Apr

29

Mercoledì, 29 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA MUNICIPALITÀ DI BARRA DO GARÇAS, MATO GROSSO, BRASILE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Carìssimi figli:

Come la Madre di tutti i popoli, gare e culture, la vostra Madre Celeste sta realizzando la sintesi della missione umanitaria per la pace, quella che ha generato meriti interni per le anime e, principalmente per tutti quelli che cercano ritrovare l´unione con Dio.

Il Congo sta essendo riparato nei piani interni e quello è possibile per la risposta pregante di tutti i Miei cari figli del mondo.

Nuove missioni di pace arriveranno al vostro incontro, e nuovi figli di María saranno depositari dei prossimi compromessi che arriveranno.

In questo giorno, amati, voglio chiedervi preghiera non solo per i missionari della pace, i qualli lasciarono in ogni nazione africana il brillo di una nuova cellula interiore accesa nei cuori dei Miei amati figli dell´Africa, bensì pure vi prego che pregate per la missione mariana nel nord-est del Brasile, la quale avrà bisogno nuovamente della carità e della collaborazione di tutti.

Figli, di non accadere quella missione, Mi vedrò nel compromesso interno di muovere la voce del Mio messaggio verso dove il gruppo di Asociación María adesso si incontra in un importante compito di preghiera e di riconversione.

Miei figli, quando Io decreto i posti che voglio visitare non è soltanto perchè hanno bisogno di molta misericordia, bensì che per dietro di tutto esiste un proposito più ampio che voi sconoscete.

Desde ahora agradezco el esfuerzo de todos y, como ya dije, retornaré para cumplir la misión de oración con todos Mis hijos de Goiânia. Desde allí también daré Mi bendición maternal a todos.

Da adesso ringrazio lo sforzo di tutti e, come già dissi, tornerò per compiere la missione di preghiera con tutti i Miei figli di Goiânia. Da lì anche darò la Mia benedizione materna a tutti.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi congrega per compiere col Piano di Dio,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

25

Sabato, 25 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO PER L´APPARIZIONE MENSILE NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, TRASMESSO DA VERGINE MARIA, MADRE E SIGNORA DEL VERBO DIVINO, ALLÁ VEGGENTE SORELLA LUCÍA DE JESÚS

Che la gioia e la perseveranza mai lascino di prevalere nei cuori dei Miei figli, perchè questi attributi costruiranno le basi incrollabili della fortezza interiore di quelli che dovranno vivere la fine di questi tempi.

Miei amati, come Madre e Signora del Verbo Divino, vengo per portare al mondo la Volontà di Dio e la Sua conduzione per le anime che decidano seguire il sentiero che porta al Padre.

Il Mio Cuore si allegra per trovarvi in preghiera, perchè così potrò forgiare ai Miei soldati, i fedeli discepoli di Cristo, affinchè affrontiate con coraggio i giorni che arriveranno.

Miei amati figli, molti hanno paura di ascoltare le Mie parole, altri preferiscono non crederne, perchè il Mio verbo vi invita alla trasformazione, il Mio verbo vi chiama a maturare, affinchè, come anime, non siate bambini e riconosciate la grande risponsabilità che caricate come umanità, un´umanità che deve dare un grande salto e che a spesse volte non si sente preparata per darlo.

Però adesso, Miei cari, arrivò il momento di elevare la faccia verso il Cielo e, così come Mio Figlio disse al Padre che si facesse la Sua Volontà, che comincie in questo mondo la grande trasformazione che vi condurrà al Suo Cuore Sacratìssimo.

Arriveranno giorni nei cui i vostri occhi non vorrebbero aprirsi, che le vostre braccia sembreranno non potere alzarsi, che le vostre gambe sentiranno non poter camminare, però in quei giorni dovrete ricordare istanze come questa che vivete oggi, nella quale Io venni al vostro incontro, svegliandovi dal sonno e portando a voi la pace e la gioia che dovrete perpetuare nei vostri cuori.

Imparerete, negli anni che verrano, che potete superare molte barriere nella materia e nello spirito. Scoprirete che la fortezza della quale tanto vi parlai è vera e, così come Mio Figlio Gesù, potrete fare carne la Volontà del Padre. In giorni di profonda scurità, farete spuntare nel proprio cuore il sole che tornerà ad illuminare al mondo e che riscalderà il cuore di quelli che avevano il loro sole interno quasi spento.

Voglio che ogni uno dei Miei figli sia un sole nella Terra, che sia un alba tutti i giorni per un nuovo tempo, che dissipe le nubole e la oscurità per la propia luce che emerge delle sue preghiere.

Miei amati, sto costruendo in ogni uno di voi qualcosa che solo potrete trovare quando crediate che niente più potete fare per questo mondo. Il tesoro che salvè nelle vostre esenze starà molto nascosto e la chiave per trovarlo è la persistenza nella preghiera e nella superazione di se stesso e di tutte le energie del mondo per compiere col Piano di Dio, Piano che dovrete amare e nel quale dovrete affidare per tutta l´eternità.

Nonostante un giorno non possiate vedere la manifestazione di Dio in voi stessi, avete certeza di che questo Dio è nascosto dentro di voi.

Ed oggi vi dico che dovrete vedere sorgere nel cuore dell´Africa, per mezzo di questa missione, il Cuore pulsante e vivo di Dio, Cuore che vinse il soffrimento ed il dolore e che adesso si eleva, dando un esempio per tutti di come risorgere in gioia ed in pace.

Che i Miei soldati possano avere il cuore sempre nell´Alto e gli occhi dell´anima sempre aperti, affinchè così possiate vedere non solo quello che accade in questo mondo fisicamente, bensì trovare la Gloria di Dio per dietro di tutte le cose e nell´invisibile di tutti gli eventi.

Vi ringrazio per la gioia di ricevermi. Ricordate questa gioia nei giorni che verrano e mai la perdiate di vista.

Io vi benedico e, per mezzo delle vostre preghiere, porto le Mie benedizioni al mondo intero.

María, Madre e Signora del Verbo Divino.

La Gloria di Dio si manifesta nel mondo!

Apr

25

Sabato, 25 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI SAO PAULO, BRASILE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

I missionari della pace già sono alle porte del Congo per iniziare l´ultimo tratto d’una missione che fu arrichita per l´amore ed il servizio e, principalmente, per l’esperienza fraterna della Pace.

Mentre Mio Figlio estende le Sue mani sull´Africa per dare l´ultima benedizione prima del Suo aspettato ritorno, la vostra Signora di Kibeho si incontra entrando nel mondo sconosciuto del Congo affinchè per mezzo di un´azione di pietà e di misericordia tutti i debiti possano essere equilibrati.

Figli, saranno le vostre sacre preghiere del cuore quelle che permetteranno che la vostra Madre Celeste rimuova delle anime la perturbazione costante del Suo avversario. Perciò, figli, sotto lo spirito della vostra offerta alla vita di preghiera, la pace potrà tornare ad aprossimarsi ai cuori di tutti i Miei figli del Congo e così, una nuova storia di luce si scriverà.

La mancanza di pace nel Congo e la schiavitù sono un debito impagabile, perchè già da più di cinquecenti anni che la stessa ingiustizia si ripete. Però, figli Miei del Congo e missionari Miei, la forza dell´amore della vostra Madre Santìssima e Suprema bandirà il regnato strisciante della serpente, e gli Angeli di Dio ricolmeranno le anime con la Misericordia di Mio Figlio.

Perciò, cari figli, il vostro compito nel Congo sarà principalmente fare ritornare il Santo Spirito della Pace affinchè, al meno i più feriti per il lavoro pesante e penoso trovino la speranza che tanto cercano.

L´Africa è il conto pendente di tutta l´umanità, perciò i Sacri Cuori arrivano nuovamente a Kibeho per stabilire l´innocenza e la purezza interiore perdute.

Mentre voi, figli, accompagnate le realtà della Mia amata Africa per mezzo delle Mie istruzioni diarie, Io potrei contarvi quello che succede con i vostri fratelli dall´Asia, dall´Oceanía e dall´Europa, realtà differenti che nascono di uno stesso male.

Però la Misericordia di Dio e la Sua Giustizia vinceranno. Perciò, in tempi di preparazione per l´Apocalisse Io invito, ai Miei Figli alla perseveranza, alla fede ed all´amore del cuore, perchè soltanto quelle tre cose allevieranno al mondo intero quando siano vissute di verità.

Cari figli di Goiania, nella speranza di tornare a ricevermi oggi vi dico: tornerò al vostro popolo ed alla vostra città. Seguite pregando e pregate affinchè i Miei Piani nel Brasile e nel mondo possano compiersi per intermezzo degli strumenti che Mio Figlio scelse, così tutto sarà possibile nonostante dei tempi difficili che vive il mondo. Figli, Io ascoltè la vostra offerta, non vi deludiate, non vi ho abbandonato, siete nel Mio grembo di luce. La vostra preghiera permisse che la Mia Opera si compiesse nel Brasile nonostante di oggi stare in un´altra città. Ringrazio la vostra fedeltà e l´amore fraterno.

Vi ringrazio per concretare i Miei Piani di Pace.

Vi benedice nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo,

La Vostra María, Rosa della Pace

Apr

24

Venerdì, 24 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA SACRA CASA DI MARIA, MADRE PAULISTA, CITTÀ DI SAO PAULO, BRASILE,  AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Figli:

Oggi il Mio manto di protezione e di riparo si estende come luce in questo sacro posto di adorazione a Mio Figlio.

Oggi vi riuno in questo cenacolo affinchè seguiate pregando con Me per questa missione di pace nell’Africa, la che ha avuto, in questi ultimi giorni, ripercussioni interne nella vita e nell’esistenza delle anime peccatori.

Però in questo giorno vi sto chiamando al raccoglimento, al silenzio ed alla preghiera interiore, come un sentiero per aggiungere la pace in questi tempi difficili.

Il vostro Signore Gesù, il Re della Misericordia, ritrovò il Suo posto di fede e di devozione nel cuore dell’Africa. Per questa causa, il compito d’apoggio e di sostentazione in questi giorni ha portato a che alcuni dei Miei figli disponessero i suoi strumenti interni per fare fluire l’importante missione in altri piani di coscienza, dove ne la mente ne l’inteleto possono arrivare e soltanto la preghiera tutto lo costruisce e lo trasforma.

Nuove pecore, nuove anime redimite e riabilitate entrarono alle scritture dei libri di Adonai per cominciare a camminare, cominciando adesso, nel servizio a Dio e al Suo Piano Divino. Affinchè questa salvazione maggiore di anime africane possa darsi, fu necessario, figli Miei, che l’Universo della Luce Divina consegnasse agli strumenti della Madre Universale tutti questi fatti interni, i cui avevano bisogno di molta preghiera, di trasmutazione e di compasione.

E tutto questo si conseguì, cari figli, poichè la Volontà di Adonai così lo determinò, e la vostra Signora di Kibeho riuscita a placare la Giustizia degli Angeli del Creatore.

I debiti più difficili furono liberati e perdonati poco a poco. Le azioni ingiuste e gravi furono riconvertite per lo spirito della preghiera e della misericordia di tutti. La pace arrivò agli spazi dove mai esistè, e le anime prigioniere e nella loro maggioria condannate, trovarono il respiro di una nuova brezza divina. La missione continua, e i Miei missionari si preparano per entrare in una delle nazioni più bisognosa d’aiuta spirituale e di preghiera.

Nel Congo scoprirete i fatti e le cause che hanno portato, ad esempio, alla distruzione dei regni della natura e dalla mancanza di coscienza di quello che si sta facendo.

Figli amati, il Congo è una realtà poco conosciuta, dove la necessità, la povertà e la cecità spirituale generano mancanza di coscienza e di sentito nella vita manifestata. Nel Congo avrà molto che perdonare e fare per ricuperare, al meno, una goccia di misericordia.

I Miei figli già camminano verso l´ultimo tramo dell´intensa e profonda missione, perciò seguite pregando per loro, affinchè le opere possano concretizzarsi.

Però oggi vi chiedo, figli, che anche pregate per i veggenti, affinchè si concretizzi il Mio Piano di Pace nel mondo; questi già sono gli ultimi momenti nei qualli la vostra Signora del Cielo dirige le Sue parole a tutto il mondo prima dell´Armaggedon che sta arrivando.

I Miei saluti di pace per tutti i Miei figli di Goiania per avere risposto con prontezza ed accuratezza al Mio chiamato; vi ringrazio per la vostra comprensione ed amore sincero.

Vi ringrazio per aiutare a concretizzare i Miei Piani.

Vi congrega nel sacro cenacolo del Cuore di Dio,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

22

Mercoledì, 22 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA SACRA CASA DI MARIA, MADRE PAULISTA, CITTÀ DI SAO PAULO, BRASILE,  AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari ed amati Miei:

Il Mio avversario porta a molte anime al peccato e alla perdizione, cercando ogni giorno ipnotizzare di più le menti e velenare i cuori sonnambuli; per altra parte, il Mio Cuore Immacolato concreta la vittoria del Regno di Dio nelle anime più semplici e preganti.

Tutto questo rivela a Dio Padre una possibilità di seguire versando le Sue Grazie in un pianeta che, di non essere così, in questo ponto già sarebbe distrutto.

Però la vostra Madre Celeste si ha proposto non lasciare dietro nessun cuore. Perciò, figli Miei, ogni volta che affrontate la battaglia della fine dei tempi, sapete che mila d’anime stanno essendo aiutate a ritrovare il sentiero dello spirito e motivate ad abbandonare la vita dell’ilusione per una vita di conversione.

Per questa raggione il Mio avversario già non tornerà a fare soffrire alle anime che prima incatenava e torturava, sottomettendo non solo l’anima, bensì tutta la vita. Questo già non succederà più nei cuori della Mia amata Africa, perchè la vostra Signora di Kibeho sta chiamando e convocando agli ultimi eserciti che collaboreranno ed appoggieranno nei tre cicli d’oscurità, prima di che la Signora si raccoglia affinchè il mondo viva il giudizio finale.

Figli, non avrà bisogno che aspetate le segnali che annuncieranno la fine del tempo; vedete adesso come il vostro pianeta agonizza e chiede per pietà e compassione. La natura ed il tempo già stanno parlando. I regni minori già da molto tempo che stanno soffrendo. Il mondo intero e la sua coscienza spirituale già non supportano di più.

In questi tempi, il Mio Cuore vi sta allenando nel sentiero della purificazione, della trasmutazione e dell’intrega della propria vita al Dio Creatore. Vorrebbe, figli, che non esistessero delle anime trasmutatore e che il soffrimento eterno fosse liberato per altri sentieri. Però nella verità vi dico, che dall’inizio di questo mondo quello mai è stato differente. Perciò incarnò Mio Figlio in Potere ed in Spirito, affinchè il mondo trovara una nuova opportunità.

Figli amati, i tempi segneranno un nuovo ciclo e per quello dovrete essere preparati; sempre conterete con la Mia aiuta materna. Nell’Uganda, una porta per la redenzione delle anime già sta aperta e ne dovrà favorire molte anime di più, principalmente a quelle che sono state più ingrate con Dio. A tutte loro arriverà l’ora della sua rendizione.

Perciò il Mio avversario è determinato a fare soffrire ai Miei soldati, però chi sta con Me non soffrirà, perchè una buona madre mai abbandona i Suoi figli.

Io Sono la vostra stella. Io Sono il vostro scudo. Io Sono la Dama della Pace e la Regina di tutti i cuori che ho conquistato.

Con i Miei piedi pisso la serpente ed il male qualche giorno sarà liberato.

Vi ringrazio per accompagnare il Mio chiamato!

Vi restaura nell’esenza dell’amore universale,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

21

Martedì, 21 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI TACUAREMBÓ, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Con amore materno vi dico che non temiate, e rischiate ad intregarvi pronto al Sacro Cuore di Mio Figlio; Lui sempre aspetta ricevervi nella Gloria della Sua Divina Misericordia.

Fino a che quello succeda, decidete a seguire i Suoi passi e lasciate che il Suo Cuore Inesauribile vi conquiste e vi purifiche affinchè nel grande giorno aspettato formiate parte del Suo Regno Glorioso.

Figli, di quella forma trasmettete l’esperienza di Mio Figlio ai cuori che ancora non l’hanno trovato. Testimoniate il tempo della vostra redenzione ed insegnate ai vostri fratelli come la preghiera vi è venuta trasformando da poco a poco nella presenza dell’aspettato Progetto del Creatore.

Non abbassate le braccia ne vi disperiate; Io Sono la vostra Madre della Misericordia e tutti i giorni vi riuno in quest’orario universale affinchè vivete e sentite il cenacolo del Mio Cuore Immacolato, il Tempio di Dio, che vi fortificherà durante le prove e le sfide della vita.

E così, figli, come lo fecero i Miei missionari della pace, andate allo scoprimento dell’Africa interiore nei vostri simili, nei vostri popoli e nazioni. La necessità, la mancanza d’amore e di servizio si espandono per i quatri ponti della Terra.

Nell’Uganda Io vi farò conoscere la grande sette d’amore e di cura spirituale che le anime non hanno avuto la Grazia di ricevere in questa vita. Perciò, come la vostra Madre Celeste e Guida Missionaria della Pace, vi introduco nei sentieri della necessità, del servizio e dell’amore, poi ho bisogno, figli Miei, che nell’Uganda voi fatte valorare e conoscere la Misericordia di Mio Figlio.

Se le anime ascoltassero sulla Misericordia di Mio Figlio, già molte si avrebbero salvato; non vi sto chiamando per evangelizzare, bensì per trasmettere la Misericordia di Mio Figlio attraverso dei vostri servizi e lavori donnati al Dio dell’Amore.

Mentre i Miei missionari camminano per le strade di Kampala stanno vedendo le faccie senza speranza, anime sorelle e solitarie che aspettano un sorriso ed un alito si speranza.

Missionari Miei, anche vedrete ai Miei bambini più piccoli, abbisognati della vera paternità spirituale, quella che li faccia liberi e così possano riccuperare l’innocenza.

La povertà dell’Uganda è il riflesso d’una continua dimenticanza da parte dell’umanità intera; perciò stò chiamando ai missionari della pace di tutto il mondo affinchè rispondano al Mio chiamato. Il Mio amore ricolma tutti.

Per questa causa di pace e di fraternità, Io vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato.

Vi benedice sotto la Luce Suprema del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

20

Lunedì, 20 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY,  AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Dentro del cuore dell’Uganda già potrete vedere l’urgenza di rispondere alla necessità spirituale collettiva che esiste in quella sorella nazione.

Per questa raggione e per molte più, la Signora di Kibeho apparisse nella Ruanda per ricordare all’umanità intera che esiste un grande debito che dovrà essere pagato col servizio e la carità di molti dei Miei figli; quello equilibrerà la bilancia e sarà più giusto per tutti servirsi gli uni agli altri, affinchè sorga nuovamente lo spirito della fraternità.

Figli missionari, voi siete la parte dell’umanità che rappresenta tutti quelli che danno la schiena e non vogliono vedere la gravità che vivono i Miei figli dell’Africa. Voi, figli, oggi servite e donate le vostre mani e lavoro per tutti quelli che non vogliono fare niente, neanche assumire la parte che gli corrisponde, per orgoglio e mancanza d’umilità.

Mentre dei servitori del mondo si congregano nella Mia amata Africa per dare alleviamento al soffrimento, della stessa forma si unificano la Legge e la Giustizia per attuare nel momento giusto in tutta l’umanità, prima del ritorno di Cristo. Perciò Io preparo dall’esenza del cuore tutti quelli che Mi ascoltano e non fanno degli uditi sordi, affinchè nel momento culminante della purificazione pianetaria diano l’aiuta necessaria, il servizio che li collocherà in un altro piano della coscienza.

Ogni figlio Mio, independentemente di che sia credente o non credente, ha un compromesso davanti al Creatore e nessuno resterà senza ricevere e senza sapere quello che è venuto a fare in questo mondo. I tempi urgono ed esigono un cambio nella coscienza e nella vita diaria, la quale dovrà essere diretta alla ricerca di Dio ed all’unione col Suo Sacro Spirito.

Guai di quelle anime che non lo facciano!

Cari figli, l'Uganda è la rappresentazione della grande malatia spirituale di tutto il mondo, è il risultato d’una azione sbagliata e senza missura di alcune anime che non hanno Dio. Perciò, figli, che tutti voi sempre possiate vedere il Proposito per sopra di tutto, così qualche giorno sarete liberi dei vostri propri errori.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi porta alla coscienza dell’unica verità,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

19

Domenica, 19 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Come la Madre dell’Africa e del mondo intero, prego per voi e, specialmente, per quelli che non vivono in Mio Figlio e decidono avvolgersi con la vita del mondo dimenticandosi di cercare la vita spirituale.

Perciò, figli missionari, la vostra presenza nell’Uganda segnerà una prima ed un poi per le vite delle anime alle quale con amore cristico voi servirete ed amarete come mai avete amato. Perchè dietro di tutta miseria si trova il brillo più sacro che il vostro Padre Celestiale deposito in ogni cuore, il cui il Mio avversario si ha incaricato di spegnere e di cancellare.

Però il Mio Cuore Immacolato avrà nuovamente la Sua vittoria sul mondo ed oggi, specialmente nel cuore dell’Africa, la Madre e Signora del Verbo Divino, da Kibeho, realizzerà la Sua benedizione spirituale ed interna per tutte le anime africane.

Alcuni giorni fa, figli Miei, voi siete stati nella Mia casa di Kibeho, non solo per pregare, adorare, cellebrare, compartire ed amare il dolore, offrendolo a Dio nel nome di Suo Figlio, bensì che anche conosceste quello che un simple errore ed un fraintendimento può occasionare in una nazione intera, portandola alla sparizione totale della vita terrestre.

Aspetto, figli,che i vostri cuori stiano pronti per penetrare nella realtà interna dell’Uganda, quella che sta sottomessa per il deterioramento causato per la malatia e per la carestia che molti figli Miei, i più piccoli ed innocenti, affrontano.

Nell’Uganda, missionari Miei, avrò bisogno della vostra paternità e maternità nel nome di tutti gli ugandesi orfani che stanno soli di cuore senza ricevere la più minima goccia d’amore.

Perciò, figli, nella Ruanda vi portè al servizio immediato, alla cura profonda di tutti gli errori; adesso, nell’Uganda, vi porterò a riconoscere la faccia occulta di una umanità annientata per la malatia, il deterioramento e la povertà strema.

Di quella forma, il Mio Cuore Materno lavorerà al vostro fianco per guidarvi corretamente e per portarvi ogni volta di più alla preghiera restauratora per tutti i Miei figli che soffrono. Però i vostri propri occhi vedranno l’incredibile, quello che nessuno vuole vedere per non sentire vergogna oppure disprezzo.

La vostra Madre Celeste con le Sue ospiti angelicali vi farà conoscere l’inferno terrestre manifestato nella materia e tradotto nella malatia e nell’errore commesso con quelli più piccoli

Perciò portè ad ogni uno di voi fino a Kibeho, affinchè attraverso del Mio Verbo Divino le vostre anime fossero preparate per la luce dei Miei donni materni e, fortificati al Mio fianco, possiate continuare servendo per la pace.

Nella vostra missione soltanto in tre nazioni africane, vedrete manifestati il peccato, la malatia e l’errore dell’umanità durante centinaia d’anni. Per quello la preghiera vi unirà al Mio Cuore, affinchè qualche giorno le anime stiano liberi di tanto dolore.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi riune tutti nella forza imperiosa del Mio Cuore Materno,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

18

Sabato, 18 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Figli Miei:

I vostri fratelli, i missionari della pace, già si incontrano a cammino dell’Uganda, verso una nazione marcata per le malatie interne, quelle che derivarono nella malatia del corpo.

Nell’Uganda esiste la coscienza della strema povertà e di mancanza di risorsi basichi per supravivere e persistere nella vita. Però Dio, conosce e sà di tutte queste cose e perciò ha inviato dall’inizio missionari di differenti posti del mondo per alleviare il dolore che è sconosciuto per molti.

Mediante questa missione umanitaria, Mio Amato Figlio ha permesso arrivare all’Uganda, posto dove Io mai scendì, però oggi, in nome della Misericordia Divina, scendo per lavorare e guarire attraverso delle vostre mani servitori.

Realtà immense, differenti alle vostre esistono in questa umanità, solo che gran parte di lei soffre in silencio perchè nessuno vuole ascoltare la verità. Perciò scendo sull’Uganda come la Madre dell’Alleviamento del Soffrimento per liberare i corpi amalati e feriti e, come Sono la Madre di tutti, porto amorosamente una Grazia di liberazione per le anime che tanto aspettano entrare nel Regno di Dio.

In questo giorno d’arrivo alla coscienza dell’Uganda, tutti scoprirete e conoscerete una parte profonda della miseria umana e dell’abbandono delle anime più semplici.

Per questa raggione la vostra Madre del Verbo Divino apparve in Kibeho per portare a tutta l’Africa un’oportunità di riversare tutte le causa e tutti i mali.

In questi giorni nei quali andrete conoscendo l’Uganda interiore, preparate i vostri cuori per conoscere i soffrimenti molto simili a quelli che ebbe il vostro Maestro nella Croce. Perchè le cose che oggi accadono in questo mondo sono parte del riflesso dell’indignazione e della conquista trasgressiva.

Vi insegno a camminare nell’amore ed allo stesso tempo a riconoscere che senza amore non si arriva a nessuna parte. Perciò, cari figli, questa missione esiste affinchè voi già non siate più gli stessi e, da lì, vi convertiate in soldati di Cristo.

L’Uganda è una nazione marcata per quello più sgradevole e sconosciuto per molti. Vi invio in missione di pace per aiutare quelle anime a ritrovare la misericordia e il perdono.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi prepara con amore per scoprire l’inimaginabile,

La Vostra Madre Marìa, Rosa della Pace

Apr

17

Venerdì, 17 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY, AL VEGGDENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Per la vostra visita al Santuario di Kibeho, nuovi santuari interni furono elevati in onore al Dio dell’Amore. Quest’azione ha potuto essere realizzata nell’esenza di tutte le anime che da molto tempo aspettavano la redenzione, come risultato delle preghiere di tutti i Miei figli e, principalmente, per la presenza dello spirito della fraternità tra le culture dell’America e dell’Africa.

Di quella forma, amati figli, l’Universo vi dimostra, attraverso di questa missione di pace, che non esistono differenze ne barriere tra le anime che sono unite al grande Spirito di Dio.

Perciò, figli, sono andata a Kibeho non solo per evitare il genocidio, bensì anche per ricordare alla vostra civilizzazione che, dal princio di questo mondo, tutti voi siete un’unica razza ricolma per l’Amore di Dio, nonostante delle gravi ingiustizie, e piena della Sua Divina Misericordia, nonostante dei vostri costanti errori.

In Kibeho, la Signora del Verbo Divino scese per svegliare la redenzione e anche per ricordare, in quel tempo che, nonostante delle situazioni dificili, arriverebbero cicli di pace per il mondo.

Adesso che voi, missionari Miei, uscirete di Kibeho ricolmati per l’amore della vostra Madre Celeste e toccati internamente per la devozione del popolo della Ruanda, vi dico che seguite avanti, senza cercare risultati, bensì intregando ogni giorno in più momenti di servizio compartito.

Così, Miei figli, Io potrò operare attraverso della disaffezione dei vostri cuori, ed insieme imparerete che l’unità è la verità che costruisce i ponti verso l’infinito.

La Vostra Madre Santìssima adesso si prepara per arrivare fino al popolo dell’Uganda; ci sono delle anime in quella regione che conservano l’istoria dell’abbandonamento e dell’oblito assoluto dei fratelli che lì esistono. Per questa raggione, Mio Figlio ha inviato dei nuovi missionari di differenti posti del mondo affinchè, per mezzo dell’amore al servizio, le basi della speranza e della fiduciache molti figli ugandesi persero possano tornare a costruirsi.

Se il mondo prese coscienza per un istante di come stano gli altri fratelli, l’Universo già avrà versato la Sua Misericordia, però sono necessari soldati della luce che stiano disposti a dare sollievo al soffrimento eterno.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato per la pace!

Vi prepara per seguire servendo d’anima e di cuore,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

16

Giovedì, 16 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Il Santuario della Madre di Kibeho vi riceverà con allegria e gioia, perchè i missionari della pace staranno ricevendo i donni sacri della parola divina nei suoi cuori.

In questo giorno, le culture dell’America e dell’Afric a si uniranno per un istante, e la fusione tra le razze si manifestarà per mezzo dell’esenza dell’Amore di Dio. In quest’ora importante, nella quale la carità ed il servizio si unificano, la Signora di Kibeho porta tra le Sue mani le ultime Grazie, quelle che serviranno d’aiuta per molte anime prigioniere.

Ricordate, figli Miei, che la Ruanda, l’Uganda e il Congo furono nazioni marcate per il soffrimento, l’indignazione e la conquista, qualcosa che fino ai giorni di oggi segue accadendo in altri piani di coscienza.

Però le barbarità dei tempi dovranno essere supresse per la Legge della Giustizia e prima di che quello succeda, la vostra Madre Celeste vi accompagna per i sentieri dell’abnegazione e della fiducia affinchè così alcune sutuazioni possano essere rivertite in tempo.

Perciò dal Cielo, la vostra Signora del Verbo manifesta le opere che sono parte della Volontà del Creatore e, da lì, tutti i Miei figli sono collocati negli stati dell’oportunità e della Grazia affinchè tutti i mali possano essere revertiti.

Kibeho fu il posto scelto per il vostro Signore affinchè, dal posto più semplice del mondo, nel cuore della Ruanda, si pronunciara la voce della Madre del Verbo Divino, affinchè l’umanità collocara nella coscienza quello che già non doveva succedere più.

Per questa raggione, quando la vostra Madre Santìssima vi invia in missione all’Africa, è perchè esiste la Grazia affinchè le sequele di ieri siano cancellate per le preghiere e le carità di oggi. Di questa forma, figli Miei, le tre nazioni riceveranno una Grazia di stato straordinaria e, principalmente, le anime saranno aiutate per ripensare e corregire i suoi sentieri.

L’Africa è il continente dell´asservimento e dell’ingiustizia, e i Sacri Cuori di Gesù, di María e di San Giuseppe si hanno proposto aiutare ed alleviare il peso che lì sopraffa per causa della mancanza di fede e d’intrega a Dio.

Anche in quest’ora, la vostra visita al Santuario di Kibeho sveglierà una unificazione interna tra le culture, per caso, le sequele del genocidio saranno cancellate per il simple fatto di fraternizzare e di tornare a istituire lo Spirito di Cristo nei cuori feriti. Questo è l’opera della Grazia e della Misericordia.

Adesso, incamminati verso il Santuario, offrite alla vostra Madre il santìssimo sacramento della comunione ringraziando tutti i vostri fratelli, per avere arrivato all’Africa in spirito di missione e per quanto starà essendo guarito spiritualmente per la collaborazione pregante di tutti i gruppi di preghiera.

Di questa forma, figli, ad ogni passo che è dato al rispondere al chiamato divino, si aprono porte di luce che stavanno chiuse, e le anime, che sono quelle che più hanno bisogno d’ausilio e di pietà, ricevono la liberazione che tanto aspettano; questo anche è opera dell’Amore di Dio.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi protegge dentro del Santuario di Kibeho,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

15

Mercoledì, 15 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

È il pentimento dal cuore il cui vi porterà alla cura ed alla redenzione dei propri aspetti, quelli che formano parte della vita terrestre.

Il Mio principale chiamato in Kibeho fu per fare ripensare all´umanità attraverso del riconoscimento dei suoi peccati e dal pentimento cosciente; questo non successe in Ruanda perchè la superba ed il considerare come propria la cultura di quel posto portò a tutta la nazione ad una destinazione sanguenta.

Sono andata a Kibeho per tentare evitare questa grave tragedia, la che già è storia, però che ancora non si ha guarito nel cuore dei Miei figli ruandesi. Loro non vissero l´amore, lo dimentichino e solo si sono incamminati a difendere la cultura e la realizzazione delle sue opere personali.

Ecco qui il grande fallo di quest´umanità, portare avanti le sue proprie idee e principi moderni e dopo finire negli abisi, portando a millioni d´anime alla disperazione ed al dolore.

Perciò, figli, in Kibeho, la Signora del Verbo tentò fare capire che nella esistenza di un Unico Dio tutti doveste ubbidire alla Volontà Divina affinchè non regni il caos e si manifestasse lo spirito della pace. Però in quei momenti fu tutto il contrario, e l´umanità di quel posto preferì fare uditi sordi al chiamato urgente che venisse direttamente dalla Regina del Cielo.

Oggi, figli Miei, vi insegno a conoscere i sentieri diviati e confusi che percorre la vostra umanità e come l´arroganza e la mancanza d´umilità interiore davanti della Volontà Divina, modifica la destinazione e il porvenire spirituale d´una nazione intera.

Sebbene in Kibeho le revelazioni trasmesse furono ben chiare ed accurate, solo un piccolo gruppo accompagnò in fedeltà il chiamato alla conversione, alla preghiera ed al pentimento.

In questa era, nella quale continuano a succedere delle azioni gravi da parte dall´umanità, e la vita di un fratello è tolta per le proprie mani d´un altro fratello, il mondo si spegni e perde la sua innocenza senza dare spazio per ricevere un´aiuta maggiore.

Perciò Mio Figlio invia Me per stare tra voi, affinchè cominciate a vivere coscientemente il tempo della vostra purificazione ed affinchè tutti gli autoconvocati, per l´Universo Misericordioso di Dio, si preparino per affrontare la fine d´un tempo.

La costanza e la fedeltà assoluta del popolo della Ruanda avessero evitato la sanguenta tragedia. Adesso, sebbene molti pochi veramente ascoltano il chiamato di Dio, la vostra Madre Celeste vi invita per l´ultima volta a vivere la fedeltà davanti al Piano Maggiore, che vi chiama a realizzare tutto il possibile in quello che sembra impossibile.

Lo spirito della preghiera e del perdono saranno le chiavi matrici affinchè, nella fine dei tempi, si concrete il Piano dell´Altìssimo. Perciò vengo dall´Universo ad aiutarvi, per redimirvi e collocarvi attivi nel servizio immediato per la pace.

Chi ha il coraggio per seguire alla Regina del Cielo?

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi benedice e vi unifica nel Cuore del Padre Celestale,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

14

Martedì, 14 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Nel cuore dell´Africa, la nazione di Ruanda sta essenso molto aiutata per le Grazie che i Miei Figli missionari stano generando attraverso del servizio e della trasmutazione, così come lo fece Mio Figlio, per soffrire per amore e per la redenzione di altri.

In questo giorno i Miei missionari della pace entrano in una nuova scuola di conoscimento e di maturità nei compiti, approfondando nello spirito del servizio per la pace e per il bene dell´umanità.

Figli, la Ruanda vive un tempo di pace che fu generato per le preghiere ed i richiesti di tutti quelli che vissero le conseguenze di una decisione culturale e sociale. Dopo che la Madre del Divino Verbo stette in Kibeho, l´umanità di quella regione soffrì quello che non ha voluto ascoltare, quello che potrebbe essere stato evitato.

L´umanità si caratterizza per vivere una sciocchezza e una sordità ben marcate, che la portano a chiudere il cuore interiore e non capire le cose che vengono dal Cielo.

In Kibeho, la Signora del Verbo conseguì riccuperare certo gruppo d’anime che abbisognavano di un´aiuta che le motiverebbe a vivere un sentiero di redenzione. Più tardi sorse lo spirito della preghiera e della restaurazione di tutto quello che successe e, nonostante di che il messaggio di Kibeho non aggiunsse maggiori ripercusioni durante l´epoca del grande errore, avesse delle anime che furono capaci di mantenere la sua fedeltà al chiamato dal Cielo e quello le protesse spiritualmente di qualsiasi deterioramento interiore, nonostante di quello che successe dopo.

Il messaggio di Kibeho si basa nel presto pentimento, qualcosa che la Madre di Dio esemplisse attraverso della Ruanda, che camminaba verso una destinazione non sicura. Così, l´umanità può capire che l´atto del pentimento vero e sincero è capace d´equilibrare certo grado di debiti spirituali che compromettono lo sveglio profondo di un´anima.

Perciò, figli, riccordate e vivete il Mio messaggio di Kibeho, poichè il Mio verbo non solo si pronnunciò per quel momento critico, bensì anche rimarrò presente in tutti affinchè non si tornasse a comettere gli stessi errori.

In Ruanda una grande ferita sta cicatrizzando dopo molti anni e quello comincia a succedere attraverso delle missioni di pace.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi raccomanda a Dio Padre,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

13

Lunedì, 13 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY,  AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Oggi vi donno e vi consegno il Mio Cuore Immacolato affinchè il principale motivo delle vostre vite sia aggiungere la conversione che recentemente cominciaste, conversione che vi porterà alla purificazione della vita e dell’anima.

Questo stesso messaggio Io di in Kibeho, per la stessa prontezza che, al uguale che oggi, la conversione richiese in quel tempo. In Ruanda Io chiamè tutti per vivere il pentimento, per non esercitare una preghiera superba, affinchè staccandosi di tutto male, la pace possa regnare. Però quel messaggio di pentimento non è stato sufficiente e così pochi ascoltarono internamente quello che la Madre del Cielo voleva insegnarli.

Il tempo passò e l´ora profetizzata per Me stessa arrivò per la Ruanda e nessuno era pentito e liberi dei falli. La superba e la negazione renderono senza controllo all´umanità e ad esercere un potere minaciante e temeroso. Famiglie intere ed innocenti furono le prede principali del Mio avversario.

E dov´è rimansto il pentimento? Le brutali azioni portarono a risultati catastrofichi, e la vita spirituale dei Mie figli fu decimata per la propia e senza misura chiamata cultura.

Più tardi, l´errore velenò il cuore di quelli che non ascoltarono il Mio messaggio e, rápidamente, dopo Io avere sceso in Kibeho, tutto restò nella memoria di alcuni pochi. Dopo del grande errore questa umanità prese coscienza dell´importanza delle parole della Madre del Cielo, e tutti riconobbero che senza preghiera ne pentimento non si arriba a nessun posto e a nessuna destinazione sicura.

La Signora del Verbo Divino portò l´avvertenza di prepararsi e di riconciliriarsi, di chiedere perdono, di confesarsi e di comunicare con Cristo come una fontana d´assoluzione. Con la fede di molti pochi si tornò ad ergere lo spirito della devozione, il quale portò ad avere fiducia nel chiamato dal Cielo, negli annunci che la Signora di Kibeho realizzò per tutti.

Adesso, con la vostra presenza nella Ruanda, scoprirete le differenti necessità in tutti i piani di coscienza. Tutto dovrà essere restaurato, dal corpo amalato fino allo spirito. Perciò, figli, dovrete approfondire nel vostro esercizio della carità e dell’intrega al ponto di essere aperti per attendere qualche emergenza. Il Mio Cuore vi guiderà e vi darà la forza interiore necessaria per poter rispondere a qualche necessità. Stiate concentrati e vedrete molto vicino il sentiero che vi starò indicando.

La verità sulla Ruanda recentemente è rivelata, perciò, la vostra Madre Celeste ritorna specialmente a Kibeho affinchè voi vi unificate con lo spirito della devozione, del perdono e dell´amore che è professato al Sacro Cuore del vostro Signore e quello della vostra Signora.

Nelle strade di Kigali vedrete quello che il tempo lasciò marcato come fatto e come storia; gli Angeli di Dio aspettano poter compiere con il servizio di liberazione e di redenzione che gli fu raccomandati. Se voi vi unite a quegli angeli ciò succederà perchè Io, con amore materno, gli invio per ausiliarvi e soccorrervi.

Cari figli, Io cammino per le strade di Kigali per salvare alle anime prigioniere. Poichè l´ora della Redenzione e della Misericordia arrivò per la Ruanda.

Vi ringrazio, figli Miei, per accompagnarmi in questa missione!

Il Mio Amore Materno con ogni dei Miei missionari.

Vi benedice,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

13

Lunedì, 13 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO PER L´APPARIZIONE MENSILE NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, TRASMESSO DA MARIA, ROSA DELLA PACE, ALLA MADRE MARÍA SHIMANI DE MONTSERRAT

Salve Terra di Dio, Salve!

Vengo a ritirare delle tue viscere il male che sottomette ai Miei figli.

Salve Terra di Dio, salve!

Vengo a liberare la perdizione e il soffrimento del tuo cuore.

Salve Terra di Dio, salve!

Il Redentore versa le sue ultime gocce di Misericordia affinchè il tuo spirito si prepare per la purificazione.

Salve Terra di Dio, salve!

Nelle Mie mani porto il sollievo per i tuoi figli, che ne sono i Miei, perchè una parte di Me sei tu.

Salve Terra di Dio, salve!

Con i Miei piedi percorro i tuoi spazi riscattando le anime, che ingannate, soffrono negli inferni che il nemico costruisce dove c´erano altri destini.

In questo tempo di redenzione e liberazione, di riscatto e lotta per la supremazia della Luce, mila d´anime aspettano, nella disperazione, che i Miei soldati aprano le porte attraverso della preghiera del cuore affinchè un´opportunità di liberazione arrive fino a loro.

Percorro insieme ai Miei figli missionari l´Africa dolente e, per mezzo di ogni parola e ogni servizio che loro brindano, uniscono il Cielo con la Terra e, attraverso di una porta sicura, le anime e le esenze sono liberate affinchè possano seguire il suo sentiero d´evoluzione.

La coscienza di ogni figli africano che è toccata per la Grazia che Io verso per mezzo dei Miei missionari, è condota fuora degli inferni e purgatori di questo mondo, verso dove troveranno il sentiero che Dio Mi ha permesso offrire ad alcune creature di questa umanità.

Perciò vi chiedo a voi, figli Miei, che non soffrite quello che i Miei figli dall´Africa soffrono, che pregate con tutto il cuore affinchè, per mezzo di ogni preghiera, Io possa riscattare un´anima di più, un´esenza di più.

Quando il Padre ascolta ogni una delle vostre preghiere fatta col cuore, Mi permette versare una Grazia di più su altri figli Miei che, da molto tempo, soffrono senza nessuna possibilità di sollievo.

Durante le prossime tre settimane, nelle quali i Miei missionari cammineranno insieme a Me per quele terre di dolore e senza pace, vi prego che ci manteniamo ogni volta più uniti affinchè, col più puro amore che spunta dei Sacri Cuori, possiamo ellevare la coscienza africana al Regno Celeste e così liberare di questo pianeta il debito che l´umanità ha con l´Universo prima di che arrive la Grande Giustizia Divina.

State attenti, figli, a quello che vi dico; siete coscienti del tempo nel cui vivete, il quale dovete aproffitare corretamente per collaborare, attraverso della preghiera e della carità, con questo Piano di Riscatte che i Sacratìssimi Cuori di Giuseppe e di María portiamo avanti insieme al Redentore, Cristo Gesù.

Oggi do grazie infinite ai coraggiosi Figli di María, quelli che si sforzano per accompagnarmi nel Mio volo di luce per tutta la Terra.

Non dimenticate che sempre conto con voi.

Vi amo e vi proteggo sotto il Mio manto d´amore e di luce.

Grazie per essere oggi con Me.

La Vostra Madre, María, Rosa della Pace

Apr

13

Lunedì, 13 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO PER L´APPARIZIONE MENSILE NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, TRASMESSO DA MARIA, ROSA DELLA PACE, ALLA VEGGNTE SORELLA LUCÍA DE JESÚS

Che la Mia Pace regne nei cuori del mondo e che loro siano colmati per il Potere Misericordioso che oggi porto dal Regno dei Cieli.

Figli Miei, lodato sia sempre il Nostro Signore Gesucristo che rinnuova il Suo Sacrificio di tempo in tempo affinchè mai cesse di versare nel mondo la Sua Infinita Misericordia.

In questo giorno, Miei amati, vi invito a meditare, dal cuore, in quello che state disposti a soffrire per amore e per la redenzione dell´umanità.

Cari, molti non si stancano di meditare nella Misericordia di Cristo e depositano in lei la speranza per la sua salvezza, però pochi sono quelli che riconoscono che questa Fontana spunta dal Cuore Ferito di Mio Santo Figlio e dei Suoi Piaghe aperte per la redenzione finale di tutte le anime. Pochi sono quelli che accettano condividere col Signore i Suoi martiri e che offrono il poco che soffrono per quelli che solo cercano la costante comodità materiale.

Miei amati, in questo giorno di Grazia e di Misericordia per tutte le anime, voglio che imprimite nelle vostre coscienze la Passione di Mio Figlio, perchè di lei proviene tutta la Misericordia e tutto l´amore che da più di due mila anni si versano sulle anime, giuste ed ingiuste, di questo mondo. Voglio che di questa forma capite che il sentiero per essere misericordiosi nella vita si trova nell´offrimento totale di se, independentemente dello stato nel cui vi incontriate.

Miei cari figli, i Miei occhi contemplano il mondo e quasi non trovano in lui, quelli che vogliano portare sulla loro testa la corona di spine di Mio Figlio, per alleviarlo così di questo dolore e permettere che la Sua Misericordia segua essendo versata sul mondo.

Oggi con gli occhi del cuore nella Mia amata Africa, scoprite nel servizio la possibilità d´alleviare il dolore che Cristo vive nei cuori di questa Terra.

Ricordiate tutti i giorni che se il Signore fu capace d´intregare la vita nella Sua Passione per la Salvezza del mondo; anche voi potrete fare molto più di quello che fatte e potrete intregare a Dio Creatore grandi offerte che provengono dal cuore per la salvezza delle anime peccatore.

Miei amati, non vi chiedo che martirizziate il corpo, soltanto vi dico che tutti i giorni vi trascendete a voi stessi per amore al prossimo e per amore a questa umanità. Che tutti i giorni rinunciate alle comodità di questo mondo per le anime che non conoscono il potere del sacrificio.

Vi dico tutto questo perchè, in coscienza, tutti state entrando nel cuore dell´Africa e trovando nella storia di questo continente tutta la mancanza spirituale e fisica, e anche figli Miei, il potere di trascendenza e di superazione che visse questo popolo per seguire sorridendo in un mondo come questo, che pochi conoscono in profondità.

Perciò, davanti dell´Africa interiore, sapete imparare con questi cuori. E in questo intercambio d´apprendistati che vivete nel piano delle anime, intregate alla Mia amata Africa la possibilità del perdono, del perdono di se e dal prossimo. Così, Miei amati, potrò contare con voi in questo Piano Mio di riscatto e di redenzione.

Voglio che sappiate che state essendo collocate internamente davanti della necessità di dare un grande salto, al stare dentro del Cuore d´Africa, poichè adesso Miei cari dovrete assumere per amore a Dio la propia redenzione e la redenzione dell´umanità, per mezzo dell´offrimento di se e della trascendenza dei vecchi atavismi.

In questo giorno di Misericordia il Signore sta attento alle vostre preghiere e, per mezzo della Sua Serva Fedele, vi annuncia che niente è impossibile e che quando chiedete di cuore, tutto vi sarà concesso allo spirito.

Non svenite davanti alle prove, soltanto seguite avanti, così come lo spirito dell´Africa può superarsi a se stessi per stare oggi davanti del Mio Cuore attraverso di voi tutti.

Ringrazio le vostre sincere preghiere e vi chiedo che mai vi stancate di pregare. Il mondo, l´umanità e i regni della natura, bisognano di voi in preghiera.

Io vi benedico e vi lascio la Mia Pace.

María, Rosa della Pace

Apr

12

Domenica, 12 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Come la vostra Madre della Misericordia, oggi accompagno questo giorno di grande cellebrazione e di espiazione di tutti i falli che opprimono e condizionano la vita spirituale delle anime del mondo.

Perciò, figli, pellegrinando per la Ruanda, voi Mi accompagnate per un cammino pieno di dolore e di incomprensione interiore.

Le vostre mani furono chiamate per servire nella terra della indignazione e del soffrimento occasionato per i piani del Mio avversario, chi portò mile di anime a prendere un’attitudine di distruzione e di massacro.

Però la Mia Grazia, che è benedeta e misericordiosa, vi mostra un cammino diferente, un’opportunità di poter portare le anime perdute e le sue famiglie per il sentiero del perdono e della pace.

I vostri piedi pissano la terra della disperazione, quella che rimarrò nell’esenza dei cuori innocenti e di tutti quelli che non si poterono salvare e che saranno ritirati dal mare eterno del dolore per le Mie mani di pietà e di misericordia.

Quella nazione, marcata per l’ingiustizia e per la mancanza d’amore, già spunta nell’orizzonte attraverso della devozione e della fede che tutte le anime buone proclamano alla nostra Signora di Kibeho.

La vostra Madre Celeste realizzò prodigi e dettò avvertenze per tutti in quel tempo. Il Mio avversario s’incaricò di distrarre tutti voi e di che le anime non collocarano l’atenzione nei Miei messaggi.

E così vedete adesso, figli, il risultato di tutto quello che è accaduto.

Perciò, i missionari della pace sono inviati per il Mio Immacolato Cuore per estrarre il registro del dolore e del massacro attraverso dell’amore, della speranza e, principalmente, come sacrificio ed intrega, per offrire al Padre Celestiale l’altruismo e lo sforzo, il lavoro e il servizio come un’opportunità di ricevere la Grazia, il Perdono e l’Assoluzione di tutti gli errori commessi.

Mila d’anime soffrirono il risultato dell’incomprensione e della divisione tra le culture nonostante che la Madre del Divino Verbo profetizzò l’importanza di non dividersi e di cercare la Fontana della Pace attraverso del Santo Rosario.

Della stessa forma che tutta l’umanità, prima cercarono la comprozazione di quello che la Madre del Verbo disse in quel tempo, per dopo pentirsi ed attuare nella fede. Però quello non successe. La propria azione impulsiva e senza misura portò una nazione intera all’autodistruzione in tutti i piani di coscienza.

Voi, missionari Miei, oggi visitate la Ruanda per conoscere le conseguenze d’una umanità cieca e sorda; però anche arrivate nella Ruanda, come tanti servitori Miei nel mondo, per risolvere ed equilibrare un processo secolare che ancora non ha finito.

Perciò, aprite i vostri propri ochhi e lavorate nella fede affinchè la Ruanda riceva il donno della cura definitiva e molte anime siano degne, in questo giorno, di ricevere la Misericordia di Mio Figlio.

Ricordate che attraverso dei vostri esercizi di carità starete aprendo la Fontana della Misericordia.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato.

Vi fa conoscere una realtà sconosciuta per molti.

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

11

Sabato, 11 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELA CITTÀ DE PUNTA DI ESTE, MALDONADO, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Figli Miei:

La missione nell’Africa recentemente cominciò, perciò il vostro spirito di unità ed amore deve essere più forte che le vostre differenze. Presto entreranno nella nazione di Ruanda, troppo battuta per l’errore e la morte, eventi accaduti 10 anni dopo che Io intentè evitare un massacro continentale.

Perciò, figli Miei, foste chiamati per collaborare coscientemente nella liberzione e il perdono del soffrimento occasionato ai ruandesi durante questi ultimi anni. Attraverso del cuore missionario di tutti quelli che servono al Piano del Redentore, la vostra Madre Celeste si introdurre nel continente africano per seconda volta e, attraverso dei missionari della Pace, il Mio Cuore potrà arrivare a tutti loro.

I Miei figli missionari in questa nazione non solo vedranno il risultato materiale di tutto quello che fu gestato per il Mio avversario, anche incontreranno nelle faccie dei suoi fratelli le sequele della degenerazione della cultura e della fraternità.

Però la vittoria del Mio Cuore Immacolato si realizzarà mediante l’aiuta amorosa e altruista di tutti. Perciò, la preghiera del cuore di tutti i missionari consacrati sarà la porta di ingresso al Regno di Dio.

La vostra Madre Santìssima già sta scendendo sulla nazione di Ruanda per impartire nuovamente lo spirito della pace e della restaurazione spirituale alle coscienze.

Figli Miei, sarà importante che tutti stiate bene uniti d’anima e di cuore, come anche sarà importante che le vostre idee e differenze non prevalgano tra i gruppi che sono congregati a servire per lo spirito della misericordia.

Figli amati, non aprite le porte al Mio avversario; lui tenterà fare tremare il vostro suolo, però ricordiate che la fortezza del Mio Cuore sempre vi soccorrerà in qualche perdizione.

Seguite i passi che vi chiedo. Presto viseterete il santuario di Kibeho, dove la fede di tutti i Miei figli di Ruanda spressa una sincera ricuperazione della società e della dignità umana.

Mentre il Mio piano nell’Africa, specialmente in Ruanda, Uganda e Congo, comincia a progettarsi nel cuore dei servitori, Io vi chiedo che cercate l’esenza dell’unificazione, quello vi prottegerà di voi stessi ed eviterete perdervi nelle cose superficiali.

I Miei figli missionari già entrano nel primo ciclo della purificazione attraverso del servicio trasmutatore, però le Mie mani li sosterrano.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato per la pace.

Vi porta fino al cuore di Ruanda,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

10

Venerdì, 10 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELA CITTÀ DI MONTEVIDEO, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli Miei:

In vigilia della Festa Annuale della Divina Misericordia, giorno santo nel quale voi vi trovate in cenacolo e preghiera, voglio che diffondiate a tutti i Miei figli l’importanza di vivere il giorno della Divina Misericordia che Mio Figlio istituì per il mondo.

Figli, vengo per tutti, i peccatori e fedeli, per i coscienti e per gli ignoranti di cuore; vengo in nome di Mio Amato Figlio per tutta l’umanità.

Il giorno della Festa della Misericordia sarà dedito, di maniera speciale, a tutti voi e per tutti quei figli Miei che partecipino di quel giorno. Da dove vi incontriate, se comulgate e chiedete perdono facciendo un atto di riparazione e preghiate con devozione la Coroncina alla Divina Misericordia, sarete assolti delle debiti gravi che vi hanno mantenuto prigionieri dell’involuzione e, così, recupererete uno spirito di fede e forza interiore per i tempi che arriveranno.

Quei figli Miei avranno la Grazia di aiutare spiritualmente alle sue famiglie ed esseri amati attraverso dell’atto della comunione nel giorno della Misericordia, e Mio Figlio, dal Suo Regno, impartirà una Grazia di salvazione, mai vista negli ultimi 50 anni, a tutte le anime peccatori.

Perchè è importante che tutti celebriate con Me il giorno della Divina Misericordia?

Perchè facciendolo cosciente nelle vostre vite permetterete che attributi come la redenzione e la conversione tocchino i cuori di quelli che non credono e, soprattuto, i peccatori e ingiusti ricevano l’ultima tàvola di salvezza, che sarà la Divina e Insondabile Misericordia.

L’Universo si prepara e voi anche, e gli angeli verseranno i donni su di quelli che comunichino in nome di tutti.

Durante quel giorno avrà una spiazione universale attraverso della Misericordia che Cristo verserà sul mondo e sulle anime che specialmente cellebrino quel giorno di gloria e di risurrezione spirituale per tutti.

Per questa causa, voglio che il 13 di aprile, nel Centro Mariano di Aurora, siano erti due altari che staranno rappresentando a Gesù Misericordioso e alla vostra Madre Divina. In onore alla vittoria che Mio Figlio aggiunse, voglio che collocate ghirlande di colore sangue e acqua e che decoriate non solamente l’altare, bensì anche la sala dove Gesù e María scenderanno, quel 13 di aprile, per dare una benedizione speciale al mondo e una spiazione centennaria di tutti i debiti commese contro il Sacro Cuore del Padre Celestiale.

Se Miei figli si uniscono in sforzo ed amore per preparare la casa per il vostro Signore, gli angeli capiranno che potranno lavorare ampiamente sulla coscienza pianetaria.

Nel giorno della Divina Misericordia, il vostro Dio sarà attento alle supliche e intenzioni di tutti i Suoi Figli; così voi potrete entrare nell’oceano delle Grazie, e molte possibilità di svegliare e di pentimento spunteranno dai cuori.

Cari figli, vi aspettiamo tutti in quel giorno.

Vi ringrazio per rispondere a questo importante chiamato.

Vi prepara per il giorno della Misericordia del Vostro Signore,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

06

Lunedì, 6 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY, AL VIEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli Miei:

Dopo di che i vostri spiriti risuscitarono in Cristo, non potrà esistere tra voi e Mio Figlio nessun vento contrario che possa demolire questa unione perfetta che avete fatto con Gesù.

Però il Mio avversario, che è astuto e controllore, sottomette ai cuori al punto di braccarli aldilà delle sue questioni e problemi. Però i cuori che dimorano nel Cuore del Signore non saranno sottomettiti per l´astuzia del male.

Figli, l´amore coltivato nei vostri esseri per i vostri simili vi lascia liberi di qualsiasi situazione e frizione che il Mio avversario crea tra le menti che non stanno unite all´Amore di Dio.

In questo giorno, riconscete che i tempi critichi arrivarono e che, tutto lo che sta sotto dall´Universo Spirituale di vostro Padre Celestiale, sarà purificato e trasmutato per i raggi che sparge il Suo Cuore per tutto il Cosmo.

Ricevete del Mio spirito la benedizione sacratìssima, quella che vi farà invincibili, sempre e quando ricordiate professare il sacramento della comunione e lo stato interno della preghiera luminosa.

Cari figli, il momento attuale segna un prima ed un poi; di quello che foste già non potrete riccuperare niente, e di quello che ancora non siete non potrete aspettare risultati propri. La vostra coscienza e la vostra materia sono in costante trasmutazione, portati dalle mani per il principio della purificazione permanente.

Quando a ogni uno vi arrive l´ora della purificazione conterà con la Mia guida materna, affinchè evitate confondervi ed uscire per il cammino contrario. Di questa forma, la legge della purificazione vi permetterà, quando sia vissuta in pace, che possiate trovare nuove scale di coscienza e, così, ascendere in fiducia al Regno di Dio.

Non temete, la resistenza interiore sarà la prima muraglia che dovrà crollare; però se il vostro amore fosse pacifico e pieno, tutta struttura si dissolverà, e vi prometto che in quel momento saresti più liberi che gli uccelli del cielo.

Il tempo sta indicando una preparazione interiore, perchè adesso la scuola della preghiera che Io vi insegno permetterà trascendere qualche difficoltà, e quando stiate liberi delle prigioni umane, troverete il recinto del tempio sacro che vive eternamente nei vostri cuori.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato.

Vi benedice sotto l´esenza del Santo Spirito.

Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

04

Sabato, 4 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN​

Cari figli:

Mentre Gesù nuovamente si prepara per risuscitare in spirito dentro della coscienza di ogni essere che si apra per vivere la redenzione, vostra Madre Celeste già s´incontra al fianco del sepolcro aspettando, in preghiera e vigilia, che il Redentore e Re dei Re liberi alle anime prigionire della condannazione e del martirio.

Perciò, figli, come le sante donne di Gerusaleme, quelle che furono assoluta e incondicionalmente fedeli al Maestro, Io vi invito oggi ad imitarle, affinchè nei momenti in cui l´umanità viva il suo peggiore inferno sempre esista, dentro e fuora di voi, una scintilla di luce e di speranza, esenza che refforzarà lo spirito degli autoconvocati.

Il Maestro riposa nel suo letto, circondato per l´incenso e le fiori viole e ungito per gli oli di luce che ristaurano il Suo Corpo martirizzato. Il Suo Spirito, in questi tempi, lavora ampiamente e combatte, insieme agli eserciti angelicali, tutte le espressioni del male.

Figli, preparatevi, vigilate e seguite pregando affinchè il Redentore delle anime, fuora del sepolcro, vi trove ben svegli e allora metta fine alla cattività umana.

Cari figli, come le sante donne, aspettate la risurrezione del vostro cristo interno, il cui a lungo degli anni fu oppresso, negato, giudicato e sottomesso alle forze della distrazione, del descontrolo, del desiderio e della superflua vita materiale, impedendo che lui si svegliara. Attuate intelligentemente e lasciate la prigione nella quale vi siete collocati. I vostri cristi interni risusciteranno per seconda volta, dopo d´avere supportato tutti gli orrori di una vita d´ilusione, vuota si spirito e d´amore.

Perciò, figli, preparatevi prima di che arrive il grande momento della purificazione di voi stessi, quando i vostri spiriti interni già dovranno stare fortificati per il fuoco della preghiera, del servizio e per la confermazione permanente al Piano di Dio.

Già non c´è niente da fare, solo aspettare la risurrezione di Cristo dentro del sepolcro dei vostri esseri.

Los espera fuera del sepulcro para la resurrección del Señor, Vuestra Madre María, Rosa de la Paz.

Attenti al Suo arrivo, canterete aleluya dando grazie a Dio per aver preso coscienza di quanto tempo perdeste nella vita materiale. E per quelli che ancora stanno prigionieri tra le catene della tentazione e della lussuria sfrenata, pregate, perchè per i vostri atti ed offerta d´amore, Cristo anche tentarà andare all´incontro dei perduti.

Oggi è Sabato di Aleluya, gli angeli già cantano: il Salvatore risuscitò!

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi aspetta fuora del sepolcro per la resurrezione del Signore,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Apr

02

Giovedì, 2 Aprile 2015

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli Miei:

In qualsiasi parte della Terra dove un´anima celebre oggi insieme a Mio Figlio l´Ultima Cenna, riceverà la Grazia della trasformazione del suo essere. Così eviterà, nei tempi che verrano, deviarsi dal camino che Mio Figlio l´offrì dall´inizio.

Perciò, in questo giorno, siate testimoni del grande evento universale al quale siete chiamati a partecipare e, di quella forma, dare il “sì” al Padre Celestiale.

È importante, figli, capire che quando tutti gli anni si celebra la memoria dell´Ultima Cenna di Gesù con i Suoi Apostoli, nuove porte di redenzione, di misericordia e di riabilitazione spirituale si aprono per tutti quelli che desiderano d´anima e di cuore attravesarle; dietro di loro troverete il sentiero del reinserimento nel camino della cristificazione.

Perciò, cari figli, una volta all´anno, quando è celebrata la Sacra Cenna del Signore, l´Universo si donna per intero e tutte le leggi universali si fermano affinchè la Misericordia attingita per Mio Figlio possa versarsi su tutto quello molto impuro e che sembra irreversibile.

Svegliate a questo momento nel quale, tutti voi, come degni Figli di Dio, sarete depositari degli stessi donni che permissero compiere la missione redentora del Figlio di Dio.

Oggi apro le Mie braccia e vostra Madre Celeste vi riceve nel Suo Cuore Immacolato, invitando voi a rinnovarsi e confermarsi nella missione che il Padre Eterno vi confidò per mezzo della vivificazione della Passione di Mio Figlio.

In questo tempo, voi siete trasportati a capire i misteri dell´Universo attraverso della voce dei Messaggeri Celesti. Perciò, con spirito di esultanza, ellevate le vostre supliche a Dio e ricevete in questo giorno della Sacra Cenna le chiavi che il Maestro vi lasciarà affinchè, quando arrive l´ora, voi aprite le porte che vi condurranno al Paradiso di Dio.

Mentre state in questo mondo, molto dovrà essere fatto in nome del Signore affinchè al meno qualche anima di più riceva l´opportunità di svegliare all´Universo Infinito che l´aspetta. Quello, figli Miei, sarà possibile attraverso della vostra consacrazione e ricerca costante di rimanere fonditi dentro di quel Grande Infinito che è l´esenza dell´Amore di Adonai.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi riune in questo giorno in torno alla Sacra Tàvola di Gesù,

Vostra Madre María, Rosa della Pace

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto