Messaggi quotidiani
Messaggio giornaliero ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso da San Giuseppe alla veggente Suor Lucía de Jesús

Sempre quando chiederete la pace, Io sarò li. Il Mio Cuore è attento ad ogni supplica, ad ogni clamore, ad ogni cuore sincero che accende la luce della sua essenza, anche negli abissi più profondi della coscienza planetaria.

Quando pregate di cuore, le vostre voci sono come melodie che risuonano tra le dimensioni e che raggiungono gli altari celesti, commuovendo il Cuore di Dio, che risponde alla supplica dei Suoi figli con pietà, cura e Misericordia, con la Verità che vi risveglia dal sonno del mondo e vi fa ritornare al Suo Cuore.

Sempre quando pregate, ricordatevi di farlo davvero, con attenzione ad ogni parola, con vita in tutto ciò che pronunciate, cantate e offrite, perché il miracolo della preghiera è ancora un mistero per il cuore umano. Però oggi Io vi dico, figli, che è questo mistero, custodito nei vostri cuori, che rivela il vero potenziale degli esseri umani.

È quando pregate con sincerità, vincendo ogni vergogna, timore e condizione umana, che potete sperimentare ciò che siete e scoprire le vostre più pure e spirituali potenzialità.

E non parlo della vita universale, non parlo delle realtà materiali, ma delle vostre essenze, di ciò che vi fa simili a Dio e che molti pensano di conoscere, sentire e vivere sotto la Sua guida, e non è così.

Quanto più pregate, più potrete ascendere in quello spazio profondo della coscienza. Quando mettete da parte i timori e tutto ciò che pensate di voi stessi, quando vi trovate alla Presenza di Dio, e solo di Lui, per entrare in un dialogo profondo con il Creatore, è allora che potete cominciare a conoscere voi stessi.

L'autoconoscenza comincia con la confessione, quando vi permettete di essere trasparenti, senza mantelli, senza veli, e vi permettete non solo di esporvi davanti a Dio, ma anche di essere Dio che vi tocca con le Sue Mani e vi mostra quello di voi stessi che ancora non conoscete.

Perché vi dico queste cose oggi?

Perché, degli ultimi anni, questa è la sintesi di tutto ciò che ho da dirvi: pregate, davvero, in confessione, davanti a Dio, disfacendovi di tutto ciò che credete di voi stessi. Perdete la paura e la vergogna di non essere ciò che avete costruito per così tanto tempo sulla Terra e oltre, e lasciate che la Mano di Dio vi purifichi e vi mostri qualcosa di meraviglioso su voi stessi, che non siete altro che un'essenza, pura, divina, parte del Creatore, capace di ricreare e rinnovare tutta la Sua Creazione.

Ogni volta che pregate, che sia davvero, e, poco a poco, le vostre vite saranno una confessione costante, nella quale non necessiterete più di essere soli per essere trasparenti, ma vi incontrerete alla Presenza di Dio in ogni momento, e tutto ciò che farete sarà vero, in tutto si esprimerà la vostra essenza.

 In questo giorno di rinnovamento e di Grazie, vengo a dirvi qualcosa che credete di sapere già, ma che in realtà dovete ancora rischiare di scoprire. Pregate e proseguite a pregare, finché sarete nulla e troverete tutto, finché i misteri smettono di essere misteri.

Avete la Mia benedizione per questo.

San Giuseppe Castissimo.

Messaggi quotidiani
Mensagem diária transmitida por Cristo Jesus Glorificado, em 25 de agosto de 2019, na cidade de La Cumbre, Córdoba, Argentina, ao vidente Frei Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Enquanto decisões muito importantes são tomadas depois do último 8 de agosto, situações inesperadas são definidas dentro da consciência planetária, e as nações do mundo, pouco a pouco, são postas ante o Juízo Universal.

Isso significa que, dependendo do que as consciências escolherem no próximo tempo, será como o fim dos tempos se  mostrará, e ninguém poderá deter o resultado proveniente dessa escolha.

Por isso, as almas devem orar para que os acontecimentos não os surpreendam da noite para o dia e para que tudo que verão e presenciarão não seja demasiadamente forte para vocês.

Com suas orações, coloquem as nações dentro da Minha Misericórdia, ainda que algumas nações tenham fechado as portas a Deus por sua ignorância e indiferença.

Que tudo e todos possam ingressar na Minha Misericórdia para que, em algum nível de consciência, algo receba a oportunidade e a graça de que tanto necessita.

Apenas lhes peço que sejam fortes na oração e pacíficos no serviço; assim ajudarão também outros irmãos durante o tempo dos grandes e definitivos acontecimentos.

Agradeço-lhes por guardarem Minhas Palavras no coração!

Abençoa-os,

Seu Mestre e Senhor, Cristo Jesus

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano di San Giuseppe, trasmesso nella città di Zagabria, Croazia, alla veggente Suor Lucía de Jesús

Quando una nazione grida, ascoltate il suo grido e pregate per la pace.

A volte, figli miei, non sono solo le anime di una nazione che invocano aiuto, liberazione e pace. Ogni nazione ha una vita spirituale, un principio divino che le è stato consegnato per guidare la sua espressione e la missione della sua gente.

Lo spirito della nazione ha la coscienza che racchiude tutta la vita che vi dimora, ai diversi livelli. È quello spazio spirituale che contiene il proposito di Dio per i diversi popoli che abitano la Terra. È uno stato di coscienza vivente che custodisce, protegge e sostiene l’evoluzione delle nazioni.

Lo spirito di una nazione aiuta la sua crescita e influenza i passi interni delle persone che vi abitano. Allo stesso modo, è anche influenzato dalla vita degli esseri e da tutto ciò che accade in quella nazione.

Quando i popoli vivono in conflitto e, a poco a poco, gli esseri distruggono le loro stesse essenze, con l'odio e la paura generati nelle guerre, anche lo spirito di questa nazione muore lentamente e si allontana dal suo scopo.

Quando un popolo sceglie la via dell'oscurità, attraverso i loro costumi, abitudini e modi di vivere, anche lo spirito della sua nazione è influenzato.Pertanto, quando il Creatore può intervenire sul pianeta attraverso le preghiere dei Suoi figli, i Suoi Occhi si appoggiano anche sugli spiriti delle nazioni. Quando un popolo grida, attraverso le anime che chiedono aiuto, grida ancora più forte lo spirito di quella nazione.

Gli spiriti delle nazioni sono parti dello spirito del pianeta, sono corpi di questa coscienza spirituale della Terra, e tutto questo fa parte della scienza della Creazione Divina. Tutto questo fa parte del Piano di Dio per l’evoluzione dei Suoi figli.

All'inizio, quando il Padre ha creato le terre e i mari, ha anche creato gli spiriti di queste terre e lo spirito dei mari. Tutto è vita nella Creazione Divina. Perciò, figli miei, imparate ad ascoltare con le vostre orecchie interiori il grido che viene dal profondo delle nazioni e unitevi a questa richiesta di pace e redenzione del pianeta.

Il vostro Padre e Amico,

 

San Giuseppe Castissimo

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto