Nov

13

Domenica, 13 Novembre 2016

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO PAR L´APPARIZIONE DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI MANAGUA, NICARAGUA, ALLA VEGGENTE SORELLA LUCÍA DE JESÚS

Figli amati, con allegria e gioia celestiale, ritorno al mondo per vedere trionfare il Mio Piano di amore nei cuori degli uomini.

So che il terrore, la paura e il dolore prendono i cuori di molti dei Miei figli che sono  sottomessi dalla guerre ed i conflitti, dentro e fuori di loro stessi.

So che molti stanno lottando per stabilire la Pace nel proprio interiore e temono di non poter rimanere in equilibrio, a causa del grande caos che vivono tutti i giorni.

So che gli uomini ancora separano tutte le cose e che il loro orgoglio non li permette unire ciò che Dio ispirò per essere un cammino che portasse al Suo Cuore, e no a stabilire la volontà umana, come sono le religioni.

Io vengo al mondo affinché viviate esso che vi sembra impossibile, perché in verità, figli amati, esso che Io vi chiedo è possibile di attingere da tutti, ma voi sconoscete la verità su di voi stessi e ancora state addormentati alla vita dello spirito, che è più di che dedicare a Me alcune preghiere al giorno.

È per quello che Io sto qui e percorro ogni nazione di America che ne deve manifestare il Piano di Dio in questi tempi. Vengo per fortificare i cuori oranti affinché siano le colonne che sostentino il mondo quando egli già non possa sostentarsi da solo.

Io vengo, figli amati, affinché scopriate che la allegria e la gioia dello spirito non si trovano nelle cose della Terra e affinché impariate a discernere, negli eventi che arriveranno, dove è la volontà di Dio e dove non è, affinché così sappiate muovervi per essa volontà e non fuori di essa. Di questa forma potrete vedere crollare le vecchie strutture mondiali senza perdere la speranza, la allegria spirituale e la fede, perché saprete che esse ceneri  feconderanno il suolo di un nuovo mondo e fortificheranno i cuori affinché sorga sulla Terra una razza incrollabile e sostentata dal amore e dalla unità con Dio, e non più dai piaceri e dal potere materiale che questo mondo vi offre e per il quale lottiate giorno e sera, ancora sapendo che perirà come il  polvere alla fine di tutto.

Io vengo a consacrare l’America, figli, affinché impariate di  nuovo a capire la vita e i suoi valori. Vengo affinché riprendete il sacro che c'è nelle vostre famiglie. Che possiate capire che un gruppo di anime, riunite da Dio, deve compiere la missione di manifestare l'amore e la capacità di capire l'altro ed unirsi a egli, aldilà dei suoi difetti, miserie ed imperfezioni.

La vita familiare crea le condizioni affinché svegliate il vero amore, ad esempio, di una madre verso suo figlio; amore che trascende le barriere del egoismo e della condizione umana e che dovete imparare a estendere verso tutta l'umanità.

Nonostante, se degradate la vita familiare e portiate ai vostri focolari l'indifferenza e lo scasso amore che si vive in questo mondo, state perdendo l'opportunità che Dio vi consegnò di svegliare un amore puro e vero. Perciò, figli Miei, è così importante che sappiate amare e rispettare le vostre famiglie e che anche sappiate estendere quel vincolo d'amore a tutte le anime di questo mondo.

A poco a poco, col Mio amore e la Mia maternità celestiale, vi conduco alla famiglia universale, che ne è ciò che deve manifestarsi in una Terra da Dio consacrata.

Figli Miei, che non soltanto la Mia presenza fra di voi impulsi la trasformazione e la consacrazione di questo mondo, bensì che ognuno, secondo la sua perseveranza e la sua fede, sia pure un motore che trasformi e purifichi la Terra, affinché il Piano di Dio si compia.

Vi lascio oggi il Mio amore e la Mia pace , affinché abbiate fede e valore di trasformare le vostre vite e, con esse, la vita in questo mondo.

Io vi benedico,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Nov

07

Lunedì, 7 Novembre 2016

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI SAN JOSE, COSTA RICA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Rallegrati di quello che hai attinto e non abbi amarezza per ciò che ancora non hai vissuto.

Sia quello strumento vitale nelle Mani di Dio, che è al servizio della Volontà Unica.

Lascia dietro le influenze del male. Credi, nonostante qualsiasi ostacolo, nella forza e nel potere del Mio Cuore Immacolato, spogliati così di ciò che è vecchio e ricalcitrante, di tutto quello che cristallizza la vita dello spirito.

Cioè, tenta di farlo ogni giorno fino a che ne raggiunga a conseguirlo, non con i metodi sofisticati né con delle formule, bensì attraverso la grande chiave dell'amore.

Perdona e non ti stanchi di farlo, la condizione umana è genetica, ereditaria e millenaria, la propria vita di una coscienza incarnata non sarebbe sufficiente per purificare e trasformare ciò che ne ha secoli.

Ma la sacra energia cristica è quella che redime qualsiasi condizione della coscienza ed è essa che permette reinserire l'anima nel luogo spirituale che corrisponde a essa.

Essa energia Cristica d'amore tutto lo può, perché colui che si apre a riceverla perde il controllo ed il dominio che ha su di molte cose.

È l’Amore misericordioso di Mio Figlio che vi porterà a ritrovare la vostra vera essenza e la vostra vera unione interiore col Padre-Madre Creatore.

In questa ora non cerchi di risolvere tutto, prima consegnati in fiducia a l’Universo e mai ti mancherà la pace.

Il progetto della umanità è ancora in fase di redenzione. Perciò non rimarrà niente senza essere rimosso affinché sorga finalmente il vero essere di superficie.

Confida in quello che vi dico e così sarà.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato.

Vi eleva con amore al Regno di Dio,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Nov

06

Domenica, 6 Novembre 2016

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI SAN JOSE, COSTA RICA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Attraverso le preghiere, Io pulisco gli inferni di questo mondo e ritiro da essi luoghi a tutti quanti che gridano per il Mio ausilio.

Attraverso le preghiere, Io aiuto i Regni minori ed allievo tutta la sofferenza che loro patiscono.

Attraverso le preghiere, guido le anime affinché trovino il Proposito ed affinché per sopra di tutto vivano la Divina Volontà.

Attraverso le preghiere, apro le porte alla Grazia, e le coscienze che non meriterebbero detta intercessione ricevono l'opportunità di correggere e di raddrizzare i loro cammini.

Attraverso le preghiere, il pianeta è alleviato e, quanto meno in un piccolo percentuale, la sua coscienza viene protetta.

Attraverso le preghiere, posso stabilire nei cuori il Regno di Dio affinché sempre ne lo ricordiate e così ne lo amiate profondamente.

Attraverso le preghiere, il Mio Immacolato Cuore si fortifica e quella fortezza interna è radiata verso tutti essi che pregano di cuore.

Così tutto rimane sotto un minimo equilibrio, e il pianeta come coscienza può respirare e supportare.

Tutto questo lo preparerà per la sua prossima transizione e tutti coloro, che abbiano negato la vita dello spirito e della preghiera che trasforma, si renderanno conto troppo tardi di che hanno perso l'opportunità di riconciliazione col Padre e già non ci sarà ritorno.

Vi ringrazio a voi tutti per avere pregato oggi a Mio Amato Figlio.

Vi unifica,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Nov

05

Sabato, 5 Novembre 2016

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI SAN JOSE, COSTA RICA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Vi sento degni figli di Dio quando pregate di cuore a Mio Figlio, così come lo avete fatto oggi. Questo rappresenta per il Padre l'evidenza di che ancora non è tutto perso.

È per quello che tutti i giorni vi insegno a pregare a Dio e a conversare con Egli affinché, quando arrivino questi momenti di preghiera e di compartire il compito spirituale, avanziate dando passi significativi.

Io sto al vostro fianco per darvi l'impulso a vivere il Piano di Dio e affinché ne lo compiate di cuore e per tutta l'umanità.

Quando tutti i giorni vi unite a questo Proposito, permetterete che la Divina Grazia arrivi a molte coscienze, Grazie che non meriterebbero.

È di questa forma, cari figli, che il grave destino della umanità modificassi un po', ogni volta che una coscienza da un nuovo passo ed assume vivere la preghiera del cuore.

Ed è in questa Maratona della Divina Misericordia, e specialmente in America Centrale, che questa sacra opportunità è consegnata a tutti.

Con uno spirito di fede e pieni di gratitudine, continuate lavorando in questo scopo, affinché la santa espiazione arrivi aldilà di America Centrale e siano toccati ancora più cuori dormiti.

Vi ringrazio per portare al mondo la sana gioia.

In riverenza ed amore,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Nov

04

Venerdì, 4 Novembre 2016

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI SAN JOSE, COSTA RICA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Con entrambe croci fra le Mie mani1, cari figli, oggi sono venuta a testimoniare la Presenza di Mio Figlio nei cuori che ancora non lo vivono.

Queste croci rappresentano la liberazione della illusione umana e materialista, esse ne sono per ognuno lo scudo protettivo contro di ogni avversità ed inganno.

Voglio e desidero che questo simbolo della croce di redenzione di Cristo sia onorato e venerato nell’ America Centrale, affinché così stia più a risguardo e protetta dalle tentazioni di Mio avversario.

Impongo su di questo luogo il simbolo spirituale delle croci, affinché l'umanità da questa parte del pianeta non sia portata a commettere grandi errori così come altre nazioni sorelle oggi ne lo stanno vivendo.

Ho bisogno di che quella croce sia il maggior tesoro per ogni orante, che sia il magnete celestiale che attragga i principi della redenzione e della liberazione, per una umanità corrotta e molto allontanata della verità.

Io voglio con Me a ognuno dei Miei figli persi, affinché in questo ciclo la maggioranza abbia l'opportunità di pentirsi e di perdonare.

Non sapete, figli Miei, quanto è che soffre il Mio Cuore di vedere le anime preziose lontane da Dio.

È l'ora di che facciamo qualcosa per loro, è per questa ragione che Io vengo alla America Centrale, affinché i Miei figli possano ritrovare attraverso dei Miei cari e devoti semplici cuori.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato.

Unita a questa Sacra Missione,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

 

1.- “Maria Santissima in questo giorno è venuta con una croce in ogni mano”.

Nov

03

Giovedì, 3 Novembre 2016

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI SAN JOSE, COSTA RICA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Prima verrà Mio Amato Figlio a versare la Misericordia che abbisognano le anime perdute di più.

Dopo verrà La vostra Madre Celeste a riaffermare in questo popolo il Regno di Dio, ed affinché i cercatori e quelli non cercatori di Mio Cuore per lo meno ricevano la Grazia della espiazione finale.

Perché vi dico questo?

Perché il tempo della definizione già sta succedendo, e i Miei figli perduti di più avranno l'opportunità di non condannarsi.

È così che il Padre ci invia ad ausiliare l’America Centrale ed affinché almeno una scintilla di luce fra di tante tenebre possa riaccendersi e, nel nome di molti, possa attingere la redenzione.

È per questo che l'ultima ora del pentimento si avvicina ed a molti dei Miei distratti figli li prenderà di sorpresa.

Veniamo qui per poter riparare qualcosa in tempo, l'ora indica un riscatto maggiore e tutto sarà in gioco.

Però mentre che i vostri cuori siano uniti a quello Mio niente vi accadrà, potrete essere davanti al grande caos planetario ed umano e la Mia spada vi proteggerà.

Siate bravi e avete persistenza, ancora non sappiate quanto sto facendo attraverso degli sforzi estremi dei Miei servitori.

Vi do la benvenuta a una nazione abbisognata del vero e puro amore del cuore.

Sto con voi sempre e vi aiuto.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato.

Vi riunisce nel Signore,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Nov

02

Mercoledì, 2 Novembre 2016

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI BOGOTÀ, COLOMBIA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

In questo giorno La vostra Madre Celeste accompagna l'inizio della missione umanitaria per la Venezuela.

Ho inviato a centinaia di angeli affinché guidino ed ispirino alle Mie figlie missionarie della carità cristica, che sono esse alle quali ho chiamato nuovamente affinché allevino la sofferenza generata in tutto il Mio amato popolo di Venezuela.

Sotto la compagnia speciale del Castissimo Cuore di San Giuseppe, le Mie figlie missionarie della carità cristica insieme ai missionari della Fraternità entreranno, attraverso il sacro servizio, nei cuori più feriti dalla crisi sociale di Venezuela.

Quello più importante per le Mie figlie missionarie sarà l'insegnare a ricostruire la vita da zero, affinché torni a svegliare la speranza e soprattutto l'amore che i Miei figli di Venezuela hanno perso.

Oggi dal cuore di Colombia, da Bogotà, La vostra Madre degli Andes e di America prega insieme ai fortunati e i devoti affinché la pace essenziale sia stabilita in tutta America, col fine di che trionfi il Mio Immacolato e Puro Cuore.

Oggi benedico a tutti i missionari della pace che, dalla città di Boa Vista nel Brasile, daranno testimonianza di carità cristica e di misericordia a tutti i Miei amati figli di Venezuela.

Solo aspetto che, attraverso di questa prova che attraversa la Mia cara Venezuela, la nazione del Brasile e il suo popolo sveglino anche al servizio per il così ferito Regno umano, affinché di una volta e per sempre abbandonino l'indifferenza.

Preghiamo e non ci stanchiamo di farlo, perché la preghiera vi farà degni e semplici davanti a tutta la Creazione, così come Io sono semplice ed umile fra di voi, perché vi amo e mai Mi stanco di amarvi.

Vi ringrazio per accompagnarMi le due missioni.

Vi benedice,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Nov

01

Martedì, 1 Novembre 2016

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO DURANTE IL VIAGGIO DA SAO PAULO, BRASILE, VERSO BOGOTÀ, COLOMBIA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Pace, solo pace, così la pace sarà stabilita fra le nazioni.

Perciò, figli Miei, Io visito le nazioni per versare a esse la Mia santa Pace, la Pace che spunta dal Mio Cuore e della Mia Anima, essa che ne desidero che viviate mediante la Mia Divina Coscienza.

Oggi vi ricordo quella divina Pace, perché i Miei figli della America Centrale e di Messico ne la cercheranno e la proclameranno pure.

Sentite pace e sarete strumenti di pace nel mondo, quello porterà al mondo intero l'armonia interiore che tanto ne abbisogna.

Oggi osservo il vostro sforzo per stare sempre in Dio e quello sforzo è riconosciuto per il Mio Immacolato Cuore, perché attraverso dello sforzo molte anime, specialmente quelle che in questo momento vi circondano, sono toccate dalla Mia Grazia spirituale e dal Mio Amore Materno.

Cari figli, quando tocchiate il suolo di ogni nazione, ricordiate di confermare la Mia Pace, perché così Io potrò lasciare in ogni anima la Mia Luce Materna.

Sono felice e prego per questa peregrinazione, che già è cominciata a operare nei piani interni e spirituali; quello aiuta molto alle coscienze delle nazioni, in speciale a esse nazioni che Io visiterò.

Cari figli, nuovamente vi lascio la Mia Pace affinché ne la viviate.

Avanti Miei piccoli!

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi accompagna sempre,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto