della liberazione e della redenzione, così come la caricò coraggiosamente molto tempo fa, per ognuno di voi. Perciò, continuate a partecipare a questa fedeltà a Dio e al Mio Cuore Immacolato.

Ringrazio da sempre, il canale offerto in questo luogo, per la Veglia e l'Adorazione.

Figli Miei, è ora di ricostruire le basi spirituali di questa umanità, attraverso quell'importante esercizio di Adorazione al Corpo Eucaristico di Mio Figlio, perché mentre ciò non succede voi sapete che le anime si perdono e si perdono; e il Mio desiderio è di portare tutti verso Dio, non solo quelli che voi non conoscete, ma anche le vostre famiglie, i vostri esseri cari, tutti coloro che sono vicini alle vostre vite.

Tutti necessitano conoscere la Misericordia di Dio. E quel Mistero si rivelò e fu consegnato sulla Croce attraverso il Sangue versato di Mio Figlio, in ogni goccia che Egli versò per il mondo.

Oggi, per questo rinnovamento, le Mie Grazie vi portano i Codici del Sangue di Cristo affinché, dopo il vissuto in questi ultimi anni, le vostre coscienze possano sentirsi curate e rinnovate, possano assumere con maturità ed entusiasmo la croce che Mio figlio vi consegna, per amore dell'umanità e del pianeta.

E fin d'ora, figli Miei, la vostra Madre Celeste sa già, tutto quello che voi farete per poter riceverMi il prossimo 13 ottobre, perché voi avete già appreso a servire e a donarvi.

Voglio che, ai piedi del Mio Altare, che eleverete in offerta al Mio Immacolato Cuore, non solo ci siano i fiori che Mi collocate sempre ai piedi, ma che le vostre vite, in questi prossimi giorni e nei tempi che verranno, siano quei bei fiori della conversione, del perdono, dell'amore e della redenzione, che Io potrò raccogliere con le Mie proprie Mani per consegnarli a Dio e confermare che il Piano di Mio figlio in questo mondo è possibile.

Oggi, abbraccio con il Mio Manto tutti coloro che lo necessitano. Oggi, colloco sul Mio Petto tutti coloro che necessitano sentire il pulsare del Mio Cuore, affinché ricordino che la Madre Consolatrice e Corredentrice è sempre qui presente, in Spirito e in Divinità.

Rallegratevi, perché la fine della cattività arriverà non solo per voi, ma anche per il mondo intero; perché quando Mio Figlio ritornerà, Egli rinnoverà tutto e lo trasformerà per i meriti raggiunti nella Sua Passione, Morte e Risurrezione.

Che questo giorno, le vostre anime risuscitino in spirito sotto l'Amore di Dio, sotto la Presenza della Madre dello Spirito Santo e offrano a Dio il meglio che possono dargli, per quanto piccolo possa sembrare che sia vero e sincero; perché è nel più piccolo e non nel grande, dove Dio opera, attraverso le anime e i cuori aperti al Suo Amore Consolatore.

E così, come ho fatto in questi ultimi giorni, in queste ultime settimane, in questo speciale Pellegrinaggio di incontro con i Miei cari figli, tornerò ad offrirvi il Sacramento dell'Unzione, affinché il segno della Croce di Emmanuel vi santifichi, vi protegga, vi sani e vi accompagni in questa nuova tappa di rinnovamento e di rifondazione delle basi del Proposito di questo Nucleo e di questo punto di Luce Spirituale in questa parte del pianeta.

Figli, non abbiate paura della croce, Io sono qui e Sono vostra Madre, la Madre di tutta l'umanità e del pianeta. Ricordate che qui Io incontro la forza interiore in quelli che adorano, pregano, vigilano e servono Dio.

Non solo il Mio figlio cerca un luogo dove riposare e ripararsi, la vostra Madre Celeste cerca anche questo luogo nei cuori che servono l'Opera di Dio su questo pianeta.

Collocate ai Miei Piedi le vostre intenzioni nel silenzio del cuore, che Io le porterò a Dio.

Pregate e non smettete di farlo, per la vostra protezione e la protezione delle vostre famiglie. Unitevi a Dio attraverso la preghiera.

Facciamo l'offerta a Dio, dal più profondo del Mio Cuore, in questo momento.

Padre Celeste, 
che tutti conduci,
accetta la nostra offerta di consegna a Te.
Guidaci, nel Cammino dell'Amore,
affinché la Tua Volontà sia fatta.
Amen

Ed ora, andiamo ai piedi dell'Altare di Cristo, voi come Suoi compagni e apostoli, e offriamo non solo il pane e il vino affinché si convertano nel Corpo e nel Sangue di Cristo, ma offrite anche i vostri cuori, affinché questo rinnovamento arrivi alle vostre vite e alle vostre famiglie, attraverso la benedizione dello Spirito Santo.

State in pace.

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

Messaggi mensili
MESSAGGIO PER L'APPARIZIONE DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI PALERMO, SICILIA, ITALIA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN DE JESÚS

Cari figli,

In questo giorno speciale in cui i pellegrini e i devoti del mondo ricordano la prima apparizione a Fatima della Divina Signora, allo stesso modo, da oggi e per sempre, figli Miei di Sicilia, ricordate questa amorosa visita della vostra Madre Celeste nel sud d’Italia.

Per amore e immensa Misericordia, figli Miei, sono arrivata attraverso il gruppo di pellegrinaggio fino alla Sicilia affinché questo popolo raggiunga la Pietà di Dio e il Perdono del Figlio Mio Gesù Cristo, sapendo che il vostro popolo è stato testimone, e continua a esserlo, di avvenimenti della vita sociale e umana che non rispettano i Comandamenti di Dio, anche all’interno della Chiesa.

Per questo, figli Miei, come Madre della Grazia mi avvicino a voi perché sentiate il Mio Amore materno e ascoltiate attentamente le Mie parole, per percepire che questo incontro di oggi è unico e che dipenderà da tutti i Miei figli della Sicilia che lo stesso possa nuovamente ripetersi.

Tutti voi, figli di Sicilia, sapete bene di avere molto bisogno di amore, di perdono e soprattutto di penitenza. Perché attraverso l’esercizio di questi Attributi nella vita quotidiana, voi raggiungerete la Grazia Divina, affinché attraverso il cammino della conversione possiate diventare degni figli di Dio.

In questo tempo, figli, tutto è possibile. Se i vostri sforzi e l’interesse a cambiare le vostre abitudini e modi di vita saranno veri e non apparenti, dimostreranno all’Universo che questo urgente cambiamento della coscienza avverrà e che, amorosamente, sarete protetti dalle Braccia di Dio.

Sono venuta fin qui, in Sicilia, perché la vita che oggi state vivendo possa cambiare, e perché i vostri cuori pentiti possano essere toccati dalla divina Misericordia di Dio.

Come Madre mi presento, come in altri posti del mondo, per darvi un avvertimento. E questo avvertimento è che siete ancora in tempo per poter realizzare questo cambiamento di vita e di coscienza, affinché non solo voi, figli Miei, siate permeati dai Divini Attributi, ma anche le vostre famiglie e i vostri conoscenti siano aiutati dall’Amore di Dio.

Questo cambiamento che oggi vi chiedo, come Madre, non è un cambiamento religioso né si riferisce a una conversione rispetto a qualche istituzione. Io vi parlo, figli, del cambiamento del modo di vita che da decenni portate avanti e so che capirete di cosa sto parlando.

Voi, figli Miei, dovete vivere un cambiamento spirituale e intimo, fra voi e Dio, affinché le porte della redenzione non si chiudano prima del tempo.

Figli di Sicilia, vivendo la vostra conversione, vivrete la vostra attesa redenzione e Mio Figlio vi terrà presenti affinché, redenti e perdonati, possiate far parte del Suo gregge di Amore e di Luce.

Vi chiedo di ascoltare il Mio appello, di sentire il Mio Cuore. Vengo verso di voi come una Madre che vi ama e che spera di vedervi immersi nella Luce e nel Bene.

Grazie per aver risposto al Mio appello!

Vi benedice,

La vostra Madre, Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nella città di San Paolo, Brasile, trasmesso da Maria, Rosa de la Paz, al veggente frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Io porto moltissime e infinite Grazie per il mondo, ma solo la minoranza dell'umanità le riceve con gioia e pienezza. Per questa ragione, non mi fermerò fino a quando non potrò dare ai Miei figli tutte le opportunità che ho per questa umanità sofferente.

Le Mie Grazie consentono potentissime conversioni e redenzioni nei cuori del mondo, così come grandissime possibilità di modificare la vita spirituale e materiale degli esseri. 

Questo è il tempo in cui le anime della Terra dovranno rivolgere, ancora di più, la propria attenzione al Cielo, perché da lì arriverà l'aiuto, così necessario, per questi momenti critici; da lì verrà ciò di cui ogni essere ha bisogno per le diverse fasi di purificazione e di redenzione fino al raggiungimento della totale consacrazione della propria anima a Dio.

Che l'umanità sappia che il Mio Cuore è pieno di Grazie per le anime e spero che le chiedano con una preghiera sincera.

Desidero che questa richiesta non sia personale, ma planetaria; che sia una richiesta di Misericordia per centinaia di anime che, giorno dopo giorno, camminano verso i portali della perdizione.

Vi ringrazio per la dedizione nel pregare per le nazioni del mondo; esse, in questo momento, hanno bisogno di un grande intervento e di aiuto spirituale.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto