Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto nella città della Cumbre, Cordoba, Argentina, trasmesso da Cristo Glorificato al veggente Frate Elías del Sagrado Corazón de Jesús

Compagni:

Molti dei Miei seguaci in Sud America e nel mondo vorrebbero sentire la parola della Gerarchia riguardo a ciò che sta attraversando la nostra amata e sottomessa Amazzonia.

Questo è un segno dell'indifferenza degli uomini e dell'incoscienza di coloro che approfittano del Creato e delle grandi regioni del pianeta, che vengono sfruttate a beneficio di pochi e per la povertà della maggioranza.

L'essere umano stesso si renderà conto molto tardi di tutto ciò che ha trasgredito e tutto ciò che ha perso da solo.

Per questo, quello che sta accadendo oggi in Amazzonia è una risposta alla corruzione incontrollata e allo sfruttamento eccessivo e malato di chi governa le nazioni, ed è una conseguenza atroce per chi le ha scelte.

Insomma, tutto ciò che vive l'Amazzonia non è la punizione di Dio, è responsabilità dell'umanità stessa, che si crede potente davanti ai Regni minori e davanti agli elementi.

Ma finché continueranno a ferire l'Amazzonia, il mondo saprà di più sulla furia e l'indignazione dei Regni della Natura perché la Legge, che è stabile e sicura, non può essere trasgredita.

Per questo, i gruppi di preghiera dovrebbero porre l'intera situazione dell'Amazzonia su un altro livello di coscienza e non dovrebbero rimanere nel coordinato dei giudizi e dei commenti, perché questo rafforza gli assedi dell'avversario nelle menti dei governanti che lavora segretamente.

Chiedete al Padre celeste che sia fatta solo la Sua Volontà e non esitate per un momento. Riponete la vostra fede nel Signore e tutto passerà.

 Vi ringrazio per aver conservato le Mie Parole nel vostro cuore!

 Vi benedice,

 Vostro Maestro e Signore, Cristo Gesù

Messaggi quotidiani
Messaggio quotidiano ricevuto, nella città di Francoforte, Germania, trasmesso da San Giuseppe alla veggente suor Lucía de Jesus.

Prega e accetta con amore le Grazie divine.

Ricevi nel tuo spirito e nel tuo cuore i Raggi che provengono dal Cuore del Creatore di tutte le cose. La Sua Scienza Divina si manifesta all’interno degli esseri quando pregano con il cuore e rivela loro quello che sono veramente; fa riacquistare alle essenze la loro lucentezza e la loro espressione celeste e dimostra agli uomini la purezza e il mistero che ci sono nel loro interno.

Lascia che tutto ciò che accade nel silenzio e nell'invisibile dell'esistenza planetaria si estenda a tutti gli esseri, a tutta la Creazione. Lascia fluire dal tuo cuore al mondo quello che il Padre ti consegna quando preghi e rendi la tua vita un servizio permanente per l’evoluzione umana. 

Sii un servo in silenzio, un servo del cuore, un servo che vive dentro il Vangelo e trasforma la coscienza umana dall'interno verso l'esterno, convertendo le radici più profonde della sua degenerazione. 

Fai parte di un tutto; sei il prodotto di una storia che non è iniziata su questa Terra e non finirà lì, ma che è definita qui, all'interno di ogni essere. 

Se due o più vivono la trasformazione di cui il Creatore ha bisogno, questo basterà per dimostrare a tutta la Creazione la grandezza dell'Amore di Dio e rinnovare l'evoluzione di tutta la vita, su questo pianeta e oltre. 

Aspira, figlio, ad essere quello che fa la differenza. Cerca di essere colui che vive ogni giorno la trascendenza di se stesso. Cerca di vivere dentro di te ciò che desideri che l'umanità manifesti e trova, attraverso le tue aspirazioni più pure, la Volontà e il Disegno di Dio. 

Hai la Mia benedizione per questo.

Tuo Padre e Amico, 

San Giuseppe Castíssimo

Messaggi quotidiani
MESSAGGIO PER L´APPARIZIONE DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI FIGUEIRA, ALLA VEGGENTE SORELLA LUCÍA DE JESÚS

Nell'inizio di tutto, il Creatore aspirava a che tutti i Suoi figli conoscessero la verità e capissero l'essenza del Suo Amore, ragione per la quale Lui si era moltiplicato.

L’unico motivo della esistenza di tutte le cose è l’Amore di Dio, che in un certo momento fu così grande che non è riuscito a rimanere in Lui stesso e che lo fece moltiplicarsi in Tre senza lasciar di essere Unico. E, ancor senza lasciare di essere Unico, si è moltiplicato in molti di più.

Il mistero dell’Amore è che lui si moltiplica e si dona, senza lasciar di appartenere alla stessa Fonte. Colui che ama participa della moltiplicazione di Dio e della essenza della Creazione; colui che ama veramente, ama con l’Amore del Padre e ne lo dona a tutti, prendendo quella presenza di Dio infinita, ed allo stesso tempo unica.

Arriverà il tempo nel quale le parole daranno luogo alla saggezza del cuore, perché il Verbo Divino è vibrazione e no dei congiunti di lettere che ne formano idee, concetti e che tentano di contenere in se stesse ciò che è inspiegabile e comprensibile allo stesso tempo.

Nell'inizio della scuola umana, gli esseri della Terra hanno attratto, da esperienze anteriori, il Raggio della Scienza di Dio, perché in quel momento avevano bisogno del Conoscimento divino per la loro evoluzione come razza e come coscienza. Nonostante, l'umanità ha limitato la Scienza divina con i muri concreti della sua mente, e molto di ciò che il Creatore tentò rivelarvi è rimasto imprigionato nella impossibilità umana di ricevere gli impulsi di Dio.

Fu così che il conoscimento si è stancato nella limitazione della mente umana, e quello che era infinito e sublime si è limitato così tanto come l'uomo che stava prigioniero nella sua materia e lontano dal suo spirito.

Di questa forma figli, la verità mai vi è stata rivelata, perché, aldilà di credere che avevi saggezza, sempre avete tentato collocare nella comprensione umana un conoscimento e una verità che trascendono infinitamente quella comprensione.

Coloro che hanno potuto contemplare o vedere un po’ questa verità si sono mantenuti in silenzio, perché sapevano che questa non ci entrava dentro i concetti umani; come vi ho detto: il Verbo Divino è vibrazione e non parole.

È per questa ragione che la storia del Universo, del Cosmo, della Creazione, si scrive negli Specchi e no nelle foglie di carta.

Per capire la verità che vi porto, dovete entrare nel Universo interiore e leggere nello specchio del cuore ciò che Io vi trasmetto.

Molti credevano che il fatto di che Io Mi avvicinasse al pianeta significava un retrocesso nella vita evolutiva, e in verità figli, l'arroganza e l'ignoranza umane non vi hanno permesso capire che Io sono venuta a ponere voi sul cammino corretto della evoluzione; sono venuta per attivare gli specchi dei vostri cuori ed insegnarvi, più di che a pensare, a sentire ed a vivere l'insegnamento.

È attraverso della Mia presenza che potete arrivare alla essenza del cuore e lì capire, senza spiegare, i misteri divini.

Adesso che la preghiera già vi ha aperto la porta del cuore e della coscienza, arrivò l'ora di capire essi misteri che tanto vi ho annunciato. Solo vi chiedo che non torniate a commettere gli stessi errori dal passato, tentando capire e spiegare scientificamente ciò che Io vi dirò. Questa era è l’era dell’Amore e non più della scienza, perché la scienza vi ha portato fino a qui affinché adesso entriate in altri gradi di evoluzione e possiate manifestare la Volontà divina.

Se continuate tentando guidarvi per impulsi ed istruzioni dal passato, perderete l'opportunità di vivere il nuovo e di essere trasformati dalle correnti che questo ciclo attuale vi porta dal Universo.

Ascoltate ciò che vi dico, figli Miei, accendendo lo specchio del cuore e no la mente. Nello specchio del cuore c'è silenzio e saggezza, ed è così che dovrete ricevere le nuove chiavi di questi tempi.

Il Creatore desidera avvicinarvi alla verità sul vostro origine, non solo affinché abbiate conoscimento, ma affinché quella informazione vi aprossimi alla Vita divina e troviate il cammino del ritorno.

Che la Verità è la amplitud del Cosmo vi rivelino la verità e l’ampiezza su di voi stessi; già è l'ora di che riconosciate la somiglianza con Dio, che è spirituale ed essenziale, affinché possiate sopportare i tempi che verranno sostentati dalla verità, e manifestate sulla Terra il Piano del Creatore.

Io vi amo e vi ringrazio per ascoltarMi con lo specchio del cuore,

La vostra Madre, Maria, Rosa della Pace

Chi siamo

Associazione Maria
Fondata nel dicembre 2012, su richiesta della Vergine Maria, l'Associazione Maria, Madre della Divina Concezione è un'associazione religiosa, senza legami con alcuna religione istituita, di carattere filosofico-spirituale, ecumenico, umanitario, caritativo, culturale, che supporta tutte le attività indicate attraverso l'Istruzione trasmessa da Cristo Gesù, la Vergine Maria e San Giuseppe.

Contatto