Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI FIGUEIRA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

La Rete di Comunicazione degli Specchi Celesti, continuazione

Apri il tuo cuore e svuota la tua mente per poter capire e vivere i misteri della Creazione.

In quella apertura potrai penetrare l'essenza del conoscimento, e tutto ciò che è sacro nel Universo non arriverà a te soltanto come informazione, ma anche come codici di Luce che svegliano nel tuo essere per trasfigurarti.

Questo è il potere degli Specchi, stabilimenti celesti di armonia universale, che concentrano dentro se tutti gli attributi della Creazione. Diciamo e capiamo come attributi a tutti i raggi e correnti celestiali che i Padri Creatori hanno utilizzato per la manifestazione dei piani e della vita.

Sono questi attributi che permettono, di tempo in tempo, rinnovare la vita universale e tutti i cicli portando impulsi positivi che impregnano tutta la Creazione. È così, che gli Specchi Celesti conservano in se il ricordo del nostro origine spirituale, mentale e materiale.

Nel principio, nel origine, ciò che capivamo come l'essenza del Pensiero di Dio, la Fonte creò gli Arcangeli affinché loro creassero le armate della luce nel Universo Mentale; è stato così che nel principio di tutto l’Universo Mentale è stato gestito dalla esistenza dei primi eserciti degli Elohim.

Queste risplendenti Coscienze sono state impulsate a collaborare con la creazione del Universo Materiale, perché nel Pensiero e nel Cuore del Padre Eterno esisteva la Volontà di che si diedero grandi esperienze d'amore che superassero a tutte le anteriori.

I Padri Creatori nel principio hanno creato, per una richiesta di Dio, gli Specchi Celesti, perché dentro del Universo Materiale e Mentale questi aiuterebbero nella evoluzione spirituale di tutta la vita universale.

Gli Specchi Celesti furono formati anche per dodici attributi, dodici Raggi o dodici correnti di energia spirituale e divina, che permetterebbero di mantenere la storia dell’origine della Creazione ben conservata e disponibile come informazione luminosa per tutte le coscienze che sarebbero create ad immagine e somiglianza di Dio.

I dodici attributi che si sono manifestati durante la gestazione degli Universi Mentale e Materiale hanno emanato direttamente da ciò che conosciamo come Fonte della Creazione, che è l'essenza pura ed immacolata del Padre Eterno.

Da lì, durante dodici cicli o dodici tempi, gli Universi Mentale e Materiale che stavano in formazione hanno ricevuto questi impulsi spirituali affinché si possa finire la costituzione della vita evolutiva nei differenti piani.

Il primo attributo della Fonte è stato quello della VITA; Dio in quel momento decretò: Che in tutti i piani esista la Vita, essa che sarà visibile e invisibile, ma che in essenza sarà piena di Amore.

Il secondo attributo emanato dalla Fonte è stato quello della UNITÀ; Dio decretò in quel momento: Che tutta la Vita che si manifesterà in somiglianza a quella Mia conosca e viva la Unità per poter attingere la Fonte attraverso l’Amore.

Il terzo attributo che emanò dalla Fonte è stato quello dell’AMORE; Dio decretò in quel momento: che l’Amore Divino sia conosciuto per tutta la Vita e che la Vita manifeste tutti i gradi di Amore affinché l'evoluzione avanzi.

Il quarto attributo che è stato emanato dalla Fonte fu quello della SAGGEZZA; Dio decretò in quel momento: Che la Saggezza diventi sacra tutta la Vita, che gli spiriti tornino più nobili le loro coscienze per il fatto di avere conoscimento dell'amore e dell'unità. 

Il quinto attributo che è stato emanato dalla Fonte fu quello della UMILTÀ; Dio decretò in quel momento: Che tutta la Creazione sia umile nel suo spirito e costituzione, che il vero governo ed evoluzione siano attinti dagli umili e che tutta la vita imiti quel sacro cammino.

Il sesto attributo che è stato emanato dalla Fonte fu quello della COMPASSIONE; Dio decretò in quel momento: Che la Compassione assoluta sorga nella vita universale, affinché le coscienze ricordino che tutto ha la sua base nell’Amore e nella Misercordia.

Il settimo attributo che emanò dalla Fonte fu quello della MISERICORDIA; Dio decretò in quel momento: Che tutta la Creazione viva in essenza la Misericordia e che questa Legge vivifichi a colui che ne la contempli in devozione.

L’ottavo attributo che è stato emanato dalla fonte fu quello della POVERTÀ DI SPIRITO; Dio decretò in quel momento: Che la vera evoluzione occorra in tutti i poveri di spirito, affinché niente né nessuno, nessuna tentazione li divvii dal sacro cammino.

Il nonno attributo che è stato emanato dalla Fonte fu quello del SERVIZIO, e Dio decretò in quel momento: Che la cooperazione e l'aiuto mutuo stabiliscano negli universi lo spirito del servizio; che l'amore ed il servizio penetrino tutta la vita affinché la fraternità sorga e sia la base della evoluzione universale.

Il dicessimo attributo che è stato emanato dalla Fonte fu quello della PIETÀ, e Dio decretò in quel momento: Beate tutte le coscienze che implorino al Mio Santo nome, perché avrò Pietà assoluta di ognuna di esse e così conosceranno il potere della Misericordia del Mio Cuore.

Il dicessimo primo attributo che è stato emanato dalla Fonte fu quello della ETERNITÀ, e Dio decretò in quel momento: Che tutto quello creato conosca, dopo della sua esperienza, la Eternità; che tutti i piani che conservano la vita universale elevino i loro spiriti affinché si fondano con l'infinito e così attingano l'immortalità.

Il dicessimo secondo attributo che emanò dalla Fonte fu quello della SCIENZA, e Dio decretò in quel momento: Che tutta la Creazione e la vita prendano coscienza delle Leggi e che esse conducano, guidino e riaggiustino tutta la vita universale sotto lo spirito della armonia.

Questi dodici attributi sono stati conservati essenzialmente dentro gli Specchi Celesti, essi che pure irradiano questi principi creatori a tutto l'universo materiale.

Gli Specchi Celesti sono grandi stati di coscienza divina presente in tre piani: materiale, mentale e spirituale, e così si stabilisce in tutto l'universo un potente equilibrio che è sostentato per le coscienze angeliche.

È così che la Rete di Comunicazione degli Specchi aiuta nella redenzione e nella riabilitazione di tutta la vita in cicli ed in tempi diversi. Di quella forma gli Specchi Celesti, contando con quelli impulsi divini, si tornano fontane di emanazione d'amore e di unità verso tutta la vita.

La esistenza degli specchi celesti fa ricordare alla vita planetaria che le anime sempre devono aspirare un giorno a tornarsi così somiglianti ad uno Specchio, non per la propria potenza, bensì per poter riflettere ciò che il Padre aspetta da ogni creatura, come Lui né lo ha pensato dal principio.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Unita allo Specchio di luce di ogni cuore,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO STRAORDINARIO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Una chiamata universale per la pace e il bene nel mondo

Dal centro dell’universo, nel Cuore di luce di Nostro Padre Eterno, la Mia voce oggi proclama una richiesta a tutte le anime, che ascoltino con attenzione le Parole della Madre del Cielo.

L'8 agosto ha già marcato il cambiamento di un ciclo. Questo grande cambiamento al vostro piccolo pianeta è guidato dall’Universo Spirituale. Tutto l'universo, tutte le galassie, le stelle e i soli di questo e di altri universi stanno entrando nella nuova porta che li porta ad incontrare l'ultimo e profondo risveglio. Questo richiederà al vostro mondo il balsamo della serenità, della mansuetudine e soprattutto della pace quando parteciperete alla vostra purificazione.

La perversità sarà purificata dalla Giustizia Divina. La bugia sarà purificata dal Potere di Dio. L'annientamento delle anime innocenti e la sovversione saranno purificati dall'Ira di Dio. La distruzione della vita feconda, in questo e in altri Regni della Creazione, sarà purificata dalla Redenzione.

Tutte le cause che alterano l'equilibrio dell'umanità, e quelle che sono diventate moda e controllo di intere regioni, saranno purificate dai Raggi dell'universo e da tutte le sue energie radici come la Liberazione, la Trasmutazione, la Redenzione, La Trascendenza, la Trasfigurazione e la Luce come sintesi autonoma di tutte.

Il nuovo ciclo già iniziato esigerà dai cuori una vita moderatamente consacrata, una vita totalmente donata e di uno spirito di unità e non di egoismo, se davvero qualcuno vorrà salvarsi dalla luce imperiosa dei raggi del Sole Centrale.

Attraverso l'Onnipotente vengo a preparavi per tutto quello che mai avete visto, per quello che mai avete creduto, e per quello che mai avete conosciuto nella vostra realtà del mondo. Per questo la vostra Madre del mondo darà gli ultimi segnali che indicheranno il momento culmine della vostra preparazione dinanzi ai tempi di purificazione che trascorreranno.

Quello che fu occultato da decadi sarà conosciuto. Quello che è stato secreto di pochi sarà rivelato alla maggioranza dalla propria Legge. Quello che è stato realizzato male sarà notizia ovunque. Nulla resterà uguale a prima. Per chi non abbia cercato il regno di Dio, sarà troppo tardi.

Chi avrà perseguito e ingiuriato i Servitori di Cristo temerà vedere la grande Mano di Dio. Chi avrà calunniato e maledetto i Figli di Dio non avrà buco nell'angolo dove nascondersi. Chi avrà amato la vita materiale e non avrà creduto alla vita spirituale, non potrà stare presente in quel tempo. Chi ha dubitato crederà per quello che vedrà. Chi avrà inculcato norme, regolamenti, o condizionamenti l'unione dei fedeli con Dio sarà scacciato dal trono nel quale si è seduto.

Non ci sarà nessuno né niente che possa fermare la discesa della vera realtà. I lamenti saranno dei falsi, perché si lamenteranno per non avere ascoltato. Le lacrime saranno dei perversi per avere ingiuriato la vita di tanti.

L'unico dogma sarà quello del Arrivo di Cristo e i mansueti vedranno il Grande Signore. Gli indifferenti saranno appartati da un altro universo e la Terra sarà restaurata durante i mille anni di pace.

Per questo figli miei, purificate quello che siete, non conservate nulla che vi faccia falsamente forti, ne siate increduli, perché l’Ira di Dio sarà giusta. Il Calice non trabocca più, ma trabocca così tanto che anche il Sangue del Calice è disprezzato dall'umanità.

Non basterà in questo momento solo avere buona fede, andare in chiesa e confessarsi. Chi non cerca veramente una vita ordinata, dignitosa e fraterna non potrà essere felice. Beati gli operatori di pace, perché erediteranno la Terra Promessa, e questa cesserà di essere un emblema per diventare verità e realtà in tutti coloro che ripopoleranno la Nuova Terra.

Non c'è tempo da perdere, accetta che non sei mai cambiato e che la tua umanità ha preferito invecchiare in fretta piuttosto che voler cambiare in nome dell'Amore.

Vengo a darvi il Disegno di Dio, ma vengo anche a riconsiderare prima del tempo nuovo che è già iniziato.

Io sono vostra Madre e voglio che Mi ascoltiate con le orecchie del vostro cuore, così capirete l'essenza di tutto e presto sarete colonne di Luce in un tempo di grandi cambiamenti.

Vi ringrazio per aver accompagnato la Mia chiamata!

Vi rivelo il libro dell'Apocalisse,

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DE FIGUEIRA, MG, BRASILE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Per la Fontana della Mia Grazia, sarete lavati durante il tempo culminante della vostra difficile purificazione.

Per la luce che spunta del Mio Spirito, sarete guariti durante il ciclo maggiore della vostra liberazione.

Per l’Amore che nasce del Mio Cuore Immacolato, sarete consacrati durante il momento definitivo della vostra consacrazione interiore.

Figli, i Miei raggi dimostrano al mondo la sua mancanza di gratitudine e di rispeto al Creatore di tutte le cose. Perciò, a tutti quelli che si animarono a fronteggiare l’Armagedon interiore, li dico: solo trovate alito nel Sacro Spirito dei Messaggeri Divini di Dio.

Figli Miei, il tempo della vostra cattività finirà, già non sentite in voi nessun nastro che vi unisca al passato, però con gioia cellebrate il grande giorno della vostra redenzione. Non temete trovare tutto quello che vi ha fatto perdere e distrarre del sacro cammino che vi offre Mio Amato Figlio.

Il Mio avversario potrà ridere di voi e delle vostre cadute, però il Mio Cuore invencibile vi ergerà e vi porterà all’Oceano della Misericordia del Redentore, dove troverete la possibilità di rimediare i vostri propri mali e peccati.

Ricordiate, cari figli, che state nell’inizio della tribolazione pianetaria e che tutto quello che sta occulto agli occhi dei simili, avrà il tempo della sua purificazione.

Inchinate le vostre teste al suolo, il Dio della Misericordia vi libererà di tutta perdizione. Il Vostro Padre Eterno desidera trovarvi pieni per la vita cristiana che sceglieste vivere, così coni vostri sforzi e lavori dediti al Signore, preparerete il cammino da dove verrà Mio Figlio per stabilire la pace finale.

Non vi permettiate il fatto di sapaventarvi, voi già sapeste che il tempo della rendizione arriverebbe come offerta per tutti, però, veramente, molti figli pensarono che sarebbero ritirati della propria cattività di un’altra maniera.

Dal Cielo vi estendo le Mie mani affinchè vi uniate alla Vostra Madre Celeste, alla Vostra Madre della Divina Pietà. Aspetto tutto il tempo il poter guidarvi ed aiutarvi a togliere le vecchie impurezze che non lasciano nascere alla vera anima rinnovata nel Signore e nel Suo Santo Spirito.

Liberi delle amarezze e dei risentimenti, vivete il tempo della vostra purificazione con gratitudine e fede, senza lasciar di capire che stiate rimanendo liberi delle proprie prigioni d’anni fa.

Ancora ho bisogno, figli, che sosteniate la bandiera della Pace che Io vi ho consegnato, poichè il Piano dovrà compiersi per sopra delle vostre debolezze e prove. Colui che aspire ad essere una coscienza differente di quello che oggi è, lo chieda all’universo, la voce delle vostre supliche sarà ascoltata per i Messaggeri di Dio.

Non perdiate tempo nei vostri piccoli affari, il Mio avversario giorno dopo giorno fa perdere alle anime il loro vero cammino spirituale, questo adesso è qualcosa pianetaria.

Seguite i Miei passi senza guardare dietro!

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi benedice nella Pietà di Dio,

La Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto