Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, a Fatima, Portogallo, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Figli Miei:

Continuate a pregare il Rosario fervorosamente, affinché la Giustizia Divina sia placata, affinché l'umanità equivocata non continui pagando il castigo che sta ricevendo.

Io, come Madre che vi sostiene da Fatima, torno a chiedervi di pregare non solo per la pace e per la fine dei conflitti; vi chiedo anche di pregare per le cause impossibili, affinché la maggior quantità di figli Miei si risvegli da questo sogno, in cui molti si incontrano.

Il Mio Cuore soffre nel vedere che tanti figli credenti e religiosi dubitano se il cammino che percorrono li porterà ad incontrarsi con Mio Figlio; ma il Mio nemico tesse una rete oscura che si alimenta attraverso le anime ambiziose, insensibili e persino apparentemente pacifiche.

Per questa ragione, Miei amati figli, vi chiedo che le vostre preghiere non siano solo ripetizioni, ma che siano preghiere che vi permettano di parlare con Dio e di consolare il Suo Cuore danneggiato dalle offese del mondo.

Per questo motivo, sono nuovamente a Fatima, per portare tutti i Miei figli, che lo accettino, verso il centro essenziale della sua purezza interiore; perché l'umanità perse già non solo la sua purezza, ma anche la sua innocenza.

Come Madre del Santissimo Rosario, vengo un'altra volta a pregare insieme ai Miei figli, affinché ci siano migliori condizioni e opportunità per intercedere per questa sofferta umanità.

Ringrazio tutti coloro che, in fedeltà, pregano con Me, rispondendo alle Mie suppliche, ciò che li porta verso la Pace di Fatima, la Luce che li porta alla Pace.

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace.

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

La preghiera del Rosario sia il preambolo e anche la preparazione interiore per i prossimi eventi di questo mese di maggio che inizia.

Possa la vostra fede essere fissata nel Mio Cuore Immacolato, un Cuore materno che apre una porta spirituale perché tutti i Miei figli possano passare e così entrare nella Casa del Padre Celeste.

Questo è il tempo che i Miei soldati della preghiera vivono già nello stato contemplativo.

Possa l'esercizio quotidiano, attraverso il verbo orante, essere il modo per risvegliare in voi il cuore specchio, così Io avrò il permesso  perché le vostre anime ricevano dal Cielo gli impulsi di Redenzione e Misericordia che sono custoditi nella Mia grande rete interna dei Celesti Specchi.

Questo è il grande momento per ciascuno dei Miei servitori per espandere la propria coscienza e per partecipare attivamente insieme alla Madre Celeste alle Sue grandi intercessioni per l'umanità e per il pianeta.

Essere in contemplazione è stare in silenzio, ma è anche esercitare la vita di preghiera affinché i vostri cuori siano ricettacoli benedetti delle Grazie che le Mie mani attendono di riversare su tutta l'umanità.

Risvegliando il vostri cuori specchio, sarete più sensibilizzati dalla difficile situazione planetaria e la vostra coscienza si solleverà per unirsi in spirito alla Mia grande rete spirituale di supplica che esiste nel grande Regno Celeste, da dove vengo per consegnare le Mie Parole d'Amore.

Cari figli, vi invito ancora una volta a porre le vostre menti e specialmente i vostri cuori in Alto, in Cielo, nell'Universo, perché è lì che troverete la pace interiore.

Vi ringrazio per esservi candidati a far parte dei Miei eserciti del Cielo che pregano e supplicano!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari Figli del Brasile:

Come vostra Madre Celeste, spero che le umili ma profonde parole inviate dal Santo Padre a ciascuno di voi, confortino le vostre anime e alleggeriscano i vostri cuori da questo durissimo e difficile momento che tutti state attraversando.

In Sud America, il Brasile è il Cuore della Madre Celeste. Un Cuore stanco di soffrire e di patire insieme ai Suoi figli, ma un Cuore che lavora e che lotta silenziosamente per la salvezza e la conversione delle anime.

Cari figli del Brasile, sono qui e sono vostra Madre, la Madre che non vi abbandonerà mai. Vi chiedo di volgere tutti lo sguardo verso Dio e di confidare nel potere della Sua Misericordia.

Mio Figlio è morto per voi, per tutti voi. Egli arrivò esausto fino alla Croce e ha mantenuto la Sua promessa. Che ogni vita, che ogni figlio del Brasile metta la sua faccia a terra per tutti coloro che sono usciti dalla Legge e per coloro che sono stati ingiustamente puniti per la pandemia.

Figli Miei, non dimenticate il Mio Cuore. Che, in questo prossimo mese di maggio, i vostri cuori entrino nel Mio Cuore affinchè Dio, il Padre Eterno, vi possa consolare.

Figli amati, necessito che voi preghiate più che mai. Il Brasile affronta i primi passi del suo sconosciuto Armagheddon; ma il Brasile non perderà mai il suo seme interiore che un giorno germoglierà nei cuori riscattati e sottomessi a Cristo, Nostro Signore. 

Prego per voi. Accompagno i vostri avvenimenti diari. Prendete la Mia Mano e io vi darò il Mio abbraccio di Pace.

Che tutte le anime innocenti e non innocenti siano elevate al Cielo.

Questo è il tempo in cui la vita di ogni Mio figlio sia lo stesso Rosario.

Vi benedico e vi ringrazio per ascoltare di cuore.

 

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Oggi, col Mio viso nel suolo, imploro insieme a tutta la coscienza sacerdotale per questo sofferente e agonizzante pianeta.

Imploro, insieme ai Miei figli prediletti, perché le vostre anime possano continuare essendo ponti di Luce, d'Amore e di insondabile Misericordia, per i quali le anime più bisognose possano arrivare al Cuore di Mio Figlio.

Imploro Dio, con il viso nel suolo, per questa situazione planetaria, affinché le nazioni non siano più prigioni da cui le anime e le persone non possano più uscire e perdano la loro libertà.

Chiedo al Padre cosicché i Miei figli del mondo si proteggano ogni giorno di più, e adempiano e collaborino con l'attuale situazione planetaria. Così, il Mio nemico smetterà di usare l'incertezza e lo scoraggiamento delle persone per essere in grado di governare.

Vi chiedo, più che mai, che non dimentichiate di pregare fedelmente il Santo Rosario ogni giorno; perché, in questo modo, Io vi aiuterò e verrò con l'anfora d'acqua fresca affinché abbiate più forza interiore per continuare ad attraversare questo sconosciuto deserto planetario.

Implorate, tutti i giorni, per fede. Siate un esempio e una testimonianza per Mio Figlio.

Questo è il tempo in cui i soldati di Cristo siano pronti per compiti spirituali sconosciuti, perché il bisogno è così grande che molti, ma molti cuori che non sono preparati hanno bisogno di aiuto.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia Chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

 

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

la preghiera è la grande chiave che apre la porta dei Cieli.

Quando la vostra preghiera è sincera e senza pressioni, è una preghiera altruista. Produce grandi effetti attraverso l'anima che la pratica e la vive. È il modo in cui si è in contatto con i Cieli in questi tempi decisivi.

La preghiera sincera vi riporterà sempre sulla strada giusta e nella giusta vibrazione spirituale. Vi proteggerà da voi stessi e da altri eventi futuri.

La preghiera è il vero vaccino contro ogni epidemia avversa, perché pregando voi, figli Miei, elevate la coscienza e lo spazio che vi circonda, generando un vortice importante affinché l'universo angelico possa trasmutare l'oscurità.

Quando quella preghiera viene offerta in un gruppo, oltre le distanze, i suoi effetti sono globali e molti benefici si stabiliscono in quelle anime che erano già condannate.

Dovete diventare aspiranti ai misteri della preghiera, perché ricordate che la preghiera, in questo momento mondiale, è il cibo essenziale e primordiale dell'umanità in transizione.

Vi invito a pregare senza cause o condizioni. Vi invito, figli Miei, ad offrire la vostra vita come preghiera costante affinché i vostri esempi siano di conforto a Dio, offeso e ferito dall'indifferenza del mondo.

Offrite, questo Natale, le vostre preghiere per i bambini e le famiglie rifugiati, per le gravi crisi umanitarie, che si moltiplicano più velocemente della fraternità e del bene.

Alleviate attraverso il Rosario, la vita indegna e il dolore delle donne rifugiate, di quelle che non hanno nulla e non sono accettate o accolte.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio ricevuto nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace e Madre della comunità di Figueira, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari figli:

E cosa accadrebbe se voi non pregavate il Rosario tutti i giorni?

Nelle preghiere del Rosario ci sono i più potenti decreti universali a cui potete pensare. Soprattutto nel decreto di San Gabriele Arcangelo è la rivelazione della Misericordia di Dio.

Cari figli, ora che già sentite nel cuore il Santo Rosario, imparate ad amarlo così come l'acqua che vi disseterà nel deserto.

Questo è il momento della grande definizione, che le anime scelgono di cercare o allontanarsi da Dio.

Per questo vi chiedo di pregare il Rosario, in modo che le anime non continuino a perdersi, in modo che la sofferenza sia placata, così che la pace e la guarigione siano stabilite nell'umanità.

Figli,  continuerò a contare sulle vostre preghiere per tutti i giorni che verranno finché Mio Figlio non tornerà nel mondo.

Il Rosario non vi permetterà che vi perdiate o di essere attaccati dall'avversario.

Il trionfo del Mio Piano d'Amore e di Misericordia è nelle anime perseveranti, nella preghiera del cuore. Così, la vostra fede non sarà indebolita. La vostra fede vi porterà ad accettare e a comprendere al vostro simile.

Vi ringrazio e oggi vi do la Mia benedizione materna.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia Chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, tramesso dalla Vergine Maria Rosa della Pace, al veggente Frei Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli,

Lode a Gesù e al potere del Suo Amore misericordioso nei cuori redenti.

Figli miei, questo è il grande momento del Santo Rosario, perché ci sono molti bisogni nel mondo e quei bisogni crescono di giorno in giorno.

La vostra unione preferita con il Santo Rosario vi farà percepire la vostra realtà interna ed esterna con più saggezza e discernimento.

Quando imparerete ad amare il Santo Rosario, conoscerete altri misteri, misteri che sono verità che conosceva anche Vostra Celeste Madre quando Si offri al servizio eterno e incondizionato per l'umanità.

Cari figli, possa il Santo Rosario essere ormai l'arma di una spiritualità diversa, possa essere il portale che apre appieno la Misericordia di Mio Figlio così da ottenere la redenzione.

L'impegno a pregare il Santo Rosario deve provenire dai vostri cuori, non può essere un obbligo o una guida spirituale.

Il Santo Rosario deve emergere dalla più intima comunione con Cristo, dal più semplice dialogo con il Padre Celeste.

Figli, questo è il momento di riconoscere gli strumenti che Dio vi ha dato perché possiate vivere la vostra conversione.

Mediante la vera recita del Santo Rosario, voi, figli Miei, sarete essenzialmente uniti a Me, ed Io vi difenderò da possibili pericoli, minacce, epidemie e sofferenze.

Conoscete il Santo Rosario, al di là di una recitazione spirituale. Entrate nel vostro potere e vedrete i risultati.

Restiamo uniti, più che mai, su questo attuale campo di battaglia.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio quotidiano ricevuto nel centro Mariano de Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Possa la Pace di Cristo stare in voi.
Cercate, in questo momento, di rafforzare la vostra unione con Mio Figlio, permettendo così alle Leggi Immateriali di entrare nelle vostre vite e nelle vostre coscienze e di essere ritirate dalla corrente del caos e degli attacchi.
In questo momento, figli Miei, dovete vivere la verità e la sincerità con Mio Figlio, in modo che Egli faccia del vostro popolo anime di carità, misericordia e di bene.
Continuate a recitare quotidianamente il Santo Rosario, perché nella preghiera del Rosario troverete la scala di Luce che vi solleverà e vi allontanerà da ogni pericolo.
Dal cielo ho accompagnato il momento che il pianeta continua ad attraversare. Più opere di bene e di pace si realizzano, maggiori saranno le Grazie che l'umanità riceverà, anche se non le merita.
Figli, usate discernimento, usate correttamente la parola, che nulla vada sprecato.
Siate persone di amore e gentilezza.
Vivete il messaggio di Mio Figlio e così il mondo sarà al sicuro dalla presenza della santità delle anime.
Riconoscete Mio Figlio nel vostro prossimo.
Risvegliate le vostre virtù e i vostri talenti.
Siate ambasciatori di pace e non vivete più l'odio, la vendetta o discordia.
Siate più misericordiosi e la Divina Misericordia raggiungerà il mondo.
Vi do la Mia benedizione materna cosicché non vi scoraggiate
Se siete in Cristo, in Cristo otterrete la vostra redenzione e conversione. Avanti!
Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice
Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nel nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

La guerra spirituale continua la sua battaglia sui piani interni.

Il vostro impegno con il Santo Rosario vi rafforzerà e vi darà discernimento nel momento quando più lo necessitate.

Smettere di pregare il Santo Rosario in questo momento, sarebbe come camminare nell'oscurità di questo mondo, senza poter vedere la luce interiore.

Figli Miei, fin dai primi tempi, diciamo all'umanità che, nella preghiera fatta con il cuore e non solo con le parole, è la vittoria della vostra redenzione, perché nella preghiera troverete Mio Figlio.

La preghiera vi guiderà al porto sicuro in questo momento di avversità mondiale.

Cari figli, Io vi insegno che nelle semplici esperienze sta il vostro risveglio, e nella preghiera ci sono tutti gli attributi e le virtù che oggi vi servono per imparare come superare questo momento critico.

Figli Miei, vi invito di nuovo a rinnovare il vostro impegno spirituale con il Santo Rosario, perché alcuni dei Miei Figli dimenticano e non danno l'importanza che ha il Santo Rosario.

Vi chiedo di non distrarvi. Insieme, dobbiamo trionfare in quest'ultima battaglia, in modo che la cecità e l'ignoranza non continuino a confondere i cuori che decidono di prendere distanza da Mio Figlio.

Dobbiamo proteggere le anime fragili con la preghiera perché, in questo tempo, le persone prenderanno decisioni affrettate e, dall'oggi al domani, dimenticheranno completamente di essere state accanto a Mio Figlio, accolte dalla Sua Grazia.

Pregate, figli, perché la Giustizia di Dio non continui ad essere provocata dall'ignoranza delle anime.

Grazie per aver risposto alla Mia Chiamata con coscienza,

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace.

Messaggi settimanali
MESSAGGIO SETTIMANALE RICEVUTO NEL CENTRO MARIANO DI FIGUEIRA, MINAS GERAIS, BRASILE, TRASMESSO DALLA VERGINE MARIA, ROSA DELLA PACE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN DE JESÚS

Cari figli,

Come sapete già, Il Mio tempo, un giorno non lontano. terminerà con voi.

Vi chiedo che continuiate pregando instancabilmente il Santo Rosario, perché mentre non pregate, ci sono alcune anime che si lanciano in decisioni affrettate e non misurano le conseguenze né i risultati.

È proprio l'agonia di quelle anime che le porta ad allontanarsi dal cammino di Mio Figlio.

Pregate affinché nessun'altra anima sia tentata di portare avanti una decisione che peserà su di loro per il resto della loro vita.

Figli,voi  sapevate già che il tempo della definizione è adesso. Sono con Mio Figlio o non sono con Lui. Il Signore dell'Universo e dell'Amore ha bisogno di vere anime disposte a seguirlo. Oggi non basta un'emozione per pensare che solo con quella porti avanti il Piano di Salvezza di Mio Figlio.

Vivete l'atto della consacrazione quotidiana. Se quella fosse una priorità per i vostri cuori, le anime avventate non avrebbero mai deciso di allontanarsi da Cristo.

La ragione di tante prove e deserti è perché le anime non vivono quotidianamente la loro consacrazione, non la mettono nei loro cuori e ancor meno nella loro coscienza. Quando arriva la prova sono esausti e non hanno le forze di uscire da quel momento.

Le anime non hanno veramente sete di Gesù. Così si aprono porte incerte e le anime entrano nelle proprie miserie invece di trascenderle.

Il percorso verso Mio Figlio è per i coraggiosi, per coloro che non temono di essere niente.

 Il Mio amato Figlio tace. La Sua Voce, in questo momento, non sarà in grado di emettere alcun messaggio. Deve osservare come le anime rispondono a tutto ciò che  è stato dato loro. È un momento di giustizia, ma anche di neutralità.

 Pregate in modo che nessun altro cada in tentazione. È giunta l'ora della fine. Questo è il ciclo della conferma o dell'indifferenza, è il momento di dimostrare il vostro amore per Dio.

 Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

 Vi benedice,

 Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Con la Mia Stella dorata e confederata di Luce, irradio per il mondo e per l'umanità tutto l'aiuto di cui hanno bisogno e, in questo momento, chiedo agli angeli della trasmutazione e della guarigione di essere presenti per combattere contro tutto ciò che fa abbattere la vita dell'umanità.

Con la Mia Stella  confederata di Luce espello tutte le correnti opposte che si nutrono dell'incertezza e del caos che si verificano in questo momento sulla superficie della Terra.

Invoco e chiedo agli angeli guerrieri di dissolvere con le loro spade tutti i legami e le catene delle tenebre che portano molte anime all'inferno.

Imploro l'Eterno Padre cosicché gli eserciti angelici di adorazione e lode possano inviare la forza interiore e divina a tutti gli Angeli custodi che combattono instancabilmente per mantenere la protezione dei loro affidati.

Unisco la  Mia Stella confederata di Luce ai quattro punti cardinali della Terra, in modo che gli angeli del nord, del sud, dell'est e dell'ovest compaiano davanti alla Madre Celeste e liberino il pianeta dalle correnti del male che opprimono la vita di quelli che patiscono e soffrono la peste di questo tempo.

Con la Mia Stella confederata di Luce, attiro il dono della Saggezza di Dio verso i mondi interni in modo che, in questo momento, le anime vivano l'obbedienza e non la dimentichino, perché l'obbedienza le proteggerà da se stesse.

Sostenendo il Rosario fra le Mie mani, ringrazio tutti coloro che rispondono alla Mia Chiamata e alla preghiera del Santo Rosario, perché è la nostra arma principale di difesa.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia Chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasil, trasmesso da Maria Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Vengo a chiedervi, cari figli, che in questo momento siate in pace e continuiate a pregare ogni giorno il Santo Rosario per la fine della pandemia nel mondo, per la anime più colpite da questa situazione e affinchè le anime che vivono nella emarginazione e nella povertà ricevano l'aiuto della Divina Provvidenza, così come la necessaria salvezza in questo tempo finale.

Vengo a chiedervi, ora più che mai, di non perdere la fiducia e confidare, perché l'Onnipotente e le Sue schiere di Luce stanno intervenendo in questa situazione.

Questo è il ciclo di solidarietà e fratellanza tra gli esseri dell'umanità. È il momento di praticare l'uguaglianza delle condizioni e condividere tutto ciò che ognuno ha, senza riservare nulla, perché alla fine di questi tempi, la solidarietà e la fratellanza tra le anime consentiranno all'intera razza umana di passare attraverso la purificazione di questi tempi. Altrimenti, un giorno a chi si riserva tutto per sé le mancherà.

Per questo, Io vi chiamo ad avere consapevolezza e amore con tutto questo.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice.

 

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DE MARIA, ROSA DELLA PACE, CON MOTIVO DEL PRIMO INCONTRO ANNUALE DEI FIGLI DI MARIA, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DE FIGUEIRA, MG, BRASILE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Con l´Africa nel Mio Cuore, Io vi preparo tutti affinchè in spirito di preghiera pellegrinate con Me fino a quel amato posto affinchè così le anime che soffrono di più ricevano l´aiuta morale e spirituale che tanto bisognano.

Voi figli, fortificati per i codici di luce del Mio Cuore Immacolato già state preparati per seguire incontrando l´Africa in ogni fratello, in ogni anima ed in ogni posto di questo mondo. La necessità di collaborazione e di carità è immensa in tutti i piani della vita delle anime che soffrono.

Come vostra Madre della Consolazione, oggi Mi avvicino alla vostra umanità per rivelarvi e ricordarvi a tutti, i posti che bisognano di aiuta umanitaria e spirituale. La società di questo mondo preferisce dare volta la sua faccia per non incontrare la vera miseria che già non è soltanto física, bensino spirituale, lo che genera la perduta della dignità e dell´amore che le anime meritano.

Però vostro Padre Celestiale che sta nei Cieli invia ai Suoi Messaggeri Divini affinchè, attraverso si Loro, voi riconoscete la volontà immediata di rispondere a una necessità che abraccia agli altri piani di coscienza.

Figli Miei, in questo giorno Io già vi mostro nel Mio Cuore all´Africa bisognosa, quella che attraverso dei secoli si degenerò e ha perso la possibilità di ricevere la carità che le anime tanto aspettavano.

Nel Mio Cuore Immacolato abita l´Africa dei poveri e degli indigenti. Dal cuore interno del Mio essere, vostra Madre Celeste aspetta che tutti i Suoi soldati alimentino la pancia famélica, guariscano al corpo imputridito, lavino e purifichino le piague dei moribondi e che, principalmente, rifletino la luce del Regno dei Cieli che sta in voi sopra di tutti quelli che vivono l´oscurità eterna.

Perciò, cari, che questo sacro incontro vi motive a rinnovare i voti col servizio altruista e amoroso per l´umanità che sta sepolta nel suo proprio deserto di aridità e di dispero.

Vi chiedo, cari figli, che possiate vedere nelle Mie braccia a questa grande Africa, quella che per causa degli uomini non ha potuto compiere con i disegni del Creatore.

Come Madre della Pace e della Misericordia, vengo in questo giorno per versare le Grazie in tutto lo che sembra impossibile di poter risolversi. Però sapete, figli, che voi, svegliando all´amore altruista per l´Africa interiore, Mi aiuterete a che le necessità più elementare possano essere supplite per mezzo dei servitori della pace.

In questo giorno Io già vi preparo per imbarcare in una nuova missione che tutto potreste accompagnare da vicino. Con questa fine, vi chiedo che dal primo giorno di missione fino al ritorno dei missionari che Mi porteranno come luce nei suoi cuori, dovresti pregare il Santo Rosario, dunque, le cinquanta conte di un mistero in lingua africana, offrendo al Creatore una suplica ed un comando interiore affinchè la Sua Infinita Misericordia si verse nei posti più feriti per il Mio avversario.

Che questo giorno di celebrazione e di rinnovazione abbia per tutti, come conseguenza, l´immediata risposta ad un´emergenza pianetaria di aiuta per la ricuperazione e per la restaurazione spirituale della dignità umana.

Los congrega en el Cenáculo predilecto del Corazón de Cristo,

Vuestra Madre María, Rosa de la Paz y Reina de la Nueva Humanidad.

Ricordate, figli, che l´amore è capace di trasformare tutto, quindi nell´amore di Mio Figlio si incontra la chiave per revertiré tutto.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi congrega nel Cenacolo prediletto del Cuore di Cristo,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace e Regina della Nuova Umanità

Messaggi speciali
Messaggio straordinario della Beata Vergine Maria, trasmesso, nella città di São Paulo, Brasile, al veggente Fray Elías

Cari figli:

Oggi la Mia Chiamata riguarda la vostra fedeltà a Dio, l'Altissimo.

Il Mio Cuore, in questo giorno straordinario, si annuncia per confermare che la Mia Presenza Immacolata e spirituale è vera agli occhi di tutte le creature.

Per questo motivo speciale, oggi sono con voi, condivido con voi il Mio cammino di Pellegrina e Serva fedele, perché possiate comprendere che il Mio Cuore materno sceglie quei figli che in questi tempi hanno bisogno di Me.

Oggi venite tutti nel Mio Regno, perché Dio vi accoglierà.

Nella Mia immensa gioia e felicità, vi invito di nuovo alla conversione. Il vostro cammino verso il Padre è già in atto, ma quando camminate, camminano anche tante anime che hanno bisogno di pace e di conversione.

Cari figli, oggi la Mia Chiamata riguarda la vostra fedeltà a Dio. Il Padre auspica che, mediante la vostra santa consacrazione quotidiana, possiate, nelle opere e nei buoni esempi, come anche nella preghiera, salvare questa umanità.

Il Cuore di Madre accompagna le grandi decisioni della fine di questo tempo.

Il nuovo Papa avrà bisogno della vostra fervorosa preghiera affinché possa aiutare il mondo e la sua conversione definitiva. Il vostro sincero sostegno alla Chiesa di Mio Figlio consentirà a molti fedeli di rinnovarsi nella fede e nella preghiera del cuore.

Continuate a pregare ogni giorno il Santo Rosario, Dio è attento alla voce delle suppliche di tutti i Suoi figli.

Cari figli, ancora una volta e per questo studio clinico di fede e devozione, vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata.

Grazie per aver risposto ai Miei piani fedeli di pace e redenzione!

Maria, Regina della Pace


Alla fine del Messaggio, la Madonna trasmette un breve Messaggio per i medici presenti:

Benedico gli scienziati con l'amore del Mio Cuore Immacolato, perché così rafforzeranno la loro fede nell'Unico Dio che li ama e che li ama sopra ogni cosa.

Vi ringrazio, figli Miei!
Sia lodato Gesù!

 

Messaggio per la veglia di preghiera, nella città di Salta, Argentina, trasmesso da María, Regina della Pace, al veggente Frate Elías

Cari figli Miei :

Possa, in questo giorno di preghiera per le nazioni del mondo, insieme e uniti al Padre Eterno, preghiamo specialmente per la nazione Argentina, che deve entrare definitivamente nel conto della salvezza e della redenzione.

Cari figli, per questo il Mio Cuore materno si annuncia giorno per giorno nelle vostre vite, per ricordarvi l'importanza di pregare il Rosario ogni giorno, in spirito di conversione e di pace, in tutto il mondo. Quanto più i gruppi di preghiera soddisfano le semplici, ma magnifiche richieste divine, quante più circostanze nell'umanità possono essere evitate, tante anime troveranno la pace e la conversione che tanto cercano.

Come Madre dell'universo, vi porto ogni giorno l'unica Stella guida che vi porterà a trovare l'amore e la pace. Questa Stella Guida è chiamata Cristo Gesù, Re Salvatore e Redentore dell'universo.

Cercate Gesù, aspirate ad essere nel Cuore amatissimo di Mio Figlio, Lui ha il Suo Cuore di Luce divino perennemente ed eternamente aperto per coloro che dicono di sì e osano entrare nel Tempio redentore del Sacratissimo Cuore di Gesù.

Figli Miei, per questo oggi vi invito a diventare veri diffusori della Mia chiamata per la pace e per la redenzione, la via più giusta sarà attraverso i vostri cuori che sapranno trasmettere l'amore che molti non hanno, la pace che tante Anime cercano nel mondo la serenità e la fede che tanti cuori hanno perso in questo tempo.

Attraverso i vostri cuori puri, umili e semplici, Gesù, il Re salvatore, potrà irradiare i Suoi doni perché, figli Miei, una volta Lui disse: “Per la potenza dell'Amore di Dio, il Mio Spirito salvatore sarà presente tra i Miei compagni, lavoratori e servi della Misericordia”.

Quindi, Miei cari, possa questo incontro a Salta con la Madre Immacolata del Divino Cuore Eucaristico di Gesù avvicinarvi all'incontro con il Salvatore, con il Mio amato Figlio, Gesù di Nazareth, ora il Re Gesù dell'universo.

Cari figli, come Madre pellegrina, accompagnerò i vostri passi ogni giorno della vostra vita. Perciò potrete unirvi a Me mediante il Santo Rosario e tutte le preghiere che proclamano la Luce e la Pace del Signore.

Possa, in questo giorno, rinnovare i vostri cuori attraverso la preghiera del cuore, perché dai vostri cuori possa scaturire la fiamma di vita e di pace che rappresenta Mio Figlio, il Salvatore del mondo, Cristo Gesù.

Vi ringrazio per aver ascoltato con attenzione la Mia nuova chiamata!

Vi adoro sempre, dal Cielo,

Maria, Madre e Regina della Pace

 

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto