Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto , nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Miei cari figli:

Possa la gioia di questo ricongiungimento con i Sacri Cuori sgorgare da voi oggi a maggio, quando le vostre anime potranno celebrare il mese del Mio Cuore Materno ed Immacolato.

Dopo tutto il lavoro speciale svolto da Cristo in Israele; oggi, la vostra Madre Celeste, la Signora di Figueira, torna per riaprire la Fonte delle Grazie, affinché queste Grazie tanto necessarie possano essere riversate sui Miei figli.

Inoltre, in modo speciale, vostra Madre Aparecida ritorna per proteggere il Proposito Spirituale del Brasile e aiutare l'angelo della nazione brasiliana; perché il Brasile, come popolo, andrà sempre avanti, al di là di tutto ciò che è poco trasparente che accade in questi tempi.

Ricordate, figli Miei, che a Fatima la Signora del Santissimo Rosario rivelò ai veggenti la missione spirituale che il Brasile, come cuore del mondo, avrebbe avuto alla fine dei tempi.

Ora, che nel mese di maggio le anime prenderanno le loro ultime decisioni, dopo tutte le grazie ricevute da Israele attraverso mio Figlio diletto; La vostra Beata Madre torna in Brasile per rafforzare la missione che ha come paese e che dovrebbe riflettersi anche nei cuori di tutti i brasiliani.

Così, rispondendo alle Richieste dell'Altissimo Eterno Padre, i Tre Sacri Cuori si ritrovano nel mese di maggio in Sud America; perché questa regione del pianeta non dimentichi che il Nostro sguardo amoroso è sempre sul Nuovo Eden di Dio, è sul Brasile e sulle sue nazioni sorelle.

Vi invito a preparare questi prossimi incontri sotto il dono della gioia, del giubilo, sotto la grazia del ricongiungimento dei fratelli in Cristo Gesù.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace e Signora di Figueira

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Núcleo-Sagrado Céu, a Belo Horizonte, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Mi rallegra rincontrarMi con i Miei fedeli e amati figli, in questo Sacro Cielo blu, dove molte esperienze sono state vissute da voi, Miei figli. Notti oscure sono state attraversate, momenti di allegria sono stati vissuti e condivisi e, oggi, siete qui con Me, in fedeltà e in amore.

Vorrei che sapeste che i tempi che verranno non saranno buoni, però se le anime si pentono di cuore e si consegnano con fede all'Immacolato Cuore, tutto si potrebbe evitare.

Ora, che i vostri piedi sono stanchi di questa traiettoria e di questo cammino, rinnovatevi.

Io sono qui e Sono la vostra Madre, la Madre che non vi abbandonerà mai, la Madre che sempre vi riceverà e vi consegnerà la Pace di cui il mondo intero tanto necessita.

Rallegratevi, perché sono qui per concedervi ancora una volta le Mie Grazie, per garantirvi il Perdono di Dio e il rinnovamento delle vostre vite in questo ciclo definitivo, nel quale lo sforzo sarà la grande chiave maestra tra tutte le chiavi; la chiave che aprirà la porta per la discesa della Misericordia di Dio.

Per questo, figli Miei, che le vostre menti si espandano, che i vostri cuori si aprano molto più di quanto siano aperti, affinché le coscienze che si sono autoconvocate possano arrivare qui, come è previsto nell'Aspirazione del Padre Eterno.

Tutto ciò che avete appreso, attraverso i tempi, è stato per questo momento, figli Miei, per questa ora definitiva, in cui dovete apprendere a camminare nel sacrificio per amore di Dio e per amore di Mio Figlio; perché Egli non vi consegnerà mai una croce così pesante da non poterla portare da sé stessi.

Egli vi consegnerà la croce della liberazione e della redenzione, così come la caricò coraggiosamente molto tempo fa, per ognuno di voi. Perciò, continuate a partecipare a questa fedeltà a Dio e al Mio Cuore Immacolato.

Ringrazio da sempre, il canale offerto in questo luogo, per la Veglia e l'Adorazione.

Figli Miei, è ora di ricostruire le basi spirituali di questa umanità, attraverso quell'importante esercizio di Adorazione al Corpo Eucaristico di Mio Figlio, perché mentre ciò non succede voi sapete che le anime si perdono e si perdono; e il Mio desiderio è di portare tutti verso Dio, non solo quelli che voi non conoscete, ma anche le vostre famiglie, i vostri esseri cari, tutti coloro che sono vicini alle vostre vite.

Tutti necessitano conoscere la Misericordia di Dio. E quel Mistero si rivelò e fu consegnato sulla Croce attraverso il Sangue versato di Mio Figlio, in ogni goccia che Egli versò per il mondo.

Oggi, per questo rinnovamento, le Mie Grazie vi portano i Codici del Sangue di Cristo affinché, dopo il vissuto in questi ultimi anni, le vostre coscienze possano sentirsi curate e rinnovate, possano assumere con maturità ed entusiasmo la croce che Mio figlio vi consegna, per amore dell'umanità e del pianeta.

E fin d'ora, figli Miei, la vostra Madre Celeste sa già, tutto quello che voi farete per poter riceverMi il prossimo 13 ottobre, perché voi avete già appreso a servire e a donarvi.

Voglio che, ai piedi del Mio Altare, che eleverete in offerta al Mio Immacolato Cuore, non solo ci siano i fiori che Mi collocate sempre ai piedi, ma che le vostre vite, in questi prossimi giorni e nei tempi che verranno, siano quei bei fiori della conversione, del perdono, dell'amore e della redenzione, che Io potrò raccogliere con le Mie proprie Mani per consegnarli a Dio e confermare che il Piano di Mio figlio in questo mondo è possibile.

Oggi, abbraccio con il Mio Manto tutti coloro che lo necessitano. Oggi, colloco sul Mio Petto tutti coloro che necessitano sentire il pulsare del Mio Cuore, affinché ricordino che la Madre Consolatrice e Corredentrice è sempre qui presente, in Spirito e in Divinità.

Rallegratevi, perché la fine della cattività arriverà non solo per voi, ma anche per il mondo intero; perché quando Mio Figlio ritornerà, Egli rinnoverà tutto e lo trasformerà per i meriti raggiunti nella Sua Passione, Morte e Risurrezione.

Che questo giorno, le vostre anime risuscitino in spirito sotto l'Amore di Dio, sotto la Presenza della Madre dello Spirito Santo e offrano a Dio il meglio che possono dargli, per quanto piccolo possa sembrare che sia vero e sincero; perché è nel più piccolo e non nel grande, dove Dio opera, attraverso le anime e i cuori aperti al Suo Amore Consolatore.

E così, come ho fatto in questi ultimi giorni, in queste ultime settimane, in questo speciale Pellegrinaggio di incontro con i Miei cari figli, tornerò ad offrirvi il Sacramento dell'Unzione, affinché il segno della Croce di Emmanuel vi santifichi, vi protegga, vi sani e vi accompagni in questa nuova tappa di rinnovamento e di rifondazione delle basi del Proposito di questo Nucleo e di questo punto di Luce Spirituale in questa parte del pianeta.

Figli, non abbiate paura della croce, Io sono qui e Sono vostra Madre, la Madre di tutta l'umanità e del pianeta. Ricordate che qui Io incontro la forza interiore in quelli che adorano, pregano, vigilano e servono Dio.

Non solo il Mio figlio cerca un luogo dove riposare e ripararsi, la vostra Madre Celeste cerca anche questo luogo nei cuori che servono l'Opera di Dio su questo pianeta.

Collocate ai Miei Piedi le vostre intenzioni nel silenzio del cuore, che Io le porterò a Dio.

Pregate e non smettete di farlo, per la vostra protezione e la protezione delle vostre famiglie. Unitevi a Dio attraverso la preghiera.

Facciamo l'offerta a Dio, dal più profondo del Mio Cuore, in questo momento.

Padre Celeste, 
che tutti conduci,
accetta la nostra offerta di consegna a Te.
Guidaci, nel Cammino dell'Amore,
affinché la Tua Volontà sia fatta.
Amen

Ed ora, andiamo ai piedi dell'Altare di Cristo, voi come Suoi compagni e apostoli, e offriamo non solo il pane e il vino affinché si convertano nel Corpo e nel Sangue di Cristo, ma offrite anche i vostri cuori, affinché questo rinnovamento arrivi alle vostre vite e alle vostre famiglie, attraverso la benedizione dello Spirito Santo.

State in pace.

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

Messaggi settimanali
Messaggio ricevuto a Fatima, Portogallo, Trasmesso dalla Vergine Maria Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli: 

Ora, dal Santuario di Fatima il Padre Celeste manda la Sua fedele Serva a propagare nel mondo la rinnovazione della devozione all'Immacolato Cuore di Maria.

In questa rinnovazione del compromesso di consacrazione di tutti i Figli di Maria, che sarà un semplice esercizio interiore, voi permettete che vostra Madre Celeste interceda per situazioni dell'Europa e del mondo con maggiore ampiezza.

Ora più che mai, i vostri cuori, figli Miei, devono stare uniti al Mio quotidianamente, cosicché certe situazioni nell’umanità siano evitate e altre situazioni possano essere risolte, perché la Mia aspirazione e desiderio di Madre Celeste è che non soffriate più.

Per questo figli, rivivere la rinnovazione della vostra devozione all'Immacolato Cuore di Maria, concederà la Grazia straordinaria che le vostre anime siano partecipi degli eserciti preganti della Luce, di questi tempi.

Voglio che questa devozione delle vostre vite per Me sia capace di placare qualsiasi situazione in questo momento affinchè le porte della Giustizia Divina non si aprano, ma piuttosto che la Gran porta del Cuore misericordioso del Mio amato Figlio sia capace di neutralizzare o di trasmutare tutto quello che è contro il bene comune e la pace.

In questa scuola che il Regno di Fatima vi offre, Io vi chiamo perché lo specchio del cuore di ogni figlio Mio sia quella luce interiore che illumina il mondo e attrae il sacro Spirito della Pace.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesùs

Figlio, rifugiati nelle Mie braccia e senti la Mia Pace.

Figlio, dormi nelle Mie Braccia e tutto si curerà. 

Figlio, senti il Mio Cuore, perché egli sempre ti illuminerà.

Figlio, ricevi il Mio calore materno, che sempre ti coprirà.

Figlio, ricevi le Mie carezze di Madre, la Madre che sempre ti aiuterà a crescere e a maturare.

Figlio, cammina sicuro sostenuto dalle Mie mani, come un bambino che apprende a fare i suoi primi passi sul cammino della consegna totale a Dio.

Figlio, ricevi i Miei baci di Madre, mentre stai dormendo nelle Mie braccia di Pace.

Figlio, confida in ciò che vivi, ringrazia senza ritardo e rinnovati in ogni momento, così come lo fece Cristo sul Calvario.

Figlio, senti nel tuo petto la carezza materna della Madre di Dio, consegnati senza resistenze, riposa nelle Mie braccia e ti sveglierai con la coscienza espansa dall'impulso della Mia Luce Spirituale.

Figlio, sono qui e sono tua Madre, la Madre custode della Maternità.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedico,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, nel Centro Mariano di Aurora, Paysandú, Uruguay, trasmesso dalla Vergine Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

La preghiera del Rosario sia il preambolo e anche la preparazione interiore per i prossimi eventi di questo mese di maggio che inizia.

Possa la vostra fede essere fissata nel Mio Cuore Immacolato, un Cuore materno che apre una porta spirituale perché tutti i Miei figli possano passare e così entrare nella Casa del Padre Celeste.

Questo è il tempo che i Miei soldati della preghiera vivono già nello stato contemplativo.

Possa l'esercizio quotidiano, attraverso il verbo orante, essere il modo per risvegliare in voi il cuore specchio, così Io avrò il permesso  perché le vostre anime ricevano dal Cielo gli impulsi di Redenzione e Misericordia che sono custoditi nella Mia grande rete interna dei Celesti Specchi.

Questo è il grande momento per ciascuno dei Miei servitori per espandere la propria coscienza e per partecipare attivamente insieme alla Madre Celeste alle Sue grandi intercessioni per l'umanità e per il pianeta.

Essere in contemplazione è stare in silenzio, ma è anche esercitare la vita di preghiera affinché i vostri cuori siano ricettacoli benedetti delle Grazie che le Mie mani attendono di riversare su tutta l'umanità.

Risvegliando il vostri cuori specchio, sarete più sensibilizzati dalla difficile situazione planetaria e la vostra coscienza si solleverà per unirsi in spirito alla Mia grande rete spirituale di supplica che esiste nel grande Regno Celeste, da dove vengo per consegnare le Mie Parole d'Amore.

Cari figli, vi invito ancora una volta a porre le vostre menti e specialmente i vostri cuori in Alto, in Cielo, nell'Universo, perché è lì che troverete la pace interiore.

Vi ringrazio per esservi candidati a far parte dei Miei eserciti del Cielo che pregano e supplicano!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto il 26 maggio 2020, nel Centro Mariano de Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso da San Giuseppe alla veggente Suor Lucía de Jesús

Contemplando il mondo e anche gli spazi più interni della sua coscienza, un'anima cercava la pace e non riusciva a trovarla. La confusione dell'umanità, gli squilibri degli uomini, le malattie, la sofferenza, la mancanza di un vero significato per la vita, questo è ciò che questa anima vedeva nel cercare la pace nel mondo e anche dentro di sé.

Chiedendo l'aiuto di Dio, quest'anima pregava il Signore, dicendoGli: "Signore, se è possibile sentire la pace nei tempi di angosce, dammi la pace. Se è possibile sentirTi, proprio nel deserto, fammi sentire. Se è possibile mantenere la fede e credere che dopo questa notte profonda la luce di un nuovo giorno e di una nuova vita verrà, allora concedimi questa fede, perché mi sento persa, sola e vuota, e non trovo altro che angosce e incertezze intorno a me."

E, dopo aver osservato quest'anima con un lungo silenzio, il Signore gli rispose: "Vedi, piccola anima, i tuoi piedi sono spiritualmente su un Monte; questo è il Calvario del mondo. Per attraversarlo, senza perdere la fede e la speranza, o la pace dentro di te, devi porre la tua coscienza nel vero proposito della tua esistenza.

Quindi contempla la Croce e rivivi ogni giorno il Calvario del Signore. Medita su quando ha trovato pace nel Suo Cuore e imita i Suoi passi. Renditi conto che è stato negli occhi di Maria Santissima e nella certezza della Sua silenziosa presenza, durante tutto il cammino con la Croce, che il tuo Signore, Mio Figlio, ha trovato la pace e si è rinnovato per andare avanti. È negli occhi di Maria, Vergine Madre della vita, che il tuo Signore ha trovato la speranza e ha assunto il Proposito di ogni goccia del Suo Sangue versato.

 Il Calvario di questi tempi è disegnato dalle scelte delle anime di tutto il mondo. Come una sola umanità, dovranno passare attraverso questa prova. Ma tu, piccola anima, puoi vivere il Calvario nell'incoscienza dei due ladri o puoi vivere il Calvario rinnovando la Creazione, le leggi e la vita, come Cristo ti ha insegnato a fare.

Se perdete dunque la pace, cercate la pace nei occhi della Vergine Maria. Pregate al Suo Cuore Immacolato e Lei, che è la Sorgente stessa della Pace per tutta la vita, vi risponderà con il silenzio, ma con il Suo profondo Amore, con la Sua pace e il Suo rinnovamento. Questo è il modo per trovare la pace in questi tempi di transizione."

Che questo dialogo, figli, vi insegni a non rimanere nelle angosce del mondo, ma ad imparare a rinnovarvi in Maria Santissima ed a trovare la Sua Pace, nonostante ogni tribolazione nel mondo.

Avete la Mia benedizione per questo.

San Giuseppe Castissimo

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto nella città di Berlino, Germania, trasmesso da Maria, Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli:

Cosi come la Luce di Dio rimuove il dolore e la sofferenza del passato delle nazioni del mondo, così il Mio Cuore Immacolato impedisce che il disastro e il caos vengano installati nell'umanità.

Per questo motivo vengo al mondo e scendo dal Cielo come portavoce e Messaggera di Dio per chiamare i Suoi figli al momento del risveglio della coscienza e all'importanza del momento di proteggere e prendersi cura del pianeta.

Cari figli, oggi la vostra Madre Celeste accompagna con amore e devozione il compito di Suo Figlio affinché i frutti della conversione e della guarigione spirituale possano essere stabiliti in quegli spazi dell'umanità dove la pace, il bene e la carità erano assenti.

Attraverso l'insondabile Misericordia Divina, Dio concede al mondo un tempo di pentimento e penitenza in modo che il cambiamento di coscienza sia vero e non fugace. Possa questo cambiamento rimuovere le nazioni dal loro posto in modo che il benessere, che alcune nazioni vivono, possa essere condiviso ugualmente con le nazioni che sono sfruttate e sottomesse dal sistema mondiale creato dall'uomo.

Perciò, figli, la Vostra Madre Celeste arriva nei luoghi in cui quel risveglio permetterà il cambiamento in tutta l'umanità. Così l'indifferenza sarà dissolta dalla coscienza umana e tutti potranno vivere la fraternità.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

 

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi mensili
Messaggio per l'Apparizione straordinaria nella città di Augusta, Germania, tramesso da Maria, Rosa della Pace e Signora di Schönstatt, al Veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Il Mio Cuore, oggi, illumina in modo speciale la Germania e le sue nazioni sorelle affinché le anime ricevano la consolazione e la guarigione spirituale di cui hanno bisogno per compiere una nuova tappa, un nuovo tempo che sarà pieno di apprendimenti e momenti d'amore.

Come Signora di Schönstatt, Mi presento nuovamente a voi affinché, in ogni Mio figlio, possa essere riconfermata la filiazione spirituale con la vostra Madre Celeste.

Con gioia, vostra Madre e Regina di Schönstatt torna in Germania, ma questa volta la Vostra Madre Divina  aprirà le porte celesti affinché il Figlio diletto possa lavorare e agire spiritualmente in una zona della Germania dove la Misericordia di Dio non è ancora arrivata e che il Figlio Divino porterà con Sé per liberare i cuori e guarire le anime  malate nello spirito.

È così, figli Miei della Germania, che la Gerarchia Spirituale, potendo lavorare con tre città in Germania: Monaco, Francoforte e Berlino, potrà amplificare l'effetto positivo del Suo scopo nei piani interni, e tutto questo è possibile per l'adesione di alcuni Miei figli dalla Germania, dalla Svizzera e dall'Austria, che negli ultimi tempi e dopo la Mia ultima visita hanno risposto alla Mia chiamata.

Per questa ragione oggi non solo vi invito a rinnovarvi nella presenza dell'Amore della vostra Madre Celeste, ma anche ad aprire di più i vostri cuori a tutti coloro che, a partire  da questo ciclo, devono arrivare a far parte degli eserciti della preghiera.

Questo è un giorno speciale perché, ancora una volta, l'Amore del Mio Cuore materno trionferà in Germania, e fino al prossimo anno si manifesteranno nuovi frutti per continuare ad approfondire l'Opera Redentrice di Mio Figlio.

Ringrazio profondamente per la risposta, l'adesione e l'accoglienza di ogni Mio figlio che oggi si riunisce qui per essere davanti alla Madre di Dio per pregare e condividere un momento di elevazione della coscienza, affinché la coscienza dell'umanità possa essere elevata e sostenuta dalla devota preghiera di tutti.

Vi lascio la Mia benedizione di Madre e vi dichiaro il Mio Amore per il vostro paese.

Che la Signora di Schönstatt continui ad essere per voi fonte di riverenza, devozione ed ammirazione.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace e Signora di Schönstatt

Messaggi mensili
MESSAGGIO PER L’APPARIZIONE DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRANSMESSO NEL COMUNE DI CASTEL VOLTURNO, CAMPANIA, ITALIA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN DE JESÚS

Cari figli,

Il Mio cuore di Madre ritorna in Italia, come nel passato, per portare a tutto il suo popolo l’Amore e la Luce di Dio. L’Amore e la Luce infinita di cui avete bisogno come società e religione per poter vivere una trasparente e vera redenzione.

Per questo motivo, figli Miei, ho chiesto al gruppo di pellegrinaggio di arrivare in Italia per portare questo messaggio del Cielo. Non solo perché il vostro popolo deve redimere le mancanze commesse con centinaia di migranti ma anche perché voi, essendo stati un popolo di migranti, dovete coscientemente elaborare il perdono affinché in questa nazione non sparisca la pace.

Io Sono la vostra madre che intercede e media. Sono la Luce che vi vuole portare a Mio figlio affinché, pentiti di cuore, professiate il vostro amore per Cristo e raggiungiate la riconciliazione.

Ma innanzitutto, figli Miei, questo atto di vero pentimento dovrà iniziare all’interno della Chiesa di Mio Figlio. Ella non può più continuare a nascondere i suoi atti e i cattivi trattamenti perché altrimenti perderà anche la Pace e la Misericordia di Dio.

Nessun religioso ha un’immortalità spirituale. Questo è il tempo della malattia spirituale di massa, in cui il Mio avversario si infiltra per distruggere e tentare molti sacerdoti.

Ad Akita, la Salette e Fatima Io ho comunicato che è necessario che tutti tornino a Dio, il prima possibile, per poter vedere il Suo Volto di immensa Misericordia e Perdono. Ma molti non Mi hanno ascoltato.

Sono tornata un’altra volta nel mondo, tramite Medjugorje, per annunciarvi che tramite la donazione del Mio Cuore avreste raggiunto la pace, e meno di un quarto dell’umanità ha messo in pratica ciò che Io ho detto.

Per non perdere i Miei figli sono tornata un’altra volta nel mondo, ma questa volta in una data chiave, l’8 agosto 2007, in cui Io ho portato per l’umanità la rivelazione dell’Universo e dei Suoi misteri e ho chiesto, ardentemente, che la Mia Voce, Anima e Cuore fossero portati al mondo intero mediante il Pellegrinaggio per la Pace.

Molti Mi hanno accolto e continuano a farlo, e continuano a risvegliarsi centinaia di anime nel mondo.

Ma la Chiesa mi ha sacrificato totalmente, giudicando la Mia presenza e chiudendo la porta al Mio messaggio universale di pace.

Questa è la prova che doveva vivere tale religione, quella di riconoscere la sempre Vergine Maria, Madre dell’Altissimo, o rinnegarla con diffamazioni e bugie.

Ma la luce perpetua e materna del Mio Cuore ha impedito che la Mia aspirazione ne fosse influenzata. Perché dietro i caotici e gravi scenari nella Chiesa e nel mondo, la Vostra Madre Celeste ha creato una rete di preghiera planetaria formata da tutti coloro che pregano nella Terra. Una rete di preghiera che, fino ad oggi, sostiene e porta avanti mediante il cuore di ognuno dei Miei figli la missione spirituale e divina della Madre di Dio nell’umanità.

Questo movimento ecumenico di preghiera che Io stessa ho fondato sulla superficie della Terra, tramite i gruppi di preghiera, è ciò che permette il peregrinare per le nazioni del mondo affinché la Voce dei Messaggeri Celestiali sia ascoltata in tutte le lingue e i popoli, affinché nessuno dei Miei figli sia privato dell’ascolto.

Per questa ragione, figli Miei, sto tornando ancora una volta in Italia per concederle la Grazia della riconciliazione e del perdono imminente di cui ha bisogno.

Tutto ciò che nell’incontro di preghiera di oggi succederà sarà il risultato di un amore immenso per Dio e per la Sua Divina Signora.

 C’è ancora tempo per riflettere e redimere. Fatelo, figli Miei.

 VI ringrazio per aver risposto al Mio appello!

 

Vi benedice,

 

La vostra Madre, Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI SAN JOSE, COSTA RICA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Attraverso le preghiere, Io pulisco gli inferni di questo mondo e ritiro da essi luoghi a tutti quanti che gridano per il Mio ausilio.

Attraverso le preghiere, Io aiuto i Regni minori ed allievo tutta la sofferenza che loro patiscono.

Attraverso le preghiere, guido le anime affinché trovino il Proposito ed affinché per sopra di tutto vivano la Divina Volontà.

Attraverso le preghiere, apro le porte alla Grazia, e le coscienze che non meriterebbero detta intercessione ricevono l'opportunità di correggere e di raddrizzare i loro cammini.

Attraverso le preghiere, il pianeta è alleviato e, quanto meno in un piccolo percentuale, la sua coscienza viene protetta.

Attraverso le preghiere, posso stabilire nei cuori il Regno di Dio affinché sempre ne lo ricordiate e così ne lo amiate profondamente.

Attraverso le preghiere, il Mio Immacolato Cuore si fortifica e quella fortezza interna è radiata verso tutti essi che pregano di cuore.

Così tutto rimane sotto un minimo equilibrio, e il pianeta come coscienza può respirare e supportare.

Tutto questo lo preparerà per la sua prossima transizione e tutti coloro, che abbiano negato la vita dello spirito e della preghiera che trasforma, si renderanno conto troppo tardi di che hanno perso l'opportunità di riconciliazione col Padre e già non ci sarà ritorno.

Vi ringrazio a voi tutti per avere pregato oggi a Mio Amato Figlio.

Vi unifica,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO DURANTE IL VIAGGIO DA SAO PAULO, BRASILE, VERSO BOGOTÀ, COLOMBIA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Pace, solo pace, così la pace sarà stabilita fra le nazioni.

Perciò, figli Miei, Io visito le nazioni per versare a esse la Mia santa Pace, la Pace che spunta dal Mio Cuore e della Mia Anima, essa che ne desidero che viviate mediante la Mia Divina Coscienza.

Oggi vi ricordo quella divina Pace, perché i Miei figli della America Centrale e di Messico ne la cercheranno e la proclameranno pure.

Sentite pace e sarete strumenti di pace nel mondo, quello porterà al mondo intero l'armonia interiore che tanto ne abbisogna.

Oggi osservo il vostro sforzo per stare sempre in Dio e quello sforzo è riconosciuto per il Mio Immacolato Cuore, perché attraverso dello sforzo molte anime, specialmente quelle che in questo momento vi circondano, sono toccate dalla Mia Grazia spirituale e dal Mio Amore Materno.

Cari figli, quando tocchiate il suolo di ogni nazione, ricordiate di confermare la Mia Pace, perché così Io potrò lasciare in ogni anima la Mia Luce Materna.

Sono felice e prego per questa peregrinazione, che già è cominciata a operare nei piani interni e spirituali; quello aiuta molto alle coscienze delle nazioni, in speciale a esse nazioni che Io visiterò.

Cari figli, nuovamente vi lascio la Mia Pace affinché ne la viviate.

Avanti Miei piccoli!

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi accompagna sempre,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI MADRID, SPAGNA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Con gioia, il Mio Cuore materno e peregrino ritorna a Europa per riunire nel nome dell'amore e della pace a tutti i Miei figli dell’emisfero nord.

Di questa forma, in questo tempo si compie ciò che una volta vi ho detto: “invierò ai veggenti in missione a ogni continente”. Questo mostra, cari figli, che i tempi hanno cambiato e che le necessità dal pianeta e dell'umanità sono urgenti.

Conto con ogni essere orante di questo mondo affinché Mi aiuti a concretare i piani di pace che sono alterati per le arti del Mio nemico. Nonostante, figli amati, la vostra Madre Celeste fortifica la vita di essi che si hanno consacrato al Piano, e questa fortezza, che è forgiata per il sacrificio e l'amore, fa che il Piano possa compiersi per mezzo di tutti essi che Mi rispondono.

Cari figli, così Io vi sto preparando per ciò che arriverà; il tempo che si avvicina è sconosciuto da tutti, e solo la preghiera ed il servizio senza restrizioni a Dio permetteranno che niente sia perso dentro di voi, bensì che fioriscano gli Attributi di Mio Figlio, i doni che Dio aspetta vedere disponibili al sevizio dell'umanità.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Vi unifica,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL BUS AQUILA DI LUCE, DURANTE IL VIAGGIO DAL CENTRO MARIANO DI AURORA VERSO LA CITTÀ DI BUENOS AIRES, ARGENTINA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Senti fra le tue mani il caldo del Mio Immacolato Cuore, il quale trasmette ed irradia i Doni dello Spirito Santo.

Senti fra le tue mani il pulsare del Mio Cuore e contemplatelo in devozione.

Senti fra le tue mani la luce del Mio Immacolato Cuore, luce che si versa sul mondo per ogni anima della Terra.

Senti fra le tue mani il fuoco del Mio Cuore ed osserva quanto ancora brilla in offerta al Padre Celestiale per ogni uno dei Suoi figli.

Senti fra le tue mani l'amore del Mio Immacolato Cuore e versatelo con gratitudine sui tuoi fratelli del cammino.

Senti fra le tue mani l'umiltà del Mio Immacolato Cuore ed adora la povertà con la quale ha salvato il mondo durante l'incarnazione del Figlio di Dio.

Senti fra le tue mani il dolore del Mio Cuore, al quale per ogni parola di preghiera pronunciata, li viene ritirata una spina.

Senti fra le tue mani le rose del Mio Immacolato Cuore, che si aprono per emanare i sottili aromi della Creazione.

Senti fra le tue mani la purezza del Mio Immacolato Cuore, che si accende e riflette come uno specchio universale di redenzione.

Senti fra le tue mani la bontà del Mio Immacolato Cuore, bontà che intercede per te tutto il tempo affinché, finalmente, svegli.

Senti la gioia del Mio Immacolato Cuore, affinché ti apri e scopri che il Piano di Dio è perfetto.

Abbraccia sul tuo petto lo splendore dell'amore del Mio Immacolato Cuore, perché cosìti aiuterò a vincere le paure ed a manifestare l'apostolato dei nuovi Cristi.

Senti nella tua anima la Grazia del Mio Cuore, affinché trasformi e purifichi tutto il passato e così diventi un serafino negli altari del Creatore.

Porti la Mia luce al mondo ed uniti al Mio Cuore, che oggi sta fra le tue mani per offrirti la conversione.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

In maternità spirituale,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Quando le vostre vite formano un'altra vita, cari figli, come ne lo dice la canzone del “Ave Maria”, è vero che le vostre coscienze sono portate dalla Mia divina Luce a spogliarsi dal passato, dall'errore e dal peccato. Perciò il Mio compito materno con voi è formare, partendo dalle vostre vite presenti, future vite in redenzione e in pace.

Figli Miei, voi conoscerete la chiamata condizione umana, che in verità è ciò che ne ha portato le anime ad entrare nel cammino della perdizione e ad allontanarsi dall’Amore di Dio, perdendo di vista la Volontà Divina.

3In questo tempo di purificazione per tutti, vedrete delle cose di voi stessi che prima non conosceste o non voleste vedere, esso che chiamo attitudini umane, che in certi casi o in certe anime fanno retrocedere il loro processo di evoluzione e da maggior svegliare.

Vivere per Dio non significa soltanto essere in Lui e ricordarLo tutto il tempo, bensì che richiede in questo momento di una vera definizione interiore su qual cammino scegliere. Perciò il Mio Immacolato Cuore si offre come mediatore e intercessore tra le vostre anime e Dio, affinché il Mio Amore materno attui ed apra le porte verso le nuove e rinnovate opportunità.

Tutto è concesso, cari figli, dallo stato perpetuo della Mia Grazia per con l'umanità.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

Colei che vi guida sempre,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

 

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI MONTEVIDEO, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Consacrazione dei focolari all’Immacolato Cuore di Maria

Cari figli:

Mediante l'atto di consacrazione quotidiano dei vostri focolari al Mio Immacolato Cuore, la vostra Madre Celeste consegue avere un posto di riposo spirituale e di raccoglimento interiore offerto dai Suoi figli.

L'opera della vostra Madre del Cielo è così ampia e profonda, e così come Gesù desidera vivere sempre nei vostri cuori, Io aspetto trovare per mezzo delle vostre preghiere un posto di speranza e di pace, di consolazione e di fede nel mezzo del caos, del male e della crudeltà di questi tempi.

É così come Io costruisco dei focolari di luce e di irradiazione divina per le grandi città del mondo, esse che abbisognano un urgente equilibrio spirituale e morale.

Figli, quando i vostri esseri aprono le porte dai focolari affinché Io possa entrare, significa che voi in coscienza stiate permettendo che il Regno dei Cieli entri nelle vostre dimore e di codesta forma tutto ciò che il Regno tocca trasformasi col tempo.

La consacrazione dei focolari al Mio Immacolato Cuore non solo rappresenta l'alleanza dei figli del mondo con la Madre di Dio, bensì anche un atto di comunione riparatrice e spirituale col Sacro Cuore di Gesù. È attraverso di questa sacra alleanza delle anime con Dio che il Padre dell’Universo può confermare che è possibile concretare il Progetto in questo pianeta.

Ancora devo entrare in molti cuori che sono chiusi, che i loro focolari stanno invasi dal male e che hanno le porte chiuse alla vera luce.

È attraverso dei Miei figli, essi che Mi lasciano entrare nei loro cuori e case, che Io posso in fiducia aiutare ed intercedere per coloro che non vogliono vedere al Dio dell’Amore.

I focolari consacrati al Cuore Divino di Maria saranno protetti di tutta avversità, perché saranno fortezze nei tempi di battaglia e di preghiera; essa fortezza la costruisce la preghiera del cuore, che è la chiave che apre le porte ai Cieli.
 

Atto di consacrazione dei focolari all’Immacolato Cuore di Maria

Madre di Dio,
sempre puoi entrare nel mio cuore e nella mia casa
rivestendoli di luce, di pace e d'amore.

Oggi ti consegno, Divina Madre, questo focolare,
affinché il Tuo Amore regni fra noi
ed affinché ci porti della mano al Divino Cuore di Gesù.

Amen


Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

In unione alle famiglie del mondo,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE E MADRE DELLE AMERICHE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI PORTO ALEGRE, RS, BRASILE, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Miei cari figli del mondo intero:

Con America nel Cuore Mi avvicino in questo giorno per chiedervi un'altra volta che pregate al Mio Immacolato Cuore per la pace nell’America e nel mondo.

La furia degli ingiusti e la bugia dei mascherati provocano la rivoluzione nelle nazioni di America, e l’umanità di America del Sud ancora non è preparata per il grande momento della sua purificazione.

Attraverso di un chiamato urgente alla preghiera, Miei cari figli, la Vostra Madre Celeste, vi chiama a svegliare in questi tempi d'emergenza e, specialmente, a che corrispondiate a tutto ciò che sta essendo chiesto dai Sacri Cuori.

I tempi hanno già cambiato nuovamente, perciò, Miei figli del mondo, non solo vi chiamo a vivere una preghiera vera e fervorosa, bensì che pure vi chiamo a un servizio davanti alle ultime catastrofi nel mondo.

Cari figli, se Io avesse lasciato di venire a visitarvi tutti i giorni, l’umanità già si avesse autodistrutto in pochi mesi e l’ingiustizia , la manipolazione e l'ossessione sociale avessero sommerso l’Europa ed il mondo. Perciò oggi da Fatima, Cuore dal Regno di Lis, Santuario mondiale di preghiera, il Mio Immacolato Cuore proclama a viva voce il chiamato allo svegliare.

Non vorrei che l'ignoranza della maggioranza vi facesse desistere dal cammino che Mio Figlio vi invita a vivere, un cammino di preghiera per l'umanità.

Il pianeta e tutti i suoi abitanti hanno scelto questo ciclo finale per imparare attraverso della purificazione. Il Mio Cuore pulsante non si è stancato di chiedervi preghiera, digiuno e Comunione come fontane di riparazione e di misericordia per il mondo. Però ancora l’umanità è sorda e cieca, preferisce vivere la transizione e rifiuta l’Amore del Mio Cuore; perciò oggi la Vostra Madre piange guardando il suolo, chiedendo al Padre Celestiale Pietà e Misericordia.

Figli Miei, l’umanità incita la Giustizia di Dio e non sa ciò che sta facendo; molti fedeli della Chiesa hanno perduto la devozione al Mio Cuore perché sono prigionieri delle tentazioni del mondo.

A essi che pregano con Me, in perseveranza e sacrificio tutti i giorni, li chiedo che implorino per la loro umanità, per le Americhe e per il mondo prima di che si stabilisca una possibile guerra sociale e di potere tra le nazioni. Se quello accadesse, il veleno degli empii e degli atei si spargerebbe per tutto il pianeta, e in poco tempo un grande dolore spirituale farebbe sparire le tre quarti parti dall'umanità per l’ateismo.

Per impedire la destituzione della Nostra Signora Apparsa del Brasile, vengo per implorare più preghiera prima di che gli eserciti della Terra prendano alle nazioni di America; che la vostra consegna orante sia maggiore. Perciò , cari figli, desidero che trionfi il Mio Immacolato Cuore nelle Americhe attraverso della fedeltà dai fedeli inseguitori di Cristo.

Attenzione! Miei figli, il terzo segreto di Fatima potrebbe ancora compiersi, e l’umanità già ne lo ha dimenticato. Per questa causa e per la salvezza di tutti essi che in America già si sono condannati al fuoco eterno dell’inferno, è che Io vengo a chiedere la preghiera del Santo Rosario per la Pace in America e nel mondo. Il terzo segreto potrebbe specchiarsi in America e per quello devono prepararsi i devoti.

Vengo per dissolvere con la Luce di Dio tutti i mali. Consacratevi pronto al Mio Cuore affinché la Vostra Madre Celeste possa intercedere per un’umanità ricolmata di ingiustizia.

È così , cari figli, che in maggio e giugno ho dedito lo spazio spirituale per peregrinare per continenti che abbisognano della discesa dalla Luce di Dio. La vostra collaborazione dovrà essere immediata e senza ritardo affinché Io possa trionfare prima che il Mio avversario; ringrazierò la vostra adesione e prontezza.

Vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato!

In preghiera continua,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace e Madre delle Americhe

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NELLA CITTÀ DI TACUAREMBÓ, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Con amore materno vi dico che non temiate, e rischiate ad intregarvi pronto al Sacro Cuore di Mio Figlio; Lui sempre aspetta ricevervi nella Gloria della Sua Divina Misericordia.

Fino a che quello succeda, decidete a seguire i Suoi passi e lasciate che il Suo Cuore Inesauribile vi conquiste e vi purifiche affinchè nel grande giorno aspettato formiate parte del Suo Regno Glorioso.

Figli, di quella forma trasmettete l’esperienza di Mio Figlio ai cuori che ancora non l’hanno trovato. Testimoniate il tempo della vostra redenzione ed insegnate ai vostri fratelli come la preghiera vi è venuta trasformando da poco a poco nella presenza dell’aspettato Progetto del Creatore.

Non abbassate le braccia ne vi disperiate; Io Sono la vostra Madre della Misericordia e tutti i giorni vi riuno in quest’orario universale affinchè vivete e sentite il cenacolo del Mio Cuore Immacolato, il Tempio di Dio, che vi fortificherà durante le prove e le sfide della vita.

E così, figli, come lo fecero i Miei missionari della pace, andate allo scoprimento dell’Africa interiore nei vostri simili, nei vostri popoli e nazioni. La necessità, la mancanza d’amore e di servizio si espandono per i quatri ponti della Terra.

Nell’Uganda Io vi farò conoscere la grande sette d’amore e di cura spirituale che le anime non hanno avuto la Grazia di ricevere in questa vita. Perciò, come la vostra Madre Celeste e Guida Missionaria della Pace, vi introduco nei sentieri della necessità, del servizio e dell’amore, poi ho bisogno, figli Miei, che nell’Uganda voi fatte valorare e conoscere la Misericordia di Mio Figlio.

Se le anime ascoltassero sulla Misericordia di Mio Figlio, già molte si avrebbero salvato; non vi sto chiamando per evangelizzare, bensì per trasmettere la Misericordia di Mio Figlio attraverso dei vostri servizi e lavori donnati al Dio dell’Amore.

Mentre i Miei missionari camminano per le strade di Kampala stanno vedendo le faccie senza speranza, anime sorelle e solitarie che aspettano un sorriso ed un alito si speranza.

Missionari Miei, anche vedrete ai Miei bambini più piccoli, abbisognati della vera paternità spirituale, quella che li faccia liberi e così possano riccuperare l’innocenza.

La povertà dell’Uganda è il riflesso d’una continua dimenticanza da parte dell’umanità intera; perciò stò chiamando ai missionari della pace di tutto il mondo affinchè rispondano al Mio chiamato. Il Mio amore ricolma tutti.

Per questa causa di pace e di fraternità, Io vi ringrazio per rispondere al Mio chiamato.

Vi benedice sotto la Luce Suprema del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY,  AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Cari figli:

Oggi vi donno e vi consegno il Mio Cuore Immacolato affinchè il principale motivo delle vostre vite sia aggiungere la conversione che recentemente cominciaste, conversione che vi porterà alla purificazione della vita e dell’anima.

Questo stesso messaggio Io di in Kibeho, per la stessa prontezza che, al uguale che oggi, la conversione richiese in quel tempo. In Ruanda Io chiamè tutti per vivere il pentimento, per non esercitare una preghiera superba, affinchè staccandosi di tutto male, la pace possa regnare. Però quel messaggio di pentimento non è stato sufficiente e così pochi ascoltarono internamente quello che la Madre del Cielo voleva insegnarli.

Il tempo passò e l´ora profetizzata per Me stessa arrivò per la Ruanda e nessuno era pentito e liberi dei falli. La superba e la negazione renderono senza controllo all´umanità e ad esercere un potere minaciante e temeroso. Famiglie intere ed innocenti furono le prede principali del Mio avversario.

E dov´è rimansto il pentimento? Le brutali azioni portarono a risultati catastrofichi, e la vita spirituale dei Mie figli fu decimata per la propia e senza misura chiamata cultura.

Più tardi, l´errore velenò il cuore di quelli che non ascoltarono il Mio messaggio e, rápidamente, dopo Io avere sceso in Kibeho, tutto restò nella memoria di alcuni pochi. Dopo del grande errore questa umanità prese coscienza dell´importanza delle parole della Madre del Cielo, e tutti riconobbero che senza preghiera ne pentimento non si arriba a nessun posto e a nessuna destinazione sicura.

La Signora del Verbo Divino portò l´avvertenza di prepararsi e di riconciliriarsi, di chiedere perdono, di confesarsi e di comunicare con Cristo come una fontana d´assoluzione. Con la fede di molti pochi si tornò ad ergere lo spirito della devozione, il quale portò ad avere fiducia nel chiamato dal Cielo, negli annunci che la Signora di Kibeho realizzò per tutti.

Adesso, con la vostra presenza nella Ruanda, scoprirete le differenti necessità in tutti i piani di coscienza. Tutto dovrà essere restaurato, dal corpo amalato fino allo spirito. Perciò, figli, dovrete approfondire nel vostro esercizio della carità e dell’intrega al ponto di essere aperti per attendere qualche emergenza. Il Mio Cuore vi guiderà e vi darà la forza interiore necessaria per poter rispondere a qualche necessità. Stiate concentrati e vedrete molto vicino il sentiero che vi starò indicando.

La verità sulla Ruanda recentemente è rivelata, perciò, la vostra Madre Celeste ritorna specialmente a Kibeho affinchè voi vi unificate con lo spirito della devozione, del perdono e dell´amore che è professato al Sacro Cuore del vostro Signore e quello della vostra Signora.

Nelle strade di Kigali vedrete quello che il tempo lasciò marcato come fatto e come storia; gli Angeli di Dio aspettano poter compiere con il servizio di liberazione e di redenzione che gli fu raccomandati. Se voi vi unite a quegli angeli ciò succederà perchè Io, con amore materno, gli invio per ausiliarvi e soccorrervi.

Cari figli, Io cammino per le strade di Kigali per salvare alle anime prigioniere. Poichè l´ora della Redenzione e della Misericordia arrivò per la Ruanda.

Vi ringrazio, figli Miei, per accompagnarmi in questa missione!

Il Mio Amore Materno con ogni dei Miei missionari.

Vi benedice,

La Vostra Madre María, Rosa della Pace

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, CON MOTIVO DEL PRIMO INCONTRO ANUNALE DEI FIGLI DI MARIA, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DE FIGUEIRA, ALLA VEGGENTE SORELLA LUCÍA DE JESÚS

Postrata ai piedi del Creatore, in preghiera per l’umanità, vedo le mani di Dio, che apuntano al mondo, segnalando le Americhe. Lui Mi chiede che veda che le Mie preghiere non sono state in vano.

Apro i Miei occhi e vedo che nel mondo il Mio manto si sta accendendo in pura luce. Vedo che la luce dei Miei occhi già non solo brillano in questi occhi Miei, bensì che si rifflete nel cuore di ogni uno dei Miei figli.

Il Signore allora Mi permette ritornare alla Terra e con gioia percorrere il cammino di fiori preparato per i Miei figli in preghiera.

Sento l’anima dei Figli di María, che sebbene spargiti per il mondo, oggi si tornano uno sola, nell’unità della preghiera e nella rinnovazione del compromesso che avete fatto con Me.

Figli Miei, oggi riunirò i vostri spiriti, congregherò le vostre anime in un cenacolo di preghiera, per versare su i discepoli di ieri, le Grazie, i Doni dello Spirito di Dio, trasformandoli così negli apostoli di questo ultimo tempo.

A quelli che si rinnovano nel Mio Immacolato Cuore, li invierò di due in due, come Me lo ha chiesto Mio Figlio, affinché la Luce del Mio Cuore, che brilla nelle vostre esenze, possa espandirsi per il mondo e cosí non permetta che si perdino quelli che non hanno potuto venire al Mio incontro in questo tempo.

Figli Miei, le vostre anime saranno la prolongazione del Mio Immacolato Cuore. Le vostri cuori saranno come fiori del Mio immacolato giardino e voi dovrete portare al mondo il polline, che porterà nuova vita ai quelli che stanno morendo nel cuore. Seminate nuove fiori, che daranno nuovi frutti per la Terra futura e promessa, così tanto aspettata per Dio.

Miei amati, molti di voi stanno essendo chiamati a vivere la transizione verso un mondo nuovo e non vi prometo che vedrete il nuovo sole nell’orizonte, però vi chiamo ad essere quelli che apriranno le porte e le finestre del mondo affinchè entre questo sole.

Io vi congrego affinchè siate quelli che preparando la terra, con tutto sforzo, si trasformeranno a se stessi ed al mondo, lavorando in questa piantagione di redenzione. Molti non staranno qui per raccogliere i frutti della nuova terra, però dal Mio Regno, vedrete crescere e fiorire quelle semine che un giorno avete lasciato in questo pianeta.

Miei amati, voglio consacrare il mondo al Immacolato Cuore di María e conseguirò questo per mezzo dei vostri cuori. Voglio portarvi al Cuore di Mio Figlio, che vi condurrà a Dio e sarà in Dio, così come sta Suo Figlio. In Me, starete tutti voi quando ritorniate al ventre divino dal quale provenite, per rinascere come esseri redimiti.

Siete per Me, la Luce del Mio Cuore e così dovrete essere per il mondo, quando questo si oscure. Che il Mio manto, che sta oggi su di voi, possa tornarsi come un faro che condurra al cammino le anime perdute.

Conto con tutti i figli di María, quelli che hanno arrivato e quelli che arriveranno. Dio aspetta che siate la porta al nuovo mondo, porta per dove tutta l’umanità ingresserà. Perciò, figli Miei, dopo di riconfermare i vostri compromessi con Me, seguite senza paura vivendo la pace e portando la pace al mondo.

Sapete che da oggi, sarete come una unica anima, un unico cuore che dovrà fortificarzi per l’unità e per la fraternità. Così potranno compiersi i Piani che ho per voi e che vi ho chiamato affinchè li manifestate.

Mai dimenticate che siete il Mio verbo pregante d’amore per il mondo. Siete le Mie mani serviciali per quelli che bisognano. Siete la Mia guida per quelli che stanno perduti. Uniti a Me, è come Io vi voglio incontrare tutti i giorni.

Io vi amo.

Sua Madre María, Rosa della Pace

Messaggi settimanali
Messaggio settimanale ricevuto, in Villa La Angostura, Neuquén, Argentina, trasmesso da Maria, Regina della Pace, al veggente Frate Elías

Cari figli Miei:

Oggi metto ciascuno di voi nel Mio grembo d'amore, affine con la finalità che possiate sentire la Mia maternità nei vostri cuori.

Figli Miei, benedette siano le case delle famiglie che aprono la porta dei loro cuori alla Regina del Cielo.

Lodate siano le famiglie che pregano con Me pregano ogni giorno, per raggiungere la conversione e la redenzione.

Lodate siano le famiglie che con Me insegnano ai loro figli a pregare con il cuore, nei primi anni di vita, perché il Mio Cuore Materno sarà con loro.

Lodati siano gli adolescenti e i giovani che trovano Mio Figlio nella Comunione, perché nell'esempio di fede, apriranno la porta a quelli che sono persi, senza amore e senza protezione.

Lodate siano le case che giorno dopo giorno si consacrano alla Luce vittoriosa del Cuore Immacolato, perché vi assicuro che Dio sarà presente attraverso di Me, per guidarvi nella fede e nella speranza.

Cari figli, oggi la Mia aspirazione materna è che tutte le case lodino il Sacro Cuore di Gesù; oggi vengo da voi per chiedervi di pregare per le famiglie del mondo, poiché sono poche quelle che vivono i Comandamenti che Mio Figlio vi ha dato.

Anche oggi il Mio Cuore si rallegra per tanta bellezza creata da Dio Creatore in questa regione del sud dell'America. Vedete, Miei cari figli, come Dio è raccolto nel silenzio di tutto questo luogo benedetto.

Per questo motivo di gioia e di lode, vi chiedo, in questi tempi, di unirvi come un'unica rete di preghiera in tutta l'Argentina. Vi chiedo per amore a Dio e a tutto ciò che è stato creato da Lui, di essere uno nello spirito, nel cuore e nella coscienza.

Cari figli, Dio spera dall'Argentina il risveglio assoluto alla preghiera e alla conversione di tutte quelle cause che offendono il Creatore. Dio ha preziosi Disegni e Grazie per ogni nazione che, soprattutto, fa parte dell'universo di Dio.

Ricevete lo Spirito Santo nelle vostre case, apritele la porta, affinché, come nel Cenacolo della Vergine Maria, i vostri spiriti d'amore possano essere guidati dai Suoi doni benedetti. Quando il Mio Cuore si avvicina alle vostre vite, è lo Spirito Santo coltivato nel Mio Cuore che irradia per aiutarvi a compiere i passi nell'immacolata fede in Lui.

Cari figli, in questa settimana possano le vostre case essere consacrate alla Casa infinita del Cuore Immacolato.

Figli Miei, che la fede vi spinga sempre a camminare sul sentiero del Mio Figlio Amato, sul sentiero della vostra conversione.

Ringrazio la presenza di tutti i Miei figli della benedetta Patagonia, ora e sempre la Beata Signora di Guadalupe benedice gli amati rimanenti indigeni.

Possa la Pace essere con voi e con le vostre famiglie.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata per la Pace!

Maria, Regina della Pace e Madre della Sacra Famiglia. 

 

Pagine

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto