Messaggi settimanali
Messaggio ricevuto a Fatima, Portogallo, Trasmesso dalla Vergine Maria Rosa della Pace, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Cari figli: 

Ora, dal Santuario di Fatima il Padre Celeste manda la Sua fedele Serva a propagare nel mondo la rinnovazione della devozione all'Immacolato Cuore di Maria.

In questa rinnovazione del compromesso di consacrazione di tutti i Figli di Maria, che sarà un semplice esercizio interiore, voi permettete che vostra Madre Celeste interceda per situazioni dell'Europa e del mondo con maggiore ampiezza.

Ora più che mai, i vostri cuori, figli Miei, devono stare uniti al Mio quotidianamente, cosicché certe situazioni nell’umanità siano evitate e altre situazioni possano essere risolte, perché la Mia aspirazione e desiderio di Madre Celeste è che non soffriate più.

Per questo figli, rivivere la rinnovazione della vostra devozione all'Immacolato Cuore di Maria, concederà la Grazia straordinaria che le vostre anime siano partecipi degli eserciti preganti della Luce, di questi tempi.

Voglio che questa devozione delle vostre vite per Me sia capace di placare qualsiasi situazione in questo momento affinchè le porte della Giustizia Divina non si aprano, ma piuttosto che la Gran porta del Cuore misericordioso del Mio amato Figlio sia capace di neutralizzare o di trasmutare tutto quello che è contro il bene comune e la pace.

In questa scuola che il Regno di Fatima vi offre, Io vi chiamo perché lo specchio del cuore di ogni figlio Mio sia quella luce interiore che illumina il mondo e attrae il sacro Spirito della Pace.

Vi ringrazio per rispondere alla Mia chiamata!

Vi benedice,

Vostra Madre, la Vergine Maria, Rosa della Pace

Messaggi speciali
Messaggio straordinario di Cristo Gesù Glorificato, trasmesso nel Centro Mariano di Figueira, Minas Gerais, Brasile, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús, para la 85ª. Maratona della Divina Misericordia

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Siete venuti fino a Me, a piedi nudi, verso il Tempio del Mio Cuore.

Ecco il Mio Tempio che vi accoglie, così come accoglie anche il mondo e le sue necessità.

Sono il Signore dei rifugiati e degli innocenti, dei senza terra, dei senzatetto, di coloro che hanno perso tutto e seguono il cammino di questo mondo alla ricerca di un'opportunità e di una speranza.

Tornerò per moltiplicare ancora il pane e i pesci, per dare la manna della vita eterna a chi ha fame, a chi ha perso la speranza, a chi è esiliato.

Voglio che sappiate che, attraverso quest'Opera, il cuore missionario sarà sempre rinnovato, l'eterno volontariato per servire gli altri in modo incondizionato e amorevole.

Questa sarà una fonte che sarà aperta per incoraggiare altre coscienze al servizio umanitario, per tendere le braccia e le mani per aiutare i bisognosi, i milioni di bisognosi nel mondo, che continuano ad essere puniti da un sistema di avversità e controllo.

Il Tempio del Mio Cuore, che è l'Eucaristia stessa, contempla tutte queste esigenze alla fine dei tempi: le crisi che il mondo sta vivendo, il turbamento di uomini e donne sulla Terra, la disperazione di cuori innocenti che solo aspettano di mangiare e bere acqua per sopravvivere.

Per voi qui e per i vostri fratelli che ascoltano questo Messaggio e hanno tutto, è tempo di ringraziare, ma anche di condividere. È tempo di riverire e glorificare la Grazia che avete ricevuto nel corso dei secoli, ed è il vostro spirito di volontariato e di abnegazione che riparerà e guarirà le ferite del cuore dei rifugiati.

Non solo il cibo e l'acqua salveranno vite, non solo protezione e riparo proteggeranno innocenti e bambini, ma anche l'Amore del Mio Cuore, che potete rispecchiare nel mondo, redimerà l'umanità.

Vedendo la sofferenza del mondo e dei campi di profughi, il dolore del Mio Cuore è indescrivibile e che va oltre la vita in materia o le organizzazioni che lo svolgono.

Il mondo non ha ancora conosciuto il vero Governo Celeste, quello che era inteso all'inizio affinché tutti voi foste felici nella Terra Promessa. Ma l'umanità ha deviato e, come è stato attraverso le generazioni, i più innocenti subiscono l'emarginazione e la schiavitù di questi tempi.

Chi fermerà quell'agonia perpetua?

Chi allevierà i cuori sofferenti?

Chi uscirà da se stesso per vedere il bisogno, il grande bisogno che il mondo vive?

In questo giorno vengo straordinariamente, perché voi non potete stare senza guida e senza istruzione.

Tutto ciò che avete ricevuto nel corso dei secoli non dovrebbe essere considerato solo come l'espansione della vostra coscienza, ma anche come la vostra risposta, la vostra generosità e servizio.

Le anime che non Mi capiscono e che non Mi ascoltano veramente, devono uscire nel mondo per vedere la realtà e affrontare quella realtà finché le fa male.

Vi ho scelti per un motivo che ancora oggi non conoscete, per un motivo che è scritto nei Libri Sacri di Dio, che fa parte del recupero e dell'integrità spirituale dell'antico popolo di Israele che, espanso in tutto il mondo si perse, anche se Io sia morto per voi sulla Croce.

È tempo che mettete la situazione planetaria, davanti ai vostri occhi. le necessità quando servite e accogliete coloro che soffrono, i vostri problemi o situazioni interni si dissolveranno.

Perché la vera famiglia universale deve essere costituita dall'emergere di un piccolo gruppo che porta avanti quell'Aspirazione di Dio, affinché possa arrivare la Nuova Umanità.

Il Piano di Dio è scritto attraverso le vostre azioni e la vostra adesione all'Altissimo; non c'è altro modo che permetta di realizzare il Piano, ma la disponibilità dei vostri cuori e delle vostre vite per tutto ciò che è necessario.

Se Io non fossi venuto al mondo, a che punto sarebbero le vostre coscienze e le vostre civiltà?

Non potreste immaginarlo, compagni, perché sarebbe qualcosa di più serio di quello che vivete oggi come umanità.

Essere in grado di riconoscere la Grazia che vi riempie e vi benedice, spogliandovi e venendo a piedi nudi da Me, al Tempio del Mio Cuore, è un segno che state comprendendo il Mio Messaggio e che accettate di vivere l'umiltà, così urgente e necessaria in questo momento.

Non può non esserci umiltà nell'umanità, perché sarebbe la vittoria del caos sugli uomini.

A poche anime del mondo Io vengo a chiedere che sembrerebbe impossibile, ciò che spiritualmente farà trionfare il Mio Piano sui piani interni e le porterà a vivere il cammino cristico.

Non ho bisogno di grandi movimenti per portare avanti la Mia Opera, ho solo bisogno che accettate di vivere la Mia Volontà, anche se non la capite, perché nella mia Volontà c'è la  vostra protezione e riparo.

So che non è facile seguire i comandi del Signore e le direttive dell'Altissimo. Non c'è essere sulla superficie della Terra che non sia passato attraverso questa esperienza, ma è dopo aver realizzato la Mia Volontà che comprenderanno il Piano e il significato di aver ricevuto la Chiamata che arriva a convertire i cuori.

Come Signore dei rifugiati e degli innocenti, vengo a chiedere al mondo di aprire gli occhi a quel bisogno. Non basta l'aiuto di pochi, né basta per approfittare delle ricche minoranze, di chi approfitta delle crisi mondiale.

Se aprono gli occhi al bisogno, anche se non sono cristiani o spirituali, adempiranno l'attributo della carità, e molte situazioni gravi che il mondo continua a generare oggi saranno perdonate dalla Mia Misericordia e non corrette dalla Mia Giustizia.

Se aprono gli occhi sulla necessità delle crisi umanitarie, almeno coloro che sono all'interno di quest'Opera e seguono la Mia Chiamata, lasceranno le loro case e le loro famiglie per servirmi e aiutare coloro che soffrono.

E quelli che non possono servirmi in qualche luogo, per invalidità o altro motivo, che pregano con Me e adorano il Santissimo dell'Altare, affinché la Grazia della Mia infinita Misericordia permei la Terra e le anime sofferenti, così che i traumi di anime e cuori possano essere guariti, nell'opportunità di una nuova speranza.

Fino a quando le nazioni non si pentiranno delle loro azioni, la pace non verrà; e solo coloro che soddisfano la Mia ardente aspirazione saranno portatori di pace; e potranno portare la Pace e l'Amore del Mio Cuore ai grandi rifugi del mondo, dove non c'è più luce o speranza, solo agonia e inferno.

Proprio come ho detto ai dodici apostoli, oggi vi dico: "Andate a due a due, oppure andate in gruppo e servite, affinché un giorno possiate vivere la vostra redenzione attraverso il servizio a coloro che soffrono e si disperano".

Il trionfo dell'Amore di Dio sarà dato con la vostra dedizione e servizio, con il vostro sì totale e incondizionato. Così sarete alle porte della Mia Misericordia, e l'oceano infinito della Mia Compassione vi riempirà, affinché nel servizio e nel silenzio raggiungiate coloro che soffrono.

Questo momento critico è l'inizio di qualcosa di più difficile, ma attraverso le preghiere e la dedizione di cuori sinceri a Me, molte situazioni ed eventi saranno deviati dal potere della Misericordia.

E così, il Mio doloroso Sangue cesserà di essere sparso sul mondo affinché i Miei Raggi di Misericordia illuminino le anime e garantiscano loro la pace.

Non lasciatevi più tentare o ingannare da voi stessi o dal Mio avversario. Avete gli strumenti per superarlo.

Vi ho dato i Sacramenti per poterli vivere, affinché siate santificati nel Mio Nome e siate sotto la protezione dello Spirito Santo, che è questo Spirito Divino che vi parla oggi, così come al mondo perché possa risvegliarsi.

Vi santifico con la Mia Luce e vi invito a rinnovare il vostro cuore missionario nei tempi più difficili del mondo e dell'umanità.

Abbiate fiducia nelle Mie Parole e verranno costruiti ponti di speranza affinché i più innocenti e rifugiati possano attraversarli verso la Nuova Terra.

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Messaggio straordinario ricevuto nel Centro Mariano Di Figueira, Minas Gerais, Brasile, trasmesso da Cristo Gesú Glorificato, al veggente Frate Elías del sagrado Corazón de Jesús

Inaspettatamente, oggi mi presento all'umanità per chiamarla a pentimento.

Prima il vaso era quasi pieno, ora il vaso trabocca. Siate consapevoli di quello che state facendo, fermate le aggressioni dei fratelli contro i fratelli.

Le nazioni e alcuni dei loro leader sono già più che marionette nelle mani del mio nemico. Una rete nascosta e malvagia sottomette gli innocenti: i bambini vengono abbandonati, gli esseri umani vengono disprezzati e rinnegati ai confini perché cercano di sfuggire alla fame e alle persecuzioni.

Non giocate più con le armi nucleari. Voi esseri umani sulla Terra non siete consapevoli di cosa genererebbe un atto fallito sull'intero pianeta.

A metà degli anni Quaranta furono avvertiti delle conseguenze dell'uso dell'energia nucleare e non ascoltarono i nostri messaggeri. Adesso corrono e competono, minacciano il mondo e fanno test nascosti in luoghi della Terra già altamente inquinati da così tante radiazioni.

Quando si accorgeranno che il potere non gli appartiene?

Fermatevi e ascoltate la Voce che viene dal Cuore dell'Universo.

Non hanno più nient'altro da sperimentare e da procreare. Riconoscete, in questo momento, che avete fallito con le vostre esperienze nei laboratori e con gli esseri umani e che l'attuale pandemia è il risultato di negligenza.

Cos'altro volete avere?

C'erano già studi umanistici precedenti che trasgredivano la Creazione e che facevano male a sé stessi.

Voi siete la quinta ed ultima razza. Il pericolo non è più nelle vostre strade adesso, lui è nelle vostre mani e non possono controllarlo.

Abbandonate la carriera armamentista, sociale e di conquista che ancora si promuove in molte nazioni. Non attaccate più i mari e gli oceani. Il pianeta si sta dirigendo verso una salinità inaspettata.

La Terra non può più sopportarlo e rifletterà la sua agonia. Non possono immaginare questo mondo senza acqua dolce o in lunghi giorni bui a causa delle espansioni delle ceneri di tutti i vulcani.

Cosa faranno se ciò accade?

Mentre i Regni della Natura restano al centro di uno sfruttamento sfrenato, il sangue continuerà a scorrere nel mondo e continuerà a fare notizia.

Hanno perso l'intuizione della loro anima, non hanno più la sensibilità per ascoltare Dio dentro di sé.

Le loro vite sono oscurate dall'ambizione e dall'ingiustizia, mentre migliaia di persone in tutto il mondo sono colpite dall'emarginazione, dall'esilio e dallo sfruttamento.

Le stesse vecchie mani si arricchiscono attraverso la sofferenza globale, ma finirà. Sarà una delle prime correzioni che imporrò all'umanità.

Oggi parlo al mondo intero, non parlo ad una sola religione. Parlo a tutti i credenti e non credenti, a coloro che hanno sprecato la vita per i piaceri e i desideri del mondo, parlo a coloro che provano soddisfazione nel fare il male.

Non c'è angelo o Gerarchia a fermare la coppa traboccante. Sono ai piedi del grande abisso.

Il mio Cuore non solo sostiene il mondo sofferente e morente. La mia Anima sostiene le ingiustizie e il disprezzo di coloro che mi hanno abbandonato e non hanno creduto in me. Non hanno sentito il mio messaggio. Hanno giudicato il mio lavoro e la mia dedizione e il mio nemico li ha ingannati.

Quindi rimanete sintonizzati. Tutto quello che vi ho dato in questi anni era per prepararvi per questo momento, e la maggior parte di loro ha lasciato passare le Mie Parole e le ha perse.

Ora, con poco tempo a disposizione, riconsiderate, correggete i vostri errori e chiedete Misericordia, perché nessuno conosce la Giustizia, e così, le anime la sfidano per ignoranza e indifferenza.

In verità vi dico che non ho più modo di giustificare tutto ciò che fate davanti al Padre Mio. È giunto il momento che tutto sia definito tra voi e Dio.

Ma se l'amore, la tolleranza, il rispetto e la cura sono vissuti nelle vostre vite, non soffrirete più; perché tutto ciò che verrà frutto dell'orgoglio, dello sfruttamento e della malvagità, sarà di chi continua a viverli.

Posso solo dirvi di pentirvi, in modo che in questi tempi acuti non vi manchi la pace.

Aggrappatevi alle Mie Parole. Siate il Nuovo Testamento in modo che il mondo intero smetta di subire le proprie conseguenze.

Al compiere 12 con la Madre di Dio e per un periodo indefinito, vi daremo le Nostre ultime Parole, affinché possiate ascoltare attentamente e la vostra coscienza comprenda il messaggio.

Per questo, rispondendo alla Volontà e alla Giustizia dell'Universo e per tutto quanto ricevuto in ogni nuovo incontro, ascolterete i nostri Messaggi dopo le preghiere, che verranno consegnati in anticipo, poiché per un tempo indeterminato proteggerò il veggente per aiutarmi, per sostenere questo momento, nella preghiera e nel silenzio, affinché le Mie Grazie raggiungano altre parti del mondo.

È tempo per voi di vivere i Miei Messaggi, specialmente gli ultimi.

Il Mio Cuore ha sopportato le offese di compagni molto intimi, qualcosa che ha aperto la ferita sul Mio fianco. Le offese di chi parte feriscono il Mio Cuore, perché io do loro la vita e, invece di vivere in Me si lasciano morire a sé stessi.

Possano il discernimento e la pace guidarvi in questi tempi difficili.

Possa questa Maratona essere la sintesi e la conferma della vostra vita davanti al Sacro Cuore del Signore.

Vi benedice

Il vostro Maestro e Signore, Gesù Cristo

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, durante il viaggio da San Paolo, Brasile a Buenos Aires, Argentina, trasmesso da Cristo Gesù Glorificato, al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús.

Mi vedranno arrivare al mondo aprendo i Cieli come un potente raggio di luce e benedirò l'intera Terra, da Est a Ovest e da Nord a Sud.

Avrò nella Mia Mano il Centro della Luce di Dio e irradierò, per tutti, la Grazia della Sorgente Suprema.

Non lascerò nessuna creatura o anima senza ricevere la Grazia e la Misericordia del Mio Spirito Divino.

Riempirò le essenze dei più preziosi Codici del Cielo e incoronerò i cuori che sono rimasti costanti e fermi in Me fino alla fine.

Concederò la pace a tutti coloro che hanno gridato per essa e darò il balsamo del Mio Amore ai discepoli degli ultimi tempi. Cosi la Mia vittoria si concretizzerà.

I cuori non ricorderanno più la sofferenza o il dolore.

Vi porterò tutti sino a Mio Padre, così che tutti possano sentirlo e conoscerlo da vicino.

E i misteri dell'Universo saranno finalmente rivelati, perché il Piano sarà adempiuto, prima dentro gli esseri, ed infine, in tutta la Terra.

Vi ringrazio per confidare nelle Mie Parole!

Vi benedice,

Vostro Maestro, Gesù Cristo

MESSAGGIO PER L´APPARIZIONE DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDÚ, URUGUAY, ALLA VEGGENTE SORELLA LUCÍA DE JESÚS

Emerge, dai livelli invisibili della Terra, tutta l'oscurità che stava occulta. Le anime che per secoli sono rimaste in pena e sofferenza alzano le loro braccia, chiedendo la Luce e il Perdono di Dio. Il male già non nasconde la sua attuazione, perché il Bene anche si espande ed annuncia il suo trionfo.

È una grande battaglia fra la dualità di questo mondo, perché è arrivato il tempo della definizione per tutta la razza umana; è il tempo di vivere l'unità assoluta con Dio o l’essere portato a scale primarie di evoluzione, per ricominciare.

In molte parti del mondo, sembra che le nuvole del dolore e la sofferenza occultano il Sole.

In Oriente, quello che un giorno è stato un mare di Grazie, è diventato un mare di terrore e disperazione per l'indifferenza degli uomini. Ma questo non significa, figli Miei, che il Mio Cuore non trionferà.

Nel cuore di America, la luce comincia ad espandersi ed il Sole di un nuovo tempo si alza come l’Aurora del tramonto. Il fuoco che emana la sua cosmica luce proviene dell'amore dei cuori svegli.

Gli esseri umani stanno scoprendo la somiglianza con Dio mediante la preghiera, e la verità discende sulla Terra con la stessa potenza della Misericordia dei tempi passati emanata per Mio Figlio sulla Sua Croce. 

A tutti essi che Mi ascoltano, li dirò che non abbiano paura, bensì che sentano nelle loro vite il trionfo del Mio Cuore. Il Mio manto si espande al di là dei continenti e faccio crescere la semente della nuova vita che ho piantato in America, nel cuore di tutti coloro che, in qualsiasi parte del mondo, accettino rispondere al Mio chiamato.

Non ci sarà tribolazione che derubi ai Miei soldati, quindi loro saranno sostentati dalla forza del Mio Amore materno ed infinito. Neppure la maggiore delle beste che si alzi contro i Miei piccoli li farà titubare, perché la verità impresa nei loro puri cuori li porterà la certezza di che la realtà solo abita nella Luce e nella Coscienza di Dio. Tutto ciò che è fuori da Lui fa parte di una illusione millenaria, che atta le coscienze alle perdizioni del mondo.

Figli, sebbene l'oscurità che emerge dentro e fuori di voi, ed a molte parti del mondo sembra infinita, non temiate e ricordate le Mie parole quando vi dico che il potenziale del Sole di Dio nei vostri cuori vincerà qualsiasi notte e qualsiasi tenebra. La notte più oscura annuncia la chiarezza di un giorno di rinnovazione e di Grazie.

Affinché ci siano mille anni di pace, ogni cuore ed ogni coscienza dovrà scegliere vivere l'amore e l'unità con Dio.

Dopo di che la semente dell'amore stia piantata nelle coscienze di tutti essi che si sono compromessi con Mio Figlio, già sarà sufficiente per il trionfo del Creatore, perché la cristificazione solo fiorirà pienamente, in una razza intera, quando la Luce prevalga sulla Terra e, con un altro nome consacrata, entri nel nuovo tempo, nel tempo reale.

A poco a poco i veli cadono degli occhi dei Miei figli e tutto quello che è rimasto conservato nei sacri libri come favole ed illusioni prenderà il suo posto dentro della verità, e destituirà il regnato della indifferenza e del addormentamento.

Figli amati, nonostante il terrore che vedete in molte parti del mondo, voglio che nei vostri cuori mai sparisca la certezza del trionfo del Mio Cuore, perché così come la purificazione è cominciata di forma repentina ed inaspettata per molti, la Luce pure emergerà repentinamente e si consoliderà nella coscienza, senza che vi rendiate conta.

Pregate di cuore e quando meno lo aspettiate, Mio Figlio, colui che regna negli Universi, regnerà in ogni particola dei vostri esseri ed inizierà a costruire, dentro di ognuno di voi, la Nuova Gerusalemme, la razza dei redimiti per Cristo.

Vi amo e vi lascio la Mia Pace,

La vostra Madre Maria, Rosa della Pace

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto